Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Excel, Curiosita' con i grafici

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

Excel, Curiosita' con i grafici

Postdi Anthony47 » 05/11/17 23:21

Vi allego un lavoro che ho realizzato a scopi puramente ludici:
https://www.dropbox.com/s/z88wi9ea273aj ... .xlsm?dl=0

1) Nel foglio Demo sono presenti due "serie" di dati (colonne C e D) a cui e' associato un grafico.
Le serie possono evolvere usando la barra di scorrimento inserita in colonna S.

Il primo esperimento si puo' fare partendo dal file originale e scorrendo la barra per visualizzare l'evoluzione grafica.
Cliccando sul grafico si modifica l'origine del grafico da pochi dati (PD) a molti dati (MD) e viceversa; in modalita' MD si visualizzano bene alcuni effetti, per altri va meglio l'impostazione PD.

Il secondo esperimento (meglio eseguire in modalita' MD), si puo' fare modificando l'inclinazione (0°= "di taglio"; 90°="di piatto"); poi muovere sempre la barra di scorrimento.

Per il terzo esperimento riportare Inclinazione a 90° e modificare la frequenza a valori interi (es 2 /3 /4); usando invece valori decimali si puo' meglio "giocare" con la barra di scorrimento.
Riescono meglio in MD, ma se siete curiosi provate anche con PD. Curioso il comportamento con valori <1

Vi ricordate il nome di queste figure?

Con valori di frequenza interi e maggiori di 1 si puo' giocare anche con lo sfasamento.


Come breve descrizione, quanto detto e' ottenuto con due serie basate su Seno e Coseno: Seno e' usato per l'asse orizzontale; Coseno per l'asse verticale.
Inclinazione agisce sul valore della serie orizzontale; Sfasamento e frequenza agiscono sulla serie verticale.

La barra di scorrimento agisce sull'angolo iniziale su cui si comincia a calcolare le due serie (in A1)

NB: Solo le tre celle colorate possono essere modificate, le altre e meglio se le guardate senza toccarle.


2) Un ulteriore grafico e' presente sul foglio 3D
Come si puo' intuire, lo scopo di questo foglio e' visualizzare un grafico con piccole animazioni in 3D.

Le istruzioni sono contenute nel foglio "Istruzioni" (che cosa strana...), comunque le riepilogo anche qui:
a)Attivare il foglio 3D
b)Se la distanza tra le caselle colorate in riga 1 e' superiore a circa 65 mm allora:
1) Modificate lo Zoom per avere la distanza a circa 65 mm
2) eseguite la Sub CreaBGPatt per ricreare lo "sfondo"

c)Posizionate un dito su "freccia in basso", vi servira' tra poco

d)Guardate in lontananza, oltre lo schermo, fino a che le celle colorate di riga 1 si sovrappongono:
F con M; M con T; T con AA; AA con AH

e)Man mano che la vista si stabilizza, concentrate l'attenzione sulla terza casella colorata

f)Se necessario, "ciondolare" il capo verso dx o sx in modo che le righe siano allineate e lo sfondo si veda come un unico tabellone che appare piu' lontano dello schermo del pc

g)Contemporaneamente anche i due assi verticali si vedono perfettamente sovrapposti, e dovreste vedere intravedere 3 grafici, di cui quello centrale risulta dalla sovrapposizione dei due originali

h)Concentratevi sul grafico centrale

i) Usate "freccia in basso"; il grafico dovrebbe cambiare, con un movimento che inizialmente sembra di "allontanamento", oltre il "tabellone" di sfondo.

j)Continuando, la testa del grafico sembrera' poi riavvicinarsi; arrivato il cursore su riga 13 la testa del grafico torna al livello del tabellone e poi comincia ad uscirne, avvicinandosi verso di noi

k)Arrivati su riga 32 la freccia in basso viene bloccata; usando "freccia in alto" potrete rifare il percorso all'indietro

Chi e' abituato a guardare quadri stereografici non avra' difficolta' a "vedere" gli effetti; per gli altri ci vorra' un po' di concentrazione.

Sul foglio ci sono due grafici simili, l'effetto di profondita' e' ottenuto modificando la posizione orizzontale dei punti sul grafico di destra in funzione della profondita' da creare.
Le istruzioni di cui sopra vi dovrebbero guidare a sovrapporre le due immagini per consentire a occhi e cervello di ricreare la profondita'; per questo e' importate il punto "b)", in modo da avere un affiancamento compatibile con la distanza interpupillare.

L'utilita' di tutto questo? Nessuna, infatti si tratta di uno sviluppo a scopo ludico. C'e' tuttavia da ricordare che giocando si impara.

Se avete domande o commenti sapere dove scrivere...
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 18436
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Sponsor
 

Re: Excel, Curiosita' con i grafici

Postdi Marius44 » 06/11/17 08:47

Ciao Anthony
Grazie per la condivisione. A prima vista mi sembra (e non avevo dubbi) un eccellente lavoro.
Non cercatemi per i prossimi mesi .... mi sto studiando il codice. :)

Ciao,
Mario
Marius44
Utente Senior
 
Post: 587
Iscritto il: 07/09/15 22:00

Re: Excel, Curiosita' con i grafici

Postdi wallace&gromit » 06/11/17 09:15

Haha, FAVOLOSO!!!!

in modalità DEMO con frequenze alte e PD sembra di vedere il vecchio gioco "snake".
Con MD, a scorrere velocemente il cursore si nota anche un effetto di cerchi concentrici che partono dal centro, ma non penso sia una cosa voluta (immagino sia dovuta al ricaricamento dell'immagine da parte di excel).

Fantastica anche la modalità 3D, dove però sarebbe bello avere una modalità di loop infinito, almeno a me a riga 32 si ferma tutto e devo risalire con freccia in su.
Office2016 + 2019 su win11
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 2106
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: Excel, Curiosita' con i grafici

Postdi Anthony47 » 06/11/17 13:29

Mario, il file e' basato sulle formule di foglio Demo e foglio Dati; le poche macro servono per fare +1 man mano che si sposta la selezione riga. Quindi ti aspettiamo presto...

WnG, in modalita' MD spostando il cursore di 1 posizione alla volta (usare le freccine in alto e in basso) il grafico dovrebbe girare in un senso o nell'altro (condizionato anche da Inclinazione positiva o negativa); ma l'effetto e' poco appariscente. Altri effetti sono aggiunti della scheda grafica.
Il blocco alla riga 32 e' voluto, per evitare che il grafico si sposti.

Quanto all' auto loop sul foglio 3D eccoti accontentato: https://www.dropbox.com/s/uiuk0oqa3xyad ... .xlsm?dl=0

Il nuovo file consente sul foglio 3D fino a un certo punto l'avanzamento/arretramento manuale, tramite FrecciaGiu' /FrecciaSu; arrivati pero' su riga 17 parte un avanzamento automatico, a velocita' crescente man mano che con FrecciaGiu' si avanza nelle righe. Risalendo con FrecciaSu la velocita' diminuisce. Tornando sotto riga 17 si torna in l'avanzamento/arretramento manuale.
Un beep segnala il passaggio da manuale ad automatico e viceversa

C'e' pero' anche la possibilita' di passare dalla modalita' "circolare" alla modalita' "Lissajous"; per questo bisogna spostare la selezione colonna verso la sinistra rispetto alla AG (quindi usando anche i tasti FrecciaSx e FrecciaDx, oltre che FrecciaGiu' e FrecciaSu): man mano che ci si allontana da colonna AH la figura diventa sempre piu' complessa.
Per una migliore visione di questi effetti ho anche modificato il tipo di grafico, che ora e' "a punti collegati".

Ciao

keyw:
Lissajous, 3D Graph Grafico 3d

Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 18436
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "Excel, Curiosita' con i grafici":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 69 ospiti