Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Windows 7 non si avvia dopo modifica al bootloader

Risolvi qui i tuoi problemi legati a Windows '95, '98, ME, NT, 2000, XP, 2003, Vista...

Moderatori: -> EleKtrA <-, antoo69

Windows 7 non si avvia dopo modifica al bootloader

Postdi Jokero7 » 25/11/11 10:51

salve a tutti! avevo un dual boot di windows 7 ultimate e windows developer preview... senza pensare troppo ho proveduto a cancellare la partizione di windows developer cancellando cosi il bootloader, ho cercato di riparare con il disco di ripristinio ma nn si risolve anche riparando MBR digitando bootrec.exe /fixboot & bootrec.exe /fixmbr a questo punto ho installato una altra versione di windows 7 Home nella partizione cancellata per far partire il programma EasyBCD ripristinando e impostando tutto adesso mi carica il boot loader di windows e scegliendo windows 7 ultimate parte e si blocca per qualche secondo nella schermata del logo di windows(quella dei 4 puntini che vanno a unirsi) e poi si riavvia. se qualcuno mi da una mano per non essere costretto a riformattare tutto. grazie

(se puo servire prima di installare windows 7 home ho installato linux ma ultimate non partiva lo stesso )
Jokero7
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 25/11/11 09:49

Sponsor
 

Re: Windows 7 non si avvia dopo modifica al bootloader

Postdi quizface » 25/11/11 12:37

hai per caso modificato nel bios qualcosa? tipo Sata controller type da AHCI a IDE o viceversa?
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Windows 7 non si avvia dopo modifica al bootloader

Postdi Jokero7 » 25/11/11 12:40

no ma comunque entrando in bios ho ripristinato tutto
Jokero7
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 25/11/11 09:49

Re: Windows 7 non si avvia dopo modifica al bootloader

Postdi quizface » 25/11/11 12:44

se e' un driver, prova la modalita' provvisoria... vediamo se parte

A proposito nel bios il controller sata come e' settato?
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Windows 7 non si avvia dopo modifica al bootloader

Postdi Jokero7 » 25/11/11 14:18

non partiva ne in modalita provisoria ne in ultima configurazione valida...
comunque adesso è partito!!!!!! o cambiato il bios da AHCI a IDE.
grazie mille!!! un altra domanda posso cancellare l'altra versione di W7home senza problemi o devo instalare easyBCD in ultimate prima? grazie ancora.
Jokero7
Newbie
 
Post: 3
Iscritto il: 25/11/11 09:49

Re: Windows 7 non si avvia dopo modifica al bootloader

Postdi quizface » 25/11/11 15:21

Il problema adesso e' che il sistema parte da home se cancelli home sei daccapo.
Devi riabilitare il boot da ultimate. Credo che EasyBCD lo faccia
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36


Torna a Sistemi Operativi Windows


Topic correlati a "Windows 7 non si avvia dopo modifica al bootloader":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti