Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

P2P - Arrestati 150 Danesi

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Postdi shellylost » 28/11/02 17:16

Frengo78 ha scritto:Intendevo proprio quello dado.
Shelly grazie. Il ritratto è bello ma il soggetto è brutto (sono io purtroppo) :D Porterò i tuoi complimenti all'artista che ha avuto il fegato di disegnarmi


il problema dei cd pirata esisteva MOOOOOLTO prima che inventassero il p2p ..quindi non e' un problema strettamente connesso al p2p come invece lo scaricamento diretto di file protetti da copyright...le comunicazioni digitali lasciano una MAREA di tracce in giro..se nessuno le cancella e ha accesso ai 'nodi' giusti direi che qualcosa la puo' provare..
poi io posso sempre negare..se scippo na vecchietta e qualcuno mi vede benissimo posso sempre dire che quello e' sguercio..ma chi mi crede?...
Frengo ebbasta dire che sei brutto!!!
Fidati di me che dipingo da un bel po'..un 'artista'(non amo il termine..) non disegna MAI qualcosa di brutto o che non gli comunichi qualcosa...^_^... :eeh:
shellylost
 

Sponsor
 

Postdi dado » 28/11/02 19:53

Frengo sei il nostro playboy!! :lol:
Mettiamola così... la privacy credo centri xè il fatto che io venga indagato xè scarico materiale da un prg p2p può anche portarmi problemi da vari punti di vista. Ad es il mio datore di lavoro potrebbe anche licenziarmi ritenendo che io compia reati informatici (è una buona causa, d'altronde...). Mettiamo che scarico qualche filmetto osè ogni tanto per farmi due risate con gli amici: mia moglie, se io venissi indagato, potrebbe venirlo a sapere, inca22arsi come una biscia, e magari, se le gira male, anche mollarmi. Io la intendo in questo modo la privacy in qs ambito.

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Triumph Of Steel » 28/11/02 20:07

Pier: è vero... hai ragione...

Legge 675 ha scritto:La presente legge non si applica al trattamento di dati personali effettuato:
[...cut...]
e) da altri soggetti pubblici per finalità di difesa o di sicurezza dello Stato o di prevenzione, accertamento o repressione dei reati, in base ad espresse disposizioni di legge che prevedano specificamente il trattamento.
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi dado » 28/11/02 20:12

Sì, certo, è esatto quello citato da voi e dalla legge. Ma mi sembra alquanto inutile, come metodo di repressione... mettiamo che non mi trovino nulla in casa, nessun cd, nessun mp3... la prova materiale del fatto non c'è... in teoria potrebbe essere venuto qke mio amico a casa mia a scaricarsi quello che voleva. Oppure abitiamo in più amici nello stesso alloggio, cosa fanno? Oppure giungono al pc di un'università, cosa fanno? Dovrebbero usare di più il cervello, per poter arginare il fenomeno...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi piercing » 28/11/02 21:54

dovrebbero solo abbassare i costi al pubblico... tutto qui...

l'ultimo CD da me acquistato è stato quello di nero burning rom (v.4.0).
Ovviamente per backuppare il mio vasto archivio di CD che si stavano molto rovinando (vedasi topic di un pò di tempo fà sui dettagli costruttivi dei CD) ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi BrSys » 29/11/02 09:14

Dado ha scritto:
Frengo forse intendeva dire chi scarica da p2p, masterizza, e vende...


I "pirati" fanno prima ad acquistare il cd originale, copiarlo, ed eventualmente se vogliono guadagnare fino all'ultimo centesimo rivendere la copia come usato. Chi glielo fa fare di mettersi in coda su winMX per scaricare un album?

shellylost ha scritto:
le comunicazioni digitali lasciano una MAREA di tracce in giro..se nessuno le cancella e ha accesso ai 'nodi' giusti direi che qualcosa la puo' provare..


E vero, ma il file scaricato non viene lasciato in giro nella rete, quindi è difficile dimostrare cosa quel file potesse contenere... l'unico sistema è sequestrare pc & cd al sospetto e verificare se è in possesso del materiale.

Dado ha scritto:
la privacy credo centri xè il fatto che io venga indagato xè scarico materiale da un prg p2p può anche portarmi problemi da vari punti di vista.


La privacy è sacrosanta. Ma privacy non significa che non si può indagare su di te, ma soltanto che il fatto che tu sia indagato non debba essere spifferato ai quattro venti. Da notare che la parte legata alla privacy (acquisizione dei dati delle persone in base agli ip) sia stata ordinata da un giudice. I dati, per quanto possano essere sensibili, se non sono legati direttamente ad un soggetto, sono trattabilissimi. Ad esempio se io ti dico che ho un amico che a colazione mangia le lasagne... non ho leso la privacy di nessuno, perchè tu non sai di chi sto parlando. Nel momento in cui ti dico il nome ed il cognome... allora ledo la privacy (darti il nome ed il cognome è l'equivalente di assegnare la persona all'indirizzo ip in causa). Per questo la parte delicata del lavoro è stata ordinata da un giudice. (Che avendo ascoltato le ragioni della società antipirateria ha ritenuto necessario rintracciare i colpevoli).

Dado ha scritto:
in teoria potrebbe essere venuto qke mio amico a casa mia a scaricarsi quello che voleva. Oppure abitiamo in più amici nello stesso alloggio, cosa fanno? Oppure giungono al pc di un'università, cosa fanno?


Comunque la connessione è intestata a nome di qualcuno che ne è il responsabile, a meno che non possa dimostrare che in quel momento non era lui l'utilizzatore. Bella scusa quella dell'amico, ma la bolletta arriva intestata a te, quindi sei tu il responsabile.

piercing ha scritto:
dovrebbero solo abbassare i costi al pubblico... tutto qui...


Sacrosante parole!!

Bye, Gabriele
Immagine
BrSys
Utente Senior
 
Post: 212
Iscritto il: 16/07/02 11:51

Postdi dado » 29/11/02 12:51

Sono d'accordo sul fatto che la privacy quando si tratta di sicurezza civile/nazionale/ecc... possa cadere. Ci mancherebbe altro. Xò il fatto di controllare gli utenti di un prg p2p per colpa di 2 mp3 scaricati, mi sembra eccessivo. Sembra quasi un controsenso: così facendo magari beccano il povero ragazzo sfigato (nel senso che lo pinzano) che s'è scaricato l'ultimo album del suo idolo, mentre si fanno passare sotto il naso (in giro per Internet) terroristi e pedofili. Con questo, cosa voglio dire? Sarebbe meglio si concentrassero su cose più importanti, come le informazioni che si passano i terroristi via web o il materiale pedopornografico di cui pullula la rete. Tanto, come ho già detto, puoi anche multare un pò di gente xè scarica materiale protetto, ma qs non servirà ad arginare il problema. Abbassino i prezzi spropositati e se ne riparlerà... ;)

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Mikizo » 29/11/02 13:22

dado ha scritto:Sarebbe meglio si concentrassero su cose più importanti
Certo. Sarebbe meglio la smettessero di difendere sempre gli interessi economici e si preoccupassero di quelli dei bambini, dei poveri, dei malati. Sarebbe bene che non pensassero sempre a quello che vogliono i più potenti e difendessero i più deboli. Ne parlavo giusto stamattina con Puffetta e Peter Pan.

..............

Comunque io credo dovremmo smettere anche noi di difendere a spada tratta il diritto alla pirateria (lo so che nel forum circolano le opinioni più disparate su questo...), perchè è la diffusione enorme del fenomeno a giustificare nell'opinione pubblica il ricorso a certi mezzi esasperati per arginarlo. (un po', in piccolo, il consenso che possono aver ritrovato i servizi segreti dopo l'11 settembre)
Ciò non toglie che i prezzi della musica, dei film, dei video siano intorno al 200% di quello che mi sembrerebbe corretto.... Il problema però è anche che in giro è pieno di gente che non comprerebbe roba originale neppure a 5 euro, tanto il cd vergine costa di meno.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi chickym0nkey » 29/11/02 14:57

scusate se vado un pò fuori tema... nn vorrei essere rompi scatole ma... nel titolo del topic si legge chiaramente una parola che si poteva anche nn mettere! fatemi capire... se queste parole le scrivono i moderatori è tutto ok mentre se li scrivo io è un reato????????? :evil:
detto questo continuate pure
chickym0nkey
Utente Senior
 
Post: 535
Iscritto il: 16/07/02 18:12
Località: roma

Postdi Frengo78 » 29/11/02 15:02

Edito il topic, se poi l'interessato vuole rispondere alla questione faccia pure ma in privato per cortesia. Altri messaggi OT di questo tipo verranno subito cancellati. Da parte mia riterro ammissibile unicamente una replica dell'interessato.
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Post Editato

Postdi Triumph Of Steel » 29/11/02 16:34

Va bene.. nessun problema...

però io la parolaccia la ho mascherata!!!

"e sti ka**i"

non mi sembra di aver offeso nessuno, ma era semplicemente una esclamazione!

cmq.. ripeto.. no problem...
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi dado » 29/11/02 18:57

Mikizo ha scritto:
dado ha scritto:Sarebbe meglio si concentrassero su cose più importanti
Ne parlavo giusto stamattina con Puffetta e Peter Pan.


Ahahah :lol: ... me li presenti? :D

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi luna11 » 02/12/02 00:03

Ma come si fa a chiedere i danni ad un ...indirizzo IP ?
Se mia moglie scarica mp3 utilizzando il mio PC e causando un danno ai discografici viene richiesti il risarcimento a mia moglie oppure a me in quanto titolare dell'indirizzo ,facendo valere, anche in questo caso,la responsabilità oggettiva ?
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi jzorn67 » 03/12/02 09:38

...ma fra scaricare mp3 e pirateria c'è una non indifferente diversità... nel primo caso manca il fine di lucro che guarda un po' è l'oggetto del copyright... sono i diritti commerciali quelli che sono effettivamente difesi dal copyright... in pratica io non posso vendere, affittare ed esibire in pubblico le opere protette da copyright, ma il diritto di copia c'è... ovvero posso fare una copia alla mia fidanzata... è un diritto che è in discussione in questo periodo in quanto mai codificato in maniera esplicita, ma sempre per esclusione in quanto non direttamente vietato e tacitamente accettato... ma è tutto da dimostrare che non esista più... e del resto la tassa siae che paghiamo sui supporti vergini serve proprio per questo, quindi io su quanto scarico già li pago i diritti... altrimenti non sarebbe più lecito scambiarsi dischi con gli amici... e questa mi sembrerebbe una cosa un po' grave, più di quanto possa essere una violazione del copyright (invenzione fra l'altro piuttosto moderna soprattutto in campo musicale)...
jzorn67
Utente Junior
 
Post: 36
Iscritto il: 17/09/02 08:06
Località: napoli

Postdi ezechiel2517 » 03/12/02 10:06

Eseempietto preso da un mio problema reale:
il cd della colonna sonora del mio film preferito (indovina qual'e'?) e' originalissimo. dato l'elevato uso che ne ho fatto in passato alcune tracce sono letteralmente consumate.
Scarico un P2P e downloado (1 pers sing presente verbo download-are) il cd per masterizzarmelo. Seguendo le mie traqce vengono a sapere che ho scaricato i files.. ma come possono sapere che io ho la copia originale e dei file e ne voglio solamente fare una copia di backup? (Risp: non lo sanno). Con quale diritto mi inviano la parcella della casa discografica alla quale io avrei arrecato danno?
ezechiel2517
Utente Senior
 
Post: 1598
Iscritto il: 05/04/02 20:21

Postdi Kurosawa » 03/12/02 11:52

luna11 ha scritto:Ma come si fa a chiedere i danni ad un ...indirizzo IP ?
Se mia moglie scarica mp3 utilizzando il mio PC e causando un danno ai discografici viene richiesti il risarcimento a mia moglie oppure a me in quanto titolare dell'indirizzo ,facendo valere, anche in questo caso,la responsabilità oggettiva ?

be' è come quando ti mettono una multa... non importa chi guida quella macchina, se è intestata a te la multa arriva a te! :(
frengo78 ha scritto:Altri messaggi OT di questo tipo verranno subito cancellati

da che pulpito fre'! :D
kuro l'eversivo!! ;)

cmq a proposito del copyright avevamo già un 3d sull'argomento no?
giraerigira siamo sempre qui... p2p si p2p no! i diritti vanno in qualche modo pagati, anche se possiamo trovare tutto quello che vogliamo in internet non possiamo fare la faccia di bronzo e dire "l'album era disponibile su un sito io che c'entro" oppure "avevo l'originale è solo una copia di backup". Cavolo, se ho scaricato mp3 o programmi da internet, ne sono personalmente responsabile, è inutile che mi nascondo diertro un dito o mi arrampico sugli specchi con menate tipo violano la mia privacy!

ps: anche se una volta mi hanno fatto proprio girare le cosiddette, visto che mi volevano far ricomprare l'office2000 dopo che avevo graffiato il cd: lì sì che mi sono inalberato, prima mi dicono che tu paghi la licenza d'uso non il supporto in cd e poi vuoi i soldi per tutto il cd nuovo... in questo caso l'ho davvero masterizzato per backup da un altro!
la vita è come acqua di fonte, scorre incurante della nostra capacità di assaporarla
Avatar utente
Kurosawa
Utente Senior
 
Post: 547
Iscritto il: 26/08/02 08:03
Località: Regno delle Due Sicilie

Postdi Kurosawa » 03/12/02 11:54

a proposito, ma sbaglio o non hanno arrestato nessuno??
aaarrghh!! scandalo questi moderatori non sanno fare proprio niente cambiate il topic!! vergogna fannulloni!! in particolare vergogna frengo!!! :lol:
la vita è come acqua di fonte, scorre incurante della nostra capacità di assaporarla
Avatar utente
Kurosawa
Utente Senior
 
Post: 547
Iscritto il: 26/08/02 08:03
Località: Regno delle Due Sicilie

Postdi Frengo78 » 03/12/02 12:00

E io che pensavo che fossi un amico kurosawa! ;)
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi Mikizo » 03/12/02 14:45

ezechiel2517 ha scritto:il cd [...cut...] e' originalissimo. dato l'elevato uso [...cut...] alcune tracce sono letteralmente consumate.
è un po' strana come descrizione per un cd, sembra buona per un vinile, ma prendiamola lo stesso per buona
Scarico un P2P e downloado (1 pers sing presente verbo download-are) il cd per masterizzarmelo.
Bravo.
ma come possono sapere che io ho la copia originale e dei file e ne voglio solamente fare una copia di backup?
Tu non vuoi fare una copia di backup! Ti stai procurando una nuova copia... la differenza magari per te è sottile, ma a me sembra indiscutibile. La copia di backup te la fai a casa tua senza P2P, senza modem, senza ADSL, senza niente, quando l'originale è ancora intatto...perciò si chiama copia di backup, perchè è la copia del tuo originale...
Con quale diritto mi inviano la parcella della casa discografica alla quale io avrei arrecato danno?
Questo è un altro discorso. Io credo che abbiano il diritto di provarci, ma che tu non abbia il dovere di pagare, perchè la prova non è sufficiente a dimostrare la presenza dell'illecito... però, attento, non sarò io il giudice! ;)

------------------------------

jzorn67 ha scritto:...ma fra scaricare mp3 e pirateria c'è una non indifferente diversità...
Ne sei proprio sicuro?
nel primo caso manca il fine di lucro
infatti, ma c'è il vantaggio personale, contemplato dalla legge a fianco al fine di lucro
il diritto di copia c'è... ovvero posso fare una copia alla mia fidanzata...
Mai stato vero. Ce la siamo presa per buona perchè non hanno mai perseguito il fenomeno, ma è sempre stato contrario alla legge, così come fotocopiare un libro.
la tassa siae che paghiamo sui supporti vergini serve proprio per questo, quindi io su quanto scarico già li pago i diritti... altrimenti non sarebbe più lecito scambiarsi dischi con gli amici...
Qui non vedo il nesso. Tralasciando la questione della tassa sui supporti vergini (che è un furto di stato in se', non essendo per nulla ovvio che io utilizzi i supporti vergini per registrare materiale coperto da copyright), tu hai il diritto forse di prestare la tua copia ad un amico, ma non di fargli una copia... non è la stessa cosa. Tu cedi temporaneamente il diritto d'uso quando presti: infatti in quel tempo, tu non lo sfrutti, il tuo amico si. Fare la copia vuol dire duplicare anche la possibilità d'uso.
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi luna11 » 03/12/02 22:45

Visto che siamo in argomento ve lo segnalo
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=st ... numero=999
( O.T. per i possessori d'auto date un'occhiata all'articolo sul cartello, ma non lo commentate qui.)
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "P2P - Arrestati 150 Danesi":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti