Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Forum per confrontarsi sui migliori prodotti hardware e software in circolazione. Quali meglio acquistare a seconda delle proprie esigenze? Quanto valutare il proprio usato? Questo NON è un forum dove pubblicizzare la vendita di prodotti.

Moderatore: Luke57

Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 04/05/09 17:17

Ciao, avrei necessità di espandere la rete wireless di casa. Uso un router D-Link DSL G624T che utilizza uno standard 802.11g. Il segnale parte dal secondo piano di casa e in buone condizioni di tempo la copertura arriva a metà altezza tra il primo piano e il piano terra. Devo farlo arrivare anche al piano seminterrato, per cui pensavo di installare un ripetitore di segnale come il D-Link DWL-G710 che mi verrebbe a costare più o meno 70 €.
Dato che, però, con 20 € in più potrei comprare un nuovo router con standard 802.11n mi chiedevo se questo standard oltre a permettere velocità maggiori dell'802.11g permette di avere anche una maggior estensione di segnale. Qualcuno saprebbe rispondermi?
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17

Sponsor
 

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi gunter » 04/05/09 17:34

Tutte le schede che si connettono seguono lo standard g? in tal caso è inutile comprare il router "n", poichè la rete funzionerebbe comunque seguendo il precedente, ossia è il più veloce che si adatta al più lento.
Io fossi in te proverei a cambiare la posizione del router attuale (ammesso che tu non l'abbia già fatto), magari mettendolo a metà tra i piani, vicino alla rampa delle scale.
In alternativa (forse più che un'alternativa è la strada consigliabile) porterei "giù" un cavo lan (esistono da più di 5 metri) e da lì penserei se collegare un altro router/access point wifi o accontentarsi del cavo. Questa soluzione penso sia la più comoda e quella che permetterebbe di mantenere abbastanza elevate le prestazioni, poichè più ti allontani dal router wireless e più il segnale decade costringendoti ad usufruire di bit rate sempre più basse.
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 04/05/09 18:35

Le schede sono compatibili solamente con A, B e G, ma pensavo che se lo standard N avesse avuto più estensione di campo rispetto al G, questo sarebbe stato comunque raggiungibile ed utilizzabile anche dalle schede riceventi. La perdita di velocità è un problema secondario, in quanto quello che cerco è un segnale stabile più esteso, seppur di bassa intensità.
Il cavo LAN è una soluzione difficilmente applicabile in quanto il seminterrato è accessibile solo dall'esterno e non posso raggiungerlo nemmeno forando solai e muri. Inoltre il router non è in posizione adiacente ai muri esterni (e non può essere spostato), per cui anche se usassi il battiscopa come canalina, utilizzerei almeno 20 metri di cavo. Il wireless è l'unica alternativa.

Avevo valutato eventualmente l'acquisto di una di quelle antenne omnidirezionali, da collegare al router, con 8-9 dB di guadagno (ad esempio questa che è di Digicom ed è applicabile anche al mio router): in teoria dovrebbe fornire circa il doppio dell'estensione di campo (a parità di condizioni ambientali), ma in pratica qualcuno sa dirmi se è così?
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi gunter » 05/05/09 14:42

Come ti dicevo, lo standard n può offrire una copertura maggiore, ma tu non hai schede per utilizzarlo, quindi anche comprassi un router o un altro dispositivo aderente a questo standard sarebbero soldi sprecati perchè tutta la rete funzionerebbe con lo standard g, il massimo che ti permettono le schede in tuo possesso attualmente.
Ma "quanti metri mancano per arrivare nel seminterrato"? Quell'antenna potrebbe rivelarsi la soluzione più economica, almeno "ad una prima occhiata"...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 05/05/09 16:04

Ti ringrazio per le risposte precedenti, e scusa ma non avevo capito che il segnale esteso dell'N non era raggiungibile dalle schede G.
Dunque, ho fatto uno schizzo veloce della sezione di casa interessata, ho potuto solo farne un'istantanea con la webcam perciò scusa la pessima qualità. Il router è nella stanza azzurra in alto a sinistra, la parte in giallo è l'esterno della casa (dove è situata la scala) e quella in verde è il seminterrato. Ho stimato abbondantemente una distanza in linea d'aria di circa 8,5 - 9 metri tra router e parte del seminterrato che mi interessa sia raggiungibile dal campo.

La linea blu trattegiata rappresenta pressapoco l'area nella quale attualmente riesco a ricevere un segnale stabile dal router. Sempre secondo una stima abbondante, la distanza minima tra la linea blu tratteggiata e la parte di seminterrato che mi interessa è di 4,7 metri.

L'antenna attuale è quella standard, non so a quanti decibel trasmetta. Avevo provato tempo fa sostituendo l'antenna originale con una direzionale con 6dB di guadagno (la D-Link DWL-R60AT), ma dopo alcune prove di "direzionamento" non sono comunque riuscito a far arrivare il segnale.

"A naso" direi che con l'antenna potenziata a 9dB il seminterrato diventerebbe raggiungibile. Tu che dici?

Immagine
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi gunter » 05/05/09 16:35

Il problema maggiore sono i muri dei piani e quelli che danno sulla scala esterna (...non dirmelo...non dirmelo sono un genietto :lol: :lol: :lol: ), probabilmente l'antenna direzionale potrebbe dare risultati migliori puntandola quasi verso le scale (in diagonale verso il basso), ma poi ci sarebbero problemi di ricezione in casa.
Comunque, non sono in grado di darti la certezza che, effettivamente, quell'antenna permetta di coprire quei 10m che ti separano dal seminterrato, proprio per la presenza di quei muri che mi sembrano essere portanti, quindi spessi e di difficile penetrazione. D'altra parte per un'antenna omnidirezionale di quel tipo 9dB di guadagno non sono pochi.
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 06/05/09 17:32

Ok grazie lo stesso gunter. Ho contattato colleghi e amici più esperti di me nel campo, i quali sconsigliano in questo caso di usare antenne dello stesso tipo di quella che ho mostrato. Mi sono deciso e acquisterò un ripetitore di rete, lo fisserò all'esterno a circa 3 metri dal piano terra. Se il segnale ripetuto non arrivasse nemmeno in questo caso, traslocherò maledicendo l'ingegnere edile :aaah

Da qui un altro dubbio: deve essere necessariamente della stessa marca del router (D-link)? Ho dato un'occhiata tempo fa e di questa marca, sotto la dicitura "ripetitore wireless" ho trovato solo l' AirPlus G DWL-G710.
Però, sia D-Link, sia altri produttori, vendono degli Access Point a prezzi inferiori e mi chiedevo: posso utilizzare un access point (che mi costerebbe la metà di un ripetitore) per estendere il segnale del router?
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi gunter » 07/05/09 14:41

Non puoi usare un altro access point almeno che non abbia qualche funzione di cui non sono a conoscenza, devi per forza prendere un range extender se quella è la tua intenzione...
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 07/05/09 21:12

Hmm... sembra che alcuni access point abbiano la funzione repeater (la sigla che contraddistingue questa tecnologia mi sembra sia WDS?) ... Da quel poco che ho potuto leggere, però, per utilizzare un AP come ripetitore è meglio acquistarne uno della stessa marca e montante un chipset del medesimo produttore di quello del router.

fonti:
http://www.nntp.it/newsgroups-comp/1490 ... eless.html
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1042361
http://www.hwupgrade.it/forum/showthrea ... id=1022626
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1947950
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 07/05/09 21:54

Rimango dunque col dubbio se acquistare come l'Access Point D-Link G DAP-1160, o il range extender D-Link DWL-G710. Del primo Twenga ne trova anche a meno di 40 €, del secondo a poco più di 60 €. A questo punto credo che per 20 € valga la pena rischiare di acquistare un prodotto che non so se poter utilizzare.
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 07/05/09 21:55

oops... errore! Volevo dire: "A questo punto non credo che per 20 € valga la pena..."
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 24/05/09 16:25

Alla fine della fiera ho acquistato il range extender D-Link DWL-G710 a 62 € + sp. spedizione.
Per trovarne la collocazione migliore, mentre giravo all'esterno col ripetitore in mano, il computer in seminterrato monitorava l'andamento del segnale (ho usato XIRRUS Wi-Fi Inspector ). Con un wi-fi 802.11g riesco ora a trasmettere a 32 Mbps da sotto terra. Sono soddisfatto.
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi gunter » 24/05/09 16:35

Sono contento della riuscita e grazie per l'aggiornamento finale ed il risultato ;)
Avatar utente
gunter
Moderatore
 
Post: 3629
Iscritto il: 07/06/06 18:28
Località: Rovereto (tn)

Re: Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?

Postdi Sachiel » 24/08/09 01:05

Aggiornamento:
Qualche giorno fa, a causa di alcuni lavori in casa ho dovuto spostare la collocazione dell'antenna dal muro esterno al pian terreno, con conseguente perdita di ricezione. Il segnale era così debole che non riuscivo più a collegarmi al router dal seminterrato. Per caso, però,ho scoperto che appoggiando l'antenna vicino alla ringhiera di ferro delle scale (che, preciso, le percorre in tutta la loro lunghezza - vedasi disegno di qualche post precedente - ) il segnale acquisiva potenza sufficiente per stabilire una connessione, così ho ripreso a navigare lentamente e con un segnale poco stabile. Perdendo un po' di tempo a fare delle prove ho notato che fissandola parallelamente alla griglia della ringhiera, la ricezione riceve un miglioramento pazzesco, passando da -72 a -63 dB (sono i dati che ho rilevato da Xirrus Wi-Fi Inspector, in realtà non so cosa rappresentino; so solo che minore è questo valore, migliore è il segnale)! Praticamente navigo quasi alla stessa velocità di come fossi al secondo piano. :D

Ho pensato che si potesse trattare di un fortuito effetto momentaneo, ma la cosa va avanti da quasi tre giorni e l'andamento del segnale è pressochè costante.

Ho pensato di postare la cosa nel caso potesse essere utile a qualcuno e anche per sapere se potesse essere possibile avere una spiegazione da parte dei più esperti (sono un ignorantone in materia e quanto accaduto mi ha sorpreso): ma gli oggetti in metallo non dovrebbero arrecare disturbo al wifi? E comunque perchè tenendo l'antenna a pochi centimetri di distanza dalla griglia il segnale era fievole e invece fissandola lungo le sbarre la ricezione questo s'è impennato?
Laptop Samsung RV510 S02 | CPU Intel Pentium T4500 @ 2.30GHz | RAM 4.0 GB Dual Channel DDR3 @ 398 MHz (6-6-6-15) | MB SAMSUNG RV510, chipset Intel GL40 rev. 9 | Graphics ATI Mobility Radeon HD 545v, 512 MB | OS MS Windows 7 Home Premium 64-bit
Avatar utente
Sachiel
Utente Senior
 
Post: 222
Iscritto il: 01/03/02 11:17


Torna a Consigli per gli acquisti


Topic correlati a "Wirleess 802.11 G - espando o passo a N ?":

1° passo
Autore: BEPPE334
Forum: Software Linux
Risposte: 4

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite