Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

? Quante ore passate davanti al monitor del PC

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

? Quante ore passate davanti al monitor del PC

Postdi piercing » 11/10/02 01:37

Oggi lancio il mio sondaggio:

Quante ore passate davanti al monitor del PC ? Ovviamente acceso!

(Sapete com'è.... devo capire se sono anormale! :D )
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Sponsor
 

Postdi Mikizo » 11/10/02 01:48

piercing ha scritto:Ovviamente acceso!
Non ti interessano le ore che ci passo davanti mentre è spento? :eeh:
SICURO?
Penso sarebbe moooolto più interessante...
:D :D :D

:arrow: Vabbè... seriamente...
Io NON lavoro davanti al pc (cioè, il mio lavoro principale non lo faccio al computer).
Diciamo che... se lavoro 8 ore in una giornata... magari 10 compreso andata-ritorno...
Su 24 restano 14...
Toglici 8 ore di sonno (ah si? vabbè facciamo gli ottimisti)
Restano 6 ore...
Toglici 1 ora tra mangiare lavarsi etc etc...
5 ore al giorno? :eeh: :!: :?:

(Ma i giorni che non lavoro... eheh)
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi zello » 11/10/02 07:14

Io preferisco vederla in un altro modo.
Quante ore passa un monitor davanti ad uno zello acceso?

Diciamo così - 8 di lavoro + un paio a casa, a volte meno. Dipende da quanto in fretta si scassa le b***e la mia ragazza a vedersi trascurata per un Pentium
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi Kurosawa » 11/10/02 07:46

bè facendo una media credo intorno alle 6 ore... ma a volte è acceso e io non lo guardo, quindi se la tua è una domanda per sapere l'effettiva operatività su un pc possiamo scendere tranquillamente a quattro quattro e mezza... (parliamo di media giornaliera no?). però la curva si incrementa notevolmente nei mesi di novembre, marzo aprile e maggio (quando sono meno impegnato per lo studio) e si avvicina allo zero in agosto!!!
la vita è come acqua di fonte, scorre incurante della nostra capacità di assaporarla
Avatar utente
Kurosawa
Utente Senior
 
Post: 547
Iscritto il: 26/08/02 08:03
Località: Regno delle Due Sicilie

Postdi kadosh » 11/10/02 08:03

Nelle 8 ore di lavoro canoniche sono onesto e ci levo il tempo necessario al cazzeggiamento...cioè mmmhhhh...dipende dai momenti eheheh, poi a casa un'oretta di approfondimenti vari la faccio sempre, come la palestra insomma :D :D
Morale? Non lo so, cerco il meno possibile...sapete...i PC non mi son mai rimasti troppo simpatici :D :lol:
Ch®is ˜˜ www.glgroup.it˜˜ {~Up You® Life~}™ Semper Fidelis
Avatar utente
kadosh
Moderatore
 
Post: 3791
Iscritto il: 24/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi Triumph Of Steel » 11/10/02 08:06

8 ore al lavoro + 5 circa a casa, un po' meno forse nei week-end...
Avatar utente
Triumph Of Steel
Moderatore
 
Post: 7852
Iscritto il: 22/08/01 01:00

Postdi ale » 11/10/02 09:01

9 di lavoro in ufficio, 1 di gioco a casa
Avatar utente
ale
Reporter
 
Post: 4591
Iscritto il: 13/06/02 15:20

Postdi rayden » 11/10/02 09:19

troppe, direi proprio troppe, avete presente l'abbronzatura da radiazioni dello schermo? :D

Allora, vediamo di fare i conti, quando lavoroun 10 ore, più qualcosa come un paio d'ore di notte per le mie ricerche, direi quando và male male sono 12 ore al giorno...

Che ci vuoi fare, ormai senza un computer stò male...
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi Frengo78 » 11/10/02 09:23

Mi associo a thor. In giorni lavorativi 8+4. in giorni festivi.. dipende, un paio d'ore al giorno minimo sono garantite
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Postdi teo76 » 11/10/02 10:44

Beh, sì... forse troppe!

Almeno 5 al giorno in ufficio, più 2 o 3 (quando va MOLTO bene) in giro, a fare assistenza a qualche cliente, più 1 o 2 a casa...

Se non ci fossero i monitor a bassa emissione di radiazione, sarei sicuramente abbronzato alla grande!!

Teo
teo76
Utente Junior
 
Post: 53
Iscritto il: 27/05/02 12:46
Località: Pinerolo (TO)

Postdi ale » 11/10/02 10:58

beh a dirla tutta ci sarebbero una serie di regolamentazione per le quali i ns. datori di lavoro sarebbero al fresco già da un bel po!
per fortuna esistono delle tutele anche per noi videoterminalisti, leggete un po...parola di esperta della sicurezza!
D.Lgs. 626/94 cita:

Coloro che usano il pc per almeno 20 ore settimanali devono poter fare una pausa di 15 minuti ogni 2 ore

Il tavolo di supporto per il VDT deve:
Avere una superficie poco riflettente (opaca) di colore chiaro ma non bianco puro, essere stabile e sicuro, essere ben dimensionato rispetto alle esigenze di lavoro
Altezza del piano: se fissa, di 72 cm circa; se regolabile, deve garantire un’escursione sia al di sotto che al di sopra di tale misura.
Spazio sotto il piano di lavoro: in profondità deve consentire l’alloggiamento delle gambe semidistese; in larghezza deve consentire al sedile di infilarsi; consigliato un basso spessore del piano del tavolo.
Profondità del piano: deve assicurare una corretta distanza visiva dallo schermo (ottimale cm 50-70 )e il supporto per gli avambracci (15 cm circa).
Larghezza del piano: deve essere adeguata al tipo di lavoro svolto (tavolo unico cm 120-160, tavolo doppio cm 100 circa)
Non deve avere il piano porta tastiera ribassato, non regolabile in altezza o troppo stretto.

Un sedile da lavoro ergonomico deve essere solido, sicuro, ben regolabile e dimensionato, confortevole e pratico.
Il sedile deve avere queste caratteristiche:
Basamento antiribaltamento a 5 razze.
Altezza del sedile regolabile
Comandi di regolazione accessibili in posizione seduta, maneggevoli e rispondenti
Schienale medio-alto regolabile in altezza
Piano del sedile e schienale ben profilati: supporto lombare; spessa imbottitura semirigida; rivestimento traspirante
Schienale regolabile in inclinazione
In particolare il sedile non deve:
avere la superficie del piano pi ampia del basamento (si può ribaltare)
essere difficile da regolare
essere troppo stretto o troppo lungo
essere piatto o mal sagomato o troppo morbido
essere rivestito in plastica (impedisce la traspirazione)

Gli schermi sono posti a 90° rispetto alle finestre (finestra sul fianco).
Le finestre sono schermate con "veneziane".
Le postazioni VDT distano almeno 1 m dalle finestre.
L’illuminazione generale è sufficiente ma contenuta.
Le luci artificiali sono schermate, in buono stato di manutenzione, adeguatamente collocate, modulabili.
Le pareti sono tinteggiate in colore chiaro non bianco e non riflettente.
Lo spazio di lavoro al VDT consente per lo meno all’operatore di alzarsi agevolmente dal sedile e di transitare lateralmente.
Il rumore è contenuto e non disturba l’attenzione e la conversazione.
La temperatura e l’umidità dell’aria sono confortevoli.


Ovviamente questa è la minima parte...
Avatar utente
ale
Reporter
 
Post: 4591
Iscritto il: 13/06/02 15:20

Postdi Red Ale » 11/10/02 11:03

quando vivevo a casa dei miei, direi circa 8h di lavoro + 4-5h a casa per svago. nel fine settimana era variabile.
da quando convivo sono diventate 9-10h di lavoro + 2-3h alla settimana di svago.

sono decisamente in crisi di astinenza per la parte svago!!
Perchè perdere tempo a cercare la conoscenza, quando l'ignoranza è immediata? (Hobbes)
Red Ale
Utente Junior
 
Post: 70
Iscritto il: 28/08/01 01:00
Località: milano

Postdi Red Ale » 11/10/02 11:12

PS. comunque siamo tutti dei brocchi rispetto a questo individuo

http://punto-informatico.it/p.asp?i=41746
Perchè perdere tempo a cercare la conoscenza, quando l'ignoranza è immediata? (Hobbes)
Red Ale
Utente Junior
 
Post: 70
Iscritto il: 28/08/01 01:00
Località: milano

Postdi dado » 11/10/02 11:48

Facciamo due calcoli...
da quando ho riniziato l'università, 'ben poche'... circa 2 orette (o poco più) quando sono in giornate piene! Nel weekend aumento la dose (e facciamo una via di mezzo nei giorni meno pieni di ore di lezione!), giustamente, arrivando a 5 ore più o meno...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi kyara » 11/10/02 11:56

Sarebbe meglio specificare quante ore NON si passano davanti a un monitor (non necessariamente il nostro).
Poche a dire il vero: tra lavoro e database della ditta sono almeno 2 e anche 3 al giorno lavorativo, poi quando si riparano pc altrui, diventano altre 3/4 di norma, per finire, controllare la mail e rispondere a sondaggi come questo, se ne scorrono altre 3 come minimo (compreso il controllo dei siti e cazzeggiamenti vari).
Morale: si potrebbe addirittura fare un matrimonio (d'amore o di interesse come si vuole) con un pc.
Escludo quando esco con il mio ragazzo al sabato o la domenica, quando ci si abbronza non davanti a un monitor ma sotto le lampade di qualche discoteca o pub!
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web

Postdi chickym0nkey » 11/10/02 12:26

INFINITE!!!!!!! :D
chickym0nkey
Utente Senior
 
Post: 535
Iscritto il: 16/07/02 18:12
Località: roma

Postdi Nemok » 11/10/02 12:43

Tante...prima o poi la mia vista ne risentirà di brutto mi sà.. :D
Beh diciamo circa 6 in media tra giorno e notte,se devo preparare un'esame di programmazione molte di più...
Nei fine settimana dipende da molti fattori,primo tra tutti la donna,chissà perchè pretende di essere più importante della mia linux box...... :D :D
Nel 1968 la potenza operativa di 2 C-64 hanno portato un razzo sulla luna. Oggi la potenza operativa di un Athlon 4000+ viene usata per far girare Windows XP....Qualcosa deve essere andato storto....
--Powered by Debian Sid/unstable on 2.6.10--
Nemok
Utente Senior
 
Post: 1420
Iscritto il: 04/09/01 01:00
Località: Roma

Re: ? Quante ore passate davanti al monitor del PC

Postdi Nicola » 11/10/02 13:05

piercing ha scritto:Oggi lancio il mio sondaggio:

Quante ore passate davanti al monitor del PC ? Ovviamente acceso!

(Sapete com'è.... devo capire se sono anormale! :D )


Abbastanza ma non un'infinità.... rapido conto : saranno 4 ... + o - :D
Nicola
Nicola
Utente Senior
 
Post: 7381
Iscritto il: 08/02/02 01:00

Postdi Nemok » 11/10/02 14:00

Ps:quest'estate ho battuto un record di lontananza da pc..sono stato fuori roma per circa 20 giorni e non ho toccato computer(tranne un paio di volte che ho controllato l'email dal pc di mio zio...)!Tocca che mi faccio un portatile per la prossima estate...... :D
Nel 1968 la potenza operativa di 2 C-64 hanno portato un razzo sulla luna. Oggi la potenza operativa di un Athlon 4000+ viene usata per far girare Windows XP....Qualcosa deve essere andato storto....
--Powered by Debian Sid/unstable on 2.6.10--
Nemok
Utente Senior
 
Post: 1420
Iscritto il: 04/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi Frengo78 » 11/10/02 14:31

Non farlo nemok!!!! Si sta bene senza pc!!!! Almeno d'estate!!!!
Knowledge is a weapon
Frengo78
Utente Senior
 
Post: 8985
Iscritto il: 16/07/02 08:41
Località: Torino

Prossimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "? Quante ore passate davanti al monitor del PC":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti