Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Cosa fare per combattere i pedofili on line

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Cosa fare per combattere i pedofili on line

Postdi avextra » 21/12/02 12:02

Ricevo spam mail da siti pedofili sto girando gli header delle e-mail ai server che gestiscono i loro spazi (SPERO A LORO INSAPUTA).
cosa'ltro si puo fare per combattere questa feccia?
ho mandato dei messaggi alla polizia postale con gli header delle e-mail, ma da loro non ho avuto più notizie, ho constatato che alcuni siti sono stati cancellati dai server dopo che ho mandato un e-mail ai rispettivi webmaster come nel caso di yahoo, ma sti deficienti riaprono il giorno dopo, da qualche altra parte mandando un e-mail quasi a sfidarti come per dire non potete niente!
Si definiscono artisti.... io li brucerei mi viene voglia di studiare per trovare il modo di cancellare questi siti......Qualcuno sa cosa fare in più??? :aaah :arrow:
avextra
Utente Junior
 
Post: 16
Iscritto il: 21/12/02 11:37

Sponsor
 

Postdi Nicola » 21/12/02 12:38

ho chiuso il topic gemello (http://www.pc-facile.com/phpBB/viewtopic.php?t=6104)


Ti consiglio (visto che è email NON sollecitata commerciale) di mandare una copia degli headers anche al provider (di connesione) dei siti pedofili.

Per scoprire gli indirizzi di abuse segui questo topic The (anti-)spam world thread ;)

Levargli la connetivita' (ma se sono furbi settano un'analogica ma con la velocita' di una T1, non so come) è già tanto ;)
Manda cmq una copia dello spam anche alla polizia postale e al provider di spazio web ;)

Ciao...
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi hexen » 21/12/02 14:49

Nicola ha scritto:settano un'analogica ma con la velocita' di una T1, non so come


non ho capito, sarebbe?

:)
hexen
Utente Senior
 
Post: 1340
Iscritto il: 15/07/02 11:10

Postdi Nicola » 21/12/02 14:59

hexen ha scritto:
Nicola ha scritto:settano un'analogica ma con la velocita' di una T1, non so come


non ho capito, sarebbe?

:)


mi sono spiegato male. Cmq come dice zello ci sono degli spammers che escono con l'IP di una connessione di poco conto anch'essa attiva (56K, ISDN) ma mandano via le spam mail usando la "velocità" della connessione buona ( una T1 pagata alcune volte come una T3 per non farsi mandare via dall'ISP )

Quindi negli headers comparira' IP di 56K e chi manda all'abuse farà perdere allo spammer solo l'account 56K, facilmente sostituibile poichè solitamente FREE..
L'IP della connessione che usano x mandare + velocemente lo spam (ADSL,T1...) non viene riconosciuto perchè "spoofato" con quello della 56K.. quindi..
Uno di qs spammers mi pare si chiami Ralsky...

Ciao
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi Frengo78 » 23/12/02 01:40

Strano che bianconiglio non si sia fatto sentire in questo topic. Forse non lo ha visto. Segnalategli questro 3d visto che lui è molto attivo quando si tratta di lotta alla pedofilia
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino


Torna a Discussioni


Topic correlati a "Cosa fare per combattere i pedofili on line":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti