Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Programma per MIDI

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Programma per MIDI

Postdi hydra » 28/10/10 13:29

Ciao a tutti, ho provato a guardare in rete ma non ho trovato niente che faccia al caso mio. Avrei bisogno di un programma che mi permetta non solo di aprire e sentire i file midi ma anche di vederne la partitura. Esiste qualcosa?
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Sponsor
 

Re: Programma per MIDI

Postdi hydra » 28/10/10 14:01

Bastava guardare meglio. :D
Ho trovato Rosengarden, in ogni caso ogni suggerimento è ben accetto. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Re: Programma per MIDI

Postdi zello » 17/11/10 22:08

Rosegarden è la scelta migliore.
Alternativamente, puoi ricorrere a lilypond, con l'aiuto di midi2ly (che converte da midi a .ly), per poi passare il file che hai ricavato al compilatore di lilypond e ottenere un magnifico pdf.
E' molto più scomodo, ma molto, molto più bello graficamente.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Re: Programma per MIDI

Postdi hydra » 18/11/10 08:16

Deve essere già integrato in rosegarden perchè per stampare usa lilypond e stampa in pdf. Visto che hai riesumato questo topic, ho due problemi, che spero mi aiutiate a risolvere:
  • lilypond per aprire una stampa ci mette un sacco di tempo e non mi stampa la traccia aperta ma tutte le tracce. A parte la velocità (che può non essere un problema), c'è un modo per stampare solo la traccia selezionata?
  • per sentire i suoni ho installato sia timidity che fluidsynt (il secondo l'ho installato dopo unpo' di tempo per vedere se almeno quello funzionava). Il problema è che appena installato il soundfont sento l'audio, ma se spengo il pc poi non sento più niente. Ho provato a vedere in rete varie configurazioni tra rosegarden, jack, timidity e fluidsynt ma ancora non ho risolto.
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Re: Programma per MIDI

Postdi zello » 18/11/10 12:03

Non ho mai usato rosegarden per produrre spartiti, ma di solito uso lilypond direttamente.
Che ci metta molto è normale: lilypond è un compilatore, che prende in input un file di testo e dà in output un pdf. Il processo non è certo veloce.
Per quanto riguarda la stampa di singole voci: lilypond è tranquillamente in grado di farla, basta intervenire sul file di testo in input (.ly), magari aiutandosi con il corposissimo (ma, va riconosciuto, veramente ben fatto) manuale.
Tanto per darti un'idea, questo è la parte finale di un mio file .ly:
Codice: Seleziona tutto

\score{
   <<
%chord names: transposition to Eb
   \new ChordNames{\set chordChanges = ##t  \transpose ees bes \harmony}
%melody: transposition to Eb
   \new Staff{\set Staff.instrumentName = #"Alto Sax [Eb]" \key c \major \transpose ees bes{\melody}}
   >>
   \layout{}
   \midi{}
}

In pratica: questo spartito ha due linee (contenute tra << e >>), una di accordi (contenuta nella variabile \harmony e trasposta da si bemolle a mi bemolle), ed un'altra di pentagramma vero e proprio (contenuta nella variabile \melody, e trasposta allo stesso modo, ma mantenendo la tonalità di do maggiore, cioé senza alterazioni in chiave).
In più, dico che voglio il pdf (\layout{}) e l'output midi (\midi{}).
(per chi è curioso, è la trasposizione di uno spartito per sax tenore in sax contralto).

Come si faccia usando come frontend rosegarden non ne ho un'idea neppure vaga...
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Re: Programma per MIDI

Postdi hydra » 18/11/10 13:15

Uhm. Farò delle prove per vedere se riesco dal midi a estrapolare la traccia che mi interessa. Sta diventando un lavoro un po' grosso per quello che devo fare, in quanto i midi che ho non sono precisissimi e mi servirebbero solo come traccia, se non altro per limitare la trascrizione "a orecchio" delle canzoni. :D
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis


Torna a Software Linux


Topic correlati a "Programma per MIDI":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti