Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

chi accetta la sfida contro un virus cattivissimo?

Come rimuovere virus e spyware? Le carte di credito sono davvero sicure in rete? È possibile navigare anonimi? Con quali programmi tutelare la propria privacy? Come proteggere i file importanti? Se volete una risposta a queste e altre domande questo è il luogo giusto!

Moderatori: kadosh, Luke57

chi accetta la sfida contro un virus cattivissimo?

Postdi meomeo » 04/03/03 15:39

premetto che il post è necessariamete lungo, quindi comprendo chi vorrà astenersi dal proseguire, e ringrazio mille i volenterosi che andranno avanti e mi daranno una mano a curare il mio pc. :)

ecco la questione:
ho offerto il mio aiuto a un amico col computer bloccato a suo dire da un virus. dopo aver provato ogni cosa per avviarlo, ho deciso di rifare l'HD. per salvare i dati, ho pensato male :cry: di collegare questo HD in slave al mio computer. una volta avviato, da esplora risorse tasto destro ho lanciato la scansione del drive (senza aprirlo!) col norton aggiornato.
arrivato al 20% della scansione aveva già conteggiato più di un centinaio :o di file infetti, si è bloccato, e con esso il sistema.
non ho potuto fare altro che resettare, e da quel momento nemmeno il mio pc è stato avviabile! :aaah ho subito tolto l'HD dell'amico e ho provato varie volte a riavviare il mio pc, anche in modalità provvisoria. solo una volta sono riuscito ad avviarlo in modalità normale, pur con difficoltà. una cosa importante da dire (in seguito si capirà perchè) è che sia in modalità provvisoria che normale di windows98se non avevo accesso al floppy.
a questo punto ho messo il cd di windows98se nel cdrom, e il disco di avvio del medesimo nel floppy drive, impostato la scheda madre (ecs k75sa con bios ami) perchè facesse il boot da floppy e cdrom. anche così il drive del floppy non funzionava nemmeno (non si accende la luce, non legge!), così ho usato i comandi di boot del cd (che, invece, viene letto).
n.b.: se chiedo la dir di d:, legge i file del cd; se chiedo la dir di a: legge sempre dal cdrom (luce verde), dei file di boot che non compaiono nella effettiva dir di d:, dà la dimensione del floppy drive (1,44mb), ma è chiaro che questi dati non li legge da a:, che non si accende nemmeno. :o
con fdisk ho cancellato la partizione, ricreata una nuova primaria, formattata.
poi ho proceduto con l'installazione del SO. questa si blocca poco dopo!!! :aaah
ogni successivo tentativo fallisce! :(
lo stesso accade col pc del mio amico, portatore malato del virus.

riflessione:
se ho "azzerato" l'HD, devo desumere che il problema è a monte; del resto scollegando l'HD dal prompt di dos non posso comunque accedere ad a: (naturalmente floppy non guasto e cavi correttamente collegati!).
è possibile che questo virus bastardo, per il solo fatto di aver collegato l'HD al sistema, si sia inserito nella eprom della mobo dando istruzioni di non vedere a: e di non consentire l'installazione di un SO?

ho pensato di procedere così:
rifaccio l'fdisk, stavolta con /mbr. inoltre una scansione con fprot per dos e con i dischi di soccorso di norton masterizzati su un cd (visto che dal cdrom legge) con i file di boot e l'utility. se non funziona provo a flashare il bios ... sempre masterizzato su un cd.
secondo voi, se davvero il virus è residente in memoria della scheda madre, lo elimino flashando il bios?

altre idee?

vi ringrazio per la pazienza e l'aiuto che mi vorrete dare. :)
meomeo
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 04/03/03 12:57

Sponsor
 

Postdi Frengo78 » 04/03/03 15:46

di che virus si tratta?
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi zello » 04/03/03 15:57

ok, ok, non esistono virus da bios, e quindi - se è un problema di virus - deve essere qualcosa di relativamente più stupido. BTW, non flashare il bios, se ti si pianta la macchina a metà processo sei bello che fatto.
del resto scollegando l'HD dal prompt di dos non posso comunque accedere ad a: (naturalmente floppy non guasto e cavi correttamente collegati!).

Domanda scema: non è che più semplicemente ti è andato a scrivere nel CMOS, disabilitando l'accesso al floppy?
Per inciso, ho visto uno spyware tempo fa installare i classici file di autorun del cd su un disco fisso, per essere avviato ogni volta che il disco veniva aperto da explorer. Che abbia fatto così ad infettarti?
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi Nicola » 04/03/03 16:17

Se non hai aperto nessun file sembra mooolto strano.

Hai provato a resettare la CMOS, staccando la batteria per un paio di minuti (alcune volte richiede più tempo) ?

Ciao
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi Frengo78 » 04/03/03 17:54

Prima di fare del superlavoro che magari non è necessario sarebbe piu utile reperire informazioni a riguardo del virus per conoscerne il comportamento e rimuoverlo con maggiore facilità.
Come s'antitola il virus?
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi meomeo » 05/03/03 15:57

Frengo78 ha scritto:di che virus si tratta?


coma fare a saperlo?
l'antivirus è andato in crash mentre analizzava, ed ora non posso più accedere all'hd! :-?
meomeo
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 04/03/03 12:57

Postdi meomeo » 05/03/03 16:01

Nicola ha scritto:Hai provato a resettare la CMOS, staccando la batteria per un paio di minuti (alcune volte richiede più tempo) ?


anche in risposta a zello: ho levato la batteria e shortato il jumper per resettarlo almeno un paio d'ore, ma è tale e quale a prima!

dimenticavo: il pc del mio amico, dal quale ho incautamente trasmesso il danno al mio, è esattamente nelle medesime condizioni!!!
meomeo
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 04/03/03 12:57

Postdi Frengo78 » 05/03/03 16:16

meomeo ha scritto:
Frengo78 ha scritto:di che virus si tratta?


coma fare a saperlo?
l'antivirus è andato in crash mentre analizzava, ed ora non posso più accedere all'hd! :-?


Annotarselo su un pezzo di carta il nome visto che l'antivirus lo riconosceva no?
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi zello » 05/03/03 16:37

Rendiamogli *impossibile* caricarsi in memoria... Disabilita da bios il disco fisso, fai il boot da cd con una distro linux, ottieni in qualche modo una shell (di solito c'è un'opzione "rescue" che te lo consente), monta il dischetto (e quà ti diverti un po' meno), e vediamo cosa dice. Dato che linux *non* usa il bios per leggere i dischetti (passa direttamente dalle porte di I/O e dagli interrupts, usa il bios solo per caricare il kernel) se è un problema di virus a quel punto il tuo bel floppy dovresti poterlo vedere...
Alternativa: parti con win98, f8 all'avvio, prompt dei comandi modalità provvisoria (che manco carica config.sys e autoexec.bat), e - al prompt dei comandi:
keyb it
dir a:
Infine: lasciando stare la luce del floppy, piazzando il disco di boot di 98 (che era protetto da scrittura, vero?) e disabilitando sia il disco fisso sia il cdrom da bios, che succede?

Nota di colore: l'idea di modificare il CMOS l'ha già avuta qualcun'altro:
An
example is the PC boot sector virus EXE_Bug, which changes CMOS settings
to indicate that no floppy drives are present (see G8 for more details).
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi meomeo » 06/03/03 16:09

al momento scelgo l'alternativa, perchè non dispongo di linux.

zello ha scritto:Alternativa: parti con win98, f8 all'avvio, prompt dei comandi modalità provvisoria (che manco carica config.sys e autoexec.bat), e - al prompt dei comandi:
keyb it
dir a:
Infine: lasciando stare la luce del floppy, piazzando il disco di boot di 98 (che era protetto da scrittura, vero?) e disabilitando sia il disco fisso sia il cdrom da bios, che succede?


dopo l'invio del comando KEYB IT la risposta è il prompt A:
dopo DIR A: vedo il contenuto di un volum con files di avvio
che significa "disabilitare"? dirgli di non avviare da là o proprio di non vederli, quindi come disconnetterli fisicamente.
cmq il floppy di boot di w98 (naturalmente protetto) non me lo caga nemmeno.
quando cerca il file di boot in A mi dice di mettere un dischetto nell'unità (ovviamente il dischetto c'è!) e premere un qualunque tasto per continuare.

così sto proprio scorato .... :(
meomeo
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 04/03/03 12:57

Postdi zello » 07/03/03 00:04

che significa "disabilitare"?

Significa andare nel bios e settare i parametri come se tu non avessi né disco fisso né cdrom, ma solo un fantastico floppy da 1.44

Lo so che è stupido, ma hai pensato di prendere un dischetto vuoto, partire in dos dall'hard disk, dare un bel
sys a:
(beh, dopo aver formattato il dischetto, semmai), e riavviare con il dischetto dentro? Se hai un virus di boot, ovviamente si installa anche sul dischetto, ma intanto proviamo
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

tirando le somme

Postdi meomeo » 07/03/03 18:21

- col metodo "linux" niente: l'installazione si blocca
- con "l'alternativa", dir a: mi mostra dei file (tra cui quelli di boot), ma in a: non ho messo floppy, in d: nessun cd rom, hd scollegato
- sys a: va in crash

tutto ciò succede con 2 schede madri nuove di zecca, e 2 hd differenti!!! :(

non ce la faccio più ... devo alzare bandiera bianca?
le schede e 1 hd sono in garanzia ... li mando indietro dicendo (per le schede) che c'è un problema al bios, che non vede a, e (per l'hd) che a qualunque installazione si arresta? dubito che abbiano voglia di perdere il tempo che ci ho perso io, piuttosto che cambiarmeli ....

naturalmente devo aver cura di non "contaminarli" col secondo hd, che è fuori garanzia e non so che farci.

che ne dite?

ancora tante grazie a chi mi ha portato un contributo comunque utile.

meo :)
meomeo
Newbie
 
Post: 5
Iscritto il: 04/03/03 12:57

Postdi pjfry » 07/03/03 19:45

mi ricorda una storia che ho letto....
http://www.pc-facile.com/phpBB/viewtopic.php?t=7557
non è detto che c'entri qualcosa, però se tanto devi provarle tutte potresti pure cambiare la batteria... :)
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni


Torna a Sicurezza e Privacy


Topic correlati a "chi accetta la sfida contro un virus cattivissimo?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti