Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Sicurezza con l'uso di AVAST SAFEZONE

Come rimuovere virus e spyware? Le carte di credito sono davvero sicure in rete? È possibile navigare anonimi? Con quali programmi tutelare la propria privacy? Come proteggere i file importanti? Se volete una risposta a queste e altre domande questo è il luogo giusto!

Moderatori: kadosh, Luke57

Sicurezza con l'uso di AVAST SAFEZONE

Postdi pelo49 » 22/12/11 09:39

Ho il pacchetto a pagamento Avast Internet Security....
Molto leggero e molto comodo....che comprende nel settore protezione aggiuntiva un settore (dichiarato chiuso) detto SAFE ZONE dove fare le operazioni con l'uso dei dati sensibili...pagamenti, acquisti, trading.

Definizione da Avast:
avast! SafeZone è una funzionalità di sicurezza aggiuntiva di avast! Antivirus Pro e avast! Internet Security, che consente di esplorare il Web in un ambiente privato sicuro, invisibile al resto del sistema. Ad esempio, se fate le vostre operazioni bancarie o acquisti online, o altre operazioni sensibili alla sicurezza, si può essere certi che i vostri dati personali non possono essere controllati da spyware o key-logging. A differenza di avast! Sandbox, che è destinato a tenere tutto il contenuto all'interno in modo che non possa danneggiare il resto del sistema, l'avast! SafeZone è progettata per mantenere tutto il resto fuori
Essendo abbastanza nuovo, mi sembra di febbraio 2011, non ho trovato grandi commenti in rete sull'uso...qualcuno è in grado di dirmi l'attendibilità di questa definizione?
In ogni caso penso che comunque sia più sicuro rispetto a normali operazioni di pagamento fatte con paipal,carte prepagate, bonifici con banche on line!
Cosa ne pensate?
Pel
pelo49
Utente Senior
 
Post: 127
Iscritto il: 20/02/11 16:15

Sponsor
 

Re: Sicurezza con l'uso di AVAST SAFEZONE

Postdi valeriot90 » 22/12/11 16:36

In ogni caso penso che comunque sia più sicuro rispetto a normali operazioni di pagamento fatte con paypal,carte prepagate, bonifici con banche on line!


Credo che tu non abbia ben capito cos'è la safe zone.
Per quel che ho capito (non mi reputo un esperto :roll: ) è simile alla sandbox, però non usa file di sistema protetti (esempio il browser di sistema) ma usa un browser sviluppato dalla avast tramite la quale si è protetti da tutte le (eventuali) minacce presenti nel sistema e protetti on line (dalle minacce che avast che in grado di rilevare).

Per il resto si opera comunque come un normale browser:
accedi direttamente sui siti di online banking esempio paypal ecc ed effettui i pagamenti normalmente come hai sempre fatto.

Non sono le operazioni di pagamento a cambiare ma il modo (il browser) con cui le effettui.
valeriot90
Utente Senior
 
Post: 477
Iscritto il: 08/05/09 20:19
Località: localhost 127.0.0.1

Re: Sicurezza con l'uso di AVAST SAFEZONE

Postdi pelo49 » 22/12/11 21:00

La safezone è appunto un luogo chiuso da cui non puoi portare dentro nulla, quindi i link devi ricrearli dentro nel browser Chrome della Safezone.
Attenzione però che se per qualche motivo si utilizza il comando resetta safezone, i segnalibri vengono cancellati

dal forum di avast in italiano...
Quindi il brauser usato è CHROME di google dove in un luogo chiuso si crea una lista di preferiti (banche) e si usa questo per fare operazioni che comprendano dati sensibili...
Non è molto chiaro come possa essere più protetto rispetto ad andare normalmente sull'indirizzo IP della banca....
forse la protezione aggiuntiva sta nel fatto che finita l'operazione, resettando la safe zone, si cancella ogni traccia della stessa....
ho chiesto al forum proprio per schiarirmi le idee...
Pel
pelo49
Utente Senior
 
Post: 127
Iscritto il: 20/02/11 16:15


Torna a Sicurezza e Privacy


Topic correlati a "Sicurezza con l'uso di AVAST SAFEZONE":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti