Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Brutta esperienza pc,non comprate ai grandi magazzini...

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

discussioni

Postdi q6600 » 29/11/07 17:40

prima di procedere ad un acquisto e' sempre bene valutare cosa si sta comprando questo che si tratti di una moto un auto o un pc io personalmente sconsiglio sempre i pc assemblati specialmente se li vuoi utilizzare x giocare.la mia configurazione mi e' costata 900 euro esatti con questa cifra un centro commerciale mi dava si il quad q6600 ma con schedra madre max 2giga di ram :lol: e scheda video 7300 gs nelle migliori delle ipotesi con alimentatore da 350 watt. e'logico che ci devono guadagnare sta a noi non fraci prendrere per il naso.per quanto concerne il personale e i loro consigli e'ovvio che devono stare dall parte di chi da loro da mangiare e'come chiedere all'oste se il vino e buono(scusate la frase fatta la odio ma rende l'idea)indi niente demone della fretta magari informatevi sui forum quando volete comprare un pc troverete sempre gente disposta ad aiutarvi nel migliore dei modi e soprattutto disinteressata.ciao a tutti. :lol:
AMD Phenom x4 960 3.3 ghz,2x1gb Corsair DDR3 1333mhz,Nvidia 460 GTX Gigabyte 1024md ddr5 256 bit ,case Cooler Master,Wd Velociraptor 320 gb+ Wd Caviar 1TB, Samsung Syncmaster 2ms hd 19",Corsair HX850 Watt, Seven Ultimate,Ups Atlantis 750w.
Avatar utente
q6600
Utente Senior
 
Post: 213
Iscritto il: 18/11/07 01:08

Sponsor
 

Postdi Mikizo » 29/11/07 19:47

settanta ha scritto:La direttiva europea impone che ogni apparecchio venduto in un paese europeo debba avere 2 anni di garanzia


Il punto è: cosa si intende per "garanzia"?

Che la legge la definisca obbligatoria è un discorso, ma che includa ogni tipo di assistenza in modo generico è un altro.

La "garanzia europea" (garanzia legale) è una tutela per il consumatore in merito al fatto che un prodotto debba essere conforme a quanto dichiarato dal produttore e che non possegga difetti tale da non essere utilizzabile.

Ciò significa che un masterizzatore 16X, tanto per fare un esempio qualsiasi, deve masterizzare a 16X.

Ora, però, se questo masterizzatore tira improvvisamente le cuoia dopo 16 mesi, come si fa a dimostrare che ciò è dovuto ad un "difetto di conformità" e non a normale usura o ad uso improprio? E' qui che scattano le difficoltà quando l'unico referente è il negoziante.

Nel periodo di garanzia convenzionale, ossia quello offerto dal produttore, hai invece un'assistenza meno "fiscale": basta dimostrare che il masterizzatore non va, e non ti chiedono di dimostrare che non va per colpa loro. Certo, se poi ha segni evidenti di martellate...

Tengo fuoi dal discorso le cose più assurde, le richieste fuori dal mondo, tutte quelle robe che riempionogli stupidari tipici delle assistenze che sono subissate da richieste improbabili da parte di gente che non sa nemmeno accendere il PC, non sa cos'è il sistema operativo, etc etc.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi cannone66 » 29/11/07 21:15

scusate se entro nella discussione ma io con hp ho avuto tutt'altro trattamento , mi spego , io non avevo neanche provato a fare i cd di ripristino ed arrivato al momento del bisogno non sapevo neanche da dove cominciare: poi ho avuto un idea contattare direttamente l'assistenza hp tramite e-mail e spiegare la situazione , bhè mi hanno spedito senza alcuna spesa postale ed a titolo gratuito il set completo dei cd\dvd per il riristino (originali)con tanto di ringraziamenti per averli contattati!! morale , io pubblicizzero sempre hp
ps voi no? :lol:
Avatar utente
cannone66
Utente Senior
 
Post: 119
Iscritto il: 14/09/07 20:19
Località: puglia

Postdi anikanakka » 30/11/07 01:19

:D Un Packardbell e' come una brutta donna...
meglio proprio che ti molla!
Per non viver di sola nevrosi
Salva le chiappe prima che ti venga la cirosi...
:diavolo: :diavolo: :diavolo:
Mainboard : Asus P5K PRO
Processor : Intel Core 2 Quad Q6600 3 ghz overclocked (+dissipatore zerotherm)
Physical Memory : 4096 MB Corsair ddr2 Dominator 1066 mhz
Video Card : NVIDIA GeForce 8800 GT 512mb Glaciator
Hard Disk : Western Digital Caviar 320gb
Avatar utente
anikanakka
Utente Senior
 
Post: 374
Iscritto il: 19/11/07 17:56
Località: Rapallo

Postdi anikanakka » 30/11/07 01:51

Scusate la battuta scherzosa che occupa solo dello spazio...
Rispondo a Cannone 66: Evidentemente l'HP e una azienda seria che ha capito il problema del cliente e nel tuo caso ti ha spedito i il cd di ripristino a differenza di uniero e packardbell che hanno giocato a ping pong col mio problema. Vorrei tanto sapere quanto gli costava mandarmi un cd di ripristino col sistema e i driver e questa credo sia la conferma della serieta' della loro azienda. Detto questo non aggiungo ulteriori commenti. Un saluto a tutti.
Mainboard : Asus P5K PRO
Processor : Intel Core 2 Quad Q6600 3 ghz overclocked (+dissipatore zerotherm)
Physical Memory : 4096 MB Corsair ddr2 Dominator 1066 mhz
Video Card : NVIDIA GeForce 8800 GT 512mb Glaciator
Hard Disk : Western Digital Caviar 320gb
Avatar utente
anikanakka
Utente Senior
 
Post: 374
Iscritto il: 19/11/07 17:56
Località: Rapallo

Postdi settanta » 01/12/07 00:29

Ora, però, se questo masterizzatore tira improvvisamente le cuoia dopo 16 mesi, come si fa a dimostrare che ciò è dovuto ad un "difetto di conformità" e non a normale usura o ad uso improprio?


Aggiungo:
L'esempio da te riportato si configura come "uso non conforme da parte del consumatore".
Questo obbliga il venditore/riparatore a dimostrare tencnicamente e legalmente che la garanzia non si applica al prodotto,
non che il prodotto non è conforme alle specifiche del costruttore.

il cliente/consumatore è sempre il più debole di fronte a questi problemi,
ma una cosa è la conformità del prodotto rispetto a quanto certificato dal produttore e discorso ben diverso è l'assistenza in caso di quasto.
Un prodotto non conforme è un prodotto che non ha le caratteristiche citate e/o certificate dal produttore oppure dal venditore, in teoria sarebbe sufficente dimostrare che il venditore ti ha elencato caratteristiche diverse da quelle riscontrate per dichiarare il prodotto non conforme,
naturalmente è un caso estremo e difficile da verificarsi.
La garanzia è riferita a possibili guasti e si intende valida per
24 dalla data dello scontrino.
Il fatto che un cdrom si guasti per un eccessivo uso non è fattore discriminate se tu ne fai un uso casalingo, essendo lo stesso per uso consumer e non professionale e non essendo indicato dal produttore la durata dello stesso, la garanzia è di 24 mesi.
Come prescritto dalla norma, chi aquista con fattura ha diritto a
12 mesi di garanzia, essendo il prodotto destinato ad un uso diverso da quello consumer e sicuramente più intensivo.
Spesso i venditori usano la norma a loro discolpa solo per non accollarsi le spese che in molti casi sono di loro competenza...
Un hardisk è come una bella donna,
prima o poi ti molla.
Per non vivere di soli ricordi,
salva i dati su dvd.....
settanta
Utente Senior
 
Post: 764
Iscritto il: 12/09/07 10:28
Località: bologna

Postdi anikanakka » 01/12/07 13:41

Il problema e che questi pidocchiosi non me l'hanno neanche dato il cd di ripristino, ho dovuto crearlo io e quando l'ho caricato ha dato un errore. Ovvio che lo sbaglio e di mia responsabilita', ma loro dovevano almeno fornirmi i cd, sia all'acquisto che da sprovveduto non ho chiesto, sia alla mia richiesta quando ne necessitavo. Io ho un attivita e vendo dei prodotti, quando c'e un problema mi assumo le mie responsabilita', non scarico le colpe sulle aziende dove mi fornisco, me la vedo io poi con loro dopo.
Quando ci sono troppi passaggi come in questo caso si rischia problematiche anche per le cose piu futili. In questo caso e lo dico pubblicamente senza paura e' un comodo sistema per sfruttare gli utenti che hanno acquistato i loro prodotti per succhiargli dei soldi ed e una cosa davvero vergognosa. :diavolo: SPERO CHE CHI LEGGA QUESTO TOPIC sia davvero dissuaso a comprare i loro prodotti e me ne infischio che possa essere interpretata come pubblicita' negativa. Saluti a tutti 8)
Mainboard : Asus P5K PRO
Processor : Intel Core 2 Quad Q6600 3 ghz overclocked (+dissipatore zerotherm)
Physical Memory : 4096 MB Corsair ddr2 Dominator 1066 mhz
Video Card : NVIDIA GeForce 8800 GT 512mb Glaciator
Hard Disk : Western Digital Caviar 320gb
Avatar utente
anikanakka
Utente Senior
 
Post: 374
Iscritto il: 19/11/07 17:56
Località: Rapallo

Postdi piercing » 01/12/07 13:47

anik... per precisione... i cd di ripristino ad oggi li danno veramente in pochi...

sul manuale è descritta appositamente la procedura per crearli... se la procedura va in errore... il servizio clienti ti avrebbe aiutato... (o forse anche noi?!)
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi settanta » 01/12/07 18:39

Il tuo problema deve servire come esempio per altri che verranno,
bisogna sempre leggere i manuali di istruzione e di garanzia per evitare di trovarsi in difetto quando sorgono problemi.
Spesso è sufficente rivolgersi al produttore con una mail per risolvere, ma non dimenticare che il venditore è l'unico soggetto responsabile nei confronti del cliente.
Se non dovesse bastare,
è sufficente mettere per iscritto la propria richiesta e inviarla per raccomandata al venditore per veder riconosciuto il proprio diritto di assistenza.
Un hardisk è come una bella donna,
prima o poi ti molla.
Per non vivere di soli ricordi,
salva i dati su dvd.....
settanta
Utente Senior
 
Post: 764
Iscritto il: 12/09/07 10:28
Località: bologna

Postdi anikanakka » 02/12/07 03:48

Il servizio clienti unieuro non mi ha mai risposto e tengo a precisare che mio papa' ha comprato ultimamente un portatile dove gli hanno fornito anche il cd di ripristino col sistema vista e i driver, io ho anche un toshiba e idem. Si settanta, la mia disavventura l'ho voluta raccontare per avvisare chiunque volglia acquistare un pc, soprattutto per i meno esperti alle prime armi. Hai ragione, avrei dovuto insistere per i miei diritti ed ho sbagliato a non farlo, anche perche' loro si fanno forza proprio sulla gente che rinuncia. Ora che ne capisco un po' di piu' mi rassereno, a volte per imparare si prendono delle fregature, l'importante e farne tesoro e cercare di essere utile per il prossimo anche nelle circostanze negative. ;)
Mainboard : Asus P5K PRO
Processor : Intel Core 2 Quad Q6600 3 ghz overclocked (+dissipatore zerotherm)
Physical Memory : 4096 MB Corsair ddr2 Dominator 1066 mhz
Video Card : NVIDIA GeForce 8800 GT 512mb Glaciator
Hard Disk : Western Digital Caviar 320gb
Avatar utente
anikanakka
Utente Senior
 
Post: 374
Iscritto il: 19/11/07 17:56
Località: Rapallo

Postdi Mikizo » 02/12/07 13:05

Aggiungo, come spunto di approfondimento, alcuni link ad articoli apparsi su Punto Informatico (in ordine cronologico inverso, dal più recente al più vecchio):

http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2126719
http://punto-informatico.it/p.aspx?i=1546057
http://punto-informatico.it/p.aspx?i=435528
http://punto-informatico.it/p.aspx?i=297599

In alcuni dei commenti si annidano ulteriori info utili (in mezzo però a moltissime castronerie!)
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi anikanakka » 02/12/07 14:08

Ci tengo a precisare un punto importante su questo argomento: e vero come dici che esistono molti casi di clienti inesperienti che facendo dei danni e ciechi della loro rabbia non riescono a valutare i loro errori e dicono delle stupidaggini senza senso solo per infangare ingiustificatamente chi gli ha fornito il prodotto. Ti posso assicurare che "anche se non ne dato l'idea vista l'esperienza e il nervoso che mi son fatto" con chi mi ha risposto alla packardbell gli ho spiegato in modo educato e dettagliato quello che mi era accaduto, avendo anche poi un attivita' so come mediare sia coi clienti che coi fornitori. Correggimi pure se dico qualche fesseria, ma visto che ho sborsato 900 euro di pc nel quale era compreso anche il sistema operativo che penso di aver pagato, potevano spedirmi il cd di ripristino con sistema e driver. Ti posso assicurare che la partizione non e stata cancellata e che il mio unico errore se errore e'... e' quello di aver fatto male il cd di ripristino probabilmente. La loro politica sara' anche antipatica ma trasparente, pero secondo me non e corretto che per un problema del genere che si puo' risolvere con estrema facilita' sia perfino addebitato a spese del cliente qualcosa che teoricamente ha pagato. Ripeto, correggimi ancora se dico qualche fesseria, puo' servire sicuramente la mia esperienza per altri utenti che leggono. Grazie a tutti per la partecipazione a questo topic.
Mainboard : Asus P5K PRO
Processor : Intel Core 2 Quad Q6600 3 ghz overclocked (+dissipatore zerotherm)
Physical Memory : 4096 MB Corsair ddr2 Dominator 1066 mhz
Video Card : NVIDIA GeForce 8800 GT 512mb Glaciator
Hard Disk : Western Digital Caviar 320gb
Avatar utente
anikanakka
Utente Senior
 
Post: 374
Iscritto il: 19/11/07 17:56
Località: Rapallo

Postdi settanta » 02/12/07 18:08

pc nel quale era compreso anche il sistema operativo che penso di aver pagato

questo è il problema che attualmente non è definito dalle norme italiane.
Le associazioni consumatori sostengono che il SO essendo parte integrante e necessario a godere del bene aquistato(il Computer), questi venga trattato come qualsiasi componente del pc e quindi godere di assistenza e garanzia di legge e non trattato a parte direttamente da Microsoft.
Peccato che i produttori asseriscano che un pc è un oggetto a se stante, funziona comunque a prescindere dal SO,
anzi, ci fanno un regalo istallandolo per noi prima della vendita.....e che regalone.....
peccato che non ci dicano quanto il software istallato incida sul prezzo finale.........
Un hardisk è come una bella donna,
prima o poi ti molla.
Per non vivere di soli ricordi,
salva i dati su dvd.....
settanta
Utente Senior
 
Post: 764
Iscritto il: 12/09/07 10:28
Località: bologna

Postdi piercing » 02/12/07 21:53

l'assistenza dei sistemi operativi OEM è erogata da parte del produttore del PC... il contratto di licenza è molto chiaro in tal senso (anche se profondamente discutibile).

non c'è comunque costrizione a comprare il sistema operativo... tanti produttori ormai lo considerano facoltativo (prima di tutto i due produttori più grandi come hp e dell).
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi anikanakka » 03/12/07 10:16

Ok, ma come mai al collega Cannone 66 l'hp gli ha spedito i cd di ripristino? Forse c'entra mica la parola assistenza e serieta' dell'azienda?
Mainboard : Asus P5K PRO
Processor : Intel Core 2 Quad Q6600 3 ghz overclocked (+dissipatore zerotherm)
Physical Memory : 4096 MB Corsair ddr2 Dominator 1066 mhz
Video Card : NVIDIA GeForce 8800 GT 512mb Glaciator
Hard Disk : Western Digital Caviar 320gb
Avatar utente
anikanakka
Utente Senior
 
Post: 374
Iscritto il: 19/11/07 17:56
Località: Rapallo

Postdi piercing » 04/12/07 02:59

perchè l'HP ha questa politica... evidentemente.... e packardbell no...
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi anikanakka » 04/12/07 03:25

comunque ho imparato la lezione,non comprero' mai piu' un pc ai grandi magazzini... saluti a tutti... :)
Mainboard : Asus P5K PRO
Processor : Intel Core 2 Quad Q6600 3 ghz overclocked (+dissipatore zerotherm)
Physical Memory : 4096 MB Corsair ddr2 Dominator 1066 mhz
Video Card : NVIDIA GeForce 8800 GT 512mb Glaciator
Hard Disk : Western Digital Caviar 320gb
Avatar utente
anikanakka
Utente Senior
 
Post: 374
Iscritto il: 19/11/07 17:56
Località: Rapallo

Precedente

Torna a Discussioni


Topic correlati a "Brutta esperienza pc,non comprate ai grandi magazzini...":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti