Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 22/08/18 15:09

ciao antony.
credo di esserci riuscito a fare il collegamento, ti posto la pagina iniziale excell con la scritta investing, e cliccandoci sopra mi apre la pagina web, e giusto fare ??

accidenti non riesco più a postare l'immagine con postimage , boh??!!
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Sponsor
 

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi Anthony47 » 22/08/18 21:53

Quello che mi interessa e' sapere l'url completo da cui vuoi prelevare i dati e quali (tra i tanti presenti) sono da prelevare; poi, a seconda di come i dati sono presentati sul sito, si vedra' come procedere al download.

L'url e' un testo quindi lo puoi scrivere senza problemi. Magari per indicare i dati potra' essere utile uno screenshot (immagine), che io su postimage.org riesco a caricare regolarmente:
Immagineurl image hosting

Quello che non mi funziona e' la copia automatica del link che in genere si fa cliccando sull'icona 1(se non la vedi, fai tasto dx sull'immagine e scegli Visualizza immagine); ma puoi sempre selezionare il testo (tutto il testo!) nel textbox che lo ospita (vedi 2), copiarlo e incollarlo nel tuo messaggio.

Ciao
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 17649
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 23/08/18 14:04

Immagineupload images

spero di riuscirci !!

ciao antony.
allora, io aprendo la pagina di excell, ho scritto il sito sulla barra, che poi si e trascritto sulla cella di A1 allungata x come vedi nel post, e cliccandoci sopra mi apre la pagina del sito a parte, ok .
io avendo qualche monito in più, posso vedere tutte e due, ecco…..la cosa che vorrei fare e prendere i titoli doppi x fare lo spread e portarlo in pagina excell e costruire il grafico, e difficile farlo Anthony ?
ciao
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 23/08/18 14:07

vorrei dirti anche Anthony, che x fare il collegamento , sia excell che il sito , lavorano solo su internet Explorer, se poi io mi sposto su googl oh mozzilla non funziona, cosi mi dice una finestra, tu cosa mi dici Anthony ?
ciao
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi Anthony47 » 23/08/18 15:35

Allora, nel modo in cui hai fatto hai creato un "hyperlink" alla pagina www.investing.com; cliccandoci sopra Excel ti apre la pagina tramite il tuo browser predefinito. Ad esempio a me lo apre con Firefox perche' questa e' la mia impostazione.

Ma questo e' propedeutico solo all'eventuale importazione di dati fatta manualmente, su cui non ho nulla da suggerire.

Se pero' si vuole estrarre i dati magari con una certa automazione allora bisognerebbe chiarire quali sono questi dati (il sito presumo ne presenti qualche milione...).

Io sono ancora alla fase di capire quali sono questi dati (un paio di esempi potrebbero bastare, almeno per cominciare); se poi sia facile o difficile o impossibile lo potro' capire solo dopo.

Ciao
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 17649
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 23/08/18 16:44

ok Anthony, ti posto alcuni esempi.

Immagineimage file host

Immagine

spero di aver fatto la cosa giusta.
allora, dal sito quando scrivo sulla barra di ricerca titolo, ad esempio ( IT8300 ecosi con altri codici ) vengono fuori un elengo di titoli e cosi io scelgo ,quello che mi serve e viene fuori il grafico, ok ?
e quando lo voglio conservare lo storico del grafico, ( se ricordo bene, sopra il grafico c'è la scritta di scaricare x conservare ) cliccandoci, me lo va a conservare nella finestra con scritta documenti ( che lo vedi nell'altro post ) che io ho avuto modo di scaricare tutti gli indici italiani, x come vedi anche la scritta nel post.
non so se ho fatto bene cosi, ma a me mi ha fatto questo.
cia
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi Anthony47 » 24/08/18 17:52

Perdona, ma io non ho ancora capito su che cosa stai chiedendo aiuto, visto che sai scaricare i file con i dati storici (cosa che io invece non ho capito come si fa); avendo gia' i dati sai crearci su un grafico o la richiesta di aiuto e' proprio su questo?
Ma poi, visto che il sito offre gia' grafici orari, giornalieri, settimanali e mensili quale e' il bisogno di crearne altri?

Ciao
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 17649
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 24/08/18 20:17

ciao Anthony, se non ti spiego bene, hai proprio ragione a non capire, adesso ci provo con più completo, cosi ti fai un idea più chiara con i post che ci metto, ok ??

Immagine

questo e il primo post che ho catturato su investing x come lo vedi da esempio, c'è il grafico a candele che e del titolo CIR, poi ho fatto la comparazione x fare lo spread con CHL e vedi la linea di grafico, ok fino qui ?
io vorrei fare sul excell , questa coppia di titoli in un grafico a candele, ( come titolo di esempio ) ed in più con la possibilità di inserire anche 2 indicatori, questo è il mio obiettivo di usare excell, ok ?
poi a titolo di esempio, ti posto altri figure che io ci lavoro x studio a mercato chiuso su questo sito ,che e la piattaforma operativa a pagamento, che si chiama PRO REAL TIME.COM ( se tu non hai idea di come funziona lo puoi scaricare il soft facendo una registrazione obbligatoria, senza impegni di contrattuale con la società, ok ??
adesso ti posto alcune immagini di questa piatt. di come sono i grafici di CIR e lo spread di CIR e CHL che ti posto anche di come si apre la finestra di costruzione dello spread, il problema e che io lo vedo solo a mercato chiuso, e non posso studiare a mercato aperto con grafici da 5-15-e 30 minuti con dentro gli indicatori, hai capito quello che voglio realizzare io ??Immaginecondividere foto onlineImmagine

Immagine
Immagine

spero di aver messo tutti, x farti capire meglio !! se tu guardi i grafici, in alto a sinistra vedi la scritta del titolo cir del grafico a candele normale, e poi lo spread in grafico ( particolare unico ) con in alto a sinistra la scritta di tue titoli.
io mi fermo qui, x vedere se l'hai capito, e poi mi dici ?! ok ?
ciao
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 24/08/18 20:29

ed in più avendo scaricato i dati, io non riesco a fare i grafici a candele, e x scaricare i dati dal sito investing, bisogna cliccare prima un titolo, che viene fuori un grafico semplice, che poi su questa pagina vedi la scritta DATI STORICI che e da cliccare, che poi viene una pagina di dati, che sopra la pagina di dati, c'è la scritta SCARICA DATI da cliccare, facendo questo io me lo trovo nella pagina in documenti, ok fino qui ??
Immagineupload images
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 24/08/18 20:30

spero di non averti dato troppo lavoro Anthony ?!

ciao e buon fine settimana
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi Anthony47 » 28/08/18 00:02

La tua domanda comporta la risoluzione di una serie di problemi intermedi.

Cominciamo con la struttura dei dati: per poter accedere al grafico di tipo "azionario", i dati devono essere in formato Data /Massimo /Minimo /Chiusura; dal sito sono presentati come Data /Chiusura /Massimo /Minimo.
In un qualche momento devi quindi fare questa conversione; es lo puoi fare quando scarichi i file storici o (meglio) quando li importi in Excel e sai che li devi usare con questo tipo di grafici.
Questo ti consentira' di alimentare un grafico azionario in modo coerente con l'output prodotto

Il grafico Azionario consente la rappresentazione di una sola serie, in questa modalita' di rappresentazione. Se vuoi confrontarlo con un secondo titolo lo puoi rappresentare come grafico "normale" ad esempio a linea, come nel disegno.
Immagineimmagin

Il titolo di confronto e' quello tratteggiato in Rosso; del titolo Base ho rappresentato la serie "Chiusura" anche come linea continua in Blu (oltre che con i tradizionali simboli dei grafici azionari).
Per queste impostazioni ho usato i comandi base (es selezionare la serie sul grafico; tasto dx, scegliere Formato serie dati; impostare quindi Colore e Stile della linea)

Nella maggioranza dei casi, pero', il valore dei titoli sara' sostanzialmente diverso, e in questo caso succederebbe che uno dei due titoli apparirebbe "appiattito" e renderebbe difficile cogliere le tendenze.
Per questo e' opportuno che il secondo titolo sia rappresentato su un suo asse verticale. Sara' anche opportuno che i min e max di questi assi siano nella stessa proporzione, sempre per cogliere esattamente le tendenze e poterle confrontare.
Infine sara' necessario che le due serie (quella con Aperutura /Massimo /Minimo e Chiusura del primo Titolo e quella con solo Chiusura del secondo Titolo) abbiano lo stesso asse dei tempi; cioe' contengano lo stesso numero di elementi con lo stesso periodo di aggiornamento (giornaliero, settimanale, mensile, ???)
Quest'ultima considerazione impone che l'archiviazione dei dati sia fatta secondo regole recise, che possano garantire questa consistenza nel momento in cui si andranno a scegliere i dati da confrontare.

Infine la considerazione che difficilmente una piattaforma gratuita offre dati in real time; in genere sono ritardati di N minuti, proprio per poter offrire anche servizi a pagamento che invece danno quell'informazione con un valore in piu': la tempestivita'.

Non so se avevi fatto altre considerazioni, ne' su quali di questi punti pensi di aver bisogno di una spinta...

Ciao
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 17649
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 28/08/18 19:01

ciao Anthony,leggo adesso, grazie x il tuo impegno, proverò a studiarmelo e metterlo in pratica di ciò che hai scritto, in questi giorni, e poi ti dirò che cosa sono riuscito a fare e capirci, ok ??
ciao grazie.
ps. se poi c'è qualcuno che vuole intervenire al tema, ben venga !!
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Re: grafico in exell con aggancio ad un sito reale

Postdi scoiattolobianco » 02/09/18 13:32

Anthony47 ha scritto:La tua domanda comporta la risoluzione di una serie di problemi intermedi.

Cominciamo con la struttura dei dati: per poter accedere al grafico di tipo "azionario", i dati devono essere in formato Data /Massimo /Minimo /Chiusura; dal sito sono presentati come Data /Chiusura /Massimo /Minimo.
In un qualche momento devi quindi fare questa conversione; es lo puoi fare quando scarichi i file storici o (meglio) quando li importi in Excel e sai che li devi usare con questo tipo di grafici.
Questo ti consentira' di alimentare un grafico azionario in modo coerente con l'output prodotto

Il grafico Azionario consente la rappresentazione di una sola serie, in questa modalita' di rappresentazione. Se vuoi confrontarlo con un secondo titolo lo puoi rappresentare come grafico "normale" ad esempio a linea, come nel disegno.
Immagineimmagin

Il titolo di confronto e' quello tratteggiato in Rosso; del titolo Base ho rappresentato la serie "Chiusura" anche come linea continua in Blu (oltre che con i tradizionali simboli dei grafici azionari).
Per queste impostazioni ho usato i comandi base (es selezionare la serie sul grafico; tasto dx, scegliere Formato serie dati; impostare quindi Colore e Stile della linea)

Nella maggioranza dei casi, pero', il valore dei titoli sara' sostanzialmente diverso, e in questo caso succederebbe che uno dei due titoli apparirebbe "appiattito" e renderebbe difficile cogliere le tendenze.
Per questo e' opportuno che il secondo titolo sia rappresentato su un suo asse verticale. Sara' anche opportuno che i min e max di questi assi siano nella stessa proporzione, sempre per cogliere esattamente le tendenze e poterle confrontare.
Infine sara' necessario che le due serie (quella con Aperutura /Massimo /Minimo e Chiusura del primo Titolo e quella con solo Chiusura del secondo Titolo) abbiano lo stesso asse dei tempi; cioe' contengano lo stesso numero di elementi con lo stesso periodo di aggiornamento (giornaliero, settimanale, mensile, ???)
Quest'ultima considerazione impone che l'archiviazione dei dati sia fatta secondo regole recise, che possano garantire questa consistenza nel momento in cui si andranno a scegliere i dati da confrontare.

Infine la considerazione che difficilmente una piattaforma gratuita offre dati in real time; in genere sono ritardati di N minuti, proprio per poter offrire anche servizi a pagamento che invece danno quell'informazione con un valore in piu': la tempestivita'.

Non so se avevi fatto altre considerazioni, ne' su quali di questi punti pensi di aver bisogno di una spinta...

Ciao




ciao Anthony, e buona domenica a tutti.
ho valutato attentamente, anche se con grande fatica, ad usare Excel, senza riuscire a risolvere il lavoro di costruzione dello spread.
ma dal grafico che mi hai posto, non mi soddisfa , nel semplice fatto che i valori sono separati x la costruzione dello spread, come ho postato io con il grafico di pro real time, perché x me ci lavoro bene con 2 titoli e un solo grafico , anche perché se ci devo mettere 2 indicatori, lo ci leggo bene la direzione del grafico, .
quello che tu hai fatto, se io ci metto anche gli indicatori, credo che si crea della confusione, e che ognuno segua ogni titolo, no non e questo che voglio, non so se e cosa facile, ma se non si può costruire quello che dico io, non mi resta che rassegnarmi, comunque ti devo ringraziare di cuore x quello che fai, e l'impegno che ci metti, vedi tu, oh altri che abbiano avuto a che fare di questo argomento.
ciao a tutti
scoiattolobianco
Utente Junior
 
Post: 65
Iscritto il: 24/02/18 15:28

Precedente

Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "grafico in exell con aggancio ad un sito reale":

Sito pc-facile
Autore: gimart
Forum: Discussioni
Risposte: 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

cron