Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

u-dma e ata

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

u-dma e ata

Postdi xing83 » 10/02/03 22:06

Ragazzi, qualcuno mi spiega la differenza?

e magari mi dite anke se ho capito bene?
alloraer utilizzare l'U-DMA 133 bisogna avere una skeda madre ke abbia questa caratteristica, inoltre occorrono HD, lettore CD, e masterizzatore compatibili giusto?
Se la skeda madre non è predisposta si puo' ricorrere ad un controller U-DMA ke può essere alloggiato nello slot PCI giusto?
Per quanto riguarda i cavetti, si possono usare quelli classici o occorrono cavetti adatti per l' U-DMA?
un ultima cosa.... cosa si intende per ATA?

grazie a ki risponderà!
xing83
Utente Senior
 
Post: 289
Iscritto il: 21/01/03 00:24

Sponsor
 

Postdi iveneran » 11/02/03 01:55

Non si può stabilire un paragone tra DMA e ATA, in quanto sono due cose diverse. Parlando di ATA si parla di un protocollo di comunicazione, mentre parlando di DMA ci si riferisce alla modalità in cui tale protocollo opera. Lo standard ATA-4 supporta le modalità 0,1 e 2 del U-DMA (cioè con una larghezza di banda massima rispettivamente di 16/25/33 Mb/s), l'ATA-5 supporta le modalità 3,4 e 5 U-DMA (44/66/100), mentre l'ATA-6 supporta la modalità a 133 Mb/s.
Si possono usare qualsiasi tipo di periferiche E-IDE sui controller U-DMA, il limite sarà imposto dalla periferica o dall'hd nel caso in cui essi non supportino lo stesso tipo di protocollo. Ad esempio, se ho un controller U-DMA 100 e un hd U-DMA 133, il pc sfrutterà l'hd in UDMA100. Al contrario, se ho un hd U-DMA 33 e un controller udma100, quest'ultimo riconoscerà l'hd come è, e cioè dma33. I cavi che servono per il collegamento delle periferiche sono a 40 poli per le modalità udma 0,1,2, mentre servono cavi a 80 fili e 40 poli (i fili inframezzo fungono da schermatura), per le modalità superiori.
iveneran
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 08/01/03 19:07

Postdi xing83 » 11/02/03 10:21

grazie
xing83
Utente Senior
 
Post: 289
Iscritto il: 21/01/03 00:24

Postdi xing83 » 13/02/03 17:14

mi spiegate una cosa ke ancora non ho capito?
ma se io compro una sk madre in cui tra le caratteristike c'è scritto: U-DMA 133, significa ke ha già i connettori adatti ad inserirgli i cavetti U-DMA ed è quindi subito utilizzabile, oppure bisogna in ogni caso acquistare il controller ke va attaccato nella PCI?
xing83
Utente Senior
 
Post: 289
Iscritto il: 21/01/03 00:24

Postdi iveneran » 13/02/03 20:30

Certo che puoi montare subito l'hd. I controller E-IDE sono integrati su tutte le attuali motherboard in commercio e i + recenti supportano le specifiche ultra-ata 6 (quindi protocollo u-dma 133). Hai solo bisogno del cavetto 80 poli che comunque viene dato quasi sempre di corredo.
iveneran
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 08/01/03 19:07

Postdi xing83 » 13/02/03 21:17

ho letto ke l'u-dma è solo teorico xkè la velocità viene "frenata" dalla lentezza dello slot PCI (nel caso del controller).
ma se il bus avviene direttamente tra HD e sk madre (quindi senza il controller PCI) non c'è + questa "frenatura" (kiamiamola cosi, con un termine d'alto livello informatico :D )?
xing83
Utente Senior
 
Post: 289
Iscritto il: 21/01/03 00:24

Postdi iveneran » 14/02/03 18:57

Non ci sono assolutamente colli di bottiglia tra disco e "scheda madre" (parlando in termini molto molto grossolani) anche nel caso di controller pci, anche perchè la quantità di dati scambiabili tramite quest'ultimo è sicuramente superiore a quelli inviati dal disco, quindi il "freno" è rappresentato da quest'ultimo, nel senso che non sfrutta tutta la banda teorica disponibile.
iveneran
Utente Junior
 
Post: 23
Iscritto il: 08/01/03 19:07


Torna a Assistenza Hardware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti