Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

CREARE DISCO DI RIPRISTINO

Risolvi qui i tuoi problemi legati a Windows '95, '98, ME, NT, 2000, XP, 2003, Vista...

Moderatori: -> EleKtrA <-, antoo69

CREARE DISCO DI RIPRISTINO

Postdi ANIMALLAMINA » 30/11/07 18:20

salve a tutti come posso creare un disco di ripristino avendo xp???grazie
ANIMALLAMINA
Utente Junior
 
Post: 41
Iscritto il: 13/02/07 10:05
Località: PESCARA

Sponsor
 

Postdi SkunkWorks 68 » 30/11/07 18:29

Acronis True Image O Norton Ghost a pagamento.
Drive Image XML free(unico inconveniente,non si può fare il ripristino dell'immagine creata dal boot,ma solo a sistema avviato,se non ricorrendo a un tool secondario-Bart's PE):http://www.runtime.org/dixml.htm
Ciao
"Quando ti svegli la mattina,pensa quale prezioso privilegio e’ essere vivi:respirare, pensare,provare gioia e amare"(Marco Aurelio).
Avatar utente
SkunkWorks 68
Utente Senior
 
Post: 2336
Iscritto il: 03/03/07 08:55

Postdi ANIMALLAMINA » 30/11/07 18:48

ho letto altrove questa recenzione:Iniziamo con il creare una cartella denominata xp sul vostro hard disk (occhio: vi occorre almeno un gigabyte di spazio), dopodiché copiamo, semplicemente e brutalmente, tutto il contenuto (cartelle, sottocartelle ecc.) del CD originale di Windows XP nella cartella appena creata sul vostro disco fisso (ad esempio: C:xp).

Dopodiché spostiamoci sul sito Web di Microsoft e cerchiamo Windows XP Service Pack 2 Network Installation Package for IT Professionals and Developers. Scarichiamo il file da 272 MB, WindowsXP-KB835935-SP2-ENU.exe, e salviamolo in una nuova cartella del nostro hard disk, ad esempio C:sp2. Attenzione: il file che trovate qui è per la versione in inglese, ma se guardate bene, vi sono le versioni anche per le altre lingue! Non scaricate un SP2 in inglese se avete Windows XP in italiano! Io uso Windows in inglese, quindi le mie istruzioni fanno riferimento a ciò, ma non dovreste avere problemi se usate WinXP italiano, basta solo un pò di buon senso.

Comunque, continuando: dopo aver scaricato questa versione di SP2, apriamo un prompt comando (command line, spero sappiate come fare, in caso di dubbi: Start | All Programs | Accessories | Command Prompt), dopodiché digitiamo questo criptico comando nella finestra:

c:sp2WindowsXP-KB835935-SP2-ENU /integrate:c:xp

Se tutto va a buon fine, dopo un minuto o due il processo dovrebbe terminare e una message box vi informerà che è tutto OK.

La product Key, questa sconosciuta
Che ci crediate o meno, una Product Key valida è sempre necessaria, sia che si debba reinstallare Windows che installare un service pack senza passare tramite Windows Update. Se non l'avete sottomano, siete persi. La key di 25 lettere/cifre si trova sull'etichetta olografica del CD originale, oppure sulla scatola, o sul retro del vostro PC; insomma, da qualche parte dovrebbe esserci. Se non la rintracciate, come al solito, chiedete al venditore dove avete acquistato il vostro PC. Una volta che l'avete, scrivetela con un pennarello indelebile sul CD di ripristino che stiamo per creare, nonché anche sul CD originale, e dovunque vi venga in mente (melium abundare quam deficere).

I Drivers
Il CD originale di WinXP ovviamente non contiene i vostri driver aggiornati; quelli dobbiamo metterli noi. Perciò nella cartella c:xp creiamo una sottocartella DRIVERS, e sotto di essa tante sottocartelle quanti sono i driver per ogni componente hardware; ad esempio c:xpDRIVERVIDEO per i driver della scheda video, NETWORK per le schede di rete, MODEM per il modem, e così via.
Assicuratevi di includere tutti i driver necessari per ristabilire almeno una connessione ad Internet, dopo il ripristino. I driver meno urgenti e/o importanti li potrete recuperare dopo da Internet, appunto. Altro avviso: non copiate driver in formato .ZIP o .EXE autoscompattanti: state ripristinando un PC, quindi non avete WinZip a portata di mano! Scompattate tutti i pacchetti di driver per bene e sistemateli nelle cartelle opportune.

Boot e Run
E finalmente ci siamo. Abbiamo la cartella C:xp che in pratica contiene il nostro CD di ripristino. A questo punto però manca ancora una cosina: occorre che il CD sia bootabile. Nessun problema, basta usare IsoBuster per estrarre il boot loader dal CD originale di Windows XP: in IsoBuster selezionate il drive contenente il CD originale di WinXP, quindi selezionate (dalla lista di sinistra) il file BootImage.img e fate un bel drag-and-drop da IsoBuster al vostro hard disk.

Siamo finalmente al termine: a questo punto basta utilizzare un qualsiasi programma in grado di creare un CD bootstrappabile (NERO, Roxio, ecc.) e creare il nostro CD di ripristino utilizzando tutto quanto il contenuto della cartella C:XP.

tramite questa recenzione non capisco poi no riesco a capire dove devo andare ad incollare questo file file BootImage.img(forse nella cartella cxp)??poi qual'è la cartella da creare il CD bootstrappabile(forse cxp e csp2??o forse solo il file BootImage.img che ho prelevato da isobuster)??
ANIMALLAMINA
Utente Junior
 
Post: 41
Iscritto il: 13/02/07 10:05
Località: PESCARA

Postdi SkunkWorks 68 » 30/11/07 19:37

Troppo macchinoso,mai provato,non saprei.
Ciao
"Quando ti svegli la mattina,pensa quale prezioso privilegio e’ essere vivi:respirare, pensare,provare gioia e amare"(Marco Aurelio).
Avatar utente
SkunkWorks 68
Utente Senior
 
Post: 2336
Iscritto il: 03/03/07 08:55

Postdi ANIMALLAMINA » 01/12/07 03:23

scusami ma non ho capito bene come devo fare...in particolare a cosa servono Acronis True Image O Norton Ghost???come posso fare un cd di ripristino partendo da dopo aver fatto la formattazione,quindi da zero???
ANIMALLAMINA
Utente Junior
 
Post: 41
Iscritto il: 13/02/07 10:05
Località: PESCARA

Postdi SkunkWorks 68 » 01/12/07 08:09

Io ho provato Acronis True Image e va benissimo:
Guida:http://cala79.blog.excite.it/permalink/462312
Ti installi il sistema operativo pulito,aggiorni il tutto-Windows Update- compresi programmi antivirus ed antispyware,installi quello che ti serve e poi,installato il programma,ti crei l'immagine di ripristino su DVD-Disco esterno,Pendrive(di queste ultime non è che mi fidi molto)-dove vuoi tue,quando ti serve,la ripristini.Il programma è semplice ed intuitivo:non serve formattare il disco per ripristinare l'immagine creata in precedenza.
Ghost è similare.
Ciao
"Quando ti svegli la mattina,pensa quale prezioso privilegio e’ essere vivi:respirare, pensare,provare gioia e amare"(Marco Aurelio).
Avatar utente
SkunkWorks 68
Utente Senior
 
Post: 2336
Iscritto il: 03/03/07 08:55

Postdi ANIMALLAMINA » 01/12/07 09:51

praticamente crea l'immagine di tutto l'hard disk compreso i file di registro ??
ANIMALLAMINA
Utente Junior
 
Post: 41
Iscritto il: 13/02/07 10:05
Località: PESCARA

Postdi SkunkWorks 68 » 01/12/07 10:03

Certo,fa tutto lui...è un programma consigliato in particolare modo agli "smanettoni" :D(quelli che vogliono testare milllemila programmi,invece di disinstallarli si può ripartire con il sistema "pulito",oppure esperimenti di "modding":in pochi minuti ritorni al sistema di partenza ).
Ciao
"Quando ti svegli la mattina,pensa quale prezioso privilegio e’ essere vivi:respirare, pensare,provare gioia e amare"(Marco Aurelio).
Avatar utente
SkunkWorks 68
Utente Senior
 
Post: 2336
Iscritto il: 03/03/07 08:55


Torna a Sistemi Operativi Windows


Topic correlati a "CREARE DISCO DI RIPRISTINO":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti