Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

SETI@Home

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

Postdi BianConiglio » 25/05/04 01:46

ecco il nuovo zip...

forse il problema sta nella temporizzazione e sincronizzazione della lettura del pid subito dopo aver eseguito seti...ci ho messo una pausa di 2 secondi per far spianare tutto...vediamo se il problema è quello...

allego tutta la cartella di prova, link compreso..(in teoria dovreste rifarlo il link ma credo che si riassetti da solo)

se compare la finestra, chiudetela e rieseguitela..... se continua a ricomparire domani ne faccio una a consolle visibile con modalità passo passo

http://cursumperficio.altervista.org/ca ... avilla.zip
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Sponsor
 

Postdi Sergio1983 » 25/05/04 01:51

Questa versione sembra fungere: nessuna finestra e Seti in funzione...

Ma ora sto computando per te eheh? Chiudo subito! ;) :lol:
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi BianConiglio » 25/05/04 01:54

ah il problema erano quindi i vostri vecchi, lenti ed obsoleti pc che nn stanno dietro al mio supervelocissimo codice....uno si sbatte per ottimizzarlo e poi lo deve rallentare ma pensa te.....

:D controlla nel taskmanager che seti stia per X secondi a 0 e Y al max disponibile ;)

no no non stai computando per me...... :D c'è un controllo integrato che capisce di chi è il pc e computa a suo nome, non ti preoccupare :diavolo: su su continua :D
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi Sergio1983 » 25/05/04 01:55

L'ho lanciato con parametri 5 5 e svolge il suo compito alla perfezione, per quanto 3 min. di test possano essere significativi.

Per 5 secondi (quelli di attività) la temperatura della CPU sale da 40 a 44, salvo rientrare a 40 nei 5 secondi di pausa... Bel lavoro, complimenti.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Sergio1983 » 25/05/04 01:59

BianConiglio ha scritto:i vostri vecchi, lenti ed obsoleti pc


Pentium IV 2.4 (Northwood-B, quindi FSB 533) con 1 Gb di RAM PC2700... :evil:

BianConiglio ha scritto:controlla nel taskmanager che seti stia per X secondi a 0 e Y al max disponibile ;)


E' esattamente così.

BianConiglio ha scritto:no no non stai computando per me...... :D c'è un controllo integrato che capisce di chi è il pc e computa a suo nome, non ti preoccupare :diavolo: su su continua :D


E io ci credo... :diavolo: 8)
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi Sergio1983 » 25/05/04 02:04

Setispy prontamente scaricato ha scritto:User: BianConiglio
Registered: ecc.


Grrrr... :aaah
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi BianConiglio » 25/05/04 02:11

DEHEHIHO :D

ok ok grazie per i test, ti citerò nei thanx to

mò aspettiamo il resoconto da fry che ha il 2000 e non so assolutamente come si possa comportare...la lettura dei pid non è cosa molto semplice o multipiattaforma...

di sicuro l'ho fatto in un modo tale che NON funzioni su 9xME (era troppo lungo)

in settimana se ho tempo e se sta versione funge ai più (se nn va su 2k cercherò di farlo andare) farò una versione anche per SetiDriver :)
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi Sergio1983 » 25/05/04 02:15

Io intanto sto continuando i test con altri parametri temporali, per vedere quali rendono di più, e poi ti farò sapere i risultati... Ora vado a nanna e lo lascio girare, domani controllerò le temperature, per ora tutto davvero ok!
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi h23 » 25/05/04 06:26

nel frattempo confermo:
con la nuova ver il pause scompare e il processo passa realmente dal 100% all 0%.
Il link, invece, va ricreato.
[il file user_info.sah va sostituito :P ]

@ hexen: mai fidarsi di un bianconiglio che ti fa installare un client seti sul computer ;)

Per le statistiche sugli intervalli migliori se ne riparla stasera.

ad onor di cronaca volevo solo aggiungere che anche il mio e' un P4 Northwood 2.0 GHz quindi non e' tanto lumaca...
le cose sono due: o il tuo e' un 3000+ overclockato oppure il tuo codice non piaceva ai northwood ;)
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi pjfry » 25/05/04 08:22

sembra andare anche sul 2000!!! dopo attente valutazioni (cioè nessuna :D) ho lasciato 5 10 e la ventola non è ancora partita, molto bene! ;)
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi Ribonix » 25/05/04 08:24

bella lì... vi siete proprio scatenati eh? ;)
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi BianConiglio » 25/05/04 11:00

certo che il mio è un 3000 overclockato :D


ottimo, funziona, figata :D
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi h23 » 25/05/04 12:20

complimenti BC, 'sto programmino e' davvero uno dei migliori che hai fatto (insieme a cursum e al decloader ;) )

Benchmarks:
[ripeto, per completezza, che non ho modo di controllare le temperature, quindi uso il metodo moooolto empirico della velocita' a cui gira la ventola]
con 5 8 ho ottenuto ottimi risultati: la ventola rimaneva sulla media velocita' senza andare troppo su di giri.
ora sto testando 5 5 per vedere se almeno riesco a finirla nel doppio del tempo 'sta WU... vi faro' sapere
"Noctis aeternae chaos, aversa superis regna manesque impios dominunque regni tristis et dominam fide meliore raptam, voce non fausta precor." (Seneca, Medea)
h23
Utente Senior
 
Post: 1349
Iscritto il: 16/12/02 17:30
Località: 404 - file not found

Postdi BianConiglio » 25/05/04 12:29

h23 ha scritto:complimenti BC, 'sto programmino e' davvero uno dei migliori che hai fatto (insieme a cursum e al decloader ;) )


hehe grazzzzie :D
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi pjfry » 25/05/04 12:30

certo che quando un programma lo progetti bene (cioè con tutto lo staff :D )...

io non ho modo di vedere la temperatura o al velocità della ventola su 'sta ciofeca su cui lavoro, però a orecchio 5 5 è come averlo sempre attivo, mentre 5 10 la ventola non si sente quasi mai... sarà lento ma mi va molto bene
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

Postdi BianConiglio » 25/05/04 12:36

he per quanto riguarda le temperature bisogna fare un lavoro certosino di ottimizzazione a manina da parte dell'utente... altrimenti si va diretti senza troppi problemi sull'utilizzo di 1/3 della cpu con 5 10... 1/4 con 5 20 ecc..... basta fare i rapporti

provate a scendere sotto i 5, magari con un 3 5, la temperatura credo che non faccia in tempo a salire di molto
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi BianConiglio » 25/05/04 12:37

oops, 5 15 è 1/4 :D almenos econdo i miei calcoli spaziali :D
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi Sergio1983 » 25/05/04 12:37

Io sto provando un insolito 30 30 e sembra andare bene: le temperature restano su valori poco superiori a quelli normali (per normale intendo con uso di CPU < 20% medio) e la WU finirebbe così solo nel doppio del tempo. Proverò altri valori, poi li comunicherò qui.
E' meglio aver amato e perduto, piuttosto che non aver amato mai. (A. Tennyson)
Sergio1983
Utente Senior
 
Post: 2584
Iscritto il: 09/10/03 13:47
Località: Basso Piemonte

Postdi BianConiglio » 25/05/04 12:42

se utilizzi 2 valori uguali l'utilizzo della cpu è di circa il 45%... non è 50% esatto perchè noto che nel momento di ripartire seti fa una scaletta.....prima (circa) 10 poi 30 poi 70 poi 100%...non sale a regime 100% immediato, idem quando lo freezo.... consiglio quindi di stare quantomeno con 2 secondi di attività, 1 rallenta di bruttossimo (per la scaletta di startup).... con 2/3 meglio e con >5 si hanno risultati ottimnali (ma con riscaldamento repentino)...

Io consiglio dai 2 ai 5 di attività... poi ognuno deve fare le sue prove
BianConiglio
Utente Senior
 
Post: 4710
Iscritto il: 26/12/01 01:00
Località: Varese / Lugano

Postdi pjfry » 25/05/04 13:04

sergio ma tu non lo stai provando su un portatile, 4 gradi di differenza di temperatura sono una cosa ridicola rispetto ai 20 che ho sul mio asus... secondo me 30 30 sui portatili avrebbe ben poco senso (almeno, sul mio di casa, qui ho un dell di cui non conosco la temperatura :roll: :D )
Avatar utente
pjfry
Moderatore
 
Post: 8240
Iscritto il: 19/11/02 17:52
Località: terni

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni


Topic correlati a "SETI@Home":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron