Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Problemi risoluzione nomi su rete lan

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Problemi risoluzione nomi su rete lan

Postdi tccom » 23/12/04 14:10

ciao a tutti
ho un problema che sembra idiota ma non riesco a risolvere:
nella mia rete aziendale la mia workstation linux (fedora core 2) riesce ad andare su internet, ma non riesce a risolvere i nomi degli altri pc del gruppo di lavoro;
mi spiego meglio:

se da konqueror utilizzo il samba client per la ricerca di una condivisione non ho problemi : "smb://cicero/condivisione/" mi restituisce il contenuto della cartella condivisione sull'host "cicero".
se invece, apro una shell (bash o sh non cambia niente) e digito "ping cicero" mi ritorna "host sconosciuto".

come ho detto prima sto usando fedora core 2 senza articolari settaggi e i pc sono in un gruppo di lavoro che cmq non è il solo presente nella rete aziendale

ciao a tutti
i guai non vengono mai da soli...sempre a frotte
tccom
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 23/12/04 13:55

Sponsor
 

Postdi hexen » 23/12/04 14:17

Le corrispondenze nomi->indirizzi vanno in /etc/hosts (oh, te hai fedora, può darsi che cambi il percorso), posta il contenuto di quel file ;)
hexen
Utente Senior
 
Post: 1340
Iscritto il: 15/07/02 11:10

Postdi tccom » 23/12/04 14:37

hai ragione...ma gli indirizzi sono assegnati da un DHCP a cui ovviamente non ho accesso
se creo un binding statico tramite il file /etc/hosts ho paura che prima o poi (quando scade il lease degli indirizzi che potrebbe essere rinnovato sulla base del MAC ma non posso saperlo con sicurezza) avrò dei problemi
i guai non vengono mai da soli...sempre a frotte
tccom
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 23/12/04 13:55

Postdi zendune » 25/12/04 23:55

Il problemi potrebbe essere più di uno:
1- se fai il ping, indifferentemente dal OS della macchina destinataria, questa ti deve rispondere tranne nel caso sia 'protetta' (es. il gateway della mia sottorete non risponde ai ping - ICMP 8 - provenienti dalla rete aziendale, come da impostazione firewall).
2- devi specificare al samba client il nome del gruppo nel file smb.conf, sezione global, alla voce workgroup=
Il gruppo di lavoro deve essere specificato in lettere maiuscole, non deve avere più di 8 caratteri e non deve contenere spazi.
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi tccom » 26/12/04 20:28

Però non è samba il mio problema...anzi!
Samba risolve perfettamente i nomi quando uso konqueror (o un qualsiasi altro browser)
il problema è che LA SHELL non mi risolve i nomi.
La shell e tutti gli script che partono dalla shell stessa, compresi programmi java
i guai non vengono mai da soli...sempre a frotte
tccom
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 23/12/04 13:55

Postdi Redis » 27/12/04 04:04

I nomi del samba vengono gestiti dal NMB, che non fa nulla per il resto del sistema
In pratica dovresti mettere in /etc/hosts una riga per ogni pc. Se i pc sono in lan interna e non hanno domini registrati visibili dall'esterno, allora puoi mettere qualsiasi cosa in questo formato:

IP NOMESERVER ALIAS

esempio:

192.168.0.1 server.dominio.com server
192.168.0.2 pc1.dominio.com pc1

Se i domini sono registrati allora non dovresti avere questo problema perche i nomi vengono gestiti dal tuo dns.
Athlon Xp-M 2400+ 1GB pc3200, Soltek FRN2-L, Palit Geforce 5700LE@450mhz 2X hd 160+120gb, Mast. DVD Pioneer dvr105, Mast. cd LG 48x. OS: Kubuntu Dapper Drake & Windows xp in dual boot.
Spamoni & Co!
Redis
Utente Junior
 
Post: 91
Iscritto il: 09/10/04 23:30
Località: Trieste

Postdi Redis » 27/12/04 04:31

mmm non avevo visto che era in dhcp, ma il dhcp dovrebbe anche assegnare i nomi... vuol dire che il dhcp non e' configurato a dovere :P licenziate chi gestisce il dhcp :D :D :D
Athlon Xp-M 2400+ 1GB pc3200, Soltek FRN2-L, Palit Geforce 5700LE@450mhz 2X hd 160+120gb, Mast. DVD Pioneer dvr105, Mast. cd LG 48x. OS: Kubuntu Dapper Drake & Windows xp in dual boot.
Spamoni & Co!
Redis
Utente Junior
 
Post: 91
Iscritto il: 09/10/04 23:30
Località: Trieste

Postdi zendune » 27/12/04 12:34

Ti riporto quanto indicato sulla mia 'bibbia' per Linux:
Accesso ai servizi Samba tramite client
.....Per il sistemi Linux connessi alla stessa rete, l'acesso ai servizi Samba può avvenire utilizzando particolari programmi client Samba. Con smbclient un sistema Linux locale può connettersi con una directory condivisa sul server Samba e trasferirvi file o eseguire programmi della shell. Con smbmount le directory del server Samba possono essere "montate" sulle directory locali del client Linux.
Sono disponibili vari client Samba per Gnome e KDE. Per KDE si può utilizzare Komba2. Per Gnome si può utilizzare Gnomba.
Il comando smbclient
Il comando smbclient si comporta come FTP e consente di accedere ai sistemi utilizzando protocolli SMB. Mentre un client FTP offre l'accesso a server FTP o sistemi Unix, smbclient offre l'accesso a dispositivi condivisi via SMB sul server Samba o su macchine Windows...."

es. smbclient -L //mio.host.condiviso.com elenca le condivisioni sull'host indicato
es. smbclient //lizard/windata -U zendune accedo alla cartella windata sul'host lizard autenticandomi come zendune
Personalmente rimango perplesso sul fatto che con il comando ping non sia raggiungibile l'host indicato (con formato x.x.x.x e non testuale).[/quote]
Non exercitus neque thesauri praesidia regni sunt, verum amici, quos neque armis cogere neque auro parare queas: officio et fide pariuntur
Avatar utente
zendune
Moderatore
 
Post: 1633
Iscritto il: 15/03/03 18:34
Località: Brescia

Postdi disgrazia » 27/12/04 16:14

SMB può funzionare anche senza il DNS, come ha detto Redis. Invece per ping & C. ogni macchina deve essere in grado di risolvere il nome della destinazione in un indirizzo IP. Il che si può fare in due modi: file /etc/hosts su ogni macchina, oppure tramite DNS server (sincronizzato col DHCP come dice Redis).
Quello che bisognerebbe sapere a questo punto è se hai un server DNS, che può essere pubblico se usi nomi a dominio fully-qualified, ma può anche essere locale utilizzando nomi a dominio fittizi e mantenendoli privati.
disgrazia
Download Admin
 
Post: 708
Iscritto il: 08/07/02 22:16

Postdi tccom » 03/01/05 09:59

ok...cerco di essere più preciso:
il server DHCP (indirizzo 10.239.106.43) da alla mia postazione (dual boot winXP/RedHat9) l'indirizzo ip 10.239.109.86 si quando avvio windows chw quando avvio linux. Probabilmente il DHCP è configurato per riconoscere il MAC. Oltre all'indirizzo IP, il server DHCP mi da i due server DNS che hanno i seguenti indirizzi : 156.54.205.68 e 156.54.17.166.
Ovviamente se li pingo sia da linux che da windows li vedo entrambi e infatti vado su internet senza problemi.
Resta però il problema della risoluzione degli host inrterni alla rete da parte della shell linux (quella dos funziona).
ps:sto in un gruppo di lavoro e non in un dominio (almeno per quello che mi è permesso vedere)
grazie a tutti
i guai non vengono mai da soli...sempre a frotte
tccom
Newbie
 
Post: 4
Iscritto il: 23/12/04 13:55

Postdi Redis » 04/01/05 16:47

Se gli indirizzi ip sono riservati in base ai mac allora non vedo dove sta il problema, metti gli ip nel file hosts dei singoli pc e hai risolto tutto, se poi magari un giorno il dhcp si decidesse di cambiare non succedera nulla, semplicemente non potrai connetterti e basta :P e dovrai configurare i hosts
Athlon Xp-M 2400+ 1GB pc3200, Soltek FRN2-L, Palit Geforce 5700LE@450mhz 2X hd 160+120gb, Mast. DVD Pioneer dvr105, Mast. cd LG 48x. OS: Kubuntu Dapper Drake & Windows xp in dual boot.
Spamoni & Co!
Redis
Utente Junior
 
Post: 91
Iscritto il: 09/10/04 23:30
Località: Trieste


Torna a Software Linux


Topic correlati a "Problemi risoluzione nomi su rete lan":

alcuni problemi...
Autore: gibo
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti