Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Certelle protette con password ?

Come rimuovere virus e spyware? Le carte di credito sono davvero sicure in rete? È possibile navigare anonimi? Con quali programmi tutelare la propria privacy? Come proteggere i file importanti? Se volete una risposta a queste e altre domande questo è il luogo giusto!

Moderatori: kadosh, Luke57

Certelle protette con password ?

Postdi deutmark » 25/10/04 08:54

ho cercato nei vecchi post e non ho trovato nulla, quindi mi risolvo a scrivere il mio quesito.

nel pc della mia azienda (mia nel senso che e' mia !) non ho possibilita' di crearmi un profilo personale, in quanto al mio posto di lavoro si siede spesso un collaboratore, e quindi privacy zero, sui files del mio hd.

domanda: vi sarebbe la possibilita' di creare una normalissima cartella, che pero' per essere aperta necessitasse di una password ?

mai sentito di qualcosa del genere, ma penso non si tratti di chiedere la luna....

il sist op e nt2000

grazie per le eventuali risposte
deutmark
Newbie
 
Post: 6
Iscritto il: 06/05/02 08:56
Località: palermo

Sponsor
 

Postdi hydra » 25/10/04 09:03

Ti puoi creare un profilo personale, dicendo al tuo collaboratore di salvare i suoi file in una cartella apposta (tu logicamente predisporrai una cartella su C: accessibile da tutti). Tu poi i tuoi file te li puoi salvare nelle cartelle del tuo profilo (che saranno accessibili solo da te e dagli amministratori a meno di ulteriori restrizioni). In alternativa devi inserire i tui dati in un archivio (Zip, Rar o quello che vuoi) protetto da password. Per proteggere una cartella non puoi inserire una password per l'apertura, puoi solo dare dei privilegi di accesso e utilizzo ai vari utenti. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi piercing » 25/10/04 13:21

mai sentito parlare di utenti, di permessi, di autorizzazioni NTFS?
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi deutmark » 25/10/04 14:12

io no, altrimenti non ne avrei scritto qui, non credi ?
tienti la tua scienza, caro....
attendero' altri piu' cortesi interventi
deutmark
Newbie
 
Post: 6
Iscritto il: 06/05/02 08:56
Località: palermo

Postdi Mikizo » 25/10/04 14:53

deutmark ha scritto:io no, altrimenti non ne avrei scritto qui, non credi ?
tienti la tua scienza, caro....
attendero' altri piu' cortesi interventi

piercing sa difendersi da solo, quindi potrei anche risparmiarmi questa risposta, ma ti dirò: se vuoi una risposta più cortese non cerchi assistenza, cerchi coccole.
Lui ti ha solo chiesto se conosci un certo aspetto della questione.
Tu rispondi di si o di no, e noi capiamo cosa risponderti.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi denny76 » 25/10/04 15:50

Siamo quì per aiutarci, quindi cercherò di riolvere il tuo problema.
Vai su questo link http://prdownloads.sourceforge.net/axcr ... e?Download
AxCrypt è un piccolo e semplicissimo programma Freeware e OpenSource che permette di cifrare files con l'algoritmo

Rindajel (AES128)

Le dimensioni sono ridottissime (296 Kb la versione 1.4.3) ma i suoi punti di forza sono l'affidabilità e la facilità d'uso.
Se avrai problemi scrivi. Ciao
;)
Mi piace conoscere e scoprire per questo sono quà... Un saluto a tutti. Denny.
denny76
Utente Junior
 
Post: 15
Iscritto il: 24/10/04 01:28
Località: sardegna

Postdi Mikizo » 25/10/04 16:06

Il consiglio di denny76 è interessante e potrebbe essere preso in considerazione.

La soluzione migliore però - ed anche la più valida dal punto di vista legale, ossia delle responsabilità - è quella di creare almeno due utenti: un Administrator per deutmark (visto che il responsabile dell'azienda è lui) e un guest per tutti gli altri (il collaboratore di cui si parla o chiunque altro possa per caso mettere mano al pc).
Altre cose andrebbero fatte, visto che si tratta di un pc aziendale, ma non vorrei ampliare troppo il discorso.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi deutmark » 25/10/04 22:08

grazie per le risposte, penso che la criptazione dei files sensibili sia la soluzione migliore.
a maggior chiarimento, va detto che l'azienda e' mia, ma.. l'administrator non sono, io.... ma uno pagato apposta per farlo ! (non essendo io in grado di capire file NTSC o altre amenità :lol: )

per piercing: ti chiedo scusa per l'aggressività, ma continuo a ritenere che la tua risposta sia stata improntata a sufficenza e spocchia. Mi auguro di sbagliarmi, che tu sia bravo e simpatico, e che un domani ti possa assumere nella mia azienda. Io ho 41 anni, ricco e arrivato, non un ragazzetto che rompe le palle, come sarebbe potuto sembrare.

per mikizo: non amo gli avvocati, per nulla. Infatti non ne assumo, ne pago solo le parcelle. Col primo post non hai aggiunto nulla alla discussione. Molto all'entropia. Col secondo ti sei emendato, interessanti spunti, quelli legali. Prevedo un futuro da avvocato.

saluti, e grazie
deutmark
Newbie
 
Post: 6
Iscritto il: 06/05/02 08:56
Località: palermo

Postdi Sergio1983 » 25/10/04 22:41

Sento aria di flame... :lol:
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi pjfry » 25/10/04 23:21

deutmark ha scritto:a maggior chiarimento, va detto che l'azienda e' mia, ma.. l'administrator non sono, io.... ma uno pagato apposta per farlo ! (non essendo io in grado di capire file NTSC o altre amenità :lol: )

ehm... e allora perchè non l'hai chiesto a lui? :undecided:
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi piercing » 26/10/04 02:14

Sergio1983 ha scritto:Sento aria di flame... :lol:


faccio il bravo... ;) ... d'altronde questo è il mio lavoro...

deutmark ha scritto:grazie per le risposte, penso che la criptazione dei files sensibili sia la soluzione migliore.
a maggior chiarimento, va detto che l'azienda e' mia, ma.. l'administrator non sono, io.... ma uno pagato apposta per farlo ! (non essendo io in grado di capire file NTSC o altre amenità :lol: )


allora parla con il tuo amministratore di rete, facendoti spiegare esattamente gli adepimenti di legge in merito, in particolare per quanto riguarda la redazione del documento programmatico sulla sicurezza (DPS) obbligatorio a partire dalla fine di quest'anno. Non è un discorso semplice che si esaurisce in poche battute. Ne abbiamo ampiamente dibattuto e la cosa è attualmente abbastanza oscura (come lo è stato inizialmente la legge sulla tutela dei dati sensibili).

deutmark ha scritto:per piercing: ti chiedo scusa per l'aggressività, ma continuo a ritenere che la tua risposta sia stata improntata a sufficenza e spocchia. Mi auguro di sbagliarmi, che tu sia bravo e simpatico, e che un domani ti possa assumere nella mia azienda. Io ho 41 anni, ricco e arrivato, non un ragazzetto che rompe le palle, come sarebbe potuto sembrare.


deut.... se vuoi posso assumerti io nella mia... ;)
la mia domanda era semplicemente per comprendere il tuo livello di approccio alla materia in questione... putroppo a volte ci metto qualche parola di meno e sembro scorbutico... ma non ho la palla di vetro per capire cosa avessi voluto intendere con la tua domanda...

deutmark ha scritto:per mikizo: non amo gli avvocati, per nulla. Infatti non ne assumo, ne pago solo le parcelle. Col primo post non hai aggiunto nulla alla discussione. Molto all'entropia. Col secondo ti sei emendato, interessanti spunti, quelli legali. Prevedo un futuro da avvocato.


purtroppo quelli legali non sono spunti, ma obblighi di legge, ai quali, da responsabile di un'azienda dovrai porre molta molta attenzione, visto che andari a firmare un documento del quale probabilmente capirai praticamente nulla... questo non vuol dire che dovrai diventare esperto in materia ovviamente, altrimenti la mia azienda come farebbe a sopravvivere? :lol: Con questo, battute a parte, ti invito a non sottovalutare la questione ritenendo risolto il problema con una semplice crittazione di una cartella... che può risolvere il problema nell'odierno, ma complicarti ancora di più la situazione un domani (tra l'altro molto vicino). Parla col tuo sistemista se è a conoscenza di questi temi, e rivolgiti ad una società esperta e responsabile per quanto riguarda una consulenza seria nella stesura del DPS.
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi deutmark » 26/10/04 07:53

Stop, stop, stop.
rileggendo il tutto mi rendo conto, come fatto notare da qualcuno, che vi sia forte rischio di sospetto flame o di andare decisamente OT, quindi per quel che mi riguarda l'argomento e' chiuso, ho provato la crittazione e funziona, quindi usero' quella.
solo un paio di chiarimenti:
credo (spero...) di essere in regola con la legge sulla privacy e sulla protezione dei dati;
non posso chiedere all'administrator perche' e' a lui - libero di ravanare nei sistemi - che voglio nascondere i dati (che possono essere foto di mia moglie nuda come contabilita' in nero oppure solamente l'affiliazione a un gruppo di fans di mario merola, ma sono dati privati miei...)
io ritengo che la migliore cassaforte sia quella che non si vede, ben nascosta, al di là della robustezza della stessa, e quindi finora i miei files li ho semplicemente "nascosti" in una sottodirectory di una sottodirectory di una..... insomma, confido che nessuno vada a cercare in cartelle dal nome impronunciabile :)
ma non si sa mai, quindi il fatto di averle criptate, mi rende un attimino piu'.. sicuro
ma solo un attimino; voi maghi dei pc sapete benissimo che nessuna corazza resiste agli assalti, se vi sono competenze tecniche bastevoli e adeguato tempo....

et de hoc, satis
deutmark
Newbie
 
Post: 6
Iscritto il: 06/05/02 08:56
Località: palermo

Postdi piercing » 26/10/04 12:15

in questo caso usa una chiavetta USB o un dispositivo portatile di backup...

l'amministratore - in generale - può tutto, criptato o non criptato...

a parte questo ti consiglio di leggere un pò questo topic http://www.pc-facile.com/forum/viewtopic.php?t=19870
per avere informazioni riguardanti l'adeguamento alla nuova normativa.
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma


Torna a Sicurezza e Privacy


Topic correlati a "Certelle protette con password ?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron