Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Linux, ma quale distribuzione?

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Linux, ma quale distribuzione?

Postdi dado » 06/04/02 19:54

Ciao raga! Ora che ho il pc nuovo e iperattivo mi vengono le tentazioni di installare pure linux. Mi sorge però un dubbio: quale distribuzione mi consigliate? Io ho già il cd della Mandrake 8.1, però ho letto che è più adatta ai server e cose del genere, mentre per utenti normali viene consigliata la Red Hat 7.2. Consigli? Grazie!

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Sponsor
 

Postdi rayden » 07/04/02 12:06

si, in effetti per gli utenti normali vanno bene tutte e due... dehihi, se però sei un utente anormale ti consiglio free BSD o slackware...

le prime due sono un poco più user friendly, per le altre due c'è un poco di difficoltà in più... :lol:
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Postdi kyara » 07/04/02 12:20

Posto anche io ma per una richiesta alquanto possibilista, per quanto riguarda alcuni aspetti tecnici di altra natura, sempre riguardo Linux.
Problema:
ho la versione Suse 7.2 che rilascia la scuola gratuitamente agli studenti, composta da 7 cd e da un voluminoso pacco di istruzioni...
Vorrei masterizzare i primi 2 cd della serie e cioè quelli con il SO, ma purtroppo succede che sia impossibile utilizzarli in quanto al momento del boot da cdrom, Suse mi cerca il cd "originale" in quanto riconosce il masterizzato....
Allora: ma non era open il sistema Linux? Perchè non mi lasciano fare delle copie del loro cdrom?
Ma se io scarico Suse da internet questo funziona?
E allora dove sta il problema?
Io posso scaricarlo e installarlo tranquillamente se lo scarico, mentre non posso usare una copia masterizzata a casa mia a scopo di copia per l'appunto....
A questo punto, leggermente "inc....." ho fatto delle ricerche e ho visto che il problema colpisce parecchi proprietari della suddetta collezione che vorrebbero tutelarsi copiandosi i cd e mantenendo gli originali intatti, e manco a dirla, questa "protezione" che Suse ha immesso nel cdrom, attualmente, non dispone ancora di "riparazione" del tipo che conosciamo.
Morale:
open source o commercio addirittura con protezione, quale è la strada giusta?
Allora:
io chiedo gentilmente a voi se avete avuto simile problema e come lo avete risolto.
Non rispondetemi che "devi usare i cd originali" che già la sapevo....Io voglio a questo punto scoprire come sproteggere le copie per fare quello che me ne pare e poterle usare...ovviamente.... :evil:
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web

Postdi dado » 07/04/02 12:44

X Kyara: ma da quanto hai letto in giro x il web, qs succede solo con la SuSe dei 7 cd... oppure in generale? Xè io ho masterizzato ad es la Red Hat da 2 cd di una rivista, però non li ho ancora provati.... appena ho uno scampolo di tempo vedo se partono...

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi kyara » 07/04/02 13:30

dado ha scritto:X Kyara: ma da quanto hai letto in giro x il web, qs succede solo con la SuSe dei 7 cd... oppure in generale? Xè io ho masterizzato ad es la Red Hat da 2 cd di una rivista, però non li ho ancora provati.... appena ho uno scampolo di tempo vedo se partono...


Attualmente che io sappia solo con la Suse, tra l'altro non ricordo bene il tipo di protezione, ma girando sui vari forum linux, ho notato che il problema è ricorrente....
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web

Ehm....siete sicuri?

Postdi net-x » 07/04/02 22:46

Guardate che Linux Suse non è GPL o GNU ......
Non so che tipo di licenza utilizzi ma di Linux suse da internet non è possibile scaricare i cd.....è solo possibile scaricare un solo cd di valutazione.

E' un live cd che inserisci nel lettore cd-rom e se il bios è settato per far partire i cd di tipo bootable ti parte la configurazione.....insommmma...una mezza schifezza a mio parere...

Sappiamo tutti che Linux di per se è copiabile e modificabile ma Suse ha creato Yast e Yast2 (tool) e questi non sono openSource....
capite quindi che se volete usare linux per risparmiare o perchè odiate i sistemi close source.....non vale proprio la pena...

Quindi come al solito: Cercate di usare distribuzioni di linux comppletamente open source...Linux RULEz ;)...Suse SUx ;)
[+|*- Net_X -*|+]
net-x
Utente Senior
 
Post: 308
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: Milano

Re: Linux, ma quale distribuzione?

Postdi Nemok » 07/04/02 22:56

dado ha scritto:Io ho già il cd della Mandrake 8.1, però ho letto che è più adatta ai server


Assolutemente no,per me è la pù user friendly,mettila tranquillamente,meglio ancora se riesci ad agguantare la 8.2!


Ps per tutti:non confondiamo Open Source con GRATIS!Sono due concetti profondamente diversi.I cd di Suse sono protetti in quanto la distribuzione non è gratuita.Acquistando Suse si hanno una marea di programmi annessi,non tutti open source,nonchè i manuali cartacei.Questo giustifica ampiamente il prezzo,lo dimostrano le vendite.Per chi vuole un'ottimo supporto e una marea di programmi pronti all'uso è l'ideale.
Nel 1968 la potenza operativa di 2 C-64 hanno portato un razzo sulla luna. Oggi la potenza operativa di un Athlon 4000+ viene usata per far girare Windows XP....Qualcosa deve essere andato storto....
--Powered by Debian Sid/unstable on 2.6.10--
Nemok
Utente Senior
 
Post: 1420
Iscritto il: 04/09/01 01:00
Località: Roma

linux è open source...

Postdi net-x » 08/04/02 00:51

Conosco più o meno la licenza GPL...in realtà Susecome distribuzione al livello tecnico secondo me non è assolutamente male....ma non tutti i software nei cd sono OpenSource....secondo me Suse non merita per questo motivo:Mi stà benissimo che ci voglia far sopra soldi...mi sta anche bene che voglia farsi pagare i cd la documentazione e i servizi.

Ma non mi sta bene che utilizzi software proprietari come Yast2 che seppur ottimo non è OpenSource...tanto vale allora secondo me tornare a windows....anche windows dispone di software open source...e fin qui non stò considerando il prezzo .

Poi se uno va a considerare il prezzo ovvio che Suse Vs M$ vincerebbe la prima ma io non userei mai la suse perchè (anche se io non sono in grado di controllare) potrebbe aver messo chissa cosa dentro ai suoi software o anche solo dei bug....che potrebbero creare delle vulnerità...e potrebbero metterci settimane prima di metterlo apposto....mentre se è open source spesso capita che dopo poche ora ci sia già la patch...

comunque adesso stò incominciando ad esagerare ma è il principio...non tanto se il danno alla fine è grande o meno...

Mandrake è più semplice da installare che windows....seguono redHat e suse :cry: e poi va be le altre.....IMHO ovviamente ;)

ByeZ
[+|*- Net_X -*|+]
net-x
Utente Senior
 
Post: 308
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: Milano

Postdi Nemok » 08/04/02 18:17

Ah ok sono d'accordo con te.Il mio discorso è:non è stupido pagere per del software opensource o per una distribuzione che si può comunque avere gratuitamente: in quelle che si aquistano c'è un sacco di roba che vale il prezzo.....
Io non ho mai comprato una distribuzione ma non escludo di farlo in futuro....
;)
Nel 1968 la potenza operativa di 2 C-64 hanno portato un razzo sulla luna. Oggi la potenza operativa di un Athlon 4000+ viene usata per far girare Windows XP....Qualcosa deve essere andato storto....
--Powered by Debian Sid/unstable on 2.6.10--
Nemok
Utente Senior
 
Post: 1420
Iscritto il: 04/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi Cipo » 10/04/02 16:04

kyara ha scritto:ho la versione Suse 7.2 che rilascia la scuola gratuitamente agli studenti, composta da 7 cd e da un voluminoso pacco di istruzioni...
Vorrei masterizzare i primi 2 cd della serie e cioè quelli con il SO, ma purtroppo succede che sia impossibile utilizzarli in quanto al momento del boot da cdrom, Suse mi cerca il cd "originale" in quanto riconosce il masterizzato....


Strano,
ho amici che l'hanno fatto dalla con Suse 5.1, 6.3 e 7.3 e non hanno mai avuto problemi.
Forse perchè lo facevano con Linux????
Cipo
Utente Junior
 
Post: 49
Iscritto il: 27/02/02 14:07
Località: Piacenza

no...non dovrebbe essere perchè l'hanno fatto con linux...

Postdi net-x » 10/04/02 19:25

No..non dovrebbe essere perchè l'hanno fatto con linux......
secondo me era il live cd di suse 7.3 ....

Secondo me comunque se si fa la copia con software come clone cd si dovrebbe riuscire a copiare...

ByeAZ
[+|*- Net_X -*|+]
net-x
Utente Senior
 
Post: 308
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: Milano

Re: no...non dovrebbe essere perchè l'hanno fatto con linux.

Postdi kyara » 10/04/02 20:08

net-x ha scritto:Secondo me comunque se si fa la copia con software come clone cd si dovrebbe riuscire a copiare...

ByeAZ

No, provato tutti i programmi possibili e immaginabili per provare la clonazione e ti assicuro che non è assolutamente possibile clonare!
Oltre tutto ho notato che su P4 ha poroblemi di Kernel, mentre usando AMD non ci sono queste magagne, ovvero: ci sono ma continua imperterrito nel suo mestiere di fare il mount dei pacchetti, mentre su P4 si blocca al primo malessere....
Anche su un P133 lo stesso....sembra quasi che non vada d'accordo con Intel....
Morale: a tutt'oggi mi trovo con un bel malloppo ma quasi inutilizzabile se non su macchina AMD.
Bella la confezione, buona la trovata anticlone, ottima la documentazione...per pulirsi il c....!
Sorry!
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web

.....clonazione...

Postdi net-x » 10/04/02 21:04

Mi chiedo: cercano di rendere incopiabili cd musicali, giochi per le console, giochi per il computer, sistemi operativi molto costosi......e una semplice Suse crea un modo quasi impossibile? secondo me con clone-cd si può fare....dipende anche dal masterizzatore...deve supportare modalità di scrittura particolari per masterizzare alcuni cd....

Comunque per quanto riguarda il processore: in teoria dovrebbe andare bene con qualsiasi intel x86.....comunque al limite lo compili per il tuo processore e lo ottimizzi il kernel....Linux funziona anche sul Dreamcast (Console) ....funziona più o meno su tutti i più famosi processori e architetture....

ByeZ
[+|*- Net_X -*|+]
net-x
Utente Senior
 
Post: 308
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: Milano

Postdi Nemok » 10/04/02 22:02

Provato Clony?RIleva il tipo di protezione e passa i corretti parametri a clonecd...
Ps:ma se la scuola ti rilascia una versione gratuitamente perchè vuoi masterizzarla?Ve la presta o ve la regala?
Nel 1968 la potenza operativa di 2 C-64 hanno portato un razzo sulla luna. Oggi la potenza operativa di un Athlon 4000+ viene usata per far girare Windows XP....Qualcosa deve essere andato storto....
--Powered by Debian Sid/unstable on 2.6.10--
Nemok
Utente Senior
 
Post: 1420
Iscritto il: 04/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi kyara » 11/04/02 21:54

Nemok ha scritto:Provato Clony?RIleva il tipo di protezione e passa i corretti parametri a clonecd...
Ps:ma se la scuola ti rilascia una versione gratuitamente perchè vuoi masterizzarla?Ve la presta o ve la regala?


Fatto clony e clonecd!
Fatto isobuster.
Fatti tutti (lista lunga).
Regalata dopo richiesta, ma il problema non è quello di essere proprietari di una copia regolarmente posseduta, ma la soddisfazione di poter....fare di tutto in informatica (chi me lo aveva detto una volta?).
Altro problema: fino ad oggi mi risulta che riesco ad installare Suse (questa versione solo) solo su schede madri Asus e QDI, mentre su Microstar ad esempio, niente da fare. (altre non ne ho provate mica le ho tutte!!!!).
Continua.........
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web

Postdi valtolinap » 18/04/02 22:00

ma quale versione per un utente?
siete usciti da quella che era la linea iniziale del topic!
Ciao
valtolinap
Utente Senior
 
Post: 174
Iscritto il: 05/03/02 15:18

Postdi kyara » 19/04/02 12:28

Giusto!
Scusa, allora io propenderei per Madeinlinux, italiano, leggero, semplice e poi al massimo se ti piace, uppgrada ad :o altri lidi.
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web

Postdi jena » 22/04/02 04:00

Non si crea un bel flame con questo argomento?
Io ti consiglio ovviamente di partire dalle + grafiche e semplici. MDK e RED HAT.
Ma la distro migliore è quella che si adatta meglio al tuo modo di lavorare col pc.
Provale tutte e scoprirai qual'è il tuo linux.
cya

(madonna sembro o no un filosofo?)
Dio c'è ma ci odia.
jena
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 22/04/02 03:17

Postdi dado » 22/04/02 11:06

Sapessi compilare qcosa potrei anche buttarmi sulle versioni un pò più complicate, ma x ora, il mio livello di conoscenza linux è un pò bassino... :P :oops:

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi rayden » 22/04/02 11:48

scaricati la bibbia linux che trovi ovunque, ti sarà di grande aiuto
Le uniche limitazioni che abbiamo sono quelle che ci poniamo da soli...
http://www.lightingandservices.com
http://www.lightingandservices.com/phoenix
rayden
Utente Senior
 
Post: 881
Iscritto il: 07/08/01 01:00

Prossimo

Torna a Software Linux


Topic correlati a "Linux, ma quale distribuzione?":

audio audacity su linux
Autore: beppino
Forum: Software Linux
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti