Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

pc attuali

Forum per confrontarsi sui migliori prodotti hardware e software in circolazione. Quali meglio acquistare a seconda delle proprie esigenze? Quanto valutare il proprio usato? Questo NON è un forum dove pubblicizzare la vendita di prodotti.

Moderatore: Luke57

pc attuali

Postdi pc2008 » 19/02/09 15:21

mi sa che sono rimasto un pò indietro con i pc.. Attualmente ho un pc (comprato all'incirca 4 anni fa) e da allora non mi sono più interessato tanto di pc nuovi nei negozi, anche se so che negli ultimi tempi sono usciti i dual core ecc..
Ho un pentium 4, 3,4 ghz.. quindi ancora i vecchi core singoli.. e ricordo che nei negozi per vedere quali computer a livello di processore erano più potennti bastava vedere le numerazioni più grandi (a dirla proprio in maniera superficiale) infatti negli intel c'erano i 2,4 ghz, 2,8 ghz, 3,2, 3,4 ecc.. e ovviamente gli ultimi erano i più potenti e più recenti. Ora che dovrò comprare un nuovo pc mi sono interessato nei negozi e sinceramente non ci capisco nulla, c'è scritto solo Dual Core e una sigla che però non mi fa capire quale sia il più recente o più potente rispetto ad altri.. Come devo fare a regolarmi e soprattutto sapere quali sono i più recenti?
pc2008
Utente Junior
 
Post: 88
Iscritto il: 21/07/08 18:16

Sponsor
 

Re: pc attuali

Postdi axelrox » 19/02/09 15:36

E' la stessa cosa.. numerazione crescente.. potenza crescente!
Esempio Intel: Q9450 (2.66GHz), Q9550 (2.86GHz), Q9650 (3.00GHz), etc.
Esempio AMD: X3 8450 (2.1GHz), 8650 (2.3GHz), etc.

Il fatto è che ora il mercato è molto più ricco di processori, specie in casa Intel.. dove trovi tre tipi di CPU:

Core i7: gli ultimi arrivati, tutti Quad Core con processo produttivo a 45nm, si chiamano Core i7 920, 940, etc .. costano ancora parecchio;
Core 2 Quad : la vecchia generazione di Quad Core, con processo produttivo a 45nm i Q9xxx (fascia alta) e i Q8xxx (fascia bassa), mentre quelli a 65 nm sono i Q6xxx.
Core 2 Duo : i vecchi Dual Core.. con processo produttivo a 45nm gli E8xxx (fascia alta), E5xxx (fascia bassa), e a 65 nm gli E 6xxx (fascia alta), E4xxx (fascia media), E2xxx (fascia bassa).

mentre in casa AMD trovi i:
Phenom II : i nuovi Phenom con processo produttivo a 45nm e solo Quad Core per ora .. 920 e 940;
Phenom: sono a 65 nm e sono X4 Quad Core (9xxx) o X3 Tri Core (8xxx).
Athlon X2 : i dual core di AMD, a 45nm (7xxx) o a 65nm (4xxx).

Ciao.
http://arwords.blogspot.com/
http://www.arsdimicandi.net/
axelrox
Moderatore
 
Post: 4259
Iscritto il: 11/04/07 23:19

Re: pc attuali

Postdi pc2008 » 19/02/09 16:14

capito, quindi dopo i pentium, i primi dual core sono stati i Core 2 Duo, e poi Core 2 Quad.. e poi gli utlimi arrivati più costosi. l'unica cosa che non ho capito è la differenza tra 45nm e 65 nm.. infatti nelle caratteristiche vicino ai computer che vendono non li ho trovati..
pc2008
Utente Junior
 
Post: 88
Iscritto il: 21/07/08 18:16

Re: pc attuali

Postdi axelrox » 19/02/09 17:21

No.. i primi Dual Core (in casa Intel) sono stati i Pentium D (che erano due Penitum 4 uniti), poi sono usciti i Core 2 (che invece sono proprio due core insieme e un'architettura nuova).. poi sono usciti i Core 2 Quad (che sono due Core 2 uniti).. ora sono usciti i Core i7 (che sono proprio quattro core insieme e un'architettura nuova).. come vedi Intel rispetta una regola chiamata TIC - TAC (in inglese Tick - Tock), cioè col TIC presenta delle CPU già esistenti ma aggiornate (in genere cambia il processo produttivo, la cache e il numero di core) e poi il TAC (dove viene introdotta proprio una nuova architettura della CPU, vengono mantenuti il processo produttivo ed inizialmente la cache e il numero di core del precedente TIC).

65nm è il processo produttivo della vecchia generazione di CPU (i primo Core 2, ereditata dagli ultimi P4), significa che tra un transistor e l'altro nella CPU vi è quello spazio li.. ora si è passati ai 45nm e per fine anno dovrebbero comparire le prima CPU a 32nm (i successori degli attuali Core i7 insomma.. cioè dei Core i7 ma con un wafer a 32nm e poche altre migliorie), stando al prossimo TIC d'Intel, che avviene negli anni dispari (i 65nm sono usciti nel 2005, i 45nm nel 2007).

I vantaggi nel passare un processo costruttivo più contenuto e cercare di migliorare sempre più la miniaturizzazione, sono molteplici: si va dal miglioramento della resa produttiva con conseguente abbattimento di costi (più un processore è "piccolo" e più processori possono essere fabbricati con un solo wafer), alla diminuzione del consumo elettrico, la possibilità di integrare un numero di transistor sempre maggiore con conseguente aumento della potenza elaborativa (Intel e AMD hanno già integrato il controller delle RAM nella CPU, più avanti dovrebbe arrivare la presenza di uno o più core GPU per dare ancora più potenza alla CPU).

Ciao.
http://arwords.blogspot.com/
http://www.arsdimicandi.net/
axelrox
Moderatore
 
Post: 4259
Iscritto il: 11/04/07 23:19

Re: pc attuali

Postdi pc2008 » 20/02/09 12:22

tutto molto chiaro.. grazie! poi vi farò sapere se prenderò un nuovo pc. Ciao.
pc2008
Utente Junior
 
Post: 88
Iscritto il: 21/07/08 18:16


Torna a Consigli per gli acquisti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti