Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Sito Illegale?!

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Sito Illegale?!

Postdi CorsaroNero » 02/08/07 15:16

Ultimamente ho scoperto un sito web ***SITO ILLEGALE**** , dove puoi scaricare liberamete gli ultimi successi musicali. ma sarà legale secondo voi?! quelli che lo usano per scaricare non credo siano perseguibili penalmente...

secondo voi?!
INTEL CORE 2 DUO E6300, INTEL DQ965GF, NVIDIA GeForce 7600GS, Samsung HD501LJ SATA 500GB
COOLER MASTER Praetorian Black, RAM 3061 MB DDR2 667MHZ, Enermax Liberty 620W
Windows Vista Home Premium 64Bit
Avatar utente
CorsaroNero
Utente Junior
 
Post: 64
Iscritto il: 30/07/07 20:43
Località: Roma

Sponsor
 

Postdi Mikizo » 02/08/07 21:26

Sicuramente è illegale.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi sephiroth_88 » 20/08/07 14:17

esistono diversi dove è possibile ascoltare delle demo di pochi secondi di canzoni attuali se il sito da te citato fa questo non c' è nulla d' illegale. (anche se sull' illegalità di materiale audio video ci sarebbe moltissimo da dire)
cpu: amd64x2 4400+ (2,4 ghz) - 2 gb di ram - 160x2 gb hd raid 0 geforce 8600 gt 512 mb OS: VISTA Home Premium, XP Pro, Ubuntu Server
sephiroth_88
Utente Senior
 
Post: 553
Iscritto il: 30/03/07 23:28

Postdi Mikizo » 20/08/07 15:55

sephiroth_88 ha scritto:esistono diversi dove è possibile ascoltare delle demo di pochi secondi di canzoni attuali se il sito da te citato fa questo non c' è nulla d' illegale. (anche se sull' illegalità di materiale audio video ci sarebbe moltissimo da dire)


cliccando sul link ti accorgerai che è decisamente illegale :P
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi Jonlord » 26/08/07 13:42

Non vi ho ancora navigato a lungo su sto sito, ho solo guadato
Mika - Grace kelly
e mi ha fatto scaricare un .m3u, che iTunes mi ha consentito di usarlo per collegarmi a uno streaming, la canzone era quella, ma ho potuto ascoltare solo 30 secondi...
Voi siete riusciti a scaricare canzoni intere...? Io no, e fin qui nulla di illegale, secondo me (sempre salvo che sia io l'imbranato :P)

Ora, non so come siete messi in italia, a dire il vero non so bene la situazione neanche in Svizzera (so solo che non c'è Urbani), ma io credo che se un sito offre la possibilità di scaricare un brano, e nel disclaimer specifica in chiaro che deve ascoltarla e poi cancellarla a meno che non ne venga acquistata una licenza, sia 'legale', no? Pero' ci tengo a dire che non so niente di diritto, specie di diritto in formatico. Torno a guardare sto sito per vedere se è come avete detto.
Jonlord
Utente Senior
 
Post: 331
Iscritto il: 17/11/02 15:26
Località: Lugano (Svizzera)

Postdi Jonlord » 26/08/07 13:59

Eccomi,

ok ora ho visto ciò che dovevo vedere... lento, ma succede. Anche a me sembra illegale xke funziona.


Ho scavato un po'.

Disclaimer (accessibile dal link infondo alla pagina).
Dice che
questo 'servizio' si basa su delle funzionalita' automatizzate e su collegamenti esterni, a terze parti, alle quali, loro dicono, non possono esserne in controllo... e altre simile

Quindi quello che io dovrei capire è un disclaimer simile a:
"Oh, io vi do sti link, che peraltro sono i computer che ve li forniscono perche e' tutto automatizzato, e noi non siamo responsabili di questi link..."
Io la leggo cosi, poi... come gia detto non sono un esperto di diritto e tantomeno informatico :)
Jonlord
Utente Senior
 
Post: 331
Iscritto il: 17/11/02 15:26
Località: Lugano (Svizzera)

Postdi BianConiglio » 05/09/07 12:29

Jonlord ha scritto:che se un sito offre la possibilità di scaricare un brano, e nel disclaimer specifica in chiaro che deve ascoltarla e poi cancellarla a meno che non ne venga acquistata una licenza, sia 'legale', no? Pero' ci tengo a dire che non so niente di diritto, specie di diritto in formatico. Torno a guardare sto sito per vedere se è come avete detto.


no, per nulla... altrimenti io potrei vendere bombe con un disclaimer dove c'e' scritto proibito farle esplodere... :D
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi Jonlord » 06/09/07 16:57

Credo sia diverso, xke le bombe rientreranno sotto 'merce illegale', come le armi. Non puoi vendere armi illegalmente grazie a un disclaimer, xke commetti reato già ad effettuarne la vendita.
Mentre gli mp3 non sono una cosa illegale (si comprano su iTunes) ma lo diventano qualora non ne siano pagati i diritti d'autori alla SIAE (SUISA in Svizzera)

Poi non so se in qualche fonte del diritto sia trattato il caso specifico in cui è presente qualcosa come:
"è reato diffondere qualsiasi copia di brano se non dietro immediato pagamento ... È fatto divieto di mettere a disposizione un brano per l'intera sua durata anche ai soli scopi pubblicitari/promozionali, se non su pagamento dei diritti d'autore"
Jonlord
Utente Senior
 
Post: 331
Iscritto il: 17/11/02 15:26
Località: Lugano (Svizzera)

Postdi sephiroth_88 » 16/10/07 08:20

Mikizo ha scritto:
sephiroth_88 ha scritto:esistono diversi dove è possibile ascoltare delle demo di pochi secondi di canzoni attuali se il sito da te citato fa questo non c' è nulla d' illegale. (anche se sull' illegalità di materiale audio video ci sarebbe moltissimo da dire)


cliccando sul link ti accorgerai che è decisamente illegale :P


fammi pensare.... perchè non ci ho cliccato mmm... :mmmh: forse perchè avevano censurato il sito?
cpu: amd64x2 4400+ (2,4 ghz) - 2 gb di ram - 160x2 gb hd raid 0 geforce 8600 gt 512 mb OS: VISTA Home Premium, XP Pro, Ubuntu Server
sephiroth_88
Utente Senior
 
Post: 553
Iscritto il: 30/03/07 23:28

Postdi settanta » 16/10/07 13:48

se fosse legale scaricare materiale coperto da Copyright
il nostro caro, anzi Carissimo Urbani, non sarebbe diventato cosi famoso,
alcuni artisti non sarebbero multimiliardari
e noi pagheremmo i cd/dvd qualche centesimo l'uno
invece di un euro.
Le demo di 30 secondi, in alcuni casi sono consentite dalle case discografiche.....
Un hardisk è come una bella donna,
prima o poi ti molla.
Per non vivere di soli ricordi,
salva i dati su dvd.....
settanta
Utente Senior
 
Post: 764
Iscritto il: 12/09/07 10:28
Località: bologna

Postdi sephiroth_88 » 17/10/07 08:35

settanta ha scritto:se fosse legale scaricare materiale coperto da Copyright
il nostro caro, anzi Carissimo Urbani, non sarebbe diventato cosi famoso,
alcuni artisti non sarebbero multimiliardari
e noi pagheremmo i cd/dvd qualche centesimo l'uno
invece di un euro.
Le demo di 30 secondi, in alcuni casi sono consentite dalle case discografiche.....


Vedi quello che mi stupisce e che è gente di 60-70 a fare leggi su argomenti di cui non capiscono veramente nulla. Il "carissimo Urbani" capisce di computer come io capisco di fusione fredda dell' uranio impoverito.
cpu: amd64x2 4400+ (2,4 ghz) - 2 gb di ram - 160x2 gb hd raid 0 geforce 8600 gt 512 mb OS: VISTA Home Premium, XP Pro, Ubuntu Server
sephiroth_88
Utente Senior
 
Post: 553
Iscritto il: 30/03/07 23:28

Postdi Jonlord » 17/10/07 09:46

Capisco che l'autore di veda molto danneggiato oggi, con l'avvento dei masterizzatori e degli mp3.
Ma non capisco perchè io debba pagare a peso d'oro i cd per i miei dackup di dati importanti o perche no, i backup dei cd originali che mi compro e che voglio tenerei in auto senza rovinare quelli acquistati ad un prezzo già caruccio..
:)
Jonlord
Utente Senior
 
Post: 331
Iscritto il: 17/11/02 15:26
Località: Lugano (Svizzera)

Postdi gunter » 17/10/07 10:26

Comunque l'artista sul costo del cd prende circa il 10% il resto è tutto diviso tra SIAE (gran magna magna e di un inutilità pazzesca se qualcuno ha avuto a che farci può capire) e casa discografica che guadagna moltissimo rispetto a quanto spende per la fattura/distribuzione del cd. Quindi come dimostrato dalle varie cause americane e non solo, sono i discografici che temono di più il download.


Jonlord ma il backup è legale se tu possiedi l'originale...credo no?
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi hydra » 17/10/07 10:35

Teoricamente dovrebbe essere permesso effettuare una copia di backup di un cd/dvd originale, ovviamente se l'originale è tuo.
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Postdi settanta » 17/10/07 10:49

La copia per uso privato è consentita,
ma solo se non è presente un "sistema anticopia"
purtroppo, non è facile regolamentare il settore, ma rimane il fatto che paghiamo una multa ogni volta che aquistiamo un cd/dvd vergine, anche se non commettiamo nessun reato.
Se i proventi fossero distribuiti equamente, si potrebbe abolire il 40% dei balzelli dei prodotti audiovisivi,
ma si otterrebbe lo stesso risultato se i prodotti sul mercato fossero in regola con le norme doganali.....
Un hardisk è come una bella donna,
prima o poi ti molla.
Per non vivere di soli ricordi,
salva i dati su dvd.....
settanta
Utente Senior
 
Post: 764
Iscritto il: 12/09/07 10:28
Località: bologna

Postdi axelrox » 19/10/07 21:06

Praticamente x il 90% dei DVD in commercio NON è possibile farne la copia stando all'attuale legge.. perchè basta che ci sia il CSS (basta il solo Shrink per toglierlo, il che è tutto un dire) per poter essere dichiarato protetto (non in Finladia, ma la sono più avanti).
La regolamentazione di questo settore è sicuramente difficile, però non capisco perchè ogniqualvolta si provi a migliorarla .. il risultato penda sempre più dalla parte delle major!
Non capisco poi perchè seppur ritenuta inutile da TUTTO il popolo italiano e dalla parte degli artisti la SIAE continui ad esistere!
Spero vivamente che la causa fatta dal tedesco a proposito dei bollini (che ha solo lei, in nessun altro stato esistono) venga vinta così poi voglio vedere cosa s'inventerà per non affondare! :lol:
axelrox
Moderatore
 
Post: 4259
Iscritto il: 11/04/07 23:19

Postdi settanta » 20/10/07 20:17

il risultato penda sempre più dalla parte delle major!

di questo non dobbiamo stupirci, ma la colpa,
anche se inconsapevole.... è nostra.....
siamo noi che possiamo decidere le sorti di una
politica commerciale( non è da poco) aquistando o meno un prodotto, ma ci accontentiamo sempre della via più facile e meno impegnativa.....
Se la siae non esistesse, ci sarebbe un altro ente,
il problema è nella riforma delle norme che gestiscono i diritti, una sproporzione dovuta al maggior potere delle case nei confronti degli autori e della distribuzione.
è un problema mondiale e non italiano.
E non ci lamentiamo, l'italia è la prima al mondo in assoluto ad applicare una sanzione amministrativa sui cd vergini basata sulla presunzione di reato....la duplicazione.....
siamo sempre i più avanti nell'innovazione....o no... :( :( :(
settanta
Utente Senior
 
Post: 764
Iscritto il: 12/09/07 10:28
Località: bologna

Postdi sephiroth_88 » 22/10/07 07:09

settanta ha scritto:La copia per uso privato è consentita,
ma solo se non è presente un "sistema anticopia"
purtroppo, non è facile regolamentare il settore, ma rimane il fatto che paghiamo una multa ogni volta che aquistiamo un cd/dvd vergine, anche se non commettiamo nessun reato.
Se i proventi fossero distribuiti equamente, si potrebbe abolire il 40% dei balzelli dei prodotti audiovisivi,
ma si otterrebbe lo stesso risultato se i prodotti sul mercato fossero in regola con le norme doganali.....


In germania non è consentita nemmeno la copia a uso privato..e conoscendo la mentalità italiana tra poco sarà una legge che esce anche in Italia questa qui.
cpu: amd64x2 4400+ (2,4 ghz) - 2 gb di ram - 160x2 gb hd raid 0 geforce 8600 gt 512 mb OS: VISTA Home Premium, XP Pro, Ubuntu Server
sephiroth_88
Utente Senior
 
Post: 553
Iscritto il: 30/03/07 23:28

Postdi gunter » 22/10/07 09:22

Un ente a scopo di truffa come la siae esiste credo solo in italia, al massimo anche in qualche altro paese dell'europa, nei controversi stati uniti no.
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi luigi99 » 24/10/07 17:28


In germania non è consentita nemmeno la copia a uso privato..e conoscendo la mentalità italiana tra poco sarà una legge che esce anche in Italia questa qui.


veramente noi siamo già più avanti fra un pò non potremo neanche disquisire su chi ha ragione o torto senza dover pagare :aaah :aaah :diavolo: :diavolo: :evil: :evil:
e questo senza copiare nulla!!!!!!
ex Autodidatta, ma ancora in cerca di grane con il computer
luigi99
Utente Senior
 
Post: 563
Iscritto il: 21/11/01 01:00
Località: Vigliano Biellese

Prossimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "Sito Illegale?!":

foto su sito web
Autore: sic58
Forum: Sicurezza e Privacy
Risposte: 0
Problema con sito
Autore: Girod
Forum: Software Windows
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti