Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

[EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

[EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Postdi RPD » 04/01/09 19:00

Salve a tutti,
ho un problema con excel: arrivo al risultato che cerco impiegando troppe celle.
Esempio:
Dato l'archivio A1:A9
A1 50
A2 65
A3 56
A4 84
A5 54
A6 30
A7 78
A8 20
A9 67
Dati i numeri da 1 a 45 nelle celle C1:AU1 (oppure C1:C45)
Calcolare in E4 la prima ricorrenza di un numero qualsiasi del gruppo 1:45 procedendo dall'alto verso il basso.
Io finora risolvevo col semplice CONFRONTA(1;$A$1:$A$9;0), CONFRONTA(2;$A$1:$A$9;0), CONFRONTA(3;$A$1:$A$9;0) ecc. fino a CONFRONTA(45;$A$1:$A$9;0) per poi in E4 digitare la formula MIN tra tutti i 45 valori restituiti dai CONFRONTA. Credo sia evidente per tutti che procedendo in questo modo con archivi più vasti e per decine di gruppi di 45 numeri occorrerebbero fogli di calcolo lunghi e larghi milioni di celle nonché il calcolatore del CERN per far girare tutti i calcoli. Allora mi chiedo: può esistere una formula o un paio di formule collegate che sostituiscano il lavoro dei 45 CONFRONTA? Possibile che per ottenere un risultato così semplice quale la prima ricorrenza di un gruppo di N numeri non si possano usare meno di N+1 formule (N Confronta+Min)?
Grazie a tutti
RPD
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 21/12/08 16:53

Sponsor
 

Re: [EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Postdi Anthony47 » 04/01/09 19:32

Non ho capito se tu hai bisogno di calcolare 45 dati (e allora ti serviranno 45 celle) o un dato solo (ti bastera' una formula)?

Dovresti chiarire quale e' il formato dei tuoi dati e quale l' obiettivo.

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13895
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: [EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Postdi RPD » 04/01/09 20:03

Anthony avrei bisogno di calcolare un dato solo, ovvero la prima ricorrenza di uno qualunque dei numeri che costituiscono il gruppo in esame. Nell'esempio riportato mi interessa conoscere la prima presenza di uno qualunque dei numeri da 1 a 45, ovvero "6" data la presenza del numero 30 in sesta posizione. E' solo quello il valore che mi importa conoscere: una volta individuata la prima presenza di uno qualunque dei 45 numeri, degli altri 44 non mi interessa! L'ideale per me sarebbe in definitiva calcolare questo valore impiegando una cella sola.
Grazie
RPD
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 21/12/08 16:53

Re: [EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Postdi Anthony47 » 04/01/09 20:21

Prova
Codice: Seleziona tutto
=MIN(SE(VAL.ERRORE(CONFRONTA(C1:AU1;A1:A9;0));"";CONFRONTA(C1:AU1;A1:A9;0)))
confermerai la formula con Contr-Maiusc-Enter, non col solo Enter.

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13895
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: [EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Postdi RPD » 04/01/09 21:21

Grazie Anthony, la formula va benissimo! Certo che queste formule in forma di matrice sono proprio efficaci... grazie ai tuoi esempi sto finalmente familiarizzando con questo importante concetto!
A tal proposito mi chiedevo se posso utilizzare una formula simile per trovare il MIN tra un numero N>30 di celle non adiacenti. So che utilizzando la semplice funzione MIN il limite di argomenti è 30; ma se avessi bisogno di trovare il minimo tra 45 celle non adiacenti (OVVERO non A1:A45 bensì A1;A3;A5;...;A45) come potrei fare?
Grazie
RPD
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 21/12/08 16:53

Re: [EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Postdi RPD » 04/01/09 21:28

RPD ha scritto:Grazie Anthony, la formula va benissimo! Certo che queste formule in forma di matrice sono proprio efficaci... grazie ai tuoi esempi sto finalmente familiarizzando con questo importante concetto!
A tal proposito mi chiedevo se posso utilizzare una formula simile per trovare il MIN tra un numero N>30 di celle non adiacenti. So che utilizzando la semplice funzione MIN il limite di argomenti è 30; ma se avessi bisogno di trovare il minimo tra 45 celle non adiacenti (OVVERO non A1:A45 bensì A1;A3;A5;...;A45) come potrei fare?
Grazie


ERRATA CORRIGE: "(OVVERO non A1:A45 bensì A1;A3;A5;...;A89)"
RPD
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 21/12/08 16:53

Re: [EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Postdi Anthony47 » 05/01/09 02:10

Volendo cercare una soluzione che possa andare bene in molte situazioni propongo, in aggiunta alla lista in C1:AU1 una ulteriore lista in C2:AU2, che sara' vuota per i numeri da ignorare e a 1 per quelli da valutare; poi userai una formula tipo
Codice: Seleziona tutto
=MIN(SE(VAL.ERRORE(CONFRONTA(C1:AU1*(A2:AU2>0);A1:A9;0));"";CONFRONTA(C1:AU1*(A2:AU2>0);A1:A9;0)))

Ciao.
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13895
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: [EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?

Postdi RPD » 05/01/09 03:43

Purtroppo aggiungere una lista di valori a fianco della colonna da considerare mi risulta impraticabile. Ma forse non mi sono spiegato bene nella mia richiesta di aiuto. Praticamente mi occorrerebbe una formula che riassuma in L2 (facendo riferimento all'esempio abbozzato nell'immagine) la seguente catena di funzioni dato che essa ha il limite di non essere più utilizzabile con più di 30 argomenti:
=MIN(INDICE(B2:B11;F2);INDICE(B2:B11;G2);INDICE(B2:B11;H2);INDICE(B2:B11;I2);INDICE(B2:B11;J2))
La nuova formula copiata e incollata in L3 dovrebbe ovviamente riassumere:
=MIN(INDICE(B2:B11;F3);INDICE(B2:B11;G3);INDICE(B2:B11;H3);INDICE(B2:B11;I3);INDICE(B2:B11;J3))
mentre in M2 riassumerà:
=MIN(INDICE(C2:C11;F2);INDICE(C2:C11;G2);INDICE(C2:C11;H2);INDICE(C2:C11;I2);INDICE(C2:C11;J2))
restituendo rispettivamente L2=11; L3=18; M2=2.
Grazie
[img=http://img262.imageshack.us/img262/9066/indice2wf3.th.png]
RPD
Utente Junior
 
Post: 35
Iscritto il: 21/12/08 16:53


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "[EXCEL] FxConfronta: unica soluzione?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti