Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

installare linux trovato in edicola

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

installare linux trovato in edicola

Postdi boiadeh » 29/03/02 20:44

in edicola ho acquistato un cd con la versione di redhat 7.2. Durante l'installazione mi si chiede se voglio la partizione automatica, con fdisk o con druid. Cosa devo fare? devo 1)ugualmente partizionare l'hd prima con partition magic e poi con la partizione automatica oppure ...cosa?? la 1) l'avevo gia' fatta una volta con il problema che tale partizione non mi veniva riconosciuta da partition magic.....

ps : poiche' si puo' scegliere se usare grub o lilo quale è preferibile? e volendo usare per il boot partition magic cosa devo fare?

grazie per l'aiuto..!!!!
boiadeh
Utente Junior
 
Post: 75
Iscritto il: 28/03/02 09:33

Sponsor
 

Postdi Nemok » 30/03/02 02:09

La partizione puoi crearla prima con partition magic(lasciandola non formattata e facendola formattare poi all'installer di linux)o fare tutto con l'installer....naturalmente se hai dati importanti in entrambi i casi fai un bel backup!

Per il boot io ti consiglio lilo,lasciando stare il bootloader di PM....
Se incontri difficoltà chiedi pure ;)
Nel 1968 la potenza operativa di 2 C-64 hanno portato un razzo sulla luna. Oggi la potenza operativa di un Athlon 4000+ viene usata per far girare Windows XP....Qualcosa deve essere andato storto....
--Powered by Debian Sid/unstable on 2.6.10--
Nemok
Utente Senior
 
Post: 1420
Iscritto il: 04/09/01 01:00
Località: Roma

Postdi rita » 01/04/02 14:24

Per quanto riguarda il bootloader io ti consiglio GRUB (Grand Unified Boot Loader) che è graficamente stupefacente!!
L'unico inconveniente è che questa piccola interfaccia grafica viene caricata in memoria all'accensione della tua macchina e vi rimane fino allo spegnimento; se hai poca RAM questo potrebbe causare un leggero rallentamento (ed in tal caso dovresti scegliere lilo); ma, dal punto di vista grafico, è senza dubbio la scelta più adatta.

Ciao da Rita
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Postdi boiadeh » 01/04/02 19:43

ma non e' che la partizione di partition magic va in conflitto con quella di linux?? nel cd di installazione di linux mi si chiede di scegliere fra: 1)fai eseguire la partizione dal programma di installazione 2)partizionamento manuale con fdisk 3)partizionamento manuale con disk druid.

quale scelgo?? partition magic non va in conflitto con 2 e 3?

e poi per l'installazione del bootloader se non installo nessun loader come ci accedo a linux? con il floppy?

e poi se decido di installarlo (il boot loader..) cosa cambia se decido di installarlo nel mbr o su /dev/hda2???


ho finito con le domande...per ora...

grazie per l'aiuto fin ad ora dato..
boiadeh
Utente Junior
 
Post: 75
Iscritto il: 28/03/02 09:33

Postdi rita » 01/04/02 21:32

boiadeh ha scritto:ma non e' che la partizione di partition magic va in conflitto con quella di linux??


Credo che il problema risieda nel fatto che Partition Magic non riconosce il filesystem ext3 di tipo journaling, tipico della Red Hat 7.2.
In questo caso ti basta fare scrivere a PM un filesystem di tipo ext2 (il più avanzato che lui riconosce) e poi lasciare che l'utility della RH converta automaticamente l'ext2 in ext3.
Io ho operato questa conversione tranquillamente, senza neanche perdere i dati che erano registrati nel vecchio filesystem. Su questo puoi andare tranquillo!


boiadeh ha scritto:e poi per l'installazione del bootloader se non installo nessun loader come ci accedo a linux? con il floppy?


Il bootloader lo DEVI installare comunque :evil: . Il floppy di avvio è una cosa che comunque devi creare.
Qualunque cosa tu scelga, grub o lilo, sono entrambi ottimi strumenti.

alla prossima!

Rita
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Postdi boiadeh » 01/04/02 22:15

l'ho fatto e appena ho ricaricato pm mi ha dato errore. in piu' con il floppy di avvio ..non si avvia e in piu' quando ho voluto aggiornare l'installazione di linux mi ha detto che non c'era nessun linux installato..
.. secondo me e' destino che devo rimanere legato a window$..
boiadeh
Utente Junior
 
Post: 75
Iscritto il: 28/03/02 09:33

Postdi rita » 02/04/02 12:54

boiadeh ha scritto:l'ho fatto e appena ho ricaricato pm mi ha dato errore.


Prova a fare tutto da capo, eliminando ogni partizione precedentemente creata. Da Partition Magic fai una partizione nuova e lasciala vuota. Dopo, dall'installatore della Red Hat, scegli "partizionamento manuale con fdisk", seleziona la partizione che hai appena creato e fai in modo che la formatti lui stesso in ext3. Questa è la procedura corretta e, a quanto ne so, ha sempre funzionato, anche nei casi più intricati.
Se non funziona neanche questa volta, prova a lasciare l'hard disk a mollo per qualche ora... :lol:

boiadeh ha scritto:in piu' con il floppy di avvio ..non si avvia e in piu'


Questo è ovvio dal momento che l'installazione non è andata a buon fine!

boiadeh ha scritto:quando ho voluto aggiornare l'installazione di linux mi ha detto che non c'era nessun linux installato..


Vedi sopra.
Comunque la prossima volta cerca di riportare anche il testo dell'errore che ricevi, in modo da darmi qualche indizio in più per aiutarti.
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Postdi boiadeh » 02/04/02 15:53

allora, l'installazione mi e' riuscita ma:

1) il floppy continua a non funzionare (se avvio con floppy viene scritto boot failed)
2) partition magic mi riconosce la partizione( anche se mi ha corretto 5 errori) ma non e' piu' in grado di eliminarla perche' e' un formato sconosciuto (pm ha solo ext2 e non ext3): e se volessi levare linux poi come dovrei fare???


ti ringrazio per l'aiuto che mi stai dando fino ad ora

Maximo
*******************

http://www.maximo.4t.com

*******************
boiadeh
Utente Junior
 
Post: 75
Iscritto il: 28/03/02 09:33

Postdi dado » 02/04/02 16:46

boiadeh ha scritto:allora, l'installazione mi e' riuscita ma:

1) il floppy continua a non funzionare (se avvio con floppy viene scritto boot failed)


Domandina ina ina...
dal bios il floppy è attivato?

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi rita » 02/04/02 16:47

boiadeh ha scritto: 1) il floppy continua a non funzionare (se avvio con floppy viene scritto boot failed)


Le cause di questo potrebbero essere molteplici e di non facile soluzione. Posso suppore che il floppy sia danneggiato o che i dati non siano stati scritti correttamente. In entrambi i casi l'unica cosa che puoi fare è creare nuovamente il floppy di boot direttamente da Linux.

boiadeh ha scritto:2) partition magic mi riconosce la partizione( anche se mi ha corretto 5 errori) ma non e' piu' in grado di eliminarla perche' e' un formato sconosciuto (pm ha solo ext2 e non ext3): e se volessi levare linux poi come dovrei fare???


Ma come, manco l'hai creata che già vuoi cancellarla??? :)
Per cancellare quella partizione (che PM sembra non riconoscere) è necessario riformattarla in un formato a lui conosciuto e poi eliminarla. Se questo metodo dovesse fallire sarà sufficiente usare fdisk per fare qualunque modifica.

alla prossima.

Rita
rita
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 23/08/01 01:00
Località: Catania

Postdi boiadeh » 02/04/02 18:12

non e' che la voglio cancellare, era solo per curiosita'!!!

Ma come si crea il flopppy da linux? ho guardato tutte le voci ma non lo trovo (uso gnome..)
*******************

http://www.maximo.4t.com

*******************
boiadeh
Utente Junior
 
Post: 75
Iscritto il: 28/03/02 09:33

Postdi tba.free » 31/07/02 13:50

Figliolo non ti complicare la vita...
Partition magic ti serve solo ed sclusivamente per una cosa: la partizione di Windows. Fai la deframmentazione in modo tale da spostare tutti i dati all'inizio del disco. Dopodiché con partition magic ridimensiona la partizione di Windows
e il resto del disco lo devi lasciare inpartizionato... Fai partire Il cd di linux e scegli disk Druid. Vedi così la partizione di windows e il resto del disco non partizionato. Adesso puoi creare la partizione di linux...
Devi avere almeno almeno:

/ (root) etx3 preferibile da 400 Mb (Non serve che sia grande)

swap da 700 Mb il kernel 2.4 con journaling vuole molta più swap il minimo che gli devi dare è 700-800 mega oltre non serve che tu vada.

/Ilrestocometipare xxx Mb


Il boot loader ti consiglio lilo che è più flessibile. Ricordati che il boot serve per far partire il sistema operativo non per essere guardato...
Per creare un disco di boot usa mkbootdisk.
'Annaggia la capoccia vostra...
tba.free
Utente Junior
 
Post: 61
Iscritto il: 16/07/02 08:18
Località: Roma


Torna a Software Linux


Topic correlati a "installare linux trovato in edicola":

audio audacity su linux
Autore: beppino
Forum: Software Linux
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti