Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Modifica formula =SE(VAL.ERRORE

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Re: Modifica formula =SE(VAL.ERRORE

Postdi tony61 » 30/05/09 15:45

Ok Anthony47 al 1° ambo secco centrato hai la cena assicurata non siamo poi cosi distanti circa 100km
io sono di Asti, volevo dirti che non voglio farti perdere altro tempo ma la macro testambiadd propio non vuole saperne di funzionare mi da sempre lo stesso errore in qualsiasi modo inserisco le 2 righe nuove .
Ho provato in tutti i modi, anche a non inserire nulla ma va in errore, quello che ti dicevo nel post max 10 ambo ripetuto ,con copia e inserisci in celle oppure cipia tutto l'archivio sempre lo stesso .
Ora ti allego l'archivio di Milano se vuoi provare tu e poi verifichi se ti da errori ,
anche il foglio max non funziona più con la versione v5 ,in un solo caso aveva funzionato testambiadd ma non variava nulla a Estra-0 .
Non ti preoccupare sono a posto lo stesso con la versione v3 se lo aggiorno ogni 2 settimane anche se mi ci va di più tempo lo faccio solo x una ruota .
Per ora non ti voglio far perdere altro tempo e di ringrazio

ciao
Allegati

[L’estensione txt è stata disattivata e non puó essere visualizzata.]

tony61
Utente Senior
 
Post: 176
Iscritto il: 11/04/09 13:33

Sponsor
 

Re: Modifica formula =SE(VAL.ERRORE

Postdi Anthony47 » 31/05/09 17:36

Sai che sono scettico sul fatto che queste elaborazioni ti possano dare qualche chance in piu'...

Ho elaborato le estrazioni che hai allegato in circa 920 secondi, su un pc non particolarmente prestante e 12 applicazioni aperte.
Se ti richiede tempi drasticamente superiori e' perche' hai formule per calcoli statistici che appesantiscono il tutto. La mia raccomandazione e' di inserire tutti i calcoli statistici su un altro file, da tenere chiuso durante l' elaborazione del nostro file, che dovrebbe essere l' unico aperto.

Non ho poi capito quale e' la difficolta' ad eseguire la TestambiAdd; fai cosi': dopo che hai elaborato tutte le estrazioni pregresse con Testambi, salva il file ottenuto (se i dati elaborati sono significativi); cancella integralmente le colonne B:G (anche le intestazioni, sono solo informative e non vengono prese in considerazione); aggiungi in B2:G5 4 nuove estrazioni, anche di fantasia; lancia TestambiAdd col punsante "Elabora il nuovo"; ti dovrebbe dire che ci sono 4 estrazioni e chiede se procedere; conferma e vedi che succede. Se le estrazioni ora elaborate sono fasulle, esci senza salvare il file.
Se i messaggi che ti da' sono diversi da quello che ti ho scritto, scrivi cosa ti dice e cosa ti succede.

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13904
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: Modifica formula =SE(VAL.ERRORE

Postdi tony61 » 01/06/09 14:44

Anthony47 ha scritto:Sai che sono scettico sul fatto che queste elaborazioni ti possano dare qualche chance in piu'...

Ho elaborato le estrazioni che hai allegato in circa 920 secondi, su un pc non particolarmente prestante e 12 applicazioni aperte.
Se ti richiede tempi drasticamente superiori e' perche' hai formule per calcoli statistici che appesantiscono il tutto. La mia raccomandazione e' di inserire tutti i calcoli statistici su un altro file, da tenere chiuso durante l' elaborazione del nostro file, che dovrebbe essere l' unico aperto.

Non ho poi capito quale e' la difficolta' ad eseguire la TestambiAdd; fai cosi': dopo che hai elaborato tutte le estrazioni pregresse con Testambi, salva il file ottenuto (se i dati elaborati sono significativi); cancella integralmente le colonne B:G (anche le intestazioni, sono solo informative e non vengono prese in considerazione); aggiungi in B2:G5 4 nuove estrazioni, anche di fantasia; lancia TestambiAdd col punsante "Elabora il nuovo"; ti dovrebbe dire che ci sono 4 estrazioni e chiede se procedere; conferma e vedi che succede. Se le estrazioni ora elaborate sono fasulle, esci senza salvare il file.
Se i messaggi che ti da' sono diversi da quello che ti ho scritto, scrivi cosa ti dice e cosa ti succede.

Ciao.


Ciao allora ho fatto esattamente come dicevi tu e a funzionato a perfezzione
andava cancellato l'archivio dopo aver fatto testambi e salvato ,inserendo solo le estraz..nuove e in 2 minuti
a sistemato tutto testambiadd .
Ok a posto (io con un vecchio pentium 3 -650 MH 500 ram senza fogli aggiuntivi ci metto quasi un ora
a fare testambi ) ma lo devo fare solo la prima volta, questo x spiegarti il perchè del tempo che impiega il pc.

ok mille grazie ancora , abbi pazienza, non ho afferrato al volo come era la procedura esatta
per l'inserimento delle nuove estraz...

ok si va avati ciao ciao
tony61
Utente Senior
 
Post: 176
Iscritto il: 11/04/09 13:33

Precedente

Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Modifica formula =SE(VAL.ERRORE":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: raimea e 6 ospiti