Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

BLU: fine di una "scommessa"

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

BLU: fine di una "scommessa"

Postdi harry_potter » 20/10/02 13:56

Questa mattina il mio telefonino ore 10.45 ha ricevuto questo sms:

"Attenzione ora fai parte del mondo di Wind. Per continuare a chiamare con il tuo numero di telefonino e mantenere il credito residuo chiama subito il 198" :roll:

sigh, sigh, :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

Mi ero affezionato a Blu, ero uno dei pochi che ci aveva creduto anche dopo la "torta" dell' UMTS!!
Per forza (visto che ho ricaricato con 50 euro proprio ieri 8) )devo passare a Wind! ma.........
A posteri l'ardua sentenza......

Ciao
Harry Potter
"La felicità si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo qualcuno si ricorda di accendere la luce"
Avatar utente
harry_potter
Utente Senior
 
Post: 278
Iscritto il: 01/09/01 01:00
Località: Stradella (PV)

Sponsor
 

Postdi Frengo78 » 20/10/02 17:18

Direi che questo 3d è una buona occasione per fare un po' di chiarezza nei giochini di mercato della telefonia italiana. Per quanto riguarda il mobile in italia abbiamo
:arrow: la TIM che è una societa controllata da telecom e a partecipazione statale
:arrow: Omnitel Vodafone
:arrow: Wind che ha incorporato blu. Wind come sappiamo è una societa controllata in parte da Enel che se pur privatizzata come telecom è cmq a partecipazione statale.

Per quanto riguarda il fisso la situazione è anche peggiore perche tralasciando piccoli operatori con quote di mercato piccolissime abbiamo solamente:
:arrow: Telecom Italia
:arrow: Infostrada-Wind

Insomma, la concorrenza nella telefonia esiste o no? E quali benefici ha avuto l'utente? Di fatto le offerte fatte dai gestori sono pressapoco identiche si nota soprattutto per quello che riguarda internet questa uguaglianza: che vantaggio c'è a scegliere libero piuttosto che alice?

Per quanto riguarda blu la sua fine era gia segnata ai tempi dell'asta per l'umts. Se solo British telecom avesse fatto capire prima le proprie intenzioni di uscire da blu forse ci sarebbe stata una licenza in meno per l'umts ma un asta un po' piu danarosa e piu lunga per ottenerle. Sappiamo tutti com'è andata invece.
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi harry_potter » 20/10/02 18:41

:cry:
Ho chiamato il 198:
mi mandano una sim wind e poi posso fare la "migrazione" (mi hanno preso per una papera) e fino al 31/03/2003 wind mi rimborsa il 50% delle telefonate e 100 % dei messaggi, dopodichè??????????

Mi sa che la "concorrenza" non esiste, ti spostano calpestando tutti i tuoi diritti, tanto per dirne uno sarò costretto ad utilizzare le loro tariffe anche se + care, ecc, ecc...

W l'Italia!
"La felicità si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo qualcuno si ricorda di accendere la luce"
Avatar utente
harry_potter
Utente Senior
 
Post: 278
Iscritto il: 01/09/01 01:00
Località: Stradella (PV)


Torna a Discussioni


Topic correlati a "BLU: fine di una "scommessa"":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti