Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Liste contenute in Spamhaus??

Come rimuovere virus e spyware? Le carte di credito sono davvero sicure in rete? È possibile navigare anonimi? Con quali programmi tutelare la propria privacy? Come proteggere i file importanti? Se volete una risposta a queste e altre domande questo è il luogo giusto!

Moderatori: kadosh, Luke57

Postdi giack83 » 13/11/07 14:41

Grazie per la risposta sei stato genitlissimo........

approfittandone della tua pazienza :D ti volevo chiedere se sapevi qualcosa sul programma DSpam?? perchè dovo fare una ricerca su di esso..... ho guardato nel sito web ma come documentazione è molto scarsa e quindi non ho capito bene da cosa è composto, ect ect............ te sai qualcosa??
giack83
Utente Junior
 
Post: 53
Iscritto il: 22/11/04 16:50
Località: forli-cesena

Sponsor
 

Postdi zello » 14/11/07 17:46

Mi pare l'ennesimo strumento per il content filtering.
Ribadisco quello che ne penso (del content filtering in generale):
- per filtrare per contenuto bisogna che il contenuto lo ricevi (non fa una piega, direi)
- nel momento in cui il mailserver riceve il contenuto, le risorse che vengono sprecate con lo spam sono già state - appunto - sprecate
- l'unico modo per evitarlo è dunque di filtrare in base ai dati precedenti alla consegna dei messaggi - in particolare l'indirizzo ip che si sta connettendo, o la helo string usata per l'avvio della connessione smtp, o l'envelope-from (si veda SPF in questo senso).
- che poi il content-filtering possa essere usato dai singoli utenti finali per discriminare ciò che è spam da ciò che non lo è, è indiscutibile. Ma non è uno strumento in grado di limitare i danni procurati dal fenomeno spam come spreco di banda e risorse.
Ignoro l'algoritmo utilizzato da DSPAM, ma mi sembra che l'autore sia un filino megalomane
(DSPAM's best recorded levels of accuracy have included 99.991% by one avid user (2 errors in 22,786) and 99.987% by the author (1 error in 7000), which is ten times more accurate than a human being!
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi giack83 » 15/11/07 13:28

Grazie per la risposta, sei sempre gentilissimo :D

ti ho chiesto di dspam giusto perche devo fare una ricerca, e il materiale nel sito web è molto scarso diciamo......
giack83
Utente Junior
 
Post: 53
Iscritto il: 22/11/04 16:50
Località: forli-cesena

Postdi giack83 » 26/11/07 16:00

Salve,
riprendo un vecchio argomento sulle query BNSBL in quanto ancora non l’ho capito bene . Allora i passi che vengono eseguiti quando si interroga una query di questo genere sono:

-si ottiene l’indirizzo IP che si vuole andare a controllare e poi se ne invertono i byte MA PERCHE’??

-il dominio della DNSBL viene concatenato con l’indirizzo IP invertito

-si esegue la query e si attende la risposta. Se viene restituito un indirizzo Ip vuol dire che il client (ind IP esaminato) è listato, altrimenti viene restituito un messaggio NXDOMAIN.

Sono giusti sti passi oppure il funzionamento è un altro??

Grazie per le eventuali risposte e scusate se richiedo ancora alcune cose già dette.
giack83
Utente Junior
 
Post: 53
Iscritto il: 22/11/04 16:50
Località: forli-cesena

Postdi zello » 27/11/07 08:57

...query BNSBL...

DNSBL.
-si ottiene l’indirizzo IP che si vuole andare a controllare e poi se ne invertono i byte MA PERCHE’??

Perché:
- una lista dnsbl è un modo creativo di usare un server dns per un fine che non è quello per cui è stato pensato
- lo spazio dei nomi in internet è gerarchico, con il livello gerarchico che scende da destra verso sinistra (http://www.pc-facile.com ha top level domain com, dominio pc-facile, macchina www)
- gli indirizzi ip sono anch'essi in qualche modo gerarchici (per i puristi: lo so, non è così, ma facciamo a capirsi), ma organizzati nel senso opposto (il dato più importante è a sinistra, non a destra).
- quindi, se voglio listare degli indirizzi ip in uno spazio dei nomi, l'unica maniera è "riorganizzarli" come se fossero degli indirizzi, cioé invertirli.
(peraltro, è lo stesso meccanismo usato per i record PTR, cioé quelli che permettono di risalire da un indirizzo ip ad un nome. Se vuoi il nome della macchina 12.25.35.45, il programma che usi tradurrà la query per una richiesta di tipo PTR sull'indirizzo 45.35.25.12.in-addr.arpa)
-il dominio della DNSBL viene concatenato con l’indirizzo IP invertito

Sì (altrimenti la query non andrebbe al dns server del gestore della dnsbl)
-si esegue la query e si attende la risposta. Se viene restituito un indirizzo Ip vuol dire che il client (ind IP esaminato) è listato, altrimenti viene restituito un messaggio NXDOMAIN.

Se "ind ip esaminato" sta per indipendente dall'ip esaminato, la risposta è sì. Si può aggiungere che:
- a volte dall'indirizzo ritornato si capisce il motivo del listing
- sulla maggioranza delle dnsbl, interrogare con lo stesso indirizzo, ma chiedendo il record TXT (descrizione) invece di A (indirizzo) ritorna anche una breve descrizione del motivo del listing, o il riferimento ad una pagina web su cui è spiegato
- quasi tutte le dnsbl listano 127.0.0.2 per fini di testing

Ti consiglio di fare due prove con nslookup a mano, per capire meglio. Se non conosci bene il concetto di dns, ti consiglio le RFC 1034 e 1035 (cerca con google, non ho un riferimento qui).
Se hai ancora bisogno, ovviamente siamo qui.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi giack83 » 27/11/07 15:33

Grazie mille davvero sei stato gentilissimo e utilissimo :D
giack83
Utente Junior
 
Post: 53
Iscritto il: 22/11/04 16:50
Località: forli-cesena

Postdi giack83 » 27/11/07 16:04

Per caso conosci anche a tecnica del Sender ID Framework della Microsoft?? Perchè avrei da chiedere il funzionamento o comun que cos'è l'algoritmo Purported Responsible Address (PRA)..................
giack83
Utente Junior
 
Post: 53
Iscritto il: 22/11/04 16:50
Località: forli-cesena

Postdi giack83 » 28/11/07 16:06

sai perchè te l'ho chiesto..... perchè non riesco a capire quali sono le differenze tra la tecnica SPF e la tecnice Sender ID........???????????? :(
giack83
Utente Junior
 
Post: 53
Iscritto il: 22/11/04 16:50
Località: forli-cesena

Postdi giack83 » 05/12/07 10:45

uppppppppppppppppppppppppppppppppppp
giack83
Utente Junior
 
Post: 53
Iscritto il: 22/11/04 16:50
Località: forli-cesena

Precedente

Torna a Sicurezza e Privacy


Topic correlati a "Liste contenute in Spamhaus??":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti