Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Comodo internet security

Come rimuovere virus e spyware? Le carte di credito sono davvero sicure in rete? È possibile navigare anonimi? Con quali programmi tutelare la propria privacy? Come proteggere i file importanti? Se volete una risposta a queste e altre domande questo è il luogo giusto!

Moderatori: kadosh, Luke57

Comodo internet security

Postdi icaro43 » 16/02/10 17:59

Vorrei sapere qualche notizia sulla suite di cui sopra comprendente firewall+antivirus gratis: è compresa anche una protezione antispyware oppure occorre installare un apposito software con protezione in tempo reale? Grazie
Avatar utente
icaro43
Utente Senior
 
Post: 126
Iscritto il: 10/10/09 11:13

Sponsor
 

Re: Comodo internet security

Postdi bik » 17/02/10 09:32

Comodo ha un ottimo firewall, ma l'antivirus è decisamente scadente.
Se non hai esigenze particolari, come installarlo su PC ad uso lavorativo, io installerei solo i firewall e metterei altre soluzioni antivirus/antispyware.
Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui - F. Nietzsche
Avatar utente
bik
Utente Senior
 
Post: 1051
Iscritto il: 11/11/09 13:20
Località: Prov. Bologna

Re: Comodo internet security

Postdi gunter » 17/02/10 12:12

Lo sto provando attualmente per preparne anche una recensione, il firewall è da anni ai vertici della categoria mentre per l'antivirus hanno impiegato 3 anni per raggiungere un livello confrontabile con antivir e avast. Fornisce un controllo HIPS in tempo reale, per lo spyware io punto ancora su altri programmi, ma senza controllo in tempo reale.
Non appesantisce neanche più di tanto il sistema...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Re: Comodo internet security

Postdi bik » 17/02/10 13:15

Forse confrontabile è una parola grossa.
Concordo sul firewall e sul modulo HIPS, ma da prove di altri utenti sembra ancora distante dalle performance antivirus di Avira free e Avast.
Comunque sono curioso della tua prova, ed aspetto anche che venga inserito da AVcomparatives nei programmi da testare.
Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui - F. Nietzsche
Avatar utente
bik
Utente Senior
 
Post: 1051
Iscritto il: 11/11/09 13:20
Località: Prov. Bologna

Re: Comodo internet security

Postdi icaro43 » 17/02/10 13:52

Sul sito di Comodo hanno inserito una loro prova comparativa dalla quale si rileverebbe che l'antivirus è allo stesso livello di quelli noti come antivir e avast. Probabilmente la suite Comodo sta raggiungendo un accettabile grado di affidabilità. Da quel che è stato scritto prima pare che non ci sia una protezione antispyware inclusa: però non ho ben capito il tipo di difesa antimalware che il software possiede, forse ha un valore equivalente a quello di un antispyware?
Avatar utente
icaro43
Utente Senior
 
Post: 126
Iscritto il: 10/10/09 11:13

Re: Comodo internet security

Postdi bik » 17/02/10 14:27

Della comparativa di un programma nello stesso sito del programma solitamente la prendo con beneficio d'inventario.
Dalle opinioni degli utenti non ci sono pareri positivi, la situazione tempo fà era questa http://www.megalab.it/2935/12/megatest-degli-antivirus-2008, sicuramente è migliorata da allora, ma stento a credere che sia al livello di Avira e Avast.
Se, ripeto, per problemi di licenza non puoi installare Avira o Avast free puoi valutarlo, anche se penserei a Microsoft security essenzial, visto che, almeno su questo antivirus, esistono recensioni serie.
Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui - F. Nietzsche
Avatar utente
bik
Utente Senior
 
Post: 1051
Iscritto il: 11/11/09 13:20
Località: Prov. Bologna

Re: Comodo internet security

Postdi icaro43 » 17/02/10 16:27

Attualmente utilizzo una suite antivirus a pagamento che mi scade fra pochi mesi. Prima di procedere al rinnovo volevo valutare se tra le soluzioni gratuite vi era qualcosa di veramente efficace. Ovviamente se ricevo pareri negativi non ci sto nemmeno a perdere tempo in prove e provini. Poi, se in futuro la situazione dovesse cambiare.... Il senso della mia domanda era che è la prima volta che vedo una suite di sicurezza in offerta gratuita e questo mi ha incuriosito. Grazie per tutti i contributi forniti.
Avatar utente
icaro43
Utente Senior
 
Post: 126
Iscritto il: 10/10/09 11:13

Re: Comodo internet security

Postdi gunter » 17/02/10 18:37

Anch'io due anni fa ero del tuo stesso parere sull'antivirus di comodo, mentre attualmente i risultati sono questi, quindi direi confrontabile, gli aggiornamenti sono pure costanti e giornalieri. Io personalmente non ho svolto test accurati, quindi la mia esperienza è puramente da end user, però direi che è positiva fin'ora.
Ritornando al discorso spyware e malware vario, L'antivirus rileva anche malware, ma non è questo il suo principale scopo quindi io mi affiderei a programmi appositi come spyware terminator (nome veramente da sbellicarsi dalle risate) o adaware o spybot search&destroy, puoi anche pensare a qualcosa lato browser, ad esempio per firefox:
http://mashable.com/2007/07/25/firefox-security/
https://addons.mozilla.org/en-US/firefo ... e:1/cat:12
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Re: Comodo internet security

Postdi bik » 18/02/10 10:28

Da questo confronto non esce male.
Aspetto pero la prova su Av comparative, in modo da testare anche il rilevamento dei zero-day, ovvero i virus non ancora conosciuti.
Come antispyware i tre nominati non sono proprio performanti.
L'unico che ho installato è Spyboot, ma solo per il modulo IEhelper, che evita i siti pericolosi inclusi nel suo database, come scansione preferisco Malwarebytes, rileva più roba, anche se, in un PC non infetto è abbastanza inutile, visto che, se hai come AV Avira ha già un database di spyware migliore, Avast 4.8 si avvicina, con la versione 5 ha implementato una scansione antirootkit basata su GMER e penso abbia incrementatio il database di spyware.
L'unica cosa che non vengono rilevati da questi antivirus sono i cookie traccianti, l'unico che li rileva è AVG, con motore antispyware basato sull' ex Ewido, ma il programma è stato trascurato ed un ottimo programma è diventato superatissimo, come a suo tempo è successo con Windows Defender (ex Giant antispyware) ed Adaware.
L'unico antispyware che rileva qualcosa di più dei normali antivirus che ho provato è A-Squared, ma il fatto che scarica un sacco di aggiornamenti e che ha una marea di falsi positivi me lo fà usare con cautela, praticamente lo attivo solo in modalità veloce, così rileva i cookie traccianti e poco altro, poi se ho dei problemi seri via con la scansione completa e controlo i dubbi su Virus total.
IMHO, se uno vuole con i programmi free, puo ottenere tutto unendo vari programmi, per esempio, io ho installato Avast come antivirus, Prevx come HIPS e PCtool come Firewall, Agisco da utente limitato nel 99% delle operazioni ed ho Spyboot come IEhelper, Firefox come browser e A-squared e Malwarebites come antispyware.
Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui - F. Nietzsche
Avatar utente
bik
Utente Senior
 
Post: 1051
Iscritto il: 11/11/09 13:20
Località: Prov. Bologna

Re: Comodo internet security

Postdi gunter » 18/02/10 20:11

E il problema più grosso è ancora davanti allo schermo! :lol: :lol: ovviamente scherzo, resta comunque il fatto che un utente attento ( e con account limitato ) risolve la maggior parte dei problemi. Grazie comunque per l'aggiornamento su tutti i programmi, ma cosa te ne fai di tutta quella roba? Neache avessi i segreti dell'intero pianeta sul tuo pc, ma forse in quel caso non useresti windows... ;)
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Re: Comodo internet security

Postdi bik » 18/02/10 21:57

Beh, non ne ho tanta, solo Avast come AV, PCtools come firewall e Prevx come HIPS, oltre al modulo IEhelper di SB (tea timer disabilitato)
Gli altri li uso solo per le "pulizie di primavera", niente in real time.
Nessun problema di dati segreti, è che non voglio avere problemi.
L'account limitato è un grandissimo aiuto, come lo è evitare di installare programmi scaricati da chissadove, visto che al 99% del mio uso esistono alternative free.
Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui - F. Nietzsche
Avatar utente
bik
Utente Senior
 
Post: 1051
Iscritto il: 11/11/09 13:20
Località: Prov. Bologna

Comodo Antivirus Free.

Postdi giorgettogiorgelli » 12/01/14 14:35

(Impressioni su Comodo Antivirus Free).

Dove sta l’innovazione di COMODO Antivirus? Per spiegarla al meglio, farò un breve riassunto di come funzionano in generale questi programmi.

Gli antivirus eseguono un controllo in tempo reale di tutti i file che vengono scaricati da internet, aperti nel computer o eseguiti. Il controllo avviene sottoponendo il singolo file a 3 livelli di analisi (alcuni antivirus dispongono perfino di 4 “strati” di protezione).

1) Analisi del codice: l’antivirus cerca una corrispondenza fra il codice del file sottoposto a controllo e i codici delle firme virali che ha nel proprio database.

2) Analisi euristica del codice: l’antivirus cerca una corrispondenza, anche minima o parziale, fra il codice del file sottoposto a controllo e i codici delle firme virali che ha nel database. Questo sistema, consente d'identificare le varianti di malware già noti.

3) Analisi comportamentale: l’antivirus controlla il file dal punto di vista del comportamento! Se identifica un comportamento sospetto (autocopia, creazione di processi insoliti, iniezioni di codice all’interno di file esistenti etc), il programma avviserà l’utente. Non tutti gli antivirus però, dispongono di quest'ulteriore livello di difesa, denominato per l'appunto Analisi Cloud.

4) Analisi cloud: l’antivirus cercherà una corrispondenza di codice fra il file cha sta controllando e il database cloud (quindi sul server). Questo sistema, permette d'identificare minacce, la cui firma virale non sia ancora stata rilasciata come aggiornamento del database! Detto tutto questo, possiamo allora considerarci sempre protetti al 100% ? Indubbiamente no di certo! Perche?

Perchè tutti i “classici” antivirus, si basano sul "default-allow": che cosa significa tutto ciò? Questo significa, che quando incontrano un file sconosciuto (non ancora nel database delle firme virali né presente sul cloud), automaticamente considerano il file sicuro! Ciò significa, che fino a quando la "casa madre" del vostro antivirus non rilascerà l’aggiornamento o non avrà analizzato il nuovo malware, i vostri computer saranno tecnicamente esposti a infezione di ogni genere!

COMODO Antivirus, invece, ha fatto del suo “default-deny” una vera filosofia! Quando identifica un file sconosciuto, dopo aver provveduto a tutte le analisi del caso, COMODO Antivirus esegue automaticamente quel file all’interno della sua sandbox, per prevenire i danni al computer.

A differenza dei suoi concorrenti, che considerano sicuro ogni file non ancora "bollato e marchiato" come malevolo, COMODO viceversa, considera sicuri "SOLO ed ESCLUSIVAMENTE", i file che sono già stati analizzati e ritenuti "NON MALEVOLI", tutti gli altri file li eseguirà all’interno della sua sandbox!

Dopo aver usato COMODO per mesi, lo ritengo un prodotto davvero eccellente al di sopra di tutti gli altri, sia per il gran numero di funzionalità di cui dispone sia per l'affidabilità sia per la solidità della difesa che offre al pc!

E' un prodotto realmente innovativo, provatelo e non rimarrete delusi!

Pro:
* Gratuito
* Analisi rapida e precisa, efficiente e discreto
* Antispyware e antirootkit inclusi
* Modalità per l’analisi differenziata
* Tecnologia interessante
* Ottima velocità di scansione
* Database costantemente aggiornato
* Modalità Sandbox e Virtual Kiosk
* Può essere inserito nella sequenza di avvio
* Facile da usare

Contro:
* Utilizza molte risorse di sistema
* Non ricorda sempre le eccezioni

Scaricatelo dal sito del produttore: http://antivirus.comodo.com/

Salvatore
giorgettogiorgelli
Newbie
 
Post: 1
Iscritto il: 12/01/14 14:33

Re: Comodo internet security

Postdi COCCOBELLO » 12/01/14 17:39

bhè nel mio caso che lo uso dalla beta iniziale in inglese,toglierei anche i 2 contro :)
non mi appesantisce il sistema,e gli aggiornamenti li fa regolarmente
Avatar utente
COCCOBELLO
Utente Senior
 
Post: 2026
Iscritto il: 06/08/11 13:53


Torna a Sicurezza e Privacy


Topic correlati a "Comodo internet security":

Internet
Autore: ranger
Forum: Reti, ADSL e wireless
Risposte: 5

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti