Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Consigli per chi deve attivare una nuova Adsl

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

Consigli per chi deve attivare una nuova Adsl

Postdi alexwebbing » 02/05/06 17:43

Salve a tutti, secondo la mia personale esperienza volevo dare qualche consiglio da considerare prima di scegliere un operatore per la propria nuova Adsl.


1) Verificare se il provider che si intende adottare copre la Vs. zona in ULL o in Wholesale.

Per essere più precisi:

ULL:
Con Unbundling Local Loop (Accesso disaggregato alla rete locale), o spesso con il suo acronimo ULL, si indica la possibilità che hanno i nuovi operatori telefonici, da quando è stato liberalizzato il mercato delle telecomunicazioni, di usufruire delle infrastrutture fisiche esistenti, costruite da altro operatore, per offrire ai clienti servizi propri, pagando un canone all'operatore effettivamente proprietario delle infrastrutture.
In altre parole, sebbene in Italia i cavi telefonici siano per la maggior parte di proprietà di un singolo operatore telefonico (Telecom), essi possono essere utilizzati per fornire servizi anche da altri operatori, dietro pagamento di una quota di "affitto" per i cavi stessi.
Quando si effettua l'ULL, i cavi presi in "affitto" vengono disconnessi dalle centrali telefoniche dell'operatore proprietario e connessi a quelle del nuovo operatore, che diventa in tutto e per tutto responsabile per i servizi di telefonia resi al cliente.


WHOLESALE:
I provider acquistano all'ingrosso da Telecom (http://www.wholesale-telecomitalia.it) e rivendono l'adsl con il proprio marchio.
In questo caso solo l'ultimo miglio è gestito interamente da Telecom, anche se viene fornita connettività di altro operatore.


In genere, laddove esiste la copertura, la connettività in ULL è più affidabile perchè gestita da unico operatore; in caso di wholesale (molte zone d'Italia non sono raggiunte da nessun provider in ULL) interviene, assieme al provider scelto, anche Telecom per fornire la connettività.


2) Cercare di capire a che distanza ci si trova rispetto alla centrale di appartenenza:

Se la vostra abitazione è molto distante dalla centrale Telecom di appartenenza qualsiasi tipo di adsl potrebbe dare dei problemi di velocità. Per trovarsi bene, a mio parere, bisognerebbe trovarsi ad una distanza di max 5 Km.


3) La qualità del doppino è importante:

L'adsl viaggia su un normale doppino telefonico (tradizionale). Avere un buon doppino, non troppo vecchio e ossidato è importante per ottenere una buona velocità di connessione. Naturalmente, se il (o i) pc da connettere sono molto vicini all'attacco della linea che arriva in casa è meglio.

4) Modem o router? Meglio il router, anche se costa un pò di più

Per la connessione adsl è possibile usare o un modem adsl oppure un router adsl.

Per la scelta è da preferire il router per i seguenti motivi:

- Il router è come se fosse un pc in miniatura, gestisce da solo la connessione adsl e dà la possibilità di connettere con una linea adsl uno solo o più di un personal computer. Inoltre ai modelli predisposti per il Voip possono essere collegati tradizionali telefoni ed è quindi possibile fare e ricevere telefonate anche a pc spento (e router acceso) se si ha un account Voip con un operatore/provider.

- Il modem sfrutta il processore del pc per gestire la connessione, e può connettere un solo pc.


5) Appena si passa all'adsl aggiornare il pc

- E' necessario avere attivo un antivirus sempre aggiornato

- E' di VITALE importanza mantenere aggiornato il sistema operativo del pc, se avete ad esempio Windows XP: E' necessario avere installato sul proprio pc il Service Pack 2 di Windows con tutti gli aggiornamenti disponibili (gli aggiornamenti si ottengono attraverso Windows update).

Se si naviga senza service pack 2 e senza aggiornamenti state tranquilli che anche se avete un antivirus qualche noia il vostro pc ve la può dare comunque.

Accetto risposte e commenti.

Ed ora buona scelta a voi.


Saluti
__________________
http://www.subitoinrete.net
alexwebbing
Newbie
 
Post: 1
Iscritto il: 02/05/06 17:42

Sponsor
 

Postdi iarumas » 12/05/06 20:40

Una precisazione riguardo agli ULL:
sono sempre gli omini rossi di Telecom che intervengono nel caso di guasto del doppino,della parte cioè del collegamento che dalla centrale ULL arriva fino alla presa terminale, anche perchè i gestori ULL di omini che intervengono non ne hanno....
iarumas
Utente Junior
 
Post: 54
Iscritto il: 26/09/05 20:48


Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "Consigli per chi deve attivare una nuova Adsl":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti