Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

dividere filmato su più cd

Discussioni e opinioni costruttive sul mondo dell'informatica.
Per la soluzione di problemi specifici fare riferimento alle sezioni di assistenza!

Moderatori: aurelio37, axelrox

dividere filmato su più cd

Postdi ssiinn » 10/06/04 11:04

Salve,scusatemi nel caso in cui avete già discusso questo quesito,ma non sono riuscito a trovare quello che cercavo nei discorsi precedenti.....
Utilizzo Nero Express per creare VCD,ma non sono capace di dividere i filmati più lunghi per farli entrare in più cd....
Spero di essere stato chiaro,se sapete dirmi il procedimento da usare ve ne sarei molto grato! Ciao!
ssiinn
Utente Junior
 
Post: 11
Iscritto il: 03/03/04 10:46

Sponsor
 

Postdi fabrix » 10/06/04 11:17

con virtual dub puoi dividere il filmato in piu' parti.
se vuoi una guida,vai su cerca e scrivi "virtual dub",li troverai sicuramente una guida su come usare al meglio il software.
Bisogna credere ai miracoli,altrimenti potrebbe capitarne uno,e non ce ne accorgeremmo.
Avatar utente
fabrix
Utente Senior
 
Post: 550
Iscritto il: 07/10/02 18:46
Località: Germany

Re: dividere filmato su più cd

Postdi Ribonix » 10/06/04 15:36

ssiinn ha scritto:Utilizzo Nero Express per creare VCD

E sei contento della qualità dei filmati?
Quel formato l'ho abbandonato da un pezzo x via della qualità scadente delle riproduzioni: utilizzo il formato divx o creo direttamente i DVD.
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi ssiinn » 10/06/04 16:46

Grazie per la risposta!
Sinceramente non sono contento della qualità,ma utilizzo nero e non so creare altri formati.....come fai a passare i filmati in dvd?
ssiinn
Utente Junior
 
Post: 11
Iscritto il: 03/03/04 10:46

Postdi hexen » 10/06/04 17:19

qual è la fonte del video?
Sicuramente il programma di acquisizione avrà la possibilità di salvare in DivX o meglio ancora in XviD ;)
come fai a passare i filmati in dvd


Il dvd è solo un formato video come un altro (con caratteristiche diverse tipo alta qualità...). Se intendi la masterizzazione, se hai un masterizzatore dvd anche nero te li scrive
hexen
Utente Senior
 
Post: 1340
Iscritto il: 15/07/02 11:10

Postdi Ribonix » 10/06/04 20:10

Pemetto: io ho un lettore divx-xvid da salotto.
Ho il programa Nero 6 (di cui sono entusiasta) e un masterizzatore DVD.
La cosa che mi piace di + di Nero 6 è che ho la possibilità di creare dei menù interattivi tipo quelli dei DVD che si comprano...
A volte faccio delle compilation di DVD, comprese di menù, dei filmati più divertenti che i miei amici mi inoltrano...
Altre volte faccio dei filmati con la videocamera, li riverso sul pc (qui uso la combinata videocamera digitale-porta firewire) e li elaboro per poi riversarli in DVD sempre utilizzando solo ed esclusivamente Nero 6.
A volte uso anche altri prgrammi se voglio fare delle chicche un po' + complesse ma poi passo comunque a Nero x il prodotto finale.
Altre volte copio dei DVD: quelli che reputo di scarso interesse li trasformo in Divx che hanno mediamente una dimensione dai 700 ai 900 MB (facendo presente che in un DVD ci stanno 4,5 Gb questo può contenere 5-6 film). Immagina: ore e ore di visione di film...
Quelli che reputo piacevoli li elaboro in formato DVD con tanto di menù iniziale peccato però che in un DVD riesco a farci stare un solo film...
Il VCD invece l'ho scartato perchè comunque si vedono spesso e volentieri i quadratoni di pixel che sono di una esteticità inguardabile. E anche l'audio lasciamo perdere... Può andare bene per riversarci dei cartoni animati con grafica molto semplice ma non complessa come quella dei filmati reali.
Per la creazione di divx o xvid ovviamente non uso Nero 6 ma programmi che ne supportano la conversione (es.: MAGIX - Video deluxe 2004).
Spero di non essere stato OT. Volevo solo solo confermare e rafforzare il post di hexen.
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi Mikizo » 10/06/04 20:36

Ribonix dice tutte cose giustissime, ma mi pare importante sottolineare che, naturalmente, per fare un DVD ci vuole un masterizzatore DVD. ;)

Per chi non ce l'ha un VCD è spesso l'unica soluzione possibile per vedere un filmato nel TV di casa col lettore DVD "da salotto".
Avatar utente
Mikizo
Download Admin
 
Post: 8517
Iscritto il: 05/01/02 01:00
Località: Outside

Postdi ssiinn » 11/06/04 11:25

Capisco che la qualità va di pari passo con programmi e masterizzatore dvd che non ho......cmq grazie per tutte le informazioni che mi avete dato!
ssiinn
Utente Junior
 
Post: 11
Iscritto il: 03/03/04 10:46

Postdi fabrix » 11/06/04 13:20

capita spesso di sentir parlare di divx....se si guarda un po' in giro nel web si vede che moltissimi video vengono scaricati in versione divx.
la mia domanda e':se si ha tra le mani un divx e non si possiede un dvd-player da tavolo che legge questo formato,e non lo si vuole trasformare in nessun altro formato,magari aspettando di comprare un dvd-player che legga divx,come si deve masterizzare?insomma,se masterizzi con un qualsiasi programma un divx in formato normale senza avere un masterizzatore-dvd,riuscira' il player da tavolo che legge divx a leggere il video masterizzato normalmente su cd?
Bisogna credere ai miracoli,altrimenti potrebbe capitarne uno,e non ce ne accorgeremmo.
Avatar utente
fabrix
Utente Senior
 
Post: 550
Iscritto il: 07/10/02 18:46
Località: Germany

Postdi Ribonix » 11/06/04 14:30

Non ho capito bene la tua richiesta (la frase è un po' complessa) ma cercherò di esaudirla scrivendoti quanto segue:
Un filmato codificato in Divx lo puoi salvare masterizzandolo brutalmente su un supporto CD, se lo spazio lo consente, o su un DVD (in questo secondo caso serve il masterizzatore di DVD). Il vantaggio del supporto DVD è che ci possono stare più film in formato Divx (ed anche Xvid se il lettore consente la lettura di quel formato).
Ora un lettrore Divx "da salotto" visualizzerà quei film sia che questi siano sul supporto CD sia che lo siano sul supporto DVD (a patto che il firmware del lettore sia in grado di gestire i le nuove versioni dei formati DivX e Xvid).
Se il lettore DVD da salotto non legge i film codificati nei formati DivX e Xvid devi per forza di cose convertirli in formato VideoCD (VCD) su un supporto CD. Lo svantaggio è la qualità d'immagine non è il massimo e su un CD ci sta un'oretta scarsa di filmato in formato VCD. Alcuni lettori DVD utilizzano anche il formato SuperVideoCD (SVCD) che pur avendo una migliore immagine rispetto al VCD, il tempo di visione del film è di circa 20-30 min. Esiste anche il formato miniDVD che non tutti i lettori DVD da salotto riescono a leggere e se lo facessero il tempo di visualizzazione è ancora inferiore.
Altrimenti l'ultima spiaggia è la masterizzazione su DVD, mediante l'utilizzo dell'apposito masterizzatore, di un film in formato DVD PAL. La qualità del film è migliore, ma il tempo massimo di capienza è di circa 2 ore.
Il programma Nero 6, come già detto in un precedente post, lo considero un buon compromesso per la creazione dei formati sopra descritti. E' in grado di convertire la maggioranza dei filmati creati con codec differenti su supporti di masterizzazione differenti.
Per spiegarti qualcosa in più, in base alla mia esperienza, dovrei scriverti pagine e pagine di testo ma il tempo è tiranno. Ad ogni modo spero di essere stato chiaro. In caso contrario chiedi pure. Cercherò di darti ulteriori informazioni e toglierti eventuali dubbi. ;)
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi Ribonix » 11/06/04 14:36

Aggiungo altro:
La differenza che contraddistingue i formati DivX e Xvid dai formati VCD, SVCD, DVD è che i primi sono dei file .AVI, .MPG, .MPEG. di grosse dimensioni. Hanno una dimensione che solitamente sta dentro la capienza di un CD. Nei secondi i file sono contenuti dentro delle directory strutturate in modo tale da fornire al lettore delle informazioni x una corretta ed alternativa lettura dei filmati stessi: menù interattivi, sottotitoli, lingue... all'interno dei CD (VCD o SVCD) o dei DVD. ;)
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi fabrix » 11/06/04 19:00

grazie ribonix....allora l'avevi capita benissimo la mia domanda!? :D
la cosa che mi interessava di piu' era comunque la prima parte della tua risposta,per il resto ti sei allargato...hai fatto lo sborone. :D :lol: :)
mo ti spiego perche' ho fatto quel tipo di domanda:la stragrande maggioranza dei video scaricati su internet sono in formato divx.molti di noi non possiedono un masterizzatore dvd,e tanti altri non possiedono un dvd "da salotto",che permette la visione dei divx.tanti...anzi tantissimi,per vedere subito sul televisore "grande" del salotto,non appena scaricato il video,lo trasformano in vcd o svcd,peggiorando non di poco la qualita' di immagine.
la mia teoria e':se con un programma tipo nero e con un masterizzatore normale possiamo masterizzare su cd un divx senza perderci in qualita,perche' lo dobbiamo trasformare in un formato che deteriora la qualita'?ma non e' meglio lasciarlo cosi',e per il momento quindi guardarselo solo sul pc,se poi sicuramente il prossimo dvd-player da salotto che compriamo leggera' anche i divx?
io penso che nel giro di poco tempo tutti i dvd-player,anche quegli piu' economici,leggeranno il formato divx...siccome penso che il player che ogniuno di noi ha a casa non e' destinato a vivere per sempre,perche' non lasciare il formato migliore e aspettare di vederselo ad "alta definizione" quando,e sicuramente prima o poi capitera',ci tocchera' di comprare un nuovo dvd-player?e poi e' da dire che un divx trasformato in vcd sta' quasi sempre in non meno di 2 cd.
adesso,grazie a ribonix,ho pure la conferma....e da tempo che lascio i video in formato originale senza piu' sprecare una "vita" a trasformarli in formati grafici minori....per di piu' il mio dvd player incomincia a fare le bizze..... :D
Bisogna credere ai miracoli,altrimenti potrebbe capitarne uno,e non ce ne accorgeremmo.
Avatar utente
fabrix
Utente Senior
 
Post: 550
Iscritto il: 07/10/02 18:46
Località: Germany

Postdi Ribonix » 11/06/04 22:04

Scusami, ma non volevo fare il "saccente". :oops:
Non avevo compreso davvero la tua domanda. Non sono italiano ed ho qualche difficoltà a comprendere a pieno il linguaggo. :oops:
In effetti con il senno di poi ho visto di essere andato troppo oltre alla tua effettiva domanda.
Facciamo che comunque quello che ho scritto potrà servire a chi ha ancora dei dubbi sui vari formati. ;)

Potrei passare ore e ore a parlare di aria fritta ma voglio aggiungere alcune cose.
Teoricamente sarebbe meglio lasciare il filmato nel formato Divx così com'è e guardarselo su PC in attesa che scendono i prezzi dei lettori Divx da salotto. Prezzi che ormai sono scesi in quanto stanno uscendo i nuovi lettori DVD con Hard disk interno capaci di masterizzare ma che guarda a caso non sono in grado di leggere i Divx... Potremmo aspettare che scendano i prezzi di questi per nuovi lettori polifunzionali ma questo vorrà dire che ne usciranno di nuovi capaci anche di cucinare e stirare. :lol:

E' meglio che ciascuno tiri le proprie conclusioni ed utilizzi i vari formati conoscendone i pro e i contro secondo le proprie necessità. E poi altra cosa fondamentale se ne vale veramente la pena di attendere di vedere una barra di scorimento che arriva al 100% (dopo parecchie ore sui pc più vecchi) per effettuare la conversione dal formato Divx agli altri formati...
Allah Akhbar! Allah Akhbar! Allah Akhbar!
Avatar utente
Ribonix
Utente Senior
 
Post: 346
Iscritto il: 12/02/03 22:41
Località: 3GYPT

Postdi fabrix » 12/06/04 13:04

ma no ribonix,non ti devi preoccupare stavo solo scherzando,e poi le cose che hai scritto sono inerenti all'argomento e molto interessanti,e sicuramente saranno molto gradite da quegli che non hanno bene in testa cosa siano i vari formati. ;)
Bisogna credere ai miracoli,altrimenti potrebbe capitarne uno,e non ce ne accorgeremmo.
Avatar utente
fabrix
Utente Senior
 
Post: 550
Iscritto il: 07/10/02 18:46
Località: Germany


Torna a Discussioni


Topic correlati a "dividere filmato su più cd":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti