Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Conta servizi in celle non fisse

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Conta servizi in celle non fisse

Postdi carlodag » 08/06/09 21:22

Salve ragazzi è un po difficile spiegare ma ci provo lo stesso, allora il risultato che vorrei raggiungere è questo : ho dei dipendenti ora solo alcuni di loro mi interessa sapere quanti giorni del mese hanno effettuato dei turni di lavoro particolari ora cerco di spiegarvi come ho strutturato il mio registro .

il registro ha con A1: Qualifica B1: Cognome C1: Nome D1: Id poi da E1 F1 G1 ecc.... ho messo i giorni del mese, sotto tipo A2 B2 C2 ecc.... ho i dipendenti con i loro dati ora ogni mese in base ai dipendenti che mi ritrovo e sistemandoli in ordine di Qualifica non mi trovo mai che i dipendenti occupano la stessa riga e sono costretto a cambiare in altri fogli le celle dove lui ora è e da li lui mi conta quanti servizi particolari ha fatto.
Ora visto che ho l'Id che è un numero e non cambia mai e neanche sarà uguale a un'altro lo vorrei utilizzare come ricerca del dipendete e fargli contare tutti i servizi particolari che lui ha fatto in tipo E230 F230 G230 ecc... e mi da il risultato in un'altro foglio.

spero di essere stato chiaro.

Per i Moderatori se il titolo non è corretto potete aiutarmi a dare un titolo corretto.

Grazie mille
carlodag
Utente Junior
 
Post: 92
Iscritto il: 01/03/05 19:48
Località: Palermo

Sponsor
 

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi ricky53 » 08/06/09 23:18

Ciao,
prova con una tabella pivot, sempre si i dati sono tutti incolonnati e ogni colonna ha una intestazione.

La pivot e' semplicissima e molto ma molto versatile: puoi contare le occorrenze, sommare e raggruppare per varie tipologie e modalità.
Devi prenderci solo la mano.
Non ti spaventare prova e non te ne pentirai.

Ciao da Ricky53
Dice il vecchio saggio provare e riprovare è l'unica strada per imparare

Più chiara è la vostra spiegazione
Più immediata sarà la nostra soluzione


. . . . . . . . . .
S.O. W7; Office 2003-10-13-16
Avatar utente
ricky53
Utente Senior
 
Post: 4223
Iscritto il: 11/04/09 19:29
Località: Italia

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi carlodag » 08/06/09 23:49

ricky53 ha scritto:Ciao,
prova con una tabella pivot, sempre si i dati sono tutti incolonnati e ogni colonna ha una intestazione.

La pivot e' semplicissima e molto ma molto versatile: puoi contare le occorrenze, sommare e raggruppare per varie tipologie e modalità.
Devi prenderci solo la mano.
Non ti spaventare prova e non te ne pentirai.

Ciao da Ricky53


Ciao ricky53 sinceramente non l'ho mai usata anzi manco sfiorata minimamente e sinceramente non saprei nemmeno da dove iniziare.

Mi daresti una mano??

Grazie mille
carlodag
Utente Junior
 
Post: 92
Iscritto il: 01/03/05 19:48
Località: Palermo

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi ricky53 » 09/06/09 00:50

Certo
però poi devi procedere da solo:
1. seleziona i tuoi dati (attenzione tutte le colonne che contengono dati devono avere una intestazione altrimenti la pivot si arrabia ...)
2. barra dei menu,
3. dati,
4. rapporto tabella pivot ...

da qui in poi segui la composizione giudata e mettici di tuo.

Sarà facile ma devi volerci riuscire.

Consiglio prova su dei dati semplici:
colonna "A" Colonna "B"
mele -------- 2
pere -------- 3
arance ------ 4
mele -------- 5
pere -------- 6
limoni ------ 7

la pivot, fatta bene, ti darà (ordinati):
arance 4
limoni 7
mele 7
pere 9

Adesso fai da solo ...
Buon lavoro, fatti sentire ma con un risultato.

Ciao da Ricky53
Dice il vecchio saggio provare e riprovare è l'unica strada per imparare

Più chiara è la vostra spiegazione
Più immediata sarà la nostra soluzione


. . . . . . . . . .
S.O. W7; Office 2003-10-13-16
Avatar utente
ricky53
Utente Senior
 
Post: 4223
Iscritto il: 11/04/09 19:29
Località: Italia

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi carlodag » 09/06/09 08:09

ok ci proverò

thx
carlodag
Utente Junior
 
Post: 92
Iscritto il: 01/03/05 19:48
Località: Palermo

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi carlodag » 09/06/09 10:55

Allora Ricky io ho provato il tuo esempio e va benissimo come esempio ma non credo che vada bene per il mio lavoro perchè io devo utilizzare 400 righe e con 4oo persone e solo alcune di loro mi serve sapere il totali solo di alcuni servizio speciali nella righa in cui si trova ora preparo il file di esempio di come l'ho adesso e lo posto dopo cosi forse riuscirai a capire cosa vorrei realizzare.
carlodag
Utente Junior
 
Post: 92
Iscritto il: 01/03/05 19:48
Località: Palermo

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi carlodag » 09/06/09 11:19

Come ti avevo accennato eccoti il link dove puoi vedere il file che uso ora io vedi nel registro i vari dipendenti test ma in particolare vedi il test2 e il 4 che nei giorni di lavoro hanno ITIR un servizio speciale che nel foglio Conta servizi particolari vedrai che in automatico li conta.

Ora il mio problema è quando metto in ordine di grado ogni mese i dipendenti il test2 e 4 non occupano piu la stessa riga tipo la 6 e la 8 come ora, e vorrei che lui in automatico riesca a riconoscerla e a sostituire la stringa conta.se con quella corretta.

http://rapidshare.com/files/242549912/TEST.xlsm.html

spero di essermi spiegato bene

grazie mille a tutti
carlodag
Utente Junior
 
Post: 92
Iscritto il: 01/03/05 19:48
Località: Palermo

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi Anthony47 » 09/06/09 17:02

Ho guardato il file.
Non mi e' chiaro come hai organizzato il foglio ContoServiziParticolari.
Mi immagino che in col D dovresti scrivere gli Id del personale (non riprenderli con formule da Registro), poi da Registro tamite Cerca.Vert importerai Qualifica, Cognome, Nome; infine nella colonna E farai il Conta.Se usando un intervallo "calcolato" tramite Scarto: lo scarto verticale e' ottenuto da Confronta(D7;Registro!$D$1:$D$1000;0)-1 di Altezza=1 e larghezza=9 (cioe' E6:O6 della tua formula, di cui pero' non capisco la logica). Insomma in E7 qualcosa come
Codice: Seleziona tutto
=CONTA.SE(SCARTO(Registro!$E$1;CONFRONTA(D7;Registro!$D$1:$D$1000;0)-1;0;1;9);"ITIR")

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi carlodag » 09/06/09 21:53

Ciao Anthony allora io ho copiato l'id dal registro perchè i dipendenti che fanno servizi particolari sono sempre gli stessi quello che cambia è la loro posizione nel registro.

Io ho visto la tua formula e l'ho anche provata però sinceramente non va mi esce #ND come mai??

thx
carlodag
Utente Junior
 
Post: 92
Iscritto il: 01/03/05 19:48
Località: Palermo

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi Anthony47 » 09/06/09 23:57

L' Id devi scriverlo perche' e' l' origine degli altri dati; poiche' sono sempre le stesse persone che fanno questi lavori non dovrebbe essere un problema.
Se invece la formula ti restituisce #N/D e' perche' quell' ID non viene trovato nel foglio Registro: questo e' dovuto alla diversa formattazione del tuo foglio, in quanto su ContoServiziParticolari l' ID e' un testo (quindi una stringa di caratteri) e su Registro e' un Numero (quindi un valore).
Scegli la stessa formattazione e i conti torneranno (...spero).

Ciao, fai sapere.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi carlodag » 10/06/09 17:20

Allora ho provato e riprovato la formula che mi hai dato e mi da sempre #ND .

Ora Cerco di spiegarti meglio.

Allora io ho un ID che è solo numerico ed è solo per un dipendente non esistono uguali ora tramite questo numero vorrei richiamare i dati che sono nome cognome qualifica e vedere se nella riga sua di rifimento c'è un determinato servizio e contarli nel foglio SERVIZI PARTICOLARI.

Il fatto è che io ogni mese nella formula che vedi devo solo cambiare il numero della riga e lui in automatico gia mi conta i servizi, ora vorrei che questa cosa avvenisse in automatico e che non devo mettermi a cercare la riga corrispondente al dipendente che ripeto sarà sempre lo stesso.

Spero di essere stato chiaro
carlodag
Utente Junior
 
Post: 92
Iscritto il: 01/03/05 19:48
Località: Palermo

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi Flash30005 » 10/06/09 22:58

Secondo me c'è un errore di base
nel foglio "CONTO SERVIZIO PARTICOLARI" nella colonna D (riga 7,8 etc) tu non devi mettere la formula
Codice: Seleziona tutto
=Registro!D6
ma direttamente L'Id (322 o 434) visto che sono sempre gli stessi
carlodag ha scritto:Allora io ho un ID che è solo numerico ed è solo per un dipendente non esistono uguali ora tramite questo numero vorrei richiamare i dati che sono nome cognome qualifica e vedere se nella riga sua di rifimento c'è un determinato servizio e contarli nel foglio SERVIZI PARTICOLARI.

Altrimenti nessuna formula potrà funzionare
se stabilisci quali sono gli Id che ti interessano potrai fare qualsiasi cosa nel foglio "CONTO SERVIZIO PARTICOLARI" altrimenti ordinando o variando la posizione nel registro avrai altri riferimenti non corrispondenti all'Id voluto (322 e 434 ma 121 e 231 per esempio)
carlodag ha scritto:Io ho visto la tua formula e l'ho anche provata però sinceramente non va mi esce #ND come mai??

E' successo anche a me ma se fai caso c'è un triangolino in alto a sinistra della cella che ti informa che hai memorizzato un numero in formato testo quindi seleziona la voce "converti in numero".

Piccola correzione della fomula di Antony (la larghezza 9 va impostata per tutte le colonne interessate, io ho messo 250 ma puoi aumentarle in office2007)
Codice: Seleziona tutto
=CONTA.SE(SCARTO(Registro!$E$1;CONFRONTA(D7;Registro!$D$1:$D$1000;0)-1;0;1;250);"ITIR")


Ciao
Flash
Win7 + Office 2010 Ita
"Fotografica" al servizio dell'immagine

Ottime opportunità di lavoro (part-time o full-time) con guadagni immediati. Info in MP
Avatar utente
Flash30005
Moderatore
 
Post: 8460
Iscritto il: 27/09/07 11:44
Località: Roma +o-

Re: Conta servizi in celle non fisse " spero sia corretto"

Postdi Anthony47 » 11/06/09 00:30

Che ID debba essere scritto come valore e non richiamato tramite formula penso che carlodag l' abbia capito; dovrebbe anche aver capito la differenza tra un numero e una stringa di caratteri, e assumo che abbia seguito il consiglio di formattare la colonna ID su ContoServiziParticolari (dove ID e' un testo) e su Registro (dove ID e' un Numero) con lo stesso metodo.

La larghezza delle celle da sottoporre a Conta.se l' ho presa dalla formula in uso sul file pubblicato [CONTA.SE(Registro!E8:O8;"ITIR")] ma avevo avvertito che di questo intervallo E8:O8 non ne capivo la logica; INOLTRE riguardando il foglio mi accorgo che E8:O8 "sembra" essere largo 9 colonne, ma essendo le colonne F e K nascoste l' intervallo e' largo 11 (come avrei anche calcolato contando da E a O sulle punta delle dita).

Tutto cio' detto, non posso che ribadire che inserendo la formula che ho suggerito
Codice: Seleziona tutto
=CONTA.SE(SCARTO(Registro!$E$1;CONFRONTA(D7;Registro!$D$1:$D$1000;0)-1;0;1;9);"ITIR")
in posizione E7 di ContoServiziParticolari e il "numero" 322 in D7, il risultato restituito e' 2 e non #N/D; modificando la larghezza in 11 il risultato restituito e' 3; che a occhio mi sembra corretto.
Analogamente, col valore 434 ottengo 2, che mi sembra corretto.
La formula quindi "piu' corretta" (relativamente al file pubblicato) e'
Codice: Seleziona tutto
=CONTA.SE(SCARTO(Registro!$E$1;CONFRONTA(D7;Registro!$D$1:$D$1000;0)-1;0;1;11);"ITIR")
Se i dati da esaminare vanno oltre col. O bisogna ulteriormente modificare quell' 11.

Quindi, carlodag, se ha risultati diversi sul file pubblicato da te stesso devo pensare o che non hai seguito i suggerimenti o che il dati con cui fai le prove non sono quelli che hai pubblicato.

Per quanto riguarda la ricerca degli altri dati corrispondenti all' ID, con il layout di colonna che hai nel foglio Registro (ID a destra dei dati da estrarre) non puoi usare direttamente la funzione Cerca.vert; guarda come fare in questa discussione da titolo " [Excel] Cerca.Vert con indice negativo?": viewtopic.php?f=26&t=75073
Se invece hai una anagrafica dove ID e' la prima colonna di sx allora fai Cerca.Vert in quella anagrafica.

Ciao, fai sapere.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13903
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Conta servizi in celle non fisse

Postdi carlodag » 11/06/09 05:08

Ok grazie mille a tutti ho risolto alla grande ho inserito questa formula
Codice: Seleziona tutto
=CONTA.SE(SCARTO(Registro!$E$1;CONFRONTA(D7;Registro!$D$1:$D$1000;0)-1;0;1;160);"ITIR")
come vedi l'11 l'ho trasformato in 160 per quante sono le celle in 31 giorni del mese.

Ora mi sto imbattendo nell'altra formula che sto cercando di capire il funzionamento.

Siete veramente degli angeli

io che mi mettevo li a copiare e incollare eheheeheheh che bello lavorare cosi con excel

Grazie mille a Tutti
carlodag
Utente Junior
 
Post: 92
Iscritto il: 01/03/05 19:48
Località: Palermo


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Conta servizi in celle non fisse":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: alfrimpa, patel e 5 ospiti