Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Usb-Wireless Sitecom wl-162 zd1211

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Postdi gunter » 01/09/07 09:42

Ho scaricato il kernel e cercando nella cartella drivers/net/wireless/zd1211rw c'è quel file...Potresti prendere anche tu un kernel vanilla, invece che quello di ubuntu...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 01/09/07 15:40

Ho capito, ma mentre venivo qui sul forum mi è apparsa questa schermata:
Immagine

Vediamo che succede...
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi Dylan666 » 02/09/07 01:49

Ok, come non detto, quegli update riguardavano tutt'altro.
Da un lato sono tentato di aspettare ottobre e la nuova relase di Ubuntu 7.10 sperando che l'aggiornamento sia semplice, automatico e porti con se il nuovo kernel magari col modulo che mi serve.
Dall'altro prima o poi dovrò imparare a ricompilarlo... ok, mettiamo che voglia tentare: le famose patch di Con Kolivas, Alan Cox e Andrew Morton sono molto più veloci rispetto a ricompilare da zero? Sono utili nel mio caso o non mi permetterebbero di aggiungere la stringa che mi serve? E il "sudo make oldconfig" lo posso usare anche se la vecchia configurazione dovrebbe venire applicata a un kernel di versione superiore?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 02/09/07 09:54

Parto a risponderti dal fondo, il comando make oldconfig cerca di adattare la tua configurazione attuale al nuovo kernel. Se il kernel è diverso (driver nuovi..ecc...), il comando se ne accorge e ti domanda se vuoi inserirle come modulo (m), built-in(y), o non le vuoi proprio (n).
Sono un po' restio ad usare le patch, avevo provato quelle di Kolivas, che mi sembra inseriscano un diverso sheduler, e qualcos'altro che non ricordo. In alcuni casi rendono il sistema un po' più veloce, ma tendono anche a dare un po' di instabilità... E' meglio se leggi sui rispettivi siti quali funzioni svolgono nel dettaglio, perchè non è il caso di metterle alla ceca.
Secondo me, per adesso ti vale solo riprendere la configurazione vecchia, modificare il file e compilare solo per vedere se funziona la procedura, poi potresti pensare a rendere più snello il kernel e applicare qualche patch. ;)
Non è un'operazione difficile comunque... ;)
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi Dylan666 » 02/09/07 13:33

gunter ha scritto:Se il kernel è diverso (driver nuovi..ecc...), il comando se ne accorge e ti domanda se vuoi inserirle come modulo (m), built-in(y), o non le vuoi proprio (n).

E io che gli dovrei rispondere? Capisco che la domanda è generica non sapendo i moduli ma volevo sapere come mi devo comportare dato che mi chiederà di prendere scelte che per me sono completamente alla cieca per ora...
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 03/09/07 07:36

Non so che hardware hai, recente o meno puoi rispndere come consigliato (una lettera tra n/m/y è maiuscola), oppure a tutti n. ;) Saranno comunque poche le domande perchè la configurazione per il kernel di ubuntu giustamente è molto generica quindi sono già selezionate molte voci...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi zello » 03/09/07 14:59

Io sono un vanillaro da sempre, e ti dico che:
a) varrebbe la pena fare un make menuconfig (o un make xconfig) almeno una volta nella vita; ti dedichi un'ora a configurarti il kernel per benino, visto che generalmente le distro hanno kernel compilati per supportare più hardware possibile (e quindi tonnellate di moduli). Leggi sempre l'help per ogni voce, e nel dubbio compila almeno come modulo.
b) da lì in poi, ogni patch che piazzi fai un make oldconfig, che ti permette di inserire le opzioni "aggiunte" rispetto alla versione precedente.

Facendo così ci sono ottime possibilità di mandare in pappa tutto quanto (sia perché potresti sbagliare in qualche opzione fondamentale - io per esempio mi scordavo sempre di supportare gli initrd e quindi il sistema andava in oops appena caricato il kernel o quasi - sia perché qualche distro è molto ghignosa, e richiede il supporto di features del kernel che tu non ti sei nemmeno sognato di compilare), e quindi a boot permetti sempre di scegliere anche il vecchio kernel (ogni bootloader te lo lascia fare, il come dipende dal bootloader)

Una volta creato il .config, è solo questione di dare un make clean && make all && make modules_install && make install.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi Dylan666 » 03/09/07 22:08

Poteva mai essere che riuscivo a fare tutto bene alla prima botta? No, e infatti così è stato. Vi scrivo passo passo che ho fatto (a costo di essere prolisso e sembrare scemo) perché essendo le mie prime volte con Linux posso sbagliare magari una stupidaggine in qualsiasi passaggio...

sudo apt-get install build-essential bin86 kernel-package libncurses5 libncurses5-dev fakeroot

Mi dice che ha tutto il necessario già aggiornato, quindi non prende alcun pacchetto

Scaricare il pacchetto da questo indirizzo.

Ho preso "The latest stable version of the Linux kernel is: 2.6.22.6" cliccando a destra sulla F che significava "full source"

Ho estratto il file e l'ho copiato nella cartella /usr/src/
Ho aggiunto la riga per il supporto USB e dato "sudo make oldconfig".
Ho dato il comando "make-kpkg --rootcmd fakeroot kernel_image" (SENZA fare il "clean" dato che serve solo se ho compilato in passato da quanto ho capito, e io non l'ho mai fatto).
In /usr/src si è creato il file "linux-image-2.6.22.6_2.6.22.6-10.00.Custom_i386.deb" MA NON "linux-headers" e io ho dato all'unico che c'era il comando "sudo dpkg -i"

Da notare che avevo risposto a tutti i quesiti che mi erano stati sottoposti scegliendo l'opzione consigliata dalla freccetta o dalla lettera maiuscola...

Ho riavviato e il Grub mi mostra come prima riga il nuovo kernel. Se lo scelgo però mi scrive:

Codice: Seleziona tutto
Starting up...
Uncompressing Linux. Ok, booting the kernel
[24.917383] Kernel panic - not syncing: VFS: unable to mount root fs on unknown-block (0,0)


Per fortuna il bootloader mi dà in elenco anche il vecchio kernel, così sono potuto entrare a scrivervi questo post... dove ho sbagliato e che faccio ora?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 04/09/07 20:15

è un kernel panic piuttosto diffuso...Manca il supporto per il filesystem in avvio, probabilmente è compilato come modulo (tipico dei kernel generic ufficiali)... nella guida purtroppo non ne hanno dato risalto però devi creare con l'opzione "--intrd" e nella stessa parte si parla anche dell'opzione per gli headers... La guida precedente era più chiara, questa è un po' incasinata comunque c'è tutto... ;)
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi Dylan666 » 04/09/07 20:21

Onde evitare che rifaccia casino, mi scrivi le ultime righe che devo dare, per gli header e l'image comprensive delle opzioni necessarie?
Era per caso questa, come dice qui?
fakeroot make-kpkg --initrd --append-to-version=-custom kernel_image kernel_headers

Se faccio così l'errore di prima non si verificherà?

PS: basta che rifaccio la procedura da capo giusto? Non c'è rischio che poi mi trovi qualcosa doppio avendola fatta due volte, tipo due righe uguali nel menù di Grub?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 04/09/07 20:41

La guida non è quella che mi intendevo però è esattamente quello che intendevo... ;)
Ti troverai due voci in grub onde evitarlo apri synaptic cerchi nei pacchetti relativi al kernel e disinstalli quelli che hai creato tu, automaticamente si aggiornerà grub cancellando le righe opportune... ;)
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi Dylan666 » 04/09/07 22:47

Scusa la forse eccessiva prudenza... in lista ho questi due:

Linux kernel specific documentation for version 2.6.22
This package provides various Readme's in the 2.6.22
kernel Documentation/ subdirectory: these typically contain
kernel-specific installation notes for some drivers. for
example. Please see
/usr/share/doc/linux-doc-X.X.XX/Documentation/00-INDEX
for a list of contents. Please also read the Changes file, as it
contains information about the problems which may result by upgrading
your kernel.


Linux kernel binary image for version 2.6.22.6
This package contains the Linux kernel image for version
2.6.22.6.

It also contains the corresponding System.map file, and the modules
built by the packager. It also contains scripts that try to ensure
that the system is not left in a unbootable state after an update.

Kernel image packages are generally produced using kernel-package,
and it is suggested that you install that package if you wish to
create a custom kernel from the sources. Please look at kernel-img.conf(5),
and /usr/share/doc/kernel-package/README.gz from the package kernel-package
for details on how to tailor the installation of this or any other kernel
image package


Quale sego? Il primo, il secondo o entrambi? Il primo mi pare di capire che è solo documentazione, levo pure quello per evitare il rischio di doppioni o è fatica inutile?
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi gunter » 05/09/07 08:08

Ma il secondo dovrebbe portarsi via anche il primo credo...Se quello è il tuo (in Synaptic sotto qualche colonna tipo "version" dovrebbe comparire la dicitura custom o il nome che gli hai dato tu) puoi disinstallarlo...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Precedente

Torna a Software Linux


Topic correlati a "Usb-Wireless Sitecom wl-162 zd1211":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti