Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Access Point D-Link DWL 2100AP che potenza?

Non ti funziona l'ADSL, vuoi configurare una rete casalinga, non sai cosa significano termini come wi-fi, wi-max e wireless? Questo forum ti sarà di aiuto.

Moderatore: piercing

Access Point D-Link DWL 2100AP che potenza?

Postdi faker » 17/03/06 18:57

Salve a tutti, sono nuovo in materia di wireless ed ho un problema sul quale ci sto sbattendo la testa da 1 mese ed ho bisogno di aiuto per capire un pò di cose. Ho da poco il collegamento Internet Fastweb. Per motivi infrastrutturali della mia casa, non è stato possibile tirare internamente alle mura il cavo dell'Hub di Fastweb, montato dietro la TV, fino al pc più vicino (in casa ho 2 desktop + 1 portatile). Il tecnico Fastweb, allora, mi ha consigliato un kit wireless, assicurandomi che non solo non avrei avuto nessun problema ma che avrei pure potuto mettere in rete i 3 pc. Gli sottolineai il fatto che ero completamente a digiuno della materia ma lui mi ha convinto dicendomi che anche il nipote di 9 anni era riuscito ad installare una rete wireless (forse si chiamava Albert?). Ho acquistato un AP D-Link DWL 2100 AP + 2 schede di rete pci D-Link DWL G520 tutto certificato funzionante a 108 mbps (il portatile ha una sua scheda interna wireless). Premetto che il mio appartamento è di 110 mq , che la distanza tra l'AP e i 2 desktop è di circa 15 mt (in linea d'aria anche meno dato che la casa è disposta ad angolo retto e che la distanza tra i 2 punti corrisponde ai vertici dell'ipotenusa) e che ci sono di mezzo 3 muri (ma il segnale potrebbe anche giungere tramite balcone, quindi senza nessun muro). Risultato: solo 1 pc viene raggiunto dal segnale, peraltro molto basso, e va a 54 mbps. L'altro pc non capta segnali mentre il portatile, messo vicino all'AP riceve in modo eccellente. Le ho provate tutte: ho messo l'AP a varie altezze; ho costruito una parabolina in cartone ed alluminio; ho cercato di settare l'AP al meglio, ma niente. Ora mi trovo davanti all'alternativa: tiro in qualche modo il cavo di rete esternamente fino al punto più vicino ai 2 pc o compro un'antenna per potenziare il segnale (premetto che ho già speso 230 Euri!!!). La mia curiosità è questa: ho contattato il supporto tecnico D-Link e mi hanno assicurato che la ricezione dell'AP arriva fino a 100 mt senza ostacoli ma a 50 mt con ostacoli. Ho visto, poi, in funzione in diverse abitazioni, degli Access Point di marche sconosciute ma che riescono a coprire distanze notevoli anche in presenza di più muri ed addirittura su più piani. Ho sbagliato io a settare qualcosa oppure mi stanno prendendo per i fondelli?
Spero in una delucidazioni per tutti questi miei dubbi. Per capire meglio la situazione, posto le impostazioni dell'AP:
Info Link:
Stato: Associato BSSID=00:13:46:60:CA:6D
SSID: Default
Frequenza: 802.11g
Modalità Wireless: Infrastructure
Cifratura: Disabilitato
Info Connessione: Connesso
Trasferimento dati Tx: 36.0 Mbps
Canale: 6
Potenza segnale: 20%
Configurazione:
SSID: Default
Modalità Wireless: Infrastructure
Autenticazione: Aperto
Cifratura dati: Disabilitato
Lunghezza chiave (non selezionabile): 64 bits (40+24)-10 caratteri Esade
IEEE802.1X: Disabilitato
Impostazioni IP
Ottieni un indirizzo IP automaticamente
Ottieni un server DSN automaticamente
Avanzate
Frequenza: 802.11b/g-2.4GHz
Super G: Abilitato
XR Mode: Abilitato
Partenza Rete Ad Hoc (non selezionabile): 2.4 GHz
Canale Ad Hoc: Canale 6
Profilo Impostazioni IP: Disabilitato
Modalità alimentazione: Disabilitato
Avvia Utility all'avvio: Abilitato
Parametri pacchetto dati:
Fragmentazione Threshold: 2346
RTS Threshold: 2346
Site Survey:
Rete Disponibile: SSID Default - MAC (BSSID) 00:13:46:60:CA:6D - Segnale 20%
Informazioni su:
MAC Address: 00:13:46:74:18:7F
Versione Utility: V4.3
Versione Driver: 4.0.0.1414
Grazie mille e un saluto a tutti. ;) ;) ;) ;)
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Sponsor
 

Postdi faker » 19/03/06 01:46

Quoto perchè ho assoluto bisogno di aiuto.
:( :( :(
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Postdi nykky » 20/03/06 10:19

Hai provato il segnale in diversi punti della cas? Perchè la distanza coperta dal segnale è effettivamente (teoricamente) quella indicatati dalla D-Link , ma praticamente dipende da molti fattori ambientali e quindi varia da scenario a scenario.
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi paperk » 20/03/06 12:22

ciao,
premetto che neanche io sono un vero esperto, ma vorrei dirti che il segnale di questi access point viene disturbato da molti fattori, tra cui (sembrerà strano ma è così) la lavastoviglie, quelle lampade ornamentali al plasma, eventuali ripetitori audio video, tante altre cose, non per ultimo cellulari wi fi.
poi il disturbo con conseguente caduta di segnale potrebbe venire anche da fuori.
spero che queste cose possano aiutare a capire.
saluti
paperk
Utente Junior
 
Post: 46
Iscritto il: 18/03/06 11:38

Postdi faker » 20/03/06 18:52

paperk ha scritto:ciao,
premetto che neanche io sono un vero esperto, ma vorrei dirti che il segnale di questi access point viene disturbato da molti fattori, tra cui (sembrerà strano ma è così) la lavastoviglie, quelle lampade ornamentali al plasma, eventuali ripetitori audio video, tante altre cose, non per ultimo cellulari wi fi.
poi il disturbo con conseguente caduta di segnale potrebbe venire anche da fuori.
spero che queste cose possano aiutare a capire.
saluti

Allora, per evitare altri inutili tentativi, pensi che mi convenga tirare il cavo di rete cui collegare l'AP fino al punto in cui il segnale è buono?
Grazie mille per l'aiuto.
;) ;) ;) ;)
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Postdi paperk » 20/03/06 19:07

ciao,
come gia detto forse io non sono il migliore per darti dei consigli, ma purtroppo il discorso è che nessuno potrà dirti come devi fare con esattezza, perchè ogni posto, ogni casa, ogni rete ha una sua storia, in pratica devi fare delle prove fino a trovare la migliore soluzione nel tuo caso.
e mettiti il cuore in pace perchè a volte non si riesce ad arrivare ai risultati pensati o sperati.

saluti
paperk
Utente Junior
 
Post: 46
Iscritto il: 18/03/06 11:38

Postdi faker » 20/03/06 23:41

paperk ha scritto:ciao,
come gia detto forse io non sono il migliore per darti dei consigli, ma purtroppo il discorso è che nessuno potrà dirti come devi fare con esattezza, perchè ogni posto, ogni casa, ogni rete ha una sua storia, in pratica devi fare delle prove fino a trovare la migliore soluzione nel tuo caso.
e mettiti il cuore in pace perchè a volte non si riesce ad arrivare ai risultati pensati o sperati.

saluti

Grazie ancora, anche solo per avermi risposto.
;) ;) ;) ;) ;)
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Postdi nykky » 21/03/06 08:25

faker ha scritto:Allora, per evitare altri inutili tentativi, pensi che mi convenga tirare il cavo di rete cui collegare l'AP fino al punto in cui il segnale è buono?
Grazie mille per l'aiuto.
;) ;) ;) ;)

Sicuramente con il cavo vai sul sicuro.
nykky
Moderatore
 
Post: 1933
Iscritto il: 23/07/03 10:42

Postdi mikcitro » 30/03/06 23:43

devo postare la mia esperienza circa un problema, irrisolto, al mio dwl 2100 ap che ha funzionato bene soltanto dieci giorni, credendo fosse un problema di posizionamento ho perso un mese ad acchiappare il segnale (ho ure comprato un'antenna d - link con guadagno 5 db) ma nisba, ho spedito l'apparato tramite RMA alla ANOVO (che cura l'assistenza della d - link in italia), con spese a mio carico, l'apparato è stato ricevuto in data 16 febbraio ultimo scorso dalla ANOVO, come da conferma tramite e mail , dopo un mese a seguito di mia richiesta telefonica mi hanno detto che l'apparato era irriparabile e che avrebbero provveduto ad inviarmene uno nuovo in sostituzione. Dopo numerose telefonate dall'ANOVO dicono: " L'APPARATO DEVE ESSERE FORNITO A NOI DALLA D - LINK CHE AL MOMENTO NON HA ANCORA PROVVEDUTO E PERTTANTO BISOGNA ASPETTARE. Ma la notizia FORTE e che l'operatore alla mia ultima telefonata di protesta alla mia affermazione " mi dica cosa devo fare ? devo comprare un access point nuovo di un'altra marca e chiedere attraverso un legale il risarcimento del danno subito ! " ha risposto (più o meno ) " signore capisco il suo disappunto ma lei si è risposto da solo io non posso dire altro, mi sembra vergognoso che dopo tutto questo tempo lei non ancora il suo apparato.
A VOI LE CONCLUSIONI .
mikcitro
Newbie
 
Post: 1
Iscritto il: 30/03/06 22:54

Postdi faker » 31/03/06 19:33

mikcitro ha scritto:devo postare la mia esperienza circa un problema, irrisolto, al mio dwl 2100 ap che ha funzionato bene soltanto dieci giorni, credendo fosse un problema di posizionamento ho perso un mese ad acchiappare il segnale (ho ure comprato un'antenna d - link con guadagno 5 db) ma nisba, ho spedito l'apparato tramite RMA alla ANOVO (che cura l'assistenza della d - link in italia), con spese a mio carico, l'apparato è stato ricevuto in data 16 febbraio ultimo scorso dalla ANOVO, come da conferma tramite e mail , dopo un mese a seguito di mia richiesta telefonica mi hanno detto che l'apparato era irriparabile e che avrebbero provveduto ad inviarmene uno nuovo in sostituzione. Dopo numerose telefonate dall'ANOVO dicono: " L'APPARATO DEVE ESSERE FORNITO A NOI DALLA D - LINK CHE AL MOMENTO NON HA ANCORA PROVVEDUTO E PERTTANTO BISOGNA ASPETTARE. Ma la notizia FORTE e che l'operatore alla mia ultima telefonata di protesta alla mia affermazione " mi dica cosa devo fare ? devo comprare un access point nuovo di un'altra marca e chiedere attraverso un legale il risarcimento del danno subito ! " ha risposto (più o meno ) " signore capisco il suo disappunto ma lei si è risposto da solo io non posso dire altro, mi sembra vergognoso che dopo tutto questo tempo lei non ancora il suo apparato.
A VOI LE CONCLUSIONI .


ALLUCINANTE!!!!! Allora devo ritenermi fortunato? In qualche modo, forse, ho risolto il problema tirando un cavo di rete fino al punto in cui il segnale è a portata dei pc che ho in casa. La conclusione, comunque, è che l'apparato non è all'altezza di quanto viene propagandato. Ho visto degli AP di marche meno note che hanno una potenza eccezionale. E, credetemi, non è un problema di settaggi!!!!!
:eeh: :eeh: :eeh: :eeh: :eeh: :eeh: :eeh: :eeh:
faker
Utente Senior
 
Post: 454
Iscritto il: 03/03/04 22:19

Postdi klizya » 01/04/06 14:20

La potenza di un AP non riguarda assolutamente i settaggi ma lo standard secondo il quale è stato costruito e le condizioni "ambientali" nelle quali viene installato. Il consiglio che posso dare è che tutti gli apparati wireless appartengano allo stesso standard (ad es. 801.11a) perchè ci sono casi in cui non comunicano affatto e casi in cui la velocità del mezzo trasmissivo è quella dello standard che trasmette a meno Mbps
klizya
Utente Senior
 
Post: 901
Iscritto il: 09/06/05 12:03
Località: Grosseto


Torna a Reti, ADSL e wireless


Topic correlati a "Access Point D-Link DWL 2100AP che potenza?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti