Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Scatole cinesi

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Postdi rebekka » 20/11/01 06:26

Sembra che Word, celebre programma di M$, abbia un codice identificativo unico, che permette di risalire alla versione e al proprietario. E fin qui, tutto e' nello stile del produttore. <br>In rete esiste un proggie che permette di cancellarlo http://www.vecdev.com/guideon.html. <br>E, vabbe, anche qui niente di nuovo. Quello che e' curioso e' un side effect che mi e' capitato, dopo l' impiego di guidon. <br>Word, in realta´, memorizza al suo interno tutte le modifiche apportate al documento, anche se non le mostra. Questo spiega perche' spesso i dokumenti di word sono cosi pesanti. In realta, esistono due modi per leggere un documento di word: quello normale e quello speciale, in cui tutte le correzioni vengono evidenziate. <br>Voi direte: ",...e a noi che importa?", <br>E' abitudine dei cristiani, quando si scrive una lettera, di aprire un documento simile, di salvarlo sotto nuovo nome e di correggerlo. <br>Grazie a questa fantastica caratteristica, se io riuscissi ad aprire un documento, ritrovo al suo interno tutta la sua storia. <br>Cioe', se io avessi una offerta commerciale in Word, riesco a leggere tutti i nomi dei clienti cui l' offerta e' stata mandata, lavorando sul modello base. <br>Se io avessi un testo legale, riuscirei a leggere i dati personali di tante persone scrittio al loro interno... <br>Se una company mi manda d' oltreoceano un documento, la company mi trasmette assieme al documento, tutto la storia precedente... <br>...e questo sarebbe un word processor? <br>Trovo la cosa assolutamente sconvolgente ed una beffa per la privacy: l' unico ostacolo a questa sgradevole caratteristica di Word, e' che questo effetto collaterale non e' facilmente ripetibile: cioe' ogni tanto c'e, altre volte non compare. <br>I documenti di Word, in pratica sono difficilmente spacchettabili: occasionalmente ci si riesce. Da ragazza timida e curiosa che sono, vorrei che qualcun altro ci provasse a sviscerare (letteralmente) l' argomento. <br>Ultimo hint: quando word abortisce, per qualke motivo, il documento non si chiude regolarmente e all' inizio viene ripristinato parzialmente: kuesta e' l' unica occasione in cui si riesce a percepire che all' interno, tra i caratteri di controllo, c' e' nascosto qualkosa... <br>scatole cinesi? o americane ? <br>Ciao ragazzi! <br>
rebekka
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 19/11/01 01:00

Sponsor
 

Postdi savara » 20/11/01 16:11

Non sarebbe la prima volta che la leggendaria Microsoft faccia cazzate di questo tipo!!!! :lol: <br>Ormai rimango anche quasi indifferente a tutto ciò, ho perso le speranze.... 8)<br>Però è curioso che scrivano libri interi su di un personaggio come Bill Gates (per me il miglior Hacker) :P
savara
Utente Junior
 
Post: 26
Iscritto il: 19/11/01 01:00
Località: Milano

Postdi Luther » 21/11/01 18:31

In realtà word dovrebbe, e sottolineo dovrebbe, salvare tutti i delta dei cambiamenti (salvataggi automatici), e poi quando l'utente richiede il salvataggio dovrebbe ottimizzare salvando il reale contenuto della memoria!<br>A tal proposito è interessante un articolo comparso tempo fa su ",la Repubblica", in cui si denunciava il fatto che grazie al memory leg e possibile che insieme a documenti word, excell, access ecc. vengano salvate informazioni (come riempitivi della memoria)<br>nel file. In effetti alcuni responsabili di uffici del personale negli states avrebbero ammesso che questo è uno dei motivi per cui richiedono sempre un CV in formato elettronico. <br>Usando un editor esadecimale possono trovare informazioni interessanti!!!<br>
Date un pesce ad un uomo e lo avrete sfamato per un giorno,
insegnategli a pescare, e lo avrete sfamato per la vita
Semper Voster
LUTHER
Avatar utente
Luther
Utente Senior
 
Post: 181
Iscritto il: 22/08/01 01:00
Località: Napoli

Postdi midori » 21/11/01 18:47

quello di cui state parlano di chiama salvataggio rapido, almeno fino alla versione di office 2000.<br>E' un'opzione disabilitabile dalle opzioni e consiste in un salvataggio incrementale, piuttosto che salvare ogni volta l'intero file, word salva solo gli ultimi cambiamenti. Se non facesse cosi', per grosse quantità di dati potrebbe impiegarci parecchi secondi, ed il salvataggio automatico sarebbe una palla.<br><br>Prima di distribuire un file sarebbe opportuno salvarlo senza il salvataggio rapido attivato, se non altro per diminuirene la dimensione.<br><br>ciau ciau<br> midori
midori
Utente Junior
 
Post: 26
Iscritto il: 18/11/01 01:00

Postdi rebekka » 25/11/01 05:52

Fratellini! Sono d' accordo sul significato del back-up incrementale del documento, ma, secondo il mio modesto parere, e' piu' pertinente la risposta di luther.<br>Secondo me, word puo' funzionare in due modalita': una modalita' utente in cui wysiwyg ed una da debugging, in cui il programmatore accede a Word, al testo (inteso in senso lato) e a tutti i caratteri di controllo.<br>La cosa strana che mi e' capitata e' che GUIDEon, con un effetto collaterale, spacchettasse i documenti di word, rendendone visibile il contenuto, in chiaro, cose se fossero debuggati.<br>Ripeto, il problema e' che uno pensa di esser proprietario del documento che scrive xche' pensa che sia quello che vede, oppure pensa che il documento sia accessibile negli aggiornamenti incrementali solo a lui (il proprietario del documento): invece no.<br>Ripeto, esiste ***una modalita' nascosta*** di word per aprire i documenti e vederne tutta la storia. Diro' di piu', quando Word parte in questa modalita', viene suggerito dal programma stesso di utilzzare ESC per interrompere.<br>Sicuramente esiste un settaggio dei registri particolare che io, non sono piu' riuscita a riprodurre.<br>Se potesse esser utile il mio Word e´' un 97 con windows 95.<br>Word puo' funzionare in modi diversi, e' questo il punto!<br>
rebekka
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 19/11/01 01:00

Postdi Triumph Of Steel » 28/11/01 09:09

<br>Word puo' funzionare in modi diversi, e' questo il punto! <br>
<br><br>Si, ma questa è storia vecchia, come il gioco all'interno di Word, il Labirinto all'interno di Excel, e altre cose su Access, ecc...<br><br>Ti scandalizzi ancora per questo??<br>Come ha detto qualcuno, ormai ci abbiamo fatto il callo :P<br><br>Attendiamo Lindows e vediamo com'è... dehihi!!<br><br>
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi rebekka » 29/11/01 06:09

fratellino, grazie x la tua risposta.<br>la differenza nella vita e´tra cio´che sembra e cio che e´.<br>il peggio e´quando qualcuno che le cose siano come le vedi e te le fa pagare a caro prezzo.<br>byez
rebekka
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 19/11/01 01:00


Torna a Discussioni


Topic correlati a "Scatole cinesi":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron