Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

un'altra vittima delle condivisioni di rete...

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

un'altra vittima delle condivisioni di rete...

Postdi Clod2007 » 16/12/07 11:45

Salve a tutti!
Io sono un’altra vittima dei problemi di condivisioni di rete ma premetto che ho già provato e controllato tutti i topic inerenti al caso, sfortunatamente però riscontro problemi di cui non riesco ad identificare esattamente la causa.
I computer in questione sono 3: 1) Portatile 2) Server, pc fisso 3) Server2, pc fisso nuovo
Ora vi espongo il problema: i tre pc sono in una rete con uguale nome utente (Angelo), uguale gruppo di lavoro (MSHOME) e la situazione è questa: i due pc fissi (Server,Server2) si vedono e interagiscono perfettamente, ognuno riesce ad accedere a quell’altro e tutto funziona, anche se non capisco perché ogni tanto mi viene fuori un messaggio dove non posso accedere al gruppo di lavoro perché non disponibile causa mancanza di autorizzazioni o altro.
Il computer nuovo Server2 invece non mi ha dato alcun problema per ora.
Il portatile invece non viene minimamente considerato, i due fissi a volte lo vedono, a volte non lo vedono e quando lo vedono non possono entrarci.Dal canto suo il portatile, anche se non mi mostra nel gruppo di lavoro il computer fisso “Server”a volte, interagisce con ciò che è condiviso cioè stampante e cartelle e quindi posso entrare da Portatile verso il pc Server ma non il contrario.Il pc fisso Server2 invece interagiva all’inizio ma ora non accede al portatile e non permette alcuna operazione in esso.
Ho un router Alice, tondo rosso della Pirelli, un hub surecom 5 porte.
Ora vi scrivo ogni impostazione che ho controllato per ogni pc, facendo riferimento anche a quanto scritto nei topic che ho letto prima di postare, poi o non ho capito o ho sbagliato qualche cosa…

1) Portatile
Sistema operativo: Windows XP Professional SP2
Nome Utente: Angelo
Gruppo di lavoro: MSHOME
Accedi dalla rete al computer specificato: Everyone,Guest,Administrators,users,Power users,Backup Operators,Angelo

Accesso locale: Everyone,Guest,Administrators,users, Power users,Backup Operators,Angelo

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\Lsa\restrictanonymous (0)


2) Server

Sistema operativo: Windows XP Professional SP2
Nome Utente: Angelo
Gruppo di lavoro: MSHOME
Accedi dalla rete al computer specificato: Everyone,ASPNET,Guest,Administrators,users,Power users,Backup Operators,Angelo

Accesso locale: Everyone,Guest,Administrators,users, Power users,Backup Operators,Angelo

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\Lsa\restrictanonymous (0)


3) Server2
Sistema operativo: Windows XP Professional SP2
Nome Utente: Angelo
Gruppo di lavoro: MSHOME
Accedi dalla rete al computer specificato: Everyone,Guest,Guests,Administrators,users,Power users,Backup Operators,Angelo

Accesso locale: Everyone,Guest,Administrators,users, Power users,Backup Operators,Angelo

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\Lsa\restrictanonymous (0)



I pc ogni tanto scompaiono e compaiono ma comunque il portatile rimane inaccessibile.Tenendo presente che con le condivisioni di rete ci sono sempre stati problemi, ho ordinato un nuovo hub perché non vorrei che ci fosse qualche problema, in ogni caso ho riordinato i cavi di rete e avrò cambiato la loro posizione e collegamento al pc ma questo non credo assolutamente che possa influenzare il funzionamento di una rete, bensì potrebbe essere possibile che ci siano problemi nella rete per un qualche altro motivo, o che ci siano problemi all’hub o una scheda di rete (sperando che non sia quella del portatile se è così).
Ho provato ad inserire anche gli IP statici in ogni connessione di rete di ogni pc,disattivato firewall e ogni sorta di programma antivirus,resettato router, staccato e riattaccato l’hub ma il risultato non è cambiato e poi con gli IP inseriti il risultato è stato un bel muro fra computer, il che ho dovuto toglierli tutti e in ogni caso inserendoli su un pc alla volta le cose non migliorano.
A scanso del fatto che proverò alla sostituzione dell’hub, datemi qualche suggerimento sulle impostazioni da mettere, tenendo presente che tutti e tre i pc hanno uguale nome utente scritto allo stesso modo, stesso gruppo di lavoro.

p.s: Esiste una qualche guida che spiega queste cose?
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Sponsor
 

Postdi piercing » 16/12/07 11:48

L'utente Angelo ha la password?

chi ti fa da DHCP e da DNS sulla rete?
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Clod2007 » 16/12/07 11:56

L'utente Angelo non ha alcuna password e il DHCP è automatico.
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi piercing » 16/12/07 12:06

Come riportato nel topic sulle condivisioni:

L'utente che accede ai pc DEVE avere una password per poter accedere alla condivisioni.

Il DHCP è automatico... ma chi è il DHCP Server? cioè chi assegna gli indirizzi IP ai computer? (un router, uno dei PC, .... ? )
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Clod2007 » 16/12/07 12:16

Perchè deve essere messa obbligatoriamente la password?
Prima i computer erano due (Portatile,Server) e le condivisioni andavano, poi non so cosa sia successo ora non va più nulla, prima però nessuno dei due aveva alcuna password ed è per questo che ho tralasciato questo particolare...il pc nuovo Server2 è arrivato dopo poi devo aver fatto qualche malestro e ho incasinato tutto.

Il router fornisce tutti gli ip ai computer, tutti i pc accedono a internet attraverso un hub dove vi è collegato il router e poi tutti i pc.
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi piercing » 16/12/07 12:23

la modifica alla stringa di registro che hai postato, l'hai fatta tu? per un motivo specifico?

esattamente... il problema è che non accedi ai pc per motivi di protezione? o perchè non riesci a trovarli in rete? non hai indicato difatti uno specifico messaggio di errore...
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Clod2007 » 16/12/07 13:14

Scusami...hai perfettamente ragione...

I messaggi di errore variano e sono questi:


1)
"Impossibile accedere a mshome. L'utente potrebbe non diporre dell'autorizzazione necessaria per l'utilizzo della risorsa di rete.
Per le autorizzazione di accesso, contattare l'amministratore del server."


2)
"Impossibile accedere a mshome. L'utente potrebbe non diporre dell'autorizzazione necessaria per l'utilizzo della risorsa di rete.
Per le autorizzazione di accesso, contattare l'amministratore del server.

Elenco dei server per questo gruppo di lavoro non disponibile"


3)
"Impossibile accedere a mshome. L'utente potrebbe non diporre dell'autorizzazione necessaria per l'utilizzo della risorsa di rete.
Per le autorizzazioni di accesso, contattare l'amministratore del server.

Errore durante l'accesso: restrizioni sull'account utente.Le possibili cause
potrebbero essere: campo della password vuoto non consentito, restrizione sugli orari di accesso o applicazioni di restrizioni di criterio."

Me ne dà anche un quarto di errore ma ora non ricordo l'ultima riga...
Mi dice

"Impossibile accedere a mshome. L'utente potrebbe non diporre dell'autorizzazione necessaria per l'utilizzo della risorsa di rete.
Per le autorizzazioni di accesso, contattare l'amministratore del server.

"Impossibile accedere a mshome."

ma non ricordo esattamente cosa c'è dopo.

Comunque sono questi principalmente.
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi piercing » 16/12/07 13:17

se apri un computer in rete scrivendo direttamente \\nomepc ti da lo stesso errore?
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Clod2007 » 16/12/07 13:21

mi manda il primo messaggio di errore dove dice che non ho le autorizzazioni più frequentemente...
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi piercing » 16/12/07 13:27

e questo infatti è reale... che tu non abbia le autorizzazioni è vero... devi:

1) condividere almeno una cartella per ogni PC
2) abilitare il NETBIOS sulle impostazioni del avanzate del TCP/IP, scheda WINS
3) mettere una password all'account (possibilmente la stessa su tutti e 3 i PC)
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Clod2007 » 16/12/07 13:57

di cartelle condivise ce ne sono a valanghe nel portatile nel pc server e una nel server2...NETBIOS è abilitato...proverò a mettere password, anche se mio padre me la farò togliere immediatamente...ma ovviero con l'accesso automatico se mi ricordo come si fa...
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi piercing » 16/12/07 14:16

attendo gli esiti con la password all'account...

per l'accesso automatico... digita da esegui control userpasswords2
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Clod2007 » 16/12/07 14:26

una domanda...nei criteri di protezione locali ho visto che i pc in "accedi dalla rete al computer speificato" hanno una stringa che inizia così:

*S con dei numeri...in alcuni pc c'è mentre in altri no.
Cosa vuol dire quella stringa lì?
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi Clod2007 » 16/12/07 14:29

una domanda...nei criteri di protezione locali ho visto che i pc in "accedi dalla rete al computer speificato" hanno una stringa che inizia così:

*S con dei numeri...in alcuni pc c'è mentre in altri no.
Cosa vuol dire quella stringa lì?
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi piercing » 16/12/07 15:13

Non c'è necessità di toccare i criteri di protezione locali... se non sono stati toccati prima...

in base a quello che dici, mi viene da pensare che siano PC che hanno fatto parte di un dominio, o nei quali comunque esistevano degli utenti che sono stati cancellati...
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Clod2007 » 16/12/07 15:37

No era una domanda di curiosità per sapere se c'entrava qualcosa.Non è stato toccato nulla, anche perchè nei pc ci smentto io e io non ho modificato nulla.
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi Clod2007 » 16/12/07 15:48

Piercing, domani vado a provare con le password ma se non funziona, come dovrei settare tutti i pc?

Aspetta...i criteri di protezione locali sono stati modificati da uno che ha chiamato mio babbo, il figlio del titolare del negozio ci ha smanettato...non riuscendo per altro a risolvere il problema...solo che io non so come erano settati prima...ecco perchè in alcuni pc c'è la stringa *S e in altri no...

Comunque cosa faresti tu?Come dovrebbero essere impostati i criteri locali?
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi piercing » 16/12/07 16:13

eheheh... ormai è cosa nota... è sempre l'amico di qualcuno che fa i casini! non sai quante volte ho sentito sta frase! :aaah

se sono stati toccati i criteri di impostazione... il comportamento del pc può essere pressochè qualsiasi!

per rimetterli tutti di default... probabilmente esiste uno script di microsoft... ma dovrei cercare un bel pò...
Immagine
:P www.langame.it vieni a trovarci! ;)
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Clod2007 » 16/12/07 16:58

Sì infatti...solo che io non so cosa ha fatto lui là e quindi o metto le stesse impostazioni uguali ovunque oppure formatto (ma mio babbo poi mi uccide) o pensavo anche io se c'era qualche cosa in giro e cercare.
Il problema è che mio babbo ci lavora con quei pc e devono funzionare al più presto e quindi non può sempre lasciarmi i pc disponibili, altrimenti il lavoro chi lo fa?
Ho ricopiato su carta quelle impostazioni che ho messo qui di tutti i pc, ci sto ragionando sopra ma adesso non posso provare perchè sta lavorandoci lui...
Quei pc glieli ho assemblati io, eccetto il portatile, andava tutto fino a quando il figlio di lui là non ha pistolato per far entrate il pc nuovo negli altri due, risultato che ora non va più un tubo.
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Postdi Clod2007 » 17/12/07 19:44

Ciao piercing!

Allora ho visto un pc con Windows XP Professonal installato ex novo e ho visto le impostazioni iniziali dei criteri di protezione locali.
La password inserita non cambia la situazione nei pc, mentre i criteri che ho visto nel Windows XP Professional appena installato è che sia in "accedi alla rete dal computer specificato" e "Accesso locale" hanno entrambi questi valori:

Administrators,Users,Power Users,Backup Operators

Dato che stavo lavorando e andavo di fretta, mi ricordo anche di aver visto un "Guest" in "Accesso locale" credo ma domani faccio uno screen e me lo porto a casa, degli altri valori ne sono sicuro.
In questi giorni poi arrivano pc con altri Windows XP Professional SP2 da installare, uguali a quelli che ho io e andrò a controllare pure in quelli.
Però intanto ho una bella notizia: i due fissi sono riuscito a sistemarli una volta per tutte! :D
Rimane da sistemare il portatile e poi devo capire perchè ogni tanto i pc vanno e altre volte no nella rete, anche se credo che l'hub sia un valido candidato, perchè gli stessi identici problemi li ho pure qui in casa.
In questo periodo devo assemblare altri pc con Windows XP Pro Service Pack 2 e vedrò che settaggi ci sono, per curiosità così so cosa c'è all'inizio e cosa viene aggiunto.
Con le reti non sono molto pratico...
Clod2007
Utente Junior
 
Post: 17
Iscritto il: 15/12/07 00:05

Prossimo

Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "un'altra vittima delle condivisioni di rete...":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron