Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

precisazioni su gestione desktop remoto

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi megatony99 » 09/12/08 13:13

ciao a tutti. mi sono letto la guida che ho trovato su questo sito all'indirizzo:
http://www.pc-facile.com/guide/gestione ... puter_VNC/
ma non ho trovato indicazioni su alcuni particolari che espongo di seguito.

situazione: un pc server (S) che si trova in ufficio all'interno di una LAN, il tutto dietro ad un router (quello fornito da telecom) collegato ad internet con alice 20 mega; un pc viewer (V) che si trova a casa, facente parte di una piccola LAN domestica, a sua volta dietro un router collegato sempre con alice 20 mega. l'IP "esterno" dell'ufficio credo sia statico, quello di casa non ne sono sicuro in quanto nella configurazione del router non lo vedo assegnato. l'IP "interno" della LAN dell'ufficio è anch'esso statico (non assegnato con DHCP).
domande:

1) a parte la configurazione della porta 5900 sul router di S, come faccio ad arrivare proprio a QUEL pc S specifico della LAN? cioè dato l'IP di internet al viewer lui si connette al router e attraverso la porta alla LAN; ma per arrivare proprio al pc desiderato S? è il problema segnalato al paragrafo "VPN" della pagina di pc-facile che ho indicato all'inizio?

2) sarebbe un problema se il V non avesse un IP statico? nell'eventualità di invertire le parti (ovvero accedere al pc di casa dall'ufficio) l'IP non statico è un problema risolvibile in qualche modo?

3) quando ho finito di lavorare è possibile spegnere/sospenere il pc remoto e scollegarsi? oppure è meglio usare una delle varie utility che ci sono in giro per far spegnere il pc in maniera programmata ad una certa ora?

4) problemi di virus/trojan/hacker che si intromettono sul pc S temporaneamente "aperto" con la connessione remota?

5) mi pare di aver capito che è possibile disabilitare tastiera e mouse del pc S quando è gestito da remoto per evitare che qualcuno in ufficio possa dare comandi incompatibili con il collegamento in corso giusto?

6) per il trasferimento di file fra i pc S e V occorre la versione Ultr@ di VNC; ci sono altri software alternativi che consigliate?

7) dal V potrò gestire anche drive esterni collegati fisicamente al pc S via USB ?

naturalmente qualsiasi altra precisazione che ritenete utile darmi considerate le domande che ho fatto qui e considerato anche che non ho ancora mai fatto un collegamento del genere quindi sono del tutto inesperto, sarebbe ben accetta.
grazie a tutti
antonio
megatony99
Utente Senior
 
Post: 176
Iscritto il: 19/11/01 01:00
Località: ODERZO (TV)

Sponsor
 

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi hydra » 09/12/08 14:27

  1. Devi configurare il port forwarding sul router, in modo che il traffico sulla porta venga inoltrata sul pc che ti interessa. No, non è una VPN.
  2. Per collegarti devi conoscere l'indirizzo del server, non del viewer. Averlo statico ti aiuta perchè sai sempre qual'è. Se inverti le parti il server diventa il pc di casa.
  3. Basta che sulla macchina remota lavori come se ci fossi davanti, quindi Start, Spegni computer.
  4. Teoricamente no, ma magari senti anche il parere di qualcun altro.
  5. Con l'ultra lo puoi fare, col tight non so. Assicurati che nel server e nel viewer ci sia installata la stessa versione.
  6. Non vedo perchè usare altri software. Ad ogni modo non so se sia possibile utilizzare VNC e altri software contemporaneamente.
  7. Puoi fare qualsiasi cosa vuoi, come se fossi davanti al pc. Ovviamente non puoi operare fisicamente sulle periferiche. :D
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi megatony99 » 09/12/08 18:28

2. immagino sia quello che vedo entrando nella configurazione del router 87.23......qualcosa (non sono sul pc S in questo momento); c'è un modo per saperlo con certezza? anche per il pc V nel caso sia dinamico

3. ok ma se vado su start-spegni computer il collegamento in corso non si chiude in maniera errata? cioè il pc S si spegne mentre è "governato" da remoto senza problemi?

7. quindi non posso neanche dargli calci come faccio a volte quando mi fa arrabbiare??? :D :lol: :D :lol:

grazie ancora per le dritte
megatony99
Utente Senior
 
Post: 176
Iscritto il: 19/11/01 01:00
Località: ODERZO (TV)

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi hydra » 10/12/08 08:12

Il port forwarding lo fai sul router, lo trovi appunto sotto questa dicitura oppure consulta il manuale. Se il router è di telecom o di qualche gestore telefonico non è detto che sia possibile configurare questa cosa. Se è un semplice modem non ti serve configurare il PF.

Se lo spegni così non succede niente, semplicemente il collegamento cade quando il pc si spegne.
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi megatony99 » 11/12/08 17:38

dimenticavo un punto che credo possa essere importante: il pc V gira su Vista Business 64bit mentre il pc S su WinXP aggiornato al SP3, entrambi con abbondante RAM. ci possono essere problemi di "incomunicabilità" fra i due sistemi?
megatony99
Utente Senior
 
Post: 176
Iscritto il: 19/11/01 01:00
Località: ODERZO (TV)

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi hydra » 12/12/08 10:07

Incomunicabilità no, l'importante è vedere se il VNC è compatibile con vista64, teoricamente si, comunque basta che controlli sul sito.
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi piercing » 17/12/08 00:53

perchè usare VNC?! la connessione dektop remoto è già inclusa nel sistema operativo!!

mi raccomando... sugli account del server metti password di ottimo livello per evitare possibili intrusioni esterne...
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi megatony99 » 17/12/08 07:16

confesso che avevo fatto la stessa considerazione, infatti non ho ancora installato VNC e ho provato a usare la connessione desktop remoto fra i pc ma non riesco a connettermi. ho provato in entrambe le direzioni ma niente da fare. in entrambi i casi ero sicuro che il pc remoto fosse acceso.
può essere un impedimento il fatto che il pc dell'ufficio che dovrei gestire da remoto, funge anche da server per la LAN dell'ufficio stesso? non è un server dedicato, è una postazione di lavoro (la mia) dove sono installati alcuni software che altri 3 utenti utilizzano via rete. quindi chiedo: è possibile che le chiamate degli altri pc client impediscano al server di rispondere alla chiamata del desktop remoto? ammesso che riesca a collegarmi da remoto, i client potranno continuare ad usare il server con le applicazioni installate di cui parlavo prima?
grazie ciao
antonio
megatony99
Utente Senior
 
Post: 176
Iscritto il: 19/11/01 01:00
Località: ODERZO (TV)

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi hydra » 17/12/08 08:14

Sicuro di aver abilitato la connessione remota sui pc? Premi il tasto Win+pausa e nel tab connessione remota controlla se è abilitato.
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi megatony99 » 17/12/08 09:14

sì l'avevo abilitato e ho anche aperto due porte specifiche sul firewall (5800 e 5900 quelle indicate per VNC)
megatony99
Utente Senior
 
Post: 176
Iscritto il: 19/11/01 01:00
Località: ODERZO (TV)

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi megatony99 » 18/12/08 20:35

nessuna idea sul perchè non riesco a collegarmi? e riguardo al problema se i client dell'ufficio potranno continuare a lavorare in rete anche se il server è sotto controllo remoto?
grazie ciao
antonio
megatony99
Utente Senior
 
Post: 176
Iscritto il: 19/11/01 01:00
Località: ODERZO (TV)

Re: precisazioni su gestione desktop remoto

Postdi piercing » 22/12/08 11:05

la porta da aprire per la connessione desktop remoto di windows è 3389
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma


Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "precisazioni su gestione desktop remoto":

Scelta pc desktop
Autore: Christian1981
Forum: Forum off-topic
Risposte: 2
SPINA PC DESKTOP
Autore: plummer
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 0

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti