Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

non larta in automatico

Come rimuovere virus e spyware? Le carte di credito sono davvero sicure in rete? È possibile navigare anonimi? Con quali programmi tutelare la propria privacy? Come proteggere i file importanti? Se volete una risposta a queste e altre domande questo è il luogo giusto!

Moderatori: kadosh, Luke57

non larta in automatico

Postdi frankpassa » 21/08/03 08:24

Anzitutto complimentoni per la nuova release che ora funziona anche da me. :D

Mi rimane un problema: ogni analisi che faccio non mi da alcun indirizzo automatico a cui lartare. Perciò devo ogni volta cercarmi l'indirizzo su http://www.whois.sc.
A volte perché è un open proxy, altre per altri motivi. :cry:
Allego alcune risposte

210.102.25.103([No rDns configured]): Open proxy
Cerco contatti di abuse nella cache
Nessun risultato nella cache


- 218.79.226.59([No rDns configured]): Spam source
Cerco contatti di abuse nella cache
Nessun risultato nella cache


Potete illuminarmi???

Grazie ancora per l'ottimo lavoro.

Frank





    frankpassa
    Newbie
     
    Post: 7
    Iscritto il: 14/07/03 09:17

    Sponsor
     

    Postdi Mikizo » 21/08/03 11:00

    E non ti dà il pulsantino "send larts"?
    Se è così credo che l'applicazione sia bloccata...
    non spunta fuori neppure dopo qualche minuto?
    Avatar utente
    Mikizo
    Download Admin
     
    Post: 8517
    Iscritto il: 05/01/02 01:00
    Località: Outside

    mi lascia lartare...

    Postdi frankpassa » 21/08/03 12:46

    ... ma solo se inserisco io manualmente l'indirizzo che trovo manualmente andando su http://www.whois.sc o altro.

    Forse funziona così e sono io che ho capito male ma credevo che avesse anche un archivio interno che consentisse di rendere la cosa un po' più agevole.

    Grazie

    Frank
    frankpassa
    Newbie
     
    Post: 7
    Iscritto il: 14/07/03 09:17

    Postdi Nicola » 21/08/03 12:54

    Strano.. dovrebbe dare l'indirizzo di Abuse e permettere l'invio del LART. Cmq hai provato a svuotare la Cache (dovrebbe essere su %cartella-abuse%\Cache) :?:
    Nicola
    Nicola
    Utente Senior
     
    Post: 7381
    Iscritto il: 08/02/02 01:00

    Niente da fare.

    Postdi frankpassa » 21/08/03 14:02

    Ho provato a svuotare la cache. Ho provato a disinstallare e reinstallare il sw (con l'opzione apposita abuse/u) ecc.

    Nulla di fatto.

    Per esempio mi risponde anche

    ******************
    ****RISULTATI*****
    ******************
    - 216.39.15.195(mail.frgroup.com): Spam source
    Cerco contatti di abuse nella cache
    Nessun risultato nella cache


    Ma poi, quando chiedo in invaire il lart, si apre la finestra e non mi suggerisce alcun indirizzo.

    Spero che si risolva. Anche se, nel frattempo, vado a cercarmeli a mano e mando comunque una caterva di larts!!! :evil:

    Grazie dell'aiuto ;)

    Frank
    frankpassa
    Newbie
     
    Post: 7
    Iscritto il: 14/07/03 09:17

    Postdi pjfry » 22/08/03 19:00

    non è che con il firewall blocchi le query di abuse? :mmmh:
    Avatar utente
    pjfry
    Moderatore
     
    Post: 8240
    Iscritto il: 19/11/02 17:52
    Località: terni

    Postdi zello » 23/08/03 14:47

    Per estrarre gli abuse, la procedura è:
    - chiedere al server whois (arin, e seguendo i rimandi anche gli altri RIRs, come apnic o lacnic) il record relativo
    - estrarre gli indirizzi email contenuti
    - in certi casi (piuttosto frequente), chiedere a whois.abuse.net qual'è l'indirizzo dell'abuse desk di quel dominio.

    Ora, il krnic (quella buffonata del RIR coreano) è spesso spento, e durante la scorsa settimana per un paio di giorni whois.abuse.net continuava a rispondere con una stringa vuota alle queries.

    Può essere uno di questi due problemi, oppure hai il firewall che blocca le query whois (porta 43/tcp come destinazione).

    Ciao, fammi sapere.
    Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
    Avatar utente
    zello
    Moderatore
     
    Post: 2351
    Iscritto il: 06/05/02 13:44

    E' probabilmente il firewall

    Postdi frankpassa » 25/08/03 07:10

    Si tratta quasi sicuramente del FW (Pix).

    Devo capire come superare il problema.

    Chi ha info...

    Grazie

    Frank
    frankpassa
    Newbie
     
    Post: 7
    Iscritto il: 14/07/03 09:17

    Postdi zello » 26/08/03 18:09

    Abuse esegue connessioni esterne verso le porte 43/tcp (whois) e 25/tcp (smtp). Se viene eseguito su Windows 95 e compagni (98,ME), esce anche verso la 53/udp (dns), perché windows 9x non ha un servizio di dns nel sistema, e quindi mi è toccato farmi i pacchetti udp "a mano".
    Inoltre, dato che le chiamate winsock per i name resolution escono anche su netbios (il perché lo potete chiedere direttamente a bill.gates<at>microsoft.com, io non vi saprei rispondere), è probabile che si crei un po' di traffico in uscita anche sulla netbios-name (che non mi ricordo mai se è la 137 o la 139), che peraltro è traffico completamente inutile.
    Se la funzione di smtp-after-pop è attiva, abuse si connette anche sulla 110/tcp (pop).

    Per quanto ne so, questo è tutto.
    Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
    Avatar utente
    zello
    Moderatore
     
    Post: 2351
    Iscritto il: 06/05/02 13:44


    Torna a Sicurezza e Privacy


    Topic correlati a "non larta in automatico":


    Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti