Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Aiutino in Excel 2010

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Aiutino in Excel 2010

Postdi gimart » 29/08/13 07:22

Buongiorno a tutti.
Ho una cartella costituita da 12 fogli, uno per ogni mese dell'anno, dove riporto tutte le mie spese.
Le colonne di ciascun foglio sono dedicate alle singole categorie di spesa: vitto, spese varie di casa, auto, spese mediche, svago, ecc. ecc., le righe al giorno del mese. Alla fine di ogni colonna c'è il totale mensile della relativa categoria.
Vorrei ora creare, in un foglio di riepilogo, una tabella dove riportare il totale annuale delle singole categorie, ad es.:
Vitto = Vitto gennaio+Vitto febbraio+..............+Vitto dicembre.
Che formula debbo utilizzare, evitando, se possibile, di dare un nome alle celle dei totali mensili?
Spero di essere stato chiaro.
gimart
Win 10 and Office 2010
Avatar utente
gimart
Utente Senior
 
Post: 720
Iscritto il: 21/02/10 12:09

Sponsor
 

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi Dylan666 » 29/08/13 10:22

O ti riferisci alle celle con le coordinate (es. Foglio!B12) o gli assegni un nome.
Altri metodi non esistono:
http://office.microsoft.com/it-it/excel ... 42370.aspx
Avatar utente
Dylan666
Moderatore
 
Post: 38040
Iscritto il: 18/11/03 16:46

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi gimart » 29/08/13 12:25

Grazie Dylan. Avevo provato, ma sbagliavo la formula: mettevo il punto esclamativo davanti al nome del foglio. Il metodo è un pò lungo ma funziona ;) .
gimart
Win 10 and Office 2010
Avatar utente
gimart
Utente Senior
 
Post: 720
Iscritto il: 21/02/10 12:09

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi Anthony47 » 29/08/13 21:41

Ma io trovo autolesionistico organizzare i dati per mese, quando basta la data a identificare il mese di appartenenza di una spesa.
Quindi il mio suggerimento e' di tenere tutto l' elenco delle spese su "un solo" foglio, accertandosi che ci sia una colonna con la data (lo darei per scontato); dalla data, in una colonna di servizio calcoli il mese di appartenenza della spesa (userai la funzione "Mese").
Poi su questi dati produci una tabella pivot; trascinerai la colonna Mese nel campo COLONNE, Categoria nel campo RIGA e Ammontare nel campo DATI. Otterrai cosi' un riepilogo mensile e annuale in una unica tabella, che potrai aggiornare (Tasto dx, Aggiorna) man mano che introduci nuove spese nell' elencone.

Ciao a tutti.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi gimart » 30/08/13 06:58

Anthony47 ha scritto:Ma io trovo autolesionistico organizzare i dati per mese, quando basta la data a identificare il mese di appartenenza di una spesa.
Quindi il mio suggerimento e' di tenere tutto l' elenco delle spese su "un solo" foglio, accertandosi che ci sia una colonna con la data (lo darei per scontato); dalla data, in una colonna di servizio calcoli il mese di appartenenza della spesa (userai la funzione "Mese").
Poi su questi dati produci una tabella pivot; trascinerai la colonna Mese nel campo COLONNE, Categoria nel campo RIGA e Ammontare nel campo DATI. Otterrai cosi' un riepilogo mensile e annuale in una unica tabella, che potrai aggiornare (Tasto dx, Aggiorna) man mano che introduci nuove spese nell' elencone.

Ciao a tutti.


Non so Anthony. Non mi convince molto, anche perchè dovrei imparare ad usare le tabelle pivot che conosco appena. Poi, nel foglio relativo al singolo mese del mio file, sono inserite delle tabelle relative agli acquisti effettuati con le carte di credito mie e di mia moglie, il che è molto comodo per capire, mese per mese, dove sei arrivato. Ancora, posso essere molto dettagliato sulle spese inserendo commenti, diversificando con un colore le spese mie e quelle di mia moglie ed altro. Questo riuscendo a visualizzare il tutto in una sola schermata.
Ultima considerazione, uso questo sistema dal 2005 e mi ci sono affezionato :) .
Comunque, appena avrò un pò di tempo libero, tenterò di provare il tuo suggerimento.
Grazie.
gimart
Win 10 and Office 2010
Avatar utente
gimart
Utente Senior
 
Post: 720
Iscritto il: 21/02/10 12:09

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi Anthony47 » 30/08/13 17:45

Uso excel da prima del 2005, e ho presto imparato che dividere i dati e' un buon sistema per complicarsi la vita. Ti suggerisco di provare quanto suggerito, senza secondi fini...

In quel modo (con i dati sullo stesso foglio), oltre alla tabella pivot per produrre un risultato sintetico, potrai usare il filtro automatico per vedere solo i dati del mese che preferisci, o vedere solo la voce "Acquisto Champagne" su tutto l' anno, o le spese di valore "superiore a", o solo quelle della moglie (per questo dovrai usare una colonna per indicare l' autore della spesa, e poi usare la formattazione condizionale per colorare la cella; invece che colorare la cella direttamente, che e' visualizzabile ma non filtrabile); o il mix di tutte queste cose. Insomma tutto cio' che il filtro automatico consente di avere, se i dati sono organizzati a dovere.

Ciao, alla prossima.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi gimart » 31/08/13 06:19

No Anthony, non mi convinci, mi sembra tutto molto complicato. Basti pensare che l'elenco delle spese annuali in un unico foglio, di cui parli, avrebbe oltre 1000 righe. L'avere un foglio per mese dove le spese sono riportate per categoria con i relativi totali ed un foglio riepilogo annuale che si aggiorna automaticamente man mano che si procede nel tempo è, per me, molto più semplice.
Grazie mille per l'aiuto comunque.
gimart
Win 10 and Office 2010
Avatar utente
gimart
Utente Senior
 
Post: 720
Iscritto il: 21/02/10 12:09

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi Anthony47 » 31/08/13 17:23

E chi ti vuole convincere...
Pero' se 1000 righe ti sembrano tante allora cosa ne fanno gli utenti delle altre 1milione e passa che Excel (vers 2007 e superiori) mette a disposizione?
O forse non vuoi indagare su quale e' la spesa complessiva per Acquisto Champagne...

Comunque, mi pare di aver capito che ogni foglio mensile ha in B32, C32, D32 etc (o comunque un' altra riga fissa) il totale mensile per Categoria.
Se e' cosi', allora in Riepilogo puoi sommare tutte le celle B32 dei 12 fogli usando il "Riferimento 3D":
-se i fogli si chiamano Gennaio, Febbraio, ... Dicembre e sono disposti in questo ordine (quardando il tab col nome foglio)
-invece di usare =Gennaio!B32+Febbraio!B32...+Dicembre!B32 userai
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA(Gennaio:Dicembre!B32)


Richiede (ed e' implicito in quanto detto prima) che Riepilogo sia all' esterno dell' intervallo Gennaio:Dicembre.

Se invece vuoi prevedere la possibilita' di avere un numero di righe variabili mese per mese, allora inserisci il totale in testa alla colonna [es in B1: =Somma(B2:B100)] in modo da avere la possibilita' di usare il 3D.

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi gimart » 01/09/13 06:13

Anthony47 ha scritto:E chi ti vuole convincere...
Pero' se 1000 righe ti sembrano tante allora cosa ne fanno gli utenti delle altre 1milione e passa che Excel (vers 2007 e superiori) mette a disposizione?


Anthony, io sono un pò vecchio (75 e passa), tante righe mi sconvolgono :)

Anthony47 ha scritto:Comunque, mi pare di aver capito che ogni foglio mensile ha in B32, C32, D32 etc (o comunque un' altra riga fissa) il totale mensile per Categoria.
Se e' cosi', allora in Riepilogo puoi sommare tutte le celle B32 dei 12 fogli usando il "Riferimento 3D":
-se i fogli si chiamano Gennaio, Febbraio, ... Dicembre e sono disposti in questo ordine (quardando il tab col nome foglio)
-invece di usare =Gennaio!B32+Febbraio!B32...+Dicembre!B32 userai
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA(Gennaio:Dicembre!B32)

Richiede (ed e' implicito in quanto detto prima) che Riepilogo sia all' esterno dell' intervallo Gennaio:Dicembre.

Naturalmente è quello che ho fatto.
Senti, te lo faccio vedere, a me piace e lo trovo carino e completo. Con uno zoom adeguato hai sottocchio tutto il quadro del mese.

http://rapidshare.com/files/215149816/F ... 0Spese.xls

Che te ne pare? Naturalmente grazie per l'aiuto.
gimart
Win 10 and Office 2010
Avatar utente
gimart
Utente Senior
 
Post: 720
Iscritto il: 21/02/10 12:09

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi Anthony47 » 02/09/13 00:51

So per esperienza che ogni progetto sviluppato in proprio che funziona come si voleva e' una soddisfazione...

Nel caso specifico comunque, allego un piccolo dimostrativo di come funzionerebbe usando un unico elenco (foglio Analitico) e producendo poi una PivotTable con il riepilogo annuale, scaricabile qui:
http://rapidshare.com/files/3809163794/ ... B30901.xls

La Categoria (colonna B) va scelta tramite il menu' a discesa, che presentera' quanto elencato nella colonna S; nuove categorie possono essere aggiunte, altre possono essere tolte; altre possono essere "modificate", ma in questo caso bisognera' fare un Trova /Sostituisci in tutta la colonna B per cercare le vecchie descrizioni e sostituirle con le nuove. L' area usabile e' fino a riga 32, e i valori vanno scritti senza interruzioni.
In colonna C ho previsto il metodo di pagamento, da scegliere dal menu', che a sua volta riporta quanto indicato in T2:T15. Notare che la colonna U indica i giorni di valuta, cioe' dopo quanti giorni la spesa viene addebitata: un numero semplice indica i gg relativi alla data dell' operazione, un numero seguito da + indica i gg relativi al "fine mese" dell' operazione. Questi dati sono usati in colonna G per il calcolo della "data valuta", su cui sarebbe possibile creare un cash flow.
L' Ammontare va in colonna D; per convenzione le spese sono valori Positivi, le entrate valori Negativi; una macro di worksheetchange controlla che le Entrate siano riportate in negativo, ed eventualmente provvede alla modifica con messaggio. Nel prototipo ho previsto due tipi di Entrate, chiamate Entrate e Investimento-- (cioe' un "disinvestimento"); se l' elenco viene allungato bisognera' aggiungere nella Worksheet_Change ulteriori condizioni che innescano la "negativizzazione" dell' ammontare.
In colonna E ho previsto di inserire l' autore delle operazioni, controllabili dall' elenco in V2:V10.
In colonna F viene calcolato il mese a cui l' operazione si riferisce, e in colonna G la data di valuta dell' operazione a seconda del metodo di esecuzione (col C).

In riga 1 col J:O ho riportato alcune informazioni relative all' elenco visualizzato; intendo dire che applicando i filtri alle colonne presenti quelle informazioni sono calcolate solo su quanto visualizzato.
Le formule sono state inserite fino a riga 2000; se necessario, copiare A2000:G2000 (fintanto che sono ancora liberi) e copiare nelle righe sottostanti; penso che in un anno 3-4mila righe dovrebbero bastare.

In foglio PivotTable e' presente la tabella pivot che riassume l' analitico; il layout della tabella consente di scegliere l' Autore, il Mese e la Categoria. Quando si accede al foglio PivotTable il contenuto della tabella viene aggiornato automaticamente.

Spero di aver stimolato la fantasia per il prossimo progetto...

Alla prossima
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Aiutino in Excel 2010

Postdi gimart » 02/09/13 07:19

Grazie Anthony per il tempo che mi hai dedicato. Ma debbo essere sincero: il mio progetto mi sembra molto più semplice e, soprattutto, facilmente comprensibile. In fin dei conti, quale è l'inconveniente che ci trovi? Solo che il file ha 14 fogli? Per me non è assolutamente un problema. E poi i conteggi delle carte, non sono molto più comodi i miei?
gimart
Win 10 and Office 2010
Avatar utente
gimart
Utente Senior
 
Post: 720
Iscritto il: 21/02/10 12:09


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Aiutino in Excel 2010":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron