Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Pc accensione difficoltosa

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 03/06/13 11:18

Salve ,circa cinque mesi fà ho assemblato un pc composto principalmente da un Seasonic x 400 , Asus P8Z77-V ,I5 3330 3.00 Ghz ivy bridge, DDR3 CMV4GX3M1A1333C9 1333MHz ,SAMSUNG 830 ,nonostante l' hardware sia nuovo ultimamente ho dei seri problemi , prima di accenderlo mi fà tribolare ,sono costretto a staccare e riattaccare la presa dalla corrente elettrica diverse volte ,insistere accendendo e spegnendo l' alimentatore tramite l'interruttore posizionato nella parte posteriore ,alla fine il pc parte e durante il funzionamento non mi dà nessun problema .

Ieri ho testato un'altro alimentatore ,ho provato varie volte e il pc parte sempre al primo colpo ,non sò più cosa pensare il seasonic è praticamente nuovo ,innanzi tutto vorrei essere sicuro che il vero problema sia l'alimentatore ,cosa mi consigliate di fare ? provare i voltaggi con un test ? Nel caso a chi mi devo rivolgere ? l'alimentatore sicuramente è ancora in garanzia .
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Sponsor
 

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 03/06/13 13:01

Aggiungo altri dettagli ,il problema è che il pc sembra non prendere l' accensione dal pulsante del case ,infatti insistendo con l'interruttore posteriore dell 'alimentatore il pc si avvia quasi sempre automaticamente e parte anche windows (senza schiacciare il pulsante di accensione del case ) , a volte invece capita che schiacciando il pulsante di accensione sul case lampeggiano per un attimo le spie sulla tastiera ma il pc non accende .

Dimenticavo l' alimentatore che ho provato per il test ha solo un connettore per la CPU ,mentre il seasonic ne ha due,nonostante questo il pc partiva comunque .Che sia qualche configurazione errata del bios ? Di recente ho fatto anche gli aggiornamenti del bios .
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 03/06/13 15:06

Buone notizie ,ho aggiornato nuovamente il bios all 'ultima versione e adesso l'accensione del pc sembra funzionare correttamente ,ancora lo stò testando per bene è presto per cantare vittoria ,ma da quello che ho capito era un Bug della scheda madre :

http://www.asus.com/Motherboards/P8Z77V ... ownload_30



BIOS : update 2013/04/12

Version 1908

Description P8Z77-V BIOS 1908

1.Fixed Power On By RTC function failed.
2.Fixed F8 function is abnormal under fastboot
3.Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/cpus ... uage=en-us
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 04/06/13 02:21

Credevo di aver risolto il problema invece mi sbagliavo ,quando premo il pulsante power sul case si accende la spia usb del modem e lampeggiano anche le lucine sulla tastiera ma il computer non accende ,per farlo devo sempre insistere sull' interruttore dell 'alimentatore ,sembrava tutto apposto ,non capisco dove sia il problema ,attendo i vostri consigli .
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi quizface » 04/06/13 09:06

se hai anche il pulsante di reset, prova ad usare quello per vedere se e' il pulsante (in pratica inverti i pulsanti)
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 04/06/13 13:25

Ciao ,prima di ogni cosa ti ringrazio per avermi risposto e la disponibilità

Si avevo provato collegando il pulsante del reset al connettore power di accensione ma purtroppo il risultato non cambia ,stamattina ho tolto nuovamente l' alimentatore e l'ho collegato al vecchio PC , (il PC con cui ora sto scrivendo sul forum ) purtroppo mi fa lo stesso identico difetto .

Prima ho anche contattato il negozio e giustamente mi hanno detto che l'alimentatore è ancora in garanzia ,nonostante tutte le prove che ho fatto rimango dubbioso non sono sicuro al 100 % che sia l'alimentatore ,prima di rispedirlo allo shop cosa mi consigli di fare ,l'alimentatore c'è l'ho sul tavolo a portata di mano ,e consigliabile fare qualche altro test ?
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi tovi62 » 04/06/13 14:05

visto che hai l'alimentatore su banco potresti provarlo.
su google trovi indicazioni su come fare partire un alimentatore ATX senza collegarlo alla scheda madre.

es: http://www.nomenclaturo.com/atx-power-c ... agram.html
trovi la piedinatura del connettore ATX

quì http://forum.html.it/forum/showthread/t-1178920.html trovi una discussione in merito.

Ciao
tovi62
Utente Junior
 
Post: 21
Iscritto il: 25/05/13 19:19

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 04/06/13 14:53

Ciao ,grazie mille per la disponibilità

Spulciando su i miei post ho visto che anche quizface mi aveva spiegato la procedura : viewtopic.php?f=2&t=86221

Come ho visto anche dai link che mia hai postato la prassi è sempre la stessa vero ? Devo collegare un filo da un connettore verde a un qualsiasi nero ?

L'alimentatore che ho è questo : http://www.seasonicusa.com/NEW_X-series_Fanless.htm ,lo provo con i cavi collegati ? perché i casi sono estraibili .l'alimentatore è modulare .
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi tovi62 » 04/06/13 17:44

marck ha scritto:Ciao ,grazie mille per la disponibilità

Spulciando su i miei post ho visto che anche quizface mi aveva spiegato la procedura : viewtopic.php?f=2&t=86221

Come ho visto anche dai link che mia hai postato la prassi è sempre la stessa vero ? Devo collegare un filo da un connettore verde a un qualsiasi nero ?



L'alimentatore che ho è questo : http://www.seasonicusa.com/NEW_X-series_Fanless.htm ,lo provo con i cavi collegati ? perché i casi sono estraibili .l'alimentatore è modulare .


Come indicato da quizface nel suo post va benissimo, per i cavi collegati, direi di si, così li includi nella prova.
Ciao


CIao
tovi62
Utente Junior
 
Post: 21
Iscritto il: 25/05/13 19:19

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 04/06/13 18:18

Ciao , ho appena provato il seasonic con un test ,il problema è questo , l' alimentatore a volte eroga corrente e a volte no, nel momento in cui funziona i voltaggi sono stabili e regolari ,invece nel momento in cui non eroga corrente i voltaggi sono a zero ,cioè l' alimentatore è proprio morto , non c'è alimentazione su quasi tutti i cavi . Per riattivarlo bisogna spegnerlo e accenderlo decine di volte .

Quale può essere la causa di questo difetto ? Un 'alimentatore pagato 135 euro mi è durato in pratica 6 mesi ,l'ho acquistato a novembre dell 'anno scorso .Penso che non mi convenga neanche aprirlo altrimenti perdo la garanzia .

Nel momento in cui funziona i voltaggi sono questi :

Arancione : 3.38 v

Rosso : 5.01 v

Blu : - 3.38 v

Viola : 5.10 v

Grigio : 5.01 v
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi tovi62 » 04/06/13 19:15

Ottimo.... :eeh: nel senso che hai stabilito che l'alimentatore è guasto :)
anche se nuovo (6 mesi) come tutte le cose si può rompere.
Visto che è ancora in garanzia, direi che hai risolto i tuoi problemi (alimentatore sostituito) ;)
Ciao
tovi62
Utente Junior
 
Post: 21
Iscritto il: 25/05/13 19:19

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 04/06/13 19:41

Ti ringrazio a te e ha quizface per avermi risposto e per l' aiuto .

Per una questione di correttezza nella fretta ho fatto un pasticcio scrivendo i voltaggi che mi sono segnato ,anche se ormai ha poca importanza questi sono quelli giusti :

Arancione : 3.38 v

Rosso : 5.01 v

Giallo : 12.19 v

Blu : -11.87 v

Viola : 5.10 v

Grigio : 5.01 v

ora vedo se riesco a capire come funziona questa procedura per la sostituzione ,mi chiede un codice che non ho capito quale sia .

Grazie ancora ,vi faccio sapere qualcosa .
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi quizface » 04/06/13 19:56

Immagine

guarda che le tensioni vanno bene (almeno a vuoto). Dovresti misurarle le tensioni con il connettore inserito.

controlla la tensione anche sui 12V

Immagine
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 04/06/13 21:32

Ciao quizface ,non ho capito molto bene ,ma il connettore intendi inserito nella scheda madre ? In questo modo se il connettore è attaccato i puntali del test per misurare il voltaggio dove li inserisco ? L'alimentatore è modulare quindi per fare le misurazioni ho lascito il cavetto che hai postato nella foto inserito nel 'alimentatore .

Sui 12 invece parli di impostare il multimetro a 12 v oppure è il cavo giallo numero 10 nella foto ?

Si le tensioni sono regolari però solo nel momento in cui funziona regolarmente ,il problema è che la maggior parte della volte l' alimentatore non eroga corrente ,ho misurato la tensione quando è nella fase di malfunzionamento e non c'è nessuna tensione ,il multimetro segnava 00.00 . Tra l'altro il multimetro non è mio ,ora non c'è l'ho a portata di mano .

Per far si che riprendesse a funzionare bisognava spegnerlo e accenderlo varie volte .
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 04/06/13 22:05

Le misurazioni le ho fatte con i cavi collegati in questo modo .posto qualche foto :

Immagine Immagine
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi quizface » 05/06/13 00:02

Ovviamente col connettore inserito nella scheda madre i puntali li devi mettere nella parte sopra dello spinotto dove entrano i cavi colorati, lo spinotto dei 12V che va alla sheda madre e quello coi cavi gialli e neri separato dagli altri, lo spinotto a 4 / 8 poli quello della CPU per intenderci.

Hai provato l'alimentatore su un altra scheda madre? perche' potrebbe essere anche che sia la scheda madre che non da' l'impulso all'alimentatore quando spingi il pulsante (e quindi difettosa)
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 05/06/13 00:47

Perfetto ora ho capito ,in questo modo che mi hai consigliato con i connettori inseriti non ho provato a misurare le varie tensioni .Non ho il multimetro a portata di mano altrimenti l'avrei fatto anche adesso.


Si stamattina ho provato l'alimentatore (il seasonic difettoso ) nel PC con cui sto postando adesso sul forum ,mi ha fatto lo stesso identico problema ,in alcuni casi il PC accendeva al primo colpo ma la maggior parte delle volte non dava nessun segnale bisognava sempre insistere con l'interruttore prima di riuscire a far partire il computer .

La domenica scorsa ho anche provato questo alimentatore del vecchio PC che uso adesso sul nuovo PC difettoso quello dove ho tolto il seasonic ,in questo caso il PC ha sempre acceso al primo colpo ,ho provato e riprovato ed' è sempre partito immediatamente ,questo alimentatore però come dicevo ha solo uno spinotto per la CPU > 4 poli ,quindi la scheda madre che è dotata di due spinotti > 8 poli (come mi spiegavi nel post) di conseguenza 4 poli in pratica rimanevano vuoti .

Penso che questa cosa che dicevo dell 'alimentatore che provato con un solo connettore ha poco importanza ,comunque ecco l'attacco della mobo che mi spiegavi nel post ,come dicevo l' alimentatore essendo ad' un connettore singolo i 4 poli rimanenti della scheda madre rimanevano liberi : http://www.imagebam.com/image/a3ec26258364150



Certo che la cosa è abbastanza strana ,non vorrei spedire l' alimentatore funzionante ,ma nel caso penso non succeda niente, capiranno che non sono un tecnico .
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi quizface » 05/06/13 09:36

Si stamattina ho provato l'alimentatore (il seasonic difettoso ) nel PC con cui sto postando adesso sul forum ,mi ha fatto lo stesso identico problema ,in alcuni casi il PC accendeva al primo colpo ma la maggior parte delle volte non dava nessun segnale bisognava sempre insistere con l'interruttore prima di riuscire a far partire il computer .


Benissimo, questo taglia la testa al toro. Fatti sostituire l'alimentatore difettoso.
Se non siete sicuri di quello che scrivete, non scrivete niente, nessuno vi obbliga ed eviterete di confondere chi gia' e' confuso. Ciao..ciao

Immagine
Avatar utente
quizface
Utente Senior
 
Post: 14162
Iscritto il: 03/10/04 00:36

Re: Pc accensione difficoltosa

Postdi marck » 05/06/13 12:42

Speriamo bene, tutto è possibile ,ho fato tante prove ma la possibilità che possa sbagliarmi c è sempre,sperò di no perché se non è l' alimentatore allora come mi spiegavi è la scheda madre ,anche lei è in garanzia ma in questo caso mi tocca smontare CPU e dissipatore ,nella pratica della restituzione li ho spiegato dettagliatamente il problema che ha alimentatore .

Grazie mille per l'aiuto e la disponibilità .
Avatar utente
marck
Utente Senior
 
Post: 718
Iscritto il: 13/07/08 15:38


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Pc accensione difficoltosa":

accensione PC
Autore: peppe0964
Forum: Assistenza Hardware
Risposte: 4

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti