Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

excel2013 grafico a bolle

Vuoi potenziare i tuoi documenti Word? Non sai come si fa una macro in Excel? Devi creare una presentazione in PowerPoint?
Oppure sei passato a OpenOffice e non sei sicuro di come lavorare al meglio?

Moderatori: Anthony47, Flash30005

excel2013 grafico a bolle

Postdi wallace&gromit » 22/01/15 12:56

Ciao,
ho creato un grafico a bolle in excel2013 costituito da 3 parametri:
data, ora e valori
Per renderlo dinamico (voglio potere visualizzare di volta in volta le settimane che scelgo) ho creato i nomi con la funzione scarto che fanno riferimento a due celle dello stesso foglio di lavoro.
Per i primi due parametri non c'è problema: l'estensione dei dati varia in funzione dei valori inseriti nelle celle.
Il parametro valori, che definisce la dimensione delle bolle invece non accetta proprio che io inserisca un riferimento ad un nome, funziona solo se inserisco il range con i valori.
C'è un motivo che mi sfugge?
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1421
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Sponsor
 

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi wallace&gromit » 22/01/15 14:27

mmh ho rinominato il range che prima si chiamava "caricaAtt" con "pippo" e questo funziona!
caricaAtt aveva il suo motivo di esistere, perchè mai excel non me lo accetta? Mah, per ora vado avanti con pippo!
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1421
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi ricky53 » 22/01/15 15:49

Ciao,
non accetta solo "caricaAtt" ? Con un altro nome qualunque funziona?

Per poterti aiutare a capire ci occorre il file.
Dice il vecchio saggio provare e riprovare è l'unica strada per imparare

Più chiara è la vostra spiegazione
Più immediata sarà la nostra soluzione


. . . . . . . . . .
S.O. W7; Office 2003-10-13-16
Avatar utente
ricky53
Utente Senior
 
Post: 4223
Iscritto il: 11/04/09 19:29
Località: Italia

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi Anthony47 » 22/01/15 20:24

Vedi il messaggio di Ricky, sopra.

Io oggi non ho la pazienza per capire le cose, e siccome in un grafico a bolle non mi viene consentito nemmeno di inserire il secondo intervallo dinamico suggerisco un approccio diverso:
-crei una copia ombra della tua tabella, dove pero' la presenza del valore e' condizionato da un "SE": se il test e' Vero, replica il dato; se il test e' falso, inserisci un #N/D.
Nel mio test ho usato la formula =SE($A3=$F$1;B3;NON.DISP()) per replicare le colonne B, C e D se il contenuto della colonna A corrisponde a un valore di filtro inserito in F1.
Poi costruisci il grafico sul contenuto della tabella ombra.
E' uno spunto, e ovviamente la formula usata determina quali dati si ottengono e quindi la modularita' del risultato.

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi wallace&gromit » 02/02/15 09:42

ciao, ritorno alla carica,
premetto che ho risolto tutto in un altro file semplicemente impostando i range del grafico manualmente fino alla riga 1000 (mi costerà meno tempo aggiornare il valore in caso di superamento di questo valore rispetto a quanto ho già perso ora!), il consiglio di Anthony non si applica necessariamente al mio caso, in quanto i miei dati sono strutturati in funzione della data, quindi non devo oscurare dati intermedi ma semplicemente scegliere quale settimana rappresentare.
Comunque, vorrei venire a capo del problema per cui i range dinamici non funzionano (mi servivano solo per allungare i range in funzione dei nuovi dati inseriti);
dopo l'aggiunta di una macro che mi aggiorna le date del grafico ho perso definitivamente il controllo dei range:
ogni tanto mostra una sola bolla (con range di lunghezza inventata da lui), ogni tanto nemmeno quella e ogni tanto tutto, mah?!?
Se però controllo le definizioni dei nomi risultano sempre corrette.
Questo è il link:
http://www.filedropper.com/grafbrillamenti
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1421
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi ricky53 » 02/02/15 13:40

Ciao W&G,
nei nomi elenco utilizzi la colonna "H", ho provato a scrivere dei numeri (provato con "1") in questa colonna partendo da H1 ma ... per DataAtt ottengo un errorre #RIF!.
riporto la formula in DataAtt
Codice: Seleziona tutto
=SCARTO(Foglio1!$A$2;Foglio1!$H$1;1;CONTA.VALORI(Foglio1!K:K)-1;1)


Non sapendo cosa si deve ottenere con questi nomi ti riporto l'anomalia magari ti illumina.
Dice il vecchio saggio provare e riprovare è l'unica strada per imparare

Più chiara è la vostra spiegazione
Più immediata sarà la nostra soluzione


. . . . . . . . . .
S.O. W7; Office 2003-10-13-16
Avatar utente
ricky53
Utente Senior
 
Post: 4223
Iscritto il: 11/04/09 19:29
Località: Italia

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi wallace&gromit » 02/02/15 16:01

hai ragione, disturba un po' quel dato che era rimasto da un'elaborazione precedente, comunque è ininfluente: semplicemente il valore di H1 è 0, si può sostituire con 0 nella formula.
La formula scarto parte parte da A2 e mi restituisce il range a tot colonne di distanza e con una lunghezza pari ai valori contenuti in quella colonna, così aggiungendo una riga di valori automaticamente il range deve ampliarsi.
Il problema a me permane.
Tu vedi tutte le bolle?
Ultima modifica di wallace&gromit su 02/02/15 16:03, modificato 1 volte in totale.
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1421
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi Anthony47 » 02/02/15 16:02

Guarda il messaggio di Ricky, sopra.

Guardando il tuo file non capisco le formule che usi, quindi ti propino le mie...
Supponiamo che vuoi inserire nel grafico i dati compresi tra due date, la prima in G1 (inizio) e la seconda in H1 (fine); io in H2 ho inserito la formula =G1+7 per dire "una settimana di tempo"
Ho generato tre range dinamici, chiamandoli peppax, peppay e peppaz, per i quali ho usato rispettivamente le seguenti formule
Codice: Seleziona tutto
=SCARTO(Foglio1!$B$1;CONFRONTA(Foglio1!$G$1;Foglio1!$A$1:$A$30;0)-1;0;MATR.SOMMA.PRODOTTO(--(Foglio1!$A$1:$A$30>=Foglio1!$G$1);--(Foglio1!$A$1:$A$30<=Foglio1!$H$1));1)
Codice: Seleziona tutto
=SCARTO(Foglio1!$C$1;CONFRONTA(Foglio1!$G$1;Foglio1!$A$1:$A$30;0)-1;0;MATR.SOMMA.PRODOTTO(--(Foglio1!$A$1:$A$30>=Foglio1!$G$1);--(Foglio1!$A$1:$A$30<=Foglio1!$H$1));1)
Codice: Seleziona tutto
=SCARTO(Foglio1!$E$1;CONFRONTA(Foglio1!$G$1;Foglio1!$A$1:$A$30;0)-1;0;MATR.SOMMA.PRODOTTO(--(Foglio1!$A$1:$A$30>=Foglio1!$G$1);--(Foglio1!$A$1:$A$30<=Foglio1!$H$1));1)

(le formule sono uguali salvo l' origine dell' offset)
Poi ho attivato la costruzione del grafico a bolle.
Come "Valori X serie" ho inserito
Codice: Seleziona tutto
=Foglio1!peppax

Per gli altri (Y e Z), ovviamente
Codice: Seleziona tutto
=Foglio1!peppay
e
Codice: Seleziona tutto
=Foglio1!peppaz


Impostando come data iniziale 28 gennaio ho ottenuto, con i tuoi dati, questo grafico:
Immagine
free image upload

Modificando la data in G1 il grafico si adatta automaticamente.

Spero che sia uno spunto utile.

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi wallace&gromit » 03/02/15 18:25

grazie Anthony,
capisco quello che volevi fare ma non calza per le mie esigenze (per esempio sballa se per il lunedì in cui devo iniziare la settimana non ho valori).

Nel frattempo ho però fatto un passo avanti, come spesso succede, facendo prima un passo indietro:
ripescando il buon vecchio excel2003 dove la formula funziona perfettamente:
Codice: Seleziona tutto
=SCARTO(Foglio1!$A$2;0;4;CONTA.VALORI(Foglio1!$E:$E)-1;1)

aggiorna automaticamente il range in funzione dei valori contenuti in E.

Il problema di excel 2013 è che non mi permette di definire tutta la colonna E con $E:$E, ma solo lasciando via il segno $.
Infatti così ho fatto, ma il risultato è che, così come gira a lui, mi sostituisce E:E con colonne aleatorie a sua scelta (ho trovato persino un UI:UI) molto emblematico intendeva ovviamente "UHI UHI non ci siamo"!
visto che in quelle colonne non ci sono valori ecco che il mio range si riduceva ad una cella.

Ora la domanda è: posso bloccare le colonne in excel2013 con un sistema equivalente a "$E:$E"?
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1421
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi ricky53 » 03/02/15 20:21

Ciao,
cosa succede se al posto di
Codice: Seleziona tutto
$E:$E

scrivi
Codice: Seleziona tutto
$E2:$E1000
o altro valore dimensionato in base ai tuoi valori più un x% di margine?

Piace al 2013 ???
Dice il vecchio saggio provare e riprovare è l'unica strada per imparare

Più chiara è la vostra spiegazione
Più immediata sarà la nostra soluzione


. . . . . . . . . .
S.O. W7; Office 2003-10-13-16
Avatar utente
ricky53
Utente Senior
 
Post: 4223
Iscritto il: 11/04/09 19:29
Località: Italia

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi Anthony47 » 04/02/15 01:14

Non ho capito se con le tue formule hai risolto, come pure capisco che io avevo risposto a una domanda che non avevi posto (o meglio, una vecchia domanda). Ne' ho capito il discorso del $E:$E (per cui non capisco il suggerimento di Ricky, vedi sopra).

Sempre rimanendo su quanto ho proposto, per convivere con situazioni dove la data di partenza non esiste nell' elenco devi modificare la parte Confronta all' interno della definizione dei range dinamici; questa versione dovrebbe funzionare (mi pare che funzioni):
Codice: Seleziona tutto
CONFRONTA(Foglio1!$G$1-0,1;Foglio1!$A$1:$A$30)

Da modificare in tutti e tre i range.
(E ovviamente, se vuoi rimanere nella settimana la formula in H1 sara' =G1+6)

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi wallace&gromit » 05/02/15 09:03

@ ricky: sì, questa dicitura piace a excel2013, non a me, ovviamente, perchè allora tanto vale adottare il sistema "classico" di definire il range molto più ampio rispetto ai dati.
@Anthony
In pratica a me serve un sistema qualunque che mi permetta di contare quanti dati ho in una determinata colonna, in modo che la funzione scarto mi selezioni sempre il range che va dal primo all'ultimo dato di quella colonna. In questo modo non devo aggiornare manualmente i riferimenti nel grafico oppure già predisporre il range di dati molto più ampio (l'esperienza insegna che il "molto più" certe volte non basta e ti ritrovi con grafici monchi senza accorgertene).
Il tutto non è strettamente pertinente al caso in questione, dove i dati non saranno così tanti, ma in excel2003 ho preso l'abitudine di creare i miei grafici con i riferimenti dinamici, in modo da non pensarci più. Ora sto pian piano passando al 2013, ma come vedi sono dolori...
stato 2014: Office2003/2013 su win7
Avatar utente
wallace&gromit
Utente Senior
 
Post: 1421
Iscritto il: 16/01/12 14:21

Re: excel2013 grafico a bolle

Postdi Anthony47 » 06/02/15 01:56

Il problema di excel 2013 è che non mi permette di definire tutta la colonna E con $E:$E, ma solo lasciando via il segno $.
Infatti così ho fatto, ma il risultato è che, così come gira a lui, mi sostituisce E:E con colonne aleatorie a sua scelta

Non ho decodificato quel "ma solo lasciando via il segno $", pero' confermo che nella definizione di un range dinamico e' necessario qualificare in modo esplicito e assoluto tutti i riferimenti (foglio e celle); fai questa prova:
-seleziona la cella G1
-crea un intervallo definendolo come =Scarto(Foglio1!A1;0;0)
-controlla con Formule /GestioneNomi che il "Riferito a" sia corretto
-seleziona la cella H2 e ricontrolla il "Riferito a"

Quindi ad esempio userai per DataAtt
Codice: Seleziona tutto
=SCARTO(Foglio1!$A$2;Foglio1!$H$1;1;CONTA.VALORI(Foglio!$A:$A)-1;1)

Se devi generare 3 intervalli dinamici e' bene che l' altezza la controlli sempre sulla stessa colonna.

Ciao
Anthony
Win7 + Office 2010 Ita; Win 7 + Office 2013 Ita
Xp + Office 2003 Ita
E voi cosa usate? (per istruzioni vedere viewtopic.php?f=26&t=97449)
Avatar utente
Anthony47
Moderatore
 
Post: 13899
Iscritto il: 21/03/06 16:03
Località: Ivrea


Torna a Applicazioni Office Windows


Topic correlati a "excel2013 grafico a bolle":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti