Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Mandrakemove: salvare impostazioni su floppy

Per tutti i tuoi problemi Linux entra qui e risolvili!

Moderatori: gunter, zendune

Mandrakemove: salvare impostazioni su floppy

Postdi *~Hayabusa~* » 01/04/04 16:37

Raga la mia amicizia col pinguino va avanti..
ho scaricato la mandrakemove e sono rimasto veramente sorpreso quando ho visto che mi riconosceva e configurava bene TUTTE le periferiche :D :D :!:

ho un solo problemino: non riesco a capire come fare a salvare le impostazioni su un floppy, ho capito (bene spero) che se uso l'utilità per i backup dovrei riuscire a salvare i dati prima in una cartella (che non ho capito DOVE FISICAMENTE esiste visto che è tutto su cd..ram?) per poi spostarli su floppy..se l'operazione riesce comunque mi troverei a dover ricaricare il backup ad ogni avvio..la domanda è: conoscete un procedimento più pratico e che mi faccia caricare l'os gia configurato?

grazie in anticipo!..
..ed e' cibo per la mente,
acqua dalla sorgente,
luce fosforescente
laddove il buio e' costante ..
*~Hayabusa~*
Hardware Admin
 
Post: 1386
Iscritto il: 12/05/02 22:44
Località: Davanti al monitor..

Sponsor
 

Postdi Dylan666 » 01/04/04 21:04

Vediamo... non so se hai capito bene come funziona quella distro, quindi scusa se ripeto cose che già sai:

La MandrakeMove come la Knoppix cerca di mantenere il più possibile tutto su CD. Quello che non può tenere con questa tecnica (altri progtammi installati, personalizzazioni come la scelta della lingua, la risoluzione dello schermo ecc.) le sbatte o su un floppy o in una cartella gia esistente su tuo PC (vedi qui su come agisce la Knoppix). Quindi quando si parla di "cartella" è chiaro che non centra nulla la RAM... che poi le personalizzazioni (se differenti dalle impostazioni di default) vadano caricate OGNI VOLTA da harddisk, floppy, penna USB o altro è naturale, da qualche parte devono essere pur contenute... Comunque il caricamento non è lungo come tempi (anzi) e l'unica altra soluzione sarebbe rimasterizzarsi la distro con i cambiamenti che si vorrebbero mantenuti (procedura facile da fare per la Knoppix e non so per la MandrakeMove...)

Purtroppo sulla procedura del COME si salvano le personalizzazioni non ti posso aiutare dato che sul web non ho trovato nulla e non ho mai provato quella distro... Comunque credo che nell'help troverai un valido aiuto ;)
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Postdi *~Hayabusa~* » 03/04/04 17:40

ciao e grazie per la risposta :D

so come funziona la knoppix, infatti l'ultima versione che è uscita l'ho usata per un pò anche se non mi riusciva a configurare niente del mio hw..

per quanto riguarda il dove crea le cartelle lasciamo stare..

io volevo trovare il modo di evitare di dover inserire ad ogni avvio la nazione, di dover accettare la licenza, di creare un utente..
ho visto sul sito mandrake che c'è una versione commerciale della move che gestisce automaticamente una penna usb per salvare 'ste cose e forse anche i dati..a me servirebbe una cosa del genere..senza penna però..
Sa qualcuno sa come fare per la mandrake quello che hai detto di saper fare per la knoppix (modificare le imp sul cd stesso)..lo ascolto..

ciao
..ed e' cibo per la mente,
acqua dalla sorgente,
luce fosforescente
laddove il buio e' costante ..
*~Hayabusa~*
Hardware Admin
 
Post: 1386
Iscritto il: 12/05/02 22:44
Località: Davanti al monitor..


Torna a Software Linux


Topic correlati a "Mandrakemove: salvare impostazioni su floppy":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti