Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

violazione caselle postali e account in genere

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Postdi rayden » 30/11/01 02:53

Uhm... gia, mi associo... sapere fare una fake mail, non vuole dire essere hacker... ;)
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Sponsor
 

Postdi DarkAngel » 30/11/01 03:12

Ovviamente spiare 2Milioni di persone ha un notevole costo in termini di tempo, ed è quello che dicevo anche io, forse un po' troppo tra le righe,ma lHw per tale scopo costa meno di 1 ML
<br><br>seeeeeeeeeeeeeeeeeeee, come no... per sniffare 2 milioni di utenti collegati in rete in tempo reale devi avere minimo ma minimo una banda da 1Gbyte/s... solo la banda ti costa almeno 100 milioni l'anno, e poi devi avere uno SWITCH che ti permetta di collegarti alla banda con un hardware ",normale", e tale switch costa circa 20milioni... poi il pc per elaborare 1Gb di traffico di sicuro non ti costa 1 milione come il Pentium4 del supermercato... ci vuole un hardware dedicato, minimo minimo un quadri-processore (circa 80milioni)...<br><br>queste cifre valgono se si parla di ",sniffaggio", in tempo reale, ma se ti accontenti di sniffare in ",differita", allora ti va bene anche il pc del supermercato da 1milione, ma i dati che ottieni sono vecchi di un mese !!!!! :)
DarkAngel
Utente Senior
 
Post: 453
Iscritto il: 09/08/01 01:00

Postdi kadosh » 30/11/01 08:16

Per ",sniffare", una mail non serve la banda alrga ahahahahah...controlla e riprova anzi...studia che fai prima Dark Angel...
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi DarkAngel » 30/11/01 19:28

sniffare l'email di una persona no...<br>sniffare l'email e il traffico di 2.000.000 di persone si...<br><br>Kadosh rileggiti il 3D per bene... :)<br>io stavo parlando di apparecchiature in stile Echelon che i gestori di telefonia ",userebbero", (secondo lonni...) per spiarci, non ho parlato di sniffare 1 account di email... chiaro?
DarkAngel
Utente Senior
 
Post: 453
Iscritto il: 09/08/01 01:00

Postdi rayden » 01/12/01 02:35

Già, credo pure io che per i gestori sniffare un tale traffico richiederebbe soldi, e soldi con la pala...

Però non ci dimentichiamo che dietro queste voci ci sono i gorverni, e si sa che quando vogliono qualche cosa la ottengono sempre, anche passando sotto banco ai gestori sgravi fiscali o addirittura del denaro...

Già ci controllano quando compriamo con carta di cerediro, perchè non farlo quando mandiamo una e-mail o navighiamo, non credete?

Tu dici che non lo fanno, e anche secondo me la cosa è poco probabile,
ma assumiamo per assurdo che la cosa sia già in funzione, io mi chiedo la nostra privacy dove và a finire?
Lo so che quà in Italia la legge sulla privacy già fa acqua da tutte le parti, però questa sarebbe una violazione legale o che? Dove stà scritto che devo fare leggere al tecnico di turno le mie cose? Come ci si difende da un abuso legalizzato?

Questo il vero problema... anche se per ora la cosa non è in funzione, è bene iniziare a muoversi per capire la fondatezza o meno di queste voci e di vedere cosa si può fare, nel caso in cui sia già stato avviato questo programma di controllo, per minimizzarne gli effetti...

non so se mi spiego...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi Triumph Of Steel » 01/12/01 21:18

Rayden diceva:

ma assumiamo per assurdo che la cosa sia già in funzione, io mi chiedo la nostra privacy dove và a finire?
Lo so che quà in Italia la legge sulla privacy già fa acqua da tutte le parti, però questa sarebbe una violazione legale o che? Dove stà scritto che devo fare leggere al tecnico di turno le mie cose? Come ci si difende da un abuso legalizzato?


Usando mail crittografate??
Usiamo tutti PGP, che a quanto pare è buono.. :P :P
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi rayden » 02/12/01 02:30

:lol:
ehm... un attimo che mi ricompongo.
:)
ora va meglio...
ti faccio presente che le prime backdoor andranno installate dai governi prima sui programmi di cifratura, poi sui provider...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi kadosh » 03/12/01 08:41

Ragazzi...stegagografia e passa la paura, fra poco riusciranno anche a decrittare le PassPhrase di PGP...ahhhh che mondo insano!! Consiglio...Invisible Secret ;)
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi ermille » 06/12/01 01:22

Rispondo a Lonni anche se il suo problema e' un po' vecchiotto:

Innanzitutto per ottenere una password di hotmail o qualsiasi altro account e gestire successivamente in modo del tutto efficiente la posta altrui non e' poi cosi' difficile!

Mi e' capitato di fare uno scherzo ad un mio amico..praticamente lo stesso scherzo che hai subito tu!

Allora..conoscendo il pc dal quale lui leggeva la posta, ho installato un piccolissimo programmino che crea un log in cui viene scritto tutto quello che viene digitato sulla tastiera( si trovano in rete molto facilmente, uno per esempio puo' essere WinGuardian)..da questo log sono risalito alla username e password che lui digitava per entrare...a questo punto mi sono collegato, e una volta entrato il gioco era fatto!

Come vedi' puo' essere mooolto facile ottenere una password, basta avere un minimo di conoscenza! nient'altro!

Un altra cosa..mi sembra che giorni fa' si parlava di come fare delle e-mail anonime.. magari con lo stesso indirizzo del destinatario...he! he!

Basterebbe semplicemente collegarsi sul server di posta con una sessione telnet su una specifica porta..e...bhe..se vorrete vi spieghero' bene come!

Ciao a tutti
ErMiLlE.cOm
ermille
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 05/12/01 01:00
Località: Roma

Postdi dado » 06/12/01 04:08

In data 05/12/01 18:22, ermille ha scritto:


Un altra cosa..mi sembra che giorni fa' si parlava di come fare delle e-mail anonime.. magari con lo stesso indirizzo del destinatario...he! he!

Basterebbe semplicemente collegarsi sul server di posta con una sessione telnet su una specifica porta..e...bhe..se vorrete vi spieghero' bene come!

Ciao a tutti




Eh eh... vecchi trucchetti!! Lord Shinva insegna.... :P

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Precedente

Torna a Discussioni


Topic correlati a "violazione caselle postali e account in genere":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite