Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Configurazione sicura di accesso remoto a un server

Come rimuovere virus e spyware? Le carte di credito sono davvero sicure in rete? È possibile navigare anonimi? Con quali programmi tutelare la propria privacy? Come proteggere i file importanti? Se volete una risposta a queste e altre domande questo è il luogo giusto!

Moderatori: kadosh, Luke57

Configurazione sicura di accesso remoto a un server

Postdi archimede » 13/09/06 13:30

Non so se questa è la sezione giusta, ma pare che i moderatori qui siano molto in gamba, per cui confido sposteranno il quesito se necessario. :diavolo:

Ho bisogno di fornire accesso ad uno dei nostri server (Windows 2003) a utenti remoti e, per fare ciò, ho pensato di utilizzare WinVNC.

Le esigenze sono, credo, basilari: permettere agli utenti di lavorare con il sw installato sul server e limitare l'accesso solo a IP specifici.

Chiedo agli esperti:

1) se WinVNC è il sw più adatto allo scopo o se esiste di meglio (free)
2) cosa devo fare per rendere la connessione il più sicura possibile, nei limiti del ragionevole (ad es.: como/dove definire gli IP autorizzati, quali settaggi eventualmente cambiare in Windows e/o in WinVNC, ecc.)

Grazie.

Alessandro
archimede
Moderatore
 
Post: 2755
Iscritto il: 07/11/02 12:41
Località: Genova

Sponsor
 

Postdi kadosh » 14/09/06 15:59

Il modo migliore sarebbe quello di far dotare il server di un License Server, quindi rendere gli utenti Terminal Server Users e fargli fare il lavoro specifico. Potrai decidere gli IP o gli user direttamente da lì, senza usare sw aggiuntivi :)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi archimede » 14/09/06 17:51

Grazie per la risposta.

Purtroppo non so cosa implichi esattamente far dotare il server di un License Server... Comprare software aggiuntivo? Installare e/o configurare opzioni "standard" di Windows? E sui client di cosa avrei bisogno?

Alessandro
archimede
Moderatore
 
Post: 2755
Iscritto il: 07/11/02 12:41
Località: Genova

Postdi kadosh » 14/09/06 19:45

Con win 2003 puoi far diventare il server un Terminal Remote Server, se poi dai agli utenti tramite AD Users and Computers le permissions di terminal server users potranno collegarsi ad esso e svolgere le funzioni necessarie, basta abilitare il Remote Desktop sul server e settare quali utenti possono entrare.

Attraverso il monitor di RDP potrai controllare il loro lavoro tranquillamente. :)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi archimede » 15/09/06 10:30

Ok, ci provo: probabilmente tornerò con qualche domanda più specifica. ;)

Grazie ancora!

Alessandro
archimede
Moderatore
 
Post: 2755
Iscritto il: 07/11/02 12:41
Località: Genova


Torna a Sicurezza e Privacy


Topic correlati a "Configurazione sicura di accesso remoto a un server":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti