Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

Come sta il mio hard disk ?

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

Come sta il mio hard disk ?

Postdi TeleNice » 29/08/07 22:17

E' un Maxtor STM3250620A.

L'ho testato con HD Tune. Ecco il risultato:

Transfer rate
Minimum: 3.3 MB/sec
Maximum: 74.7 MB/sec
Average: 57.2 MB/sec

Access time: 20.8 ms
Burst rate: 38.4 MB/sec
CPU usage: 12 %

La temperatura è sempre sui 46-47 gradi.

Siccome non ci capisco granchè, vorrei un vostro parere.

Grazie :)
TeleNice
Newbie
 
Post: 2
Iscritto il: 29/08/07 19:28

Sponsor
 

Postdi Jonlord » 30/08/07 15:24

Credo che non devi preoccuparti troppo di numeri e dati :P
Concentrati piuttosto su: da quanto lo usi? Quanto lo usi?
Hai presente la storia della frammentazione?
Per chi non sa come funziona:
All'inizio l'harddisk (quasi vuoto) è molto veloce perchè i dati vengono scritti in modo sequenziale, contigui, uno dopo l'altro. Col tempo, però, cancelli e aggiungi altri dati, che il disco fisso si dice frammentarsi, nel senso che i files non saranno più molto ordinati. Immagina uno scaffale di libri (hdd), coi volumi (files) A, B, C. Decidi di aggiungere qcosa ad A. Dove stai scrivendo i dati? Non andrai a spostare B e C, ma metterai la seconda parte di A dopo i 3 gia presenti.
A1, B, C, A2.
Poi magari cancelli un file e continui a scrivere dati...
A1, D1[spazio vuoto], C, A2, ... e via cosi...
Ora, come per la libreria, quando vai a leggere il libro (file) A, o D, entrami frammentati, ci vuole più tempo rispetto a una situazione con dati uno dopo l'altro (le testine dell'HDD continuano a saltare da un anello all'altro). Ed ecco che si rallenta la lettura/scrittura.
Dai un occhio qui.

Ecco perchè a volte fare una deframmentazione aiuta un po'. Però il disco sarà sempre più lento (a dipendenza di come/quanto lo usi) finchè uno si rompe e fa una formattazione, e rimette su tutto da capo. :P

Mi scuso per il trattato.

Perchè chiedevi se era in salute il tuo harddisk? Noti grandi rallentamenti?


Volevo precisare che anche con un test come hai fatto tu, non aiuta molto a dare un'idea.... Bisognerebbe sapere se quei dati (MB/sec) si riferiscono a operazioni di lettura o scrittura, e in che modo queste operazioni avvengono:
1) r/w sequenziale
2) r/w su dati frammentati
3) (misto) r/w su dati a caso
- dove r/w = lettura/scrittura [inglese]

Ci sono dei software di Benchmark (ho un mac, quindi se hai win non posso aiutarti x un consiglio su questi progs) dove puoi confrontare le tue attuali prestazioni con altri modelli simili al tuo e vedere un po'.


Cmq lascia stare i tests, il miglior test è l'uso quotidiano: se è lento nelle operazioni di tutti i giorni, poni rimedio, altrim dormi sonni tranquilli :P.
Jonlord
Utente Senior
 
Post: 331
Iscritto il: 17/11/02 15:26
Località: Lugano (Svizzera)

Postdi TeleNice » 02/09/07 11:01

Grazie Jonlord :)

Il PC non dà problemi. L'unica mia preoccupazione è questa:
http://www.pc-facile.com/forum/viewtopi ... highlight=
:undecided:

Ciao !
TeleNice
Newbie
 
Post: 2
Iscritto il: 29/08/07 19:28


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "Come sta il mio hard disk ?":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti