Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Come evadere in opposizione a....

Forum in cui potersi conoscere parlando di argomenti non legati all'informatica. Se siete qui per le prima volta e non conoscete ancora nessuno allora presentatevi e facciamo quattro chiacchiere.

Come evadere in opposizione a....

Postdi Flash30005 » 26/09/12 22:20

Apro questo nuovo topic visto il successo avuto in questo argomento
proprio per mettere in evidenza cosa è successo (da tempo ma ora è emerso) in una regione dell'Italia: la Regione Lazio (sarà veramente l'unica o forse la prima?)

Non voglio entrare nei particolari già noti e pubblicati dai media ma sembra che sia elogiato il sistema utilizzato da due regioni d'Italia e che tutte le altre 18 regioni dovrebbero adeguarsi...
Cioè far effettuare il controllo del bilancio da una Società "Revisore dei Conti" (esterna)
All'atto pratico la Società di "Revisore dei Conti" è una società, con la quale la Committente ha un contratto (o per appalto o per altro), che controlla il bilancio annuale della stessa Committente (Ditta, Azienda e, come sembra, Enti pubblici).
Quindi la Committente è "il datore di lavoro" e la società "Revisore dei conti" è il "lavoratore"
Ora mi domando: quali sono quei lavoratori che contestano il proprio datore di lavoro?
Inoltre dando un lavoro ad una società esterna non abbiamo un costo maggiore della gestione? (visto che in tempo di crisi dovremmo ridurre le spese?)
Come in altre occasioni non mi piace criticare coloro che "vorrebbe porre rimedio" a ciò che hanno combinato...
ma dare una possibile soluzione a costo zero e cercare solo di stimolare le persone a pensarla in maniera diversa e che una volta convinte divulghino loro stesse la soluzione (se la reputano corretta) attribuendosi come ideatori e promotori.

La soluzione sarebbe quella che eviti
1) che i "Revisori dei Conti" siano pagati da chi dà loro il lavoro
2) sperpero di denaro pubblico

E, quindi, inviare i bilanci di ogni Regione ad un'altra Regione con sorteggio casuale di chi dovrà revisionare e cosa dovrà revisionare (potrebbe, ad esempio un anno che la Regione Sicilaia sia controllata dalla Regione Lombardia e quest'ultima dalla Regiona Campana, l'anno successivo altra casualità... etc etc...
Certo,... qualche impegato della regione potrà avere un po' più di lavoro ma penso che tutti siano pagati sufficientemente per poter fare anche questo.

Un saluto a tutti
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Sponsor
 

Re: Come evadere in opposizione a....

Postdi aurelio37 » 27/09/12 12:44

Flash30005 ha scritto:....E, quindi, inviare i bilanci di ogni Regione ad un'altra Regione con sorteggio casuale di chi dovrà revisionare e cosa dovrà revisionare (potrebbe, ad esempio un anno che la Regione Sicilaia sia controllata dalla Regione Lombardia e quest'ultima dalla Regiona Campana, l'anno successivo altra casualità... etc etc...
Certo,... qualche impegato della regione potrà avere un po' più di lavoro ma penso che tutti siano pagati sufficientemente per poter fare anche questo.

Un saluto a tutti


Penso da pessimista che, dato il malcostume ormai vigente, le Regioni troverebbero accordi per evitare i controlli.
Ormai sono molti gli interventi che si possono leggere in Internet per risolvere i problemi in Italia. Mi hanno colpito, dico colpito e non condiviso, questi due:

http://pietromelis.blogspot.it/2012/09/ ... tanto.html
http://www.eugeniobenetazzo.com/risanam ... aliano.htm
La musica rispecchia e accompagna le nostre emozioni e i nostri stati d'animo. Abel
Avatar utente
aurelio37
Moderatore
 
Post: 2419
Iscritto il: 07/02/07 11:36
Località: Milano

Re: Come evadere in opposizione a....

Postdi Flash30005 » 28/09/12 04:51

Io invece vorrei continuare a sperare che ci sia ancora una buona parte di italiani desiderosi di dedicarsi a quello che dovrebbe essere considerata una "missione".
Il malcostume porta malcostume e allora assistiamo a estremismi o a sfoghi di persone "rabbiose" (alle quali non dò torto) e gli articoli linkati sono esempi di sfogo e di rimedi estremi ai quali arriveremo se non vengono alla luce ed emarginati politici che hanno fatto i propri interessi invece di quelli dell'Italia (per i quali sono già pagati profumatamente).
Ricordo che i candidati (dal latino candidatus) sono persone "vestite di bianco" atte a prendere delle cariche politiche

Se pensiamo che tutto è negativo e non ci sono soluzioni allora non possiamo aspettarci alcun miglioramento e rimaniamo in balia delle scelte di altri con o senza il nostro consenso mentre bisognerebbe agire con le risorse che si hanno a disposizione.

Tornando al tema....
Il controllo dei bilanci tra regione e regione potrebbe essere compromesso se ogni commissione regionale sapesse quale bilancio di regione sta analizzando e se non ci fossero dei bilanci appositamente "alterati" per verificare il corretto comportamento di controllo da parte della regione ricevente ;)
Anche qui coloro che gestiscono il tutto, se corrotti, farebbero fallire un sano progetto, come accadrebbe in ogni altra azione o intervento, ma penso che ciò possa complicare la vita a molti "furbetti" perché più si allargano le "complicità" e più facile è che emergano "fatti anomali" e/o azioni disoneste.

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Come evadere in opposizione a....

Postdi gianfer » 28/09/12 08:28

ciao
Tema molto interessante, anche se non propriamente coerente con il forum, ma dal momento che l'argomento è basilare per la vita degli italiani non mi lamento per questo.
Flash, hai ragione per quanto riguarda i controlli, ma il male è nell'uomo specie "italiano" facile alla corruzione, attratto dalle belle prospettive che ci prospetta la vita moderna, dove con poco si può ottenere tanto, basta essere FURBI ! io credo che il 99% delle persone che fanno in qualche modo "politica" oppure esercitano attività di rilievo lo facciano solamente per un loro tornaconto in particolare, infischiandosene del bene "pubblico" vogliono tutti poter "amministrare" i beni (soldi) pubblici perché sicuri che toccando tanto denaro qualche cosa sicuramente rimane attaccato alle loro mani...quindi controllori diversi per una regione sicuri non ne vedo, a meno di far controllare questi da un organo veramente esterno, magari tedesco, ma anche qui la garanzia di imparzialità non esiste visto cosa combinano le varie società di rating mondialmente riconosciute.
Si sono pessimista, vedo da troppo tempo questo "accanimento alla greppia" dove il magna tu che magno anch'io domina, le colpe se le prende sempre una generica "mafia,camorra n'drangheta" etc, che naturalmente non sono esenti, ma il male sta nel cittadino comune che si vuole inserire in questo giro, non parlo del lavoratore o meno onesto, quelli che il potere non sanno nemmeno cosa sia, del famoso "parco buoi o gregge" che dir si voglia, ma di tutti i maneggioni che corrono dietro ai politici o a chi ha una carica istituzionale ma anche meno, per avere in qualche modo a sua volta dei privilegi, ad esempio, quando una persona cosiddetta vip entra in un negozio, viene trattato in modo diverso dall'operaio normale, viene riverito e a lui vengono praticati sconti per ingraziarselo, ma questo non succede solo ai vips, ma anche con gente di rappresentanza inferiore, per esempio con i vigili comunali e simili tanto per intenderci.
Si ripeto sono pessimista, ma ho una proposta se vogliamo aiutarCi per uscire da questo circolo vizioso, e te la espongo in poche parole: La politica fa le leggi per il popolo, (anche se molto frequentemente non è così) impone tasse e gabelle ogni giorno, ma per loro va bene tutto, sfuggono a tutto, allora il POPOLO dovrebbe fare tramite vari referendum DA RISPETTARE le leggi per i politici, ad esempio fissare i loro emolumenti, le loro agevolazioni, i loro certificati penali che dovrebbero essere IMMACOLATI, fissare i tempi dei loro mandati, e alla fine avere un controllo di quanto è cambiata la loro situazione patrimoniale dalla loro entrata in politica a quando escono, in modo da vedere se c'é stato un arricchimento straordinario oppure una cosa normale, cioè un impigato che entra in politica è giusto che guadagni di più di quando era alla scrivania, ma non è giusto che si possa comperare una barca da 2 milioni di euro ( ogni riferimento a persone politiche è casuale) con la sua attività.
Mi fermo qui sono stato lungo e mi scuso, ma dato l'argomento..
ciao
gianfer
Utente Senior
 
Post: 139
Iscritto il: 05/12/05 17:54

Re: Come evadere in opposizione a....

Postdi Flash30005 » 29/09/12 00:12

gianfer ha scritto:ma ho una proposta se vogliamo aiutarCi per uscire da questo circolo vizioso, e te la espongo in poche parole: La politica fa le leggi per il popolo, (anche se molto frequentemente non è così) impone tasse e gabelle ogni giorno, ma per loro va bene tutto, sfuggono a tutto, allora il POPOLO dovrebbe fare tramite vari referendum DA RISPETTARE le leggi per i politici, ad esempio fissare i loro emolumenti, le loro agevolazioni, i loro certificati penali che dovrebbero essere IMMACOLATI, fissare i tempi dei loro mandati, e alla fine avere un controllo di quanto è cambiata la loro situazione patrimoniale dalla loro entrata in politica a quando escono, in modo da vedere se c'é stato un arricchimento straordinario oppure una cosa normale, cioè un impigato che entra in politica è giusto che guadagni di più di quando era alla scrivania, ma non è giusto che si possa comperare una barca da 2 milioni di euro ( ogni riferimento a persone politiche è casuale) con la sua attività.


Come vedi quoto!!! :)
Invece proprio per essere coerenti alla "missione" un impiegato che entra in politica perché vuole adoperarsi a questa attività percepirà lo stipendio dell'impiegato, un avvocato lo stipendio che ha da sempre dichiarato e così per qualsiasi altro professionista o dipendente (privato o pubblico).
Vorrei vedere la faccia di certi professionisti che hanno sempre dichiarato poco ad entrare in politica e a cavarsela con quel poco.
E' chiaro, però che devono scattare le manette per coloro che faranno i propri interessi.

Penso che idee ce ne sono ma nessuno (di coloro che ci gestiscono) volgia metterle in pratica.
Sta a noi parlarne e divulgare l'idea fino a che non diventa un progetto e riforma.
Dico spesso che gli italiani parlano dal lunedì al sabato sera di una partita di calcio mal arbitrata ma di problemi così importanti se ne infischiano, vediamo se tra un po' verrà cambiato l'indirizzo del loro interesse: quando la massa non si potrà permettersi il costo del biglietto di entrata allo stadio, quando non potrà acquistare il canone per vedersi il campionato in tv e quando verranno a mancare molte altre cose...
Speriamo di non arrivare a questo, ma dipende da ognuno di noi
ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Come evadere in opposizione a....

Postdi aurelio37 » 30/01/14 19:12

Trovo interessante riportare in evidenza questa discussione e visto come stanno le cose oggi in Italia preferisco lasciare la parola...
La musica rispecchia e accompagna le nostre emozioni e i nostri stati d'animo. Abel
Avatar utente
aurelio37
Moderatore
 
Post: 2419
Iscritto il: 07/02/07 11:36
Località: Milano


Torna a Forum off-topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti