Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Informazione

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Informazione

Postdi Amicodelpc » 01/01/05 15:36

Salve sono un utente alle prime armi di linux...ed ho un piccolo problema:
-ho un hd da 60 gb di cui una parte ha windows xp e un altra parte ha linux mandrake 10.0
-La parte con Windowsxp ha tre partizioni di cui due di dati e vorrei sapere:
Come faccio a far vedere i dati su queste due partizioni a linux in modo da poterle sfruttare ? mi servirebbe la procedura o qualcosa che le si avvicina molto .. grazie :)
Amicodelpc
Utente Junior
 
Post: 33
Iscritto il: 24/12/04 23:38

Sponsor
 

Postdi Balzar » 01/01/05 17:46

Devi formattarle in Fat32...è l'unico modo per condividerle sia con windows ke con Linux!

Io che sono un ignorante in materia userei il Partition Magic...se te la senti puoi usare il progamma di Partizioni di Linux, ma se come me sei alle prime armi te lo sconsiglio!!!

Come ti trovi con mandrake 10.0???
Ho la stessa distribuzione e ad essere onesti devo dire che non sono molto soddisfatto...leggi la topic che ho scritto e poi dimmi se hai problemi del genere!!!
Balzar
Utente Senior
 
Post: 135
Iscritto il: 30/12/04 16:32
Località: Girovago

Postdi zendune » 01/01/05 19:15

Dalla versione 10.0 è possibile accedere ai Fs di tipo NTFS, processo consolidato nella 10.1.
Osservando il file /etc/fstab dovresti verificare se le partizioni non sono già state "montate" e rese diponibili all'utente (questo dipende dal tipo di livello di sicurezza impostato: se alto, l'utilizzo di dette partizioni è riservato a root, salvo modifiche).
Postaci il file suddetto e vediamo se tutto è già stato fatto.
bye

PS Per maggior compatibilità (anche perché l'innovazione è abbastanza fresca) anch'io ho comunque scelto la soluzione di Balzar.
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi zello » 02/01/05 15:35

ntfs è accessibile da un po' più di tempo (ma mi sa che bisognava icompilare il kernel), ma in sola lettura (in scrittura se ntfs di win nt 4.0, ma era scosigliato).
Se vuoi l'accesso in scrittura devi tornare alla fat32.
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi zendune » 26/01/05 22:25

Il progetto Captive ( http://www.jankratochvil.net/project/captive/ )
permette leggere e scrivere NTFS.

Ricordavo di qualcosa in rete.....
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi zello » 26/01/05 23:08

per quanto ne so io, però, ntfs non è documentato da microsoft.
E da quanto ho letto in giro (principalmente documenti prodotti da chi scrive il driver per linux), mi pare non essere un filesystem semplice...
Se ci sono cose importanti non accederei alla partizione in scrittura, si possono fare casini di quelli veri...
Il faut être toujours ivre. Tout est là : c'est l'unique question. Pour ne pas sentir l'horrible fardeau du Temps qui brise vos épaules et vous penche vers la terre,il faut vous enivrer sans trêve...
Avatar utente
zello
Moderatore
 
Post: 2351
Iscritto il: 06/05/02 13:44

Postdi zendune » 27/01/05 13:49

Sacrosanta verità! Per quanto ne so, funziona su una Gentoo (non conosco però la versione del kernel utilizzato) e con il fs NTFS di XP; questo mi è stato indicato da chi l'ha provato (e lo utilizza tutt'ora).

Dal sito:
"This compatibility was achieved in the Wine way by using the original Microsoft Windows ntfs.sys driver. It emulates the required subsystems of the Microsoft Windows kernel by reusing one of the original ntoskrnl.exe, ReactOS parts, or this project's own reimplementations, on a case by case basis. Project includes the first open source MS-Windows kernel API for Free operating systems. Involvement of the original driver files was chosen to achieve the best and unprecedented filesystem compatibility and safety.
As opposed to other projects this is currently the only software supporting the full read/write access including the possibility to create/delete files, modify directories etc."

Purtroppo è anche indicato che il progetto non sarà ancora per molto supportato (forse per l'uscita di Longhorn ?)

Per chi vuole sperimentare, provare e poi utilizzare penso sia il miglior pacchetto oggi in circolazione.
Rimango dell'idea, come peraltro ho fatto io e che ci trova concorde, di utilizzare una partizione FAT32 per il trasferimento dei dati tra i due OS ;)
bye
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi caladio » 21/03/06 18:40

ma perchè su una partizione fat32 riesco a scrivere solo con riga di comando come root e non come utente normale con interfaccia grafica? :undecided:
p.s.leggendo i vostri post nn sono riuscito a capire se c'è un modo pratico per fare la stessa cosa anke coll'ntfs :oops:
caladio
caladio
Utente Senior
 
Post: 506
Iscritto il: 11/02/02 01:00
Località: italia

Postdi zendune » 21/03/06 21:42

ma perchè su una partizione fat32 riesco a scrivere solo con riga di comando come root e non come utente normale con interfaccia grafica?
Dubito che il problema sia l'interfaccia grafica; piuttosto l'utente.
Guarda in /etc/fstab con quali opzioni viene montata la partizione in questione. Potrebbe esserci un nouser e quindi solo root è abilitato a montare/smontare la partizione; oppure potrebbe necessitare dell'opzione users (tutti possono montare e smontare).

p.s.leggendo i vostri post nn sono riuscito a capire se c'è un modo pratico per fare la stessa cosa anke coll'ntfs
No, non c'è un modo pratico anche se ho letto di una distribuzione che sponsorizzava il fatto di poter leggere/scrivere comodamente anche i fs NTFS (non mi chiedere quale perchè non ricordo :P )
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi caladio » 22/03/06 17:38

zendune ha scritto:
ma perchè su una partizione fat32 riesco a scrivere solo con riga di comando come root e non come utente normale con interfaccia grafica?
Dubito che il problema sia l'interfaccia grafica; piuttosto l'utente.
Guarda in /etc/fstab con quali opzioni viene montata la partizione in questione. Potrebbe esserci un nouser e quindi solo root è abilitato a montare/smontare la partizione; oppure potrebbe necessitare dell'opzione users (tutti possono montare e smontare).

p.s.leggendo i vostri post nn sono riuscito a capire se c'è un modo pratico per fare la stessa cosa anke coll'ntfs
No, non c'è un modo pratico anche se ho letto di una distribuzione che sponsorizzava il fatto di poter leggere/scrivere comodamente anche i fs NTFS (non mi chiedere quale perchè non ricordo :P )

ok tnx per le risposte farò qualche prova! ;)
caladio
caladio
Utente Senior
 
Post: 506
Iscritto il: 11/02/02 01:00
Località: italia

Postdi ivo » 14/07/06 17:54

io sono arrivato a questa situazione:
installato Ubuntu 6.06 Lts su portatile con partizione WinXP ntfs
Linux non ha, di suo, montato la partizione winzoz
allora sotto media:/ ho trovato la partizione ntfs e ho cercato di montarla
inizialmente mi diceva di compilare il file fstab che si trova sotto etc
dopo averlo compilato ho dovuto creare una cartella sotto /mnt e l'ho chiamata Windows
in pratica ... adesso solo da root riesco a montare il disco e a vederlo in Konsol ma non a scriverci
oltre tutto da utente (users) non riesco proprio ad entrarci: se ci faccio tasto dx sui permessi mi da vietato !
Lo scopo di tutto ciò e che non vorrei avere bisogno di Internet anche per la partizione Windows, da Linuzzo scarico e metto nella partizione Winzoz .

Chiunque di voi mi può dare una mano (magari passo passo) per riuscire ad avere ntfs in lettura e scrittura per l'utente, sarà mio debitore.
Immagine
Avatar utente
ivo
Utente Senior
 
Post: 1134
Iscritto il: 20/08/01 01:00
Località: Treviso

Postdi zendune » 16/07/06 10:47

Nelle opzioni sul montaggio della partizione NTFS in cui risiede Windows (in /etc/fstab) devi mettere la voce users.
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi ivo » 16/07/06 20:26

già fatto ! L'unica cosa è che mi permette di montare il disco facendoci tasto destro ma, se lo apro non mi permette di visualizzare nulla ! Lo vedo sempre montato da root con permessi vietati di lettura e scrittura
Immagine
Avatar utente
ivo
Utente Senior
 
Post: 1134
Iscritto il: 20/08/01 01:00
Località: Treviso

Postdi zendune » 16/07/06 22:24

Posta il contenuto di fstab + i permessi sulla directory che hai creato per il montaggio della partizione.
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi marce1961 » 11/12/06 21:01

Perché non c'è stato seguito al topic? Ho fatto una ricerca per montare disco e ora mi fermo come su un binario morto... :cry:
Ho reinstallato Ubuntu (6.06 su AMD64), che prima era su una partizione con WinXP, su un nuovo HD, perché ho deciso che Win mi ha rotto ma lo tengo come disco di backup, usando un programma che fa vedere a Windows la partizione ext3. L'HD con WinXP, però non veniva nemmeno montato da Ubuntu. Ho modificato /etc/fstab e ho ottenuto che il sistema lo monta all'avvio ma mi fa accedere solo come root con il comando `$sudo Thunar /media/hda1' (Thunar è un file manager come Nautilus) e, ovviamente, non come utente. Dato che in precedenza la partizione di WinXP l'aveva montata senza problemi, mi è venuto in mente che ci sia un problema se i dischi sono fisicamente diversi. Che ne pensate? Sempre che ne pensiate qualcosa... :-?
ciao a tutti e W Linux
------------------------------------------------
http://www.produzionianimali.it
Avatar utente
marce1961
Utente Junior
 
Post: 39
Iscritto il: 18/02/02 01:00
Località: Cagliari

Come non detto... [Risolto]

Postdi marce1961 » 11/12/06 22:14

Come non detto, sono stato precipitoso... :oops: Ho risolto aggiungendo a /etc/fstab le opzioni " nls=utf8,umask=0222 " e ora tutto è a psto (hda1 in sola lettura, perché preferisco evitare di fare qualche zozzata). :neutral:
ciao a tutti e W Linux
------------------------------------------------
http://www.produzionianimali.it
Avatar utente
marce1961
Utente Junior
 
Post: 39
Iscritto il: 18/02/02 01:00
Località: Cagliari

Postdi papillon56 » 26/10/07 18:22

Mi accodo qui per un aio di domande..
Ho un disco fisso (D) docìve conservo solo degli archivi che tra l'altro ora non ho ..quindi l'HD è libero..
intendo installare Linix Ubuntu
e quindi vorrei avere linux e tenere uno spazio per i miei archivi.. Come mi consigliate di agire? Io pensavo di formattare il disco in NTFS e poi creare due partizioni.. (come??? non lo so) sulla prima per esempio 30 GB metterei Linux Ubuntu e sulla seconda ci terrei i miei dati..
Il tutto lo vorrei fare non tramite il CD di Linux..
help please :)
Le macchine comprendono solo due linguaggi: il binario e il brutale!!!
papillon56
Utente Junior
 
Post: 39
Iscritto il: 14/09/04 22:05
Località: cittadino del mondo

Postdi gunter » 26/10/07 19:11

Linux su ntfs non si può fare, inoltre solo da windows puoi fare partizioni ntfs (a meno che gparted non si sia aggiornato). E' il secondo HD? Hai windows già installato sull'altro con cui creare questa partizione per i tuoi archivi?
Per le partizioni riservate a linux, invece è meglio lasciare lo spazio libero e quando avvierai il cd di una distribuzione in fase di installazione ti verrà chiesto e consigliato come fare/creare. Prova a fare una ricerca in questa sezione troverai molti spunti utili...in caso di dubbi posta...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Postdi papillon56 » 26/10/07 19:34

Si ho windows su un altro HD...C:/ per intenderci... mentre quello libero su cui intendo piazzare Ubuntu è D.. ma non ho alcuna esperienza in merito.. Oltretutto se tento di formattare questo benedetto D che è vuoto.. salvo due piccoli file nascosti di sistema dicevo...se tento di formattare mi appare l'avviso che allego e non riesco neppure a formattare...grrr :diavolo:
Immagine
Ho disinstallato anche il prg "perfect Dsk" pensando fosse il responsabile della cosa ....nulla da fare :evil:

Una domanda in merito a Linux
Linux usa il suo file sistem e mi chiederà, credo, come partizionare il disco... ma solo per la parte di disco assegnata da me per linux.? Oppure potrei con Linx stesso creare due partizioni una delle quali da usare per dati miei personali che nulla a che fare con Linux??
Non so se sono riuscito a spiegarmi... abbiate pazienza...sto entrando solo oggi nel mondo del S.O altrenativi a windows... che mi ha rotto... ma devo capire come fare e a cosa vado incontro.... :oops:
grazie
Le macchine comprendono solo due linguaggi: il binario e il brutale!!!
papillon56
Utente Junior
 
Post: 39
Iscritto il: 14/09/04 22:05
Località: cittadino del mondo

Postdi gunter » 27/10/07 00:24

quanto e quale spazio utilizzare ti verrà chiesto durante l'installazione come procedura guidata senza particolari difficoltà (tutte le operazioni sono ben spiegate).
Creare partizioni con filesystem ntfs non è possibile da linux (mentre ormai si possono sia leggere che scrivere tranquillamente), invece nessun problema per fat32.

Francamente non saprei aiutarti a capire che programmi fanno ancora uso di quella partizione, e visto che il problema è relativo a windows ti consiglierei di aprire un topic nella sezione adatta... ;)
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Prossimo

Torna a Software Linux


Topic correlati a "Informazione":

informazione
Autore: rosalialia
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti