Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Distro XFCE-based: LA SFIDA

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Distro XFCE-based: LA SFIDA

Postdi juggler » 14/08/07 20:12

Ciao a tutti, in pratica dovrei installare su due miei computer delle distro Linux che siano leggere in termini di RAM/HDD ed al tempo stesso abbiano comunque una dotazione software accettabile nella qualità e quantità; in tal senso, il mio hw è il seguente:

1) Fisso= Pentium II 400 MHz, RAM 128 MB, HDD 6 GB;

2) Portatile= Celeron 1 GHz, RAM 256 MB, HDD 20 GB;

Ovviamente subito mi sono focalizzato sulle distro xfce-based; assolutamente al bando quelle pesanti basate su KDE, Gnome o magari altre basate su desktop environment super-minimali che non servirebbero a "niente".

Scovando decine di schede tecniche sul web e incrociando i dati su Wikipedia, ho individuato a mio personale avviso quelle che per me sono le "reginette" delle distro xfce-based, vale a dire: ZenWalk, Xubuntu e SAM Linux.

Ma ora, vorrei fare una "prova su strada" tramite il parere di chi tra voi le ha provate e mi potrebbe dare una mano a scegliere meglio; su queste tre distro mi sono fatto una serie di idee.

ZenWalk: delle tre, forse, ha la + ampia dotazione sw, però non è basata nè su RPM nè sui pacchetti DEB, infatti discende dalla Slackware e non so fino a che punto possa essere "comodo" ciò...inoltre un altro difetto, se così si può dire è il requisito minimo che è di 128 MB, troppi per il mio hw! :-) [anche alla luce del fatto che il solo XFCE occupa circa 15 MB in RAM];

Xubuntu: probabilmente non ha una dotazione sw corposa come la Zen ma dal canto suo ha comunque una solida ed ampia community di supporto, peraltro gode della stessa "piattaforma comune" della Ubuntu, di questa però non so il requisito di RAM;

SAM Linux: la quantità/qualità di sw presente è buono e come distro in sè promette bene, deriva direttamente dalla buona PCLinuxOS, delle tre è quella che a livello di grafica mi piace di più, il suo punto di forza a mio modo di vedere è che è basata sull'RPM;anche per questa non so il requisito di RAM.

Se ci avete fatto caso, quelle che per me rappresentano le tre reginette delle distro xfce-based, sono a mio umile avviso, anche le reginette xfce based rispettivamente delle Tar based, dei Deb based e delle RPM based. E' ovvio che tutto ciò è la mia personale opinione, non so chi tra di voi è d'accordo...

Mi farebbe davvero piacere raccogliere le vostre "impressioni di guida" su queste tre o magari altre distro xfce-based che vi hanno favorevolmente colpito...

Spero che interverrete numerosi, ciao!
juggler
Utente Junior
 
Post: 86
Iscritto il: 28/01/06 12:12

Sponsor
 

Postdi gunter » 15/08/07 09:28

A mio parere oltre a queste che hai nominato potresti aggiungere anche la stessa slackware (ovviamente puoi scegliere xfce), inoltre su 256MB di memoria gira decentemente anche kde.
Detto questo credo che il maggior parco software lo detenga xubuntu con più 20000 pacchetti disponibili, ma avendola provata a suo tempo mi è sembrata tutto sommato un po' pesantuccia soprattutto se confrontata con Zenwalk.
SAM Linux non l'ho mai provata, non saprei dirti...
La mia preferenza andrebbe su Zenwalk...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)


Torna a Software Linux


Topic correlati a "Distro XFCE-based: LA SFIDA":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti