Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Tassi interessi diversi tra due date

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Rosario77 » 28/07/11 17:37

Bentrovati a Voi tutti.
Vorrei fare un foglio che mi calcoli gli interessi legali tra due date. In rete ho trovato qualcosa ma non mi soddisfa e vorrei crearlo (con il Vs aiuto)
Ho già cominciato ma sorgono i primi problemi:
(cella A6) dal 01/01/2001 al (cella B6) 31/12/2001 gli interessi sono al (cella C6) 3,50%;
(cella A7) dal 01/01/2002 al (cella B7) 31/12/2003 sono al (cella C7) 3,00%;
(cella A8) dal 01/01/2004 al (cella B8) 31/12/2007 sono al (cella C8) 2,50% ;
(cella A9) dal 01/01/2008 al (cella B9) 31/12/2008 tornano al (cella C9) 3,00%;
(cella A10) dal 01/01/2010 al (cella B10) 31/12/2010 tornano al (cella C10) 1,00%.
(la tabella di cui sopra con i tassi si trova nel foglio “Tasso legale”)

Nel foglio “Calcola interessi” inserisco i seguenti dati:
cella B2 - importo iniziale 6.050,00
cella B3 - data iniziale 21/09/2005
cella B4 - data finale 31/12/2010
cella B) - Totale interessi

Utilizzando cerca.vert() con la data iniziale trovo il tasso iniziale, con cerca.vert() e la data finale trovo il tasso finale, quelli intermedi come faccio a trovarli e calcolarli?
Grazie
Rosario77
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 16/12/07 10:56

Sponsor
 

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Flash30005 » 28/07/11 21:52

:?:
é possibile che manchi l'anno 2009?

Rosario77 ha scritto:(cella A9) dal 01/01/2008 al (cella B9) 31/12/2008 tornano al (cella C9) 3,00%;
(cella A10) dal 01/01/2010 al (cella B10) 31/12/2010 tornano al (cella C10) 1,00%.

E' normale o è una dimenticanza?

Inoltre dovresti specificare il conteggio dei giorni effettivi di interesse
es.: dal 01/01/2008 al 31/12/2008 consideri 364 giorni o 365?
penso che sia corretto 364 giorni (contrariamente a quanto si possa pensare del numero dei giorni in un anno)
l'interesse di un deposito effettuato il 01/01/2008 matura 1 giorno il 02/01/2008 ecco perché penso che tra quelle due date abbiamo 364 giorni come giustamente ottieni se fai la differenza di quelle due date direttamente in excel

Fai sapere per maggior chiarezza
e se ti va bene che il calcolo venga effettuato con una macro

Ciao


EDIT: ore 23:40
Nell'attesa di una tua risposta ho realizzato la macro come penso debba essere fatta (a parte la lacuna dell'anno 2009)
Questo codice va inserito in un modulo
Codice: Seleziona tutto
Sub Interessi()
Dim WS1, WS2 As Worksheet
Set WS1 = Worksheets("Tasso Legale")
Set WS2 = Worksheets("Calcola Interessi")
Importo = WS2.Range("B2").Value
DataI = WS2.Range("B3").Value
DataF = WS2.Range("B4").Value
Dim VI(5) As Double
VI(1) = WS1.Range("C6").Value / (WS1.Range("B6").Value - WS1.Range("A6").Value)
VI(2) = WS1.Range("C7").Value / (WS1.Range("B7").Value - WS1.Range("A7").Value)
VI(3) = WS1.Range("C8").Value / (WS1.Range("B8").Value - WS1.Range("A8").Value)
VI(4) = WS1.Range("C9").Value / (WS1.Range("B9").Value - WS1.Range("A9").Value)
VI(5) = WS1.Range("C10").Value / (WS1.Range("B10").Value - WS1.Range("A10").Value)

For RR = 6 To 10
RigaI = RR - 5
    DataIL = WS1.Range("A" & RR).Value
    DataFL = WS1.Range("B" & RR).Value
    If ((DataI >= DataIL) And (DataI <= DataFL)) Then
    RRIT = RR
   End If
Next RR

For RR = 6 To 10
    DataIL = WS1.Range("A" & RR).Value
    DataFL = WS1.Range("B" & RR).Value
    If ((DataF >= DataIL) And (DataF <= DataFL)) Then
    RRFT = RR
   End If
Next RR
Giorni = 0
For RR = RRIT To RRFT
RigaI = RR - 5
    If RR = RRIT Then
        Giorni = Giorni + WS1.Range("B" & RR) - DataI
        Interesse = Giorni * VI(RigaI)
    Else
        If RR = RRFT Then
            Giorni = DataF - WS1.Range("A" & RR) + WS1.Range("A" & RR) - WS1.Range("B" & RR - 1)
        Interesse = Interesse + Giorni * VI(RigaI)
        Else
            Giorni = WS1.Range("B" & RR) - WS1.Range("A" & RR) + WS1.Range("A" & RR) - WS1.Range("B" & RR - 1)
        Interesse = Interesse + Giorni * VI(RigaI)
        End If
    End If
Next RR
WS2.Range("B5").Value = Int(Interesse * Importo * 100 + 0.5) / 100
End Sub


Mentre nel VBA del foglio "Calcolo Interessi"
Inserisci questo codice
Codice: Seleziona tutto
Private Sub Worksheet_Change(ByVal Target As Range)
CheckAreaB = "B2:B4"
If Not Application.Intersect(Target, Range(CheckAreaB)) Is Nothing Then
    Call Interessi
End If
End Sub


Ogni qualvolta cambi l'importo o data inizio o data fine avrai il calcolo automatico degli interessi in B5 del foglio

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Anthony47 » 29/07/11 00:58

Guarda anche la macro di Flash sopra.

Volendo procedere per formula, so che dopo aver identificato gli interessi del periodo ti interesserebbe sapere per quanto tempo vanno applicati quegli interessi.
Per questo sulla tua tabella, metti in D6 la seguente formula, da confermare con Contr-Maiusc-Enter:
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA((RIF.RIGA(INDIRETTO(B$3&":"&B$4))>=A6)*(RIF.RIGA(INDIRETTO(B$3&":"&B$4))<=B6))

Poi copia D6 verso il basso; saprai cosi' per quanti giorni dovrai applicare l' interesse della adiacente colonna C.

Non conosco le regole legali per il calcolo degli interessi legali, in particolare con che frequenza va fatta la capitalizzazione degli interessi, quindi non mi sbilancio in una formula finale.
Ovviamente in B9 la data e' 31.12.2009.

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13891
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Rosario77 » 29/07/11 09:42

In effetti la cella B9 è 31/12/2009, ed è esatto anche il calcolo di 364 giorni, anche se, nei lunghi periodi, bisogna tenere in considerazione gli anni bisestili.
Un’altro errore è quello relativo al “Totale interessi”;
1. la cella è la B6 e non B) come erroneamente scritto precedentemente;
2. la cella B6 dovrà riportare il calcolo, in euro, del totale degli interessi maturati nel periodo 21/09/2005 – 31/12/2010 (€. 767,19)

---Dal---------------Al-------------Capitale iniz.------% Tasso------Giorni di interessi------Giorni nell'anno--------Interessi
21/09/05-------21/09/06------€ 6.050,00-----------2,50%-------------365------------------365--------------------€ 151,25
21/09/06-------21/09/07------€ 6.050,00-----------2,50%-------------365------------------365--------------------€ 151,25
21/09/07-------31/12/07------€ 6.050,00-----------2,50%-------------101------------------365--------------------€ 41,85
01/01/08-------01/01/09------€ 6.050,00-----------3,00%-------------366------------------366--------------------€ 181,50
01/01/09-------31/12/09------€ 6.050,00-----------3,00%-------------364------------------365--------------------€ 181,00
01/01/10-------31/12/10------€ 6.050,00-----------1,00%-------------364------------------365--------------------€ 60
Totale interessi € 767,19 (cella B6)
Questo è come, manualmente, ho sviluppato il calcolo degli interessi maturati.

Ho provato la macro di Flash e, nella cella B5 mi restituisce un valore espresso in percentuale che non capisco ( 32850,00%), mentre la formula di Anthony47, inserita nella cella D6 sia del foglio “Calcola interessi” che in “Tasso legale”, mi restituisce zero ( sbaglierò qualcosa).
Rosario77
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 16/12/07 10:56

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Flash30005 » 29/07/11 12:44

Secondo me c'è un errore di fondo
innanzi tutto la tabella Tasso legale deve essere splittata anno per anno
Una volta avvenuta la maturazione dell'interesse questo interesse va aggiunto al capitale iniziale
che alla scadenza di un anno incrementa ulteriormente il capitale iniziale
Infatti ho apportato le dovute modifiche alla macro e ottengo 810,26 e non 767,19

Il problema della cella B5 che la vedi in % dipende da come hai formattato la cella che deve essere Numero con due decimali e non percentuale

Comunque invio il file
http://www.megaupload.com/?d=KGETQI0F

Fai sapere
ciao

NB. se fai la somma dei tuoi giorni di interesse ti troverai con 2 giorni in meno rispetto agli effettivi che sono 1927 (differenza tra dataFine e dataInizio) e non 1925

P.s. se il calcolo interesse non dovessere essere quello da me interpretato possiamo modificare la macro secondo il tuo procedimento che a me risulta essere 727,99
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Anthony47 » 29/07/11 14:06

Do' per scontato che hai inserito la formula con Contr-Maiusc-Enter (non il solo Enter). Essa consente di calcolare per quanti giorni devi applicare l' interesse della colonna C; se la data di inizio e' 21-9-2005 mi sembra corretto che il risultato in D6 (intervallo 1-1-2001 / 31-12-2001) sia 0, vorrei pero' sapere quale risultato hai nelle righe successive, dopo avervi copiato la formula.
Se mi spieghi con quale frequenza si capitalizzano gli interessi (cioe' quando gli interessi maturati si sommano al capitale ai fini del calcolo degli interessi del periodo successivo) posso provare a cimentarmi con una formula complessiva.

Guarda sopra il messaggio di Flash con cmmenti sulla soluzione macro.

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13891
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Rosario77 » 29/07/11 20:11

in effetti la macro di flash funziona, però gli interessi non vanno capitalizzati.
Per quanto riguarda il totale degli interessi alla fine del periodo, ho tovato un sito che produce un'altro risultato, allego il link: http://www.avvocati.it/strumento/2/interessi-legali
Rosario77
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 16/12/07 10:56

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Flash30005 » 29/07/11 23:21

Ok
ma non faccio alcun commento
ho riportato sul foglio che allego la tabella di calcolo secondo l'esempio riportato
e ho, quindi, modificato la macro senza capitalizzazione degli interessi
i giorni di interesse sono identici (calcolati sia nel conteggio tabella che dalla macro)
i tassi di interessi sono identici (tabella e foglio tassi legali)
ma l'interesse finale si discosta di 0,28 % circa rispetto a quanto calcolato (nell'esempio riportato circa 2 euro)
presumo sia per gli arrotondamenti oltre la virgola
invio questo file tramite il quale potrai fare le tue dovute considerazioni

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Rosario77 » 30/07/11 07:47

Ok Flash, funziona molto bene, i due euro di differenza sono trascurabili, ti ringrazio molto.

Da Anthony47 vorrei sapere se i riferimeti alle celle INDIRETTO(B$3&":"&B$4) della tua formula, inserita nella cella D6 del foglio "Tasso legale" e confermata con Contr-Maiusc-Enter , si riferiscono al foglio "Calcola interessi". Io ho provato con e senza collegameto al foglio ( formula modificata SOMMA((RIF.RIGA(INDIRETTO('Calcola interessi'!B3&":"&'Calcola interessi'!B4))>=A6)*(RIF.RIGA(INDIRETTO('Calcola interessi'!B3&":"&'Calcola interessi'!B4))<=B6)) ), il risultato è:
senza collegamento da D6 a D10 ottengo come risultato zero;
con collegamento al foglio "Calcola interessi" nella cella D6 è zero le seguenti #RIF!

Grazie ancora
Ciao
Rosario77
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 16/12/07 10:56

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Anthony47 » 30/07/11 13:37

Nella formula che ti ho dato B3 e B4 sono le celle che contengono la data di inizio e la data di fine; vi aggiungerai il corretto "qualificatore foglio" se le formule si trovano in un diverso foglio.
Nell' immagine trovi l' utilizzo che ne ho fatto :
Immagine

Uploaded with ImageShack.us

La tabella di tassi di interesse e' in A6:C14.
In D6:D14 c' e' la formula che ti avevo dato (quella che si vede nella barra della formula)
In E6 ho calcolato "a modo mio" la quota di interesse dovuto per quel periodo, usando in E6 la formula
Codice: Seleziona tutto
=$B$2*C6*D6/((B6-A6+1)/(ANNO(B6)-ANNO(A6)+1))
che poi ho copiato nelle celle sottostanti.
In E15 ho usato la formula
Codice: Seleziona tutto
=SOMMA(E6:E14)

Questo metodo non capitalizza gli interessi, cioe' faccio la somma aritmetica degli interessi di periodo; non conosco cosa prevede in merito la legge per il calcolo dell' interesse legale, quindi non so proporre una formula alternativa.
Ne' so se le legge prevede l' anno bisestile, per cui ad esempio a parita' di tasso legale nel periodo 1-gen /1-mar del 2004 (bisestile) maturerebbe un interesse diverso che nello stesso periodo dell' anno 2005 (non bisestile, un giorno in meno); una piccola semplificazione della formula in E6 si potrebbe fare se la tabella dei tassi di interesse fosse organizzata con un anno per riga, come suggerito anche da Flash.

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13891
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Rosario77 » 30/07/11 16:58

Ok, anche il tuo, come quello di flash, funziona bene, non vi erano dubbi, il problema era mio che non riuscivo nemmeno a copiare!.
Adesso, per orgoglio personale, sto cercando, comunque, di farlo io per vedere se ho capito qualcosa dai vostri suggerimenti.

Grazie ancora una volta
Rosario77
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 16/12/07 10:56

Re: Tassi interessi diversi tra due date

Postdi Flash30005 » 31/07/11 01:32

Rosario77 ha scritto:...Adesso, per orgoglio personale, sto cercando, comunque, di farlo io...

Queste sono le frasi che gratificano coloro che ti hanno aiutato perché significa "insegnare a fare il pane" invece di "dare il pane ad un affamato"
A volte noi stessi (io sono il primo :oops: ) diamo la soluzione "chiavi in mano" e così "viziamo" gli utenti a chiedere, ogni volta, una soluzione ad un nuovo quesito.
Se tutti avessero un proprio "orgoglio personale" per arrivare alla soluzione aiutandosi con esempi risolutivi al loro problema, avremmo sempre un numero maggiore di potenziali utenti pronti a dare una soluzione a nuovi utenti che hanno quesiti da risolvere.

Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Tassi interessi diversi tra due date":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: cromagno e 8 ospiti