Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Grave problema con Firefox su Kubuntu

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Grave problema con Firefox su Kubuntu

Postdi Iray » 05/01/07 02:54

Ciao a tutti!
Sono un felice utente di Kubuntu e fino ad oggi non avevo avuto alcun problema di navigazione, nè su WinXP nè su Linux. Ho sempre usato un ottimo modem d-link (ovviamente ethernet).
Oggi ho comprato ed installato un router/modem/accesspoint d-link (il DSL G624T), l'ho installato bene perchè mi funziona con WinXP (ho usato IE6, Firefox ecc..).
Unico grosso problema :aaah con Firefox sotto Kubuntu non riesco a navigare!!
Non riesco a capire il motivo ma la maggior parte dei siti non vengono aperti, ogni tanto Firefox riesce ad aprirne uno e poi dopo un po' non lo apre più. Con Konqueror apro tutto, quindi non credo ci siano problemi nelle impostazioni di Linux.
Ho provato a reinstallare Firefox ma è tutto come prima. Ho riconotrollato tutte le impostazioni del router e problemi non dovrebbero essercene, anche perchè, ripeto, funziona con Konqueror e con qualsiasi applicazione in WinXP.
Se può servire vi dico che il router ha dhcp attivo, e anche Linux è impostato così, quindi dovrebbe fare tutto lui x gli IP, no?

Qualche idea? Riuscirò ad usare il mio browser preferito?
L'unica cosa che mi viene in mente è un problema nel firewall del router.. non so... qualche porta strana che firefox vorrebbe aperta?
Iray
Utente Senior
 
Post: 138
Iscritto il: 27/08/01 01:00

Sponsor
 

Postdi Iray » 05/01/07 10:42

Per caso togliere il dhcp e mettere IP statico al computer può aiutare?
Iray
Utente Senior
 
Post: 138
Iscritto il: 27/08/01 01:00

Postdi zendune » 05/01/07 21:51

Per le impostazioni di sistema, non penso vi siano problemi in quanto konqueror funziona.
Strano appare inoltre il fatto che Firefox veda alcuni siti, quasi vi fosse un problema di risoluzione dei nomi.
Se invece di mettere l'URL del sito, metti il suo IP, riesci ad aprire il sito con Firefox ?
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi Iray » 06/01/07 03:23

Si, con gli IP funziona, ma trovo che la navigazione risulti comunque molto lenta.

Ho spacioccato un po' con google e ho trovato una cosa interessante: pare che il router DSL-G624T in questione non supporti ciò che si chiama "IPv6". Non so cos'è però a quanto pare Firefox e Ubuntu lo usano per default. Perchè tutto funzioni a dovere bisogna quindi disabilitare questa cosa su ubuntu e firefox.

La soluzione consiste nei seguenti passi:

1) Per Firefox bisogna scrivere nella barra degli indirizzi about:config e modificare la voce network.dns.disableIPv6 cliccandoci sopra e facendola passare da false a true.

2) Accedere all'interfaccia web del router e modificare le impostazioni DHCP del router in modo che il server DNS non sia il router ma direttamente i server DNS del provider.
In particolare nel D-LINK DSL-G624T si deve accedere a DHCP -> settare il pulsante relativo al DNS su manual, ed inserire nei due campi sottostanti gli indirizzi ip dei dns primario e secondario forniti dal provider.
Questo farà sì che nel file /etc/resolv.conf ci siano i valori di nameserver giusti.

3) Infine serve disabilitare ipv6 su tutto il sistema (altrimenti pare che Adept/Synaptic possano generare problemi): aprire il file /etc/modprobe.d/aliases e modificare la stringa alias net-pf-10 ipv6 in alias net-pf-10 off
ed eseguire
Codice: Seleziona tutto
sudo depmod -a
.

Per me ha funzionato tutto bene, ho postato tutto così magari può servire a qualcun altro.

L'unica cosa che mi chiedo è: ho ipv6 abilitato anche sul firefox che uso in winxp e lì non ho nessun problema... perchè?

In ogni caso credo (e spero) che al primo aggiornamento firmware per questa periferica questo problema sparisca. Effettivamente è proprio una stupidaggine: prima avevo un modem d-link ben più vecchio (DSL-302T) e in Linux/Firefox non mi ha dato problema alcuno (forse perchè avevo aggiornato firmware...)!
Iray
Utente Senior
 
Post: 138
Iscritto il: 27/08/01 01:00

Postdi zendune » 07/01/07 01:40

IPv6 altro non è che la versione 6 del protocollo IP.
Noi conosciamo IPv4 ovvero la versione 4 del protocollo IP che gestisce circa 4,3 x 10^9 indirizzi (es. il famoso 192.168.1.123). L'IPv6 usa qualcosa del genere 2001:0db8:85a3:08d3:1319:8a2e:0370:7344 e riesce a gestire fino a circa 3,4 × 10^38 indirizzi.

Detto questo, il problema è più esteso e l'avevo trasferito nel dimenticatoio :P
Infatti un problema analogo l'avevo riscontrato quando ho installato la Mandriva 2007 in ufficio e colpisce tutte quelle distribuzioni che per default abilitano la navigazione con IPv6.
Nella fattispecie ho modificato il file /etc/sysconfig/network inserendo l'istruzione NETWORKING_IPV6=no. In questo modo si evitano non solo incompatibilità tra le proprie macchine e sistemi di navigazione, ma anche con alcuni siti.

Inoltre dal kernel di classe 2.6.17 è stato introdotto di default il TCP window scaling che permette un incremento di prestazioni nel TCP. Questo può portare però a dei collassi nella rete tali da comprometterne la velocità.
E' possibile disabilitare questa feature inserendo nel file /etc/sysctl.conf la riga net.ipv4.tcp_window_scaling=0
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi Iray » 07/01/07 21:53

Ultima domanda da inesperto:
Per finire di configurare bene il mio Kubuntu mi consigli di aggiungere alle modifiche che ho già fatto le due che hai scritto tu o può esserci qualche conflitto o problema?

Grazie mille zendune!
Iray
Utente Senior
 
Post: 138
Iscritto il: 27/08/01 01:00

Postdi zendune » 08/01/07 22:12

Faccio una premessa: sebbene tutte le distribuzioni si plasmino sul kernel Linux, è pur vero che ogni distribuzione ha il suo mondo (si pensi alle patch che vengo installate a livello del kernel in fase di compilazione, ai file di configurazione che non sempre si trovano dove ci aspettiamo che fossero). Da questi problemi nasce il LSB (Linux Standard Base), un progetto che mira alla standardizzazione della struttura interna dei sistemi operativi basati su Linux.

Detto questo, la tua soluzione è stata drastica, nel senso che hai inibito al kernel il caricamento del modulo per l'ipv6.
Nel mio caso, ho scelto di inibire il protocollo a livello di network; in questo modo non ho inibito al kernel di gestire i pacchetti nel formato ipv6. Forse, e ripeto forse, la mia soluzione (peraltro consigliata da Mandriva) dovrebbe dare meno incompatibilità.
Ritengo quindi che l'aggiunta delle istruzioni che ho scritto siano superflue visto che il kernel non sarebbe in grado neppure di gestire pacchetti ipv6.

Nulla ti vieta comunque di provare la mia soluzione al posto della tua e poi entrambe.
Io sarò qui ad aspettare l'esito delle tue prove ;)
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi Iray » 09/01/07 21:47

Attualmente purtroppo non posso fare tutte le prove che voglio perchè ho dovuto prestare quel router :aaah , le farò nei prossimi giorni.
Intanto volevo togliere le mie modifiche per provare solo le tue (che mi sembrano più ragionate delle mie ;) ) e mi sono accorto di queste due cose:

1 - Non ho il file /etc/sysconfig/network, che faccio? Lo creo io e scrivo solo quella riga?

2 - Nel file /etc/sysctl.conf non ho quella riga (però il mio kernel dovrebbe essere aggiornato, ho Kubuntu 6.10). Aggiungo anche quella?

Grazie!
Iray
Utente Senior
 
Post: 138
Iscritto il: 27/08/01 01:00

Postdi Iray » 11/01/07 18:41

Mi è tornato il modem. Io avevo semplicemente tolto le modifiche che avevo apportato, riportando tutto come in origine e ora funziona tutto!!
Eppure ho risettato il router perfettamente come prima!
Io a questo punto getto la spugna dell'ignoranza e mi godo la connessione...

(Eppure ci sono siti che affermano che l'ipv6 non è supportato, ma io ora l'ho abilitato!!)
Iray
Utente Senior
 
Post: 138
Iscritto il: 27/08/01 01:00

Postdi zendune » 11/01/07 23:33

Misteri della rete ;)

Per le tue domande:
1- se non c'è, non lo devi creare; significa che kubuntu avrà un altro file per la gestione del network (era la premessa che facevo al precedente post).
2- la devi solo inserire.

Visto il tuo ultimo intervento... non avrebbe più senso correggere (uso il condizionale).
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia


Torna a Software Linux


Topic correlati a "Grave problema con Firefox su Kubuntu":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti