Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

ATX slayer... ovvero il mio pc

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

ATX slayer... ovvero il mio pc

Postdi Madmind » 16/02/03 14:52

si, ormai sono arrivato a chiamarlo cosi'... ha bruciato qualcosa come mmmm 5 alimentatori!
i primi tre per colpa di un lettore dvd, gli altri 2... beh sto cercando di capirlo e quindi eccomi qui visto che cominciano a scarseggiare le idee.
Dopo aver capito che era il dvd e quindi averlo sostituito, andava tutto bene, finche', giocando con un gamepad sidewinder usb, e' partito l'alimentatore, sostituito e s'e' rifuso sempre utilizzando il gamepad. La coincidenza mi fa sospettare non poco. Tendo a precisare che un problema di corrente non puo' essere perche' a casa ho un gruppo di continuita' e in piu' i primi 3 alimentatori mi son saltati nel laboratorio dove lavoro.
Variazioni che son state fatte dopo che il sistema sembrava esser stabile: beh poche... giusto l'installazione di una scheda audio creative audigy e la conseguente disabilitazione dell'audio integrato da bios, nonche' l'utilizzo del gamepad.
Vi scrivo giusto l'elenco dell'hw presente nel pc, cosi' se vi viene in mente qualche cosa mi sapete dire:
mobo: asus A7V8x kt400
cpu: xp 2100
video: asus 9280 (una geforce ti4200 insomma)
hd: maxtor ata 133
audio: creative audigy
ram: 1 giga di ddr333

ah giusto per completare il quadro, il sistema operativo e' un xp pro, le opzioni nel bios sono per la maggior parte settate su automatico e le prestazioni su turbo.

Bye bye e grazie dell'eventuale aiuto
Madmind
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 16/02/03 14:29
Località: Milano

Sponsor
 

Postdi kyara » 16/02/03 20:53

Se gli alimentatori erano di marca DEER, allora il caso è normale, infatti è arcinoto che sono i peggiori (e i piu economici) alimentatori del mondo, forse non dipende neppure dai joystick.
kyara
Utente Senior
 
Post: 923
Iscritto il: 07/08/01 01:00
Località: web

Postdi luna11 » 17/02/03 00:11

Ma 5 alimentatori bruciati sono troppi .
Se sei sicuro della stabilità della corrente elettrica
controlla che i contatti di massa fra la scheda madre ed il case siano funzionanti.
Sono delle sottili linguette metalliche a molla che trovi sulla M/b in corrispondenza delle uscite com e mouse/tastiera.
E controlla l'integrità di tutti i fili all'interno del pc e che sulla scheda madre non vi siano incrinature.
luna11
Utente Senior
 
Post: 3634
Iscritto il: 10/08/01 01:00

Postdi Madmind » 17/02/03 11:10

un contatto di massa effettivamente non c'era, era piegato verso l'esterno e si trovava appunto sulla porta incriminata, gli altri pero' (sulla stessa coppia di porte) si trovavano a contatto correttamente... ne basta uno piegato per bruciare un alimentatore?
per inciso ora sono sul pc con un altro alimentatore e non ha problemi, dovrei provare la porta usb per vedere che succede, anche se, appena arrivo a casa, provo prima a utilizzare le altre 2 porte presenti sulla mobo.
Se cmq sentire un grido di disperazione intorno alle 18,30/19 di sera, proveniente da Milano, sapete a chi appartiene :P
Grazie dell'aiuto
Madmind
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 16/02/03 14:29
Località: Milano

Postdi piercing » 18/02/03 22:32

ma da quanti Watt sono sti alimentatori???
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi Madmind » 18/02/03 23:27

tutti da 350W, ora e' pseudo stabile finche' non uso giochi o emulatori, ma appena provo... ecco che risale la tensione e temo si frigga l'ennesimo alimentatore
Madmind
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 16/02/03 14:29
Località: Milano

Postdi piercing » 18/02/03 23:45

quante ventole vengono alimentate dalla scheda madre?
Avatar utente
piercing
Moderatore
 
Post: 7569
Iscritto il: 10/04/02 10:34
Località: Roma

Postdi dado » 18/02/03 23:55

madmind in un altro topic relativo al problema alimentazione ha scritto:dunque oggi son riuscito a far fuori l'ennesimo alimentatore, sta volta con scheda madre nuova e processore testato.
Ogni singolo componente e' stato testato, ma assemblati sembrano non andare d'accordo :P
Ad ogni modo mi e' venuto in aiuto l'hw monitor di asus e questo e' quello che e' saltato fuori:
il vcore sta a 1,8 fisso piu' o meno (da bios dovrebbe essere 1,750 caso strano pero' su un altro pc, assemblato con stessa scheda madre e stessa cpu, si e' messo in automatico a 1,6 mentre qui il minimo e; appunto 1,750 come mai?)
il 12v sta costantemente vicino alla soglia del +10%... e' quasi sempre a 13. Ora la cosa strana e' che ogni volta che lancio un gioco (di qualsiasi tipo, credo coincida con l'uso massiccio della scheda video) questo voltaggio si alza. L'ho visto raggiungere anche i 13,5v, dopodiche' e' partito l'alimentatore.
ricapitolando: la scheda madre e' nuova, il processore testato, la ram pure, la scheda video nuova (ora e' una ati 9700), hd, masterizzatore e dvd nuovi, ma poi credo possano centrare poco... giusto la scheda audio non ho provato a metterla altrove, ma pure quella mi sembra strano dia problemi.
Avete qualche idea? cio' che mi da' i nervi e' che oggi ho assemblato un pc identico e non ha dato il minimo problema!!
Se cmq leggete sul giornale "passante gravemente ferito dalla caduta di un alimentatore gettato dal quinto piano", sapete di chi si tratta :P
Grazie a presto

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Madmind » 19/02/03 16:43

e rieccomi, ormai di casa direi, a postarvi ulteriori sviluppi della vicenda.... dopo aver sostituito cpu e scheda video ho provato il pc per una sera e ha retto, non so se sia stato culo smisurato oppure il problema sia risolto.
Ah per rispondere a piercing, l'alimentatore da' corrente a una sola ventola, quella della cpu, la seconda l'avevo tolta (assieme a dvd, masterizzatore e scheda audio) per farlo partire con configurazione minima indispensabile... cmq ho scoperto che anche le tensioni non c'entrano nulla. Preso da scazzo non indifferente ho installato l'hw monitor anche sul vecchio pc (athlon da 1 giga con una asus a7v come scheda madre) e guarda un po'... le tensioni erano identiche e sballate pure li! 1,808 il vcore e 13,248 praticamente fissi i 12v.
Ora nel caso non si ripresentasse il problema, cmq non mi sarebbe chiaro che e' successo visto che sto utilizzando su questo pc da cui scrivo (in laboratorio) la cpu del mio ed e' 2 giorni che va senza inconvenienti e la vecchia (si fa per dire) scheda video e' finita su un altro pc senza dare problemi manco li.
In questi giorni che ho un po' di tempo provo meglio il pc e vedo se ho risolto definitivamente.
A presto!
Madmind
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 16/02/03 14:29
Località: Milano

Postdi Madmind » 19/02/03 23:31

fatta la prova.... e fuso l'ennesimo alimentatore....
non so piu' veramente che pensare, sto giro e' saltato mentre facevo il test con il 3dmark 2003. Quindi solo applicazione grafica in pratica...
Bah le ho provate veramente tutte, ora non so piu' che fare!
Madmind
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 16/02/03 14:29
Località: Milano

Postdi dado » 19/02/03 23:46

Non è che magari hai una presa della corrente casalinga (ovvero dove attacchi il cavo dell'alimentazione del pc) che ti fa qs scherzi? Io a qs punto proverei ad attaccarlo da qualche altra parte... a volte capita! :(

House: "Vede, tutti pensano che sia un paziente a causa del bastone"
Wilson: "Allora perchè non indossa un camice bianco come tutti noi?"
House: "Perchè altrimenti pensano che sia un medico".
Avatar utente
dado
Utente Senior
 
Post: 16208
Iscritto il: 21/08/01 01:00
Località: La Città dei Sette Assedi

Postdi Madmind » 20/02/03 13:34

gia' provato... e' stato attaccato sotto il gruppo di continuita' in casa (dove per altro il pc vecchio va benissimo) in un'altra presa sempre a casa e in svariate prese al lavoro.... saltato sotto tutte.
Ormai non trovo piu' una motivazione logica per la quale capiti... faccio l'ultimissimo tentativo domani cambiando case (ma e' illogico... e' piu' per scaramanzia) dopodiche' mi sa che compro una mobo e una cpu p4 e con i pezzi che mi avanzano assemblo un secondo pc che poi magari vendo (se funziona).
Madmind
Newbie
 
Post: 7
Iscritto il: 16/02/03 14:29
Località: Milano


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "ATX slayer... ovvero il mio pc":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti