Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

HD esterno in panne

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

HD esterno in panne

Postdi mikecodadilupo » 26/03/07 10:25

ciao a tutti....

ho un hard disk esterno da 300 GB.

mentre era acceso (ma non lo stavo usando) è apparso un messaggio di un errore e un triangolino giallo in basso a destra (ho S.O. windows).

quindi lho spento e da quel momento ogni volta che provo ad accenderlo appare un messaggio con titolo "risorse del computer" e testo" impossibili accedere a F: in quanto il file o la directory è danneggiato e illeggibile"...


dentro quell'HD ho molti documenti che non voglio vadano persi..... cosa posso fare???
mikecodadilupo
Utente Junior
 
Post: 38
Iscritto il: 18/04/06 10:52

Sponsor
 

Postdi SkunkWorks 68 » 26/03/07 12:34

L'HD è uno di quelli preassemblati o l'hai assemblato tu ?
Nel secondo caso spera nella fortuna che sia un problema(elettronica) del box...
A me era capitato con uno Iomega esterno che mi era "morto" di schianto... :cry: :aaah ,non me lo vedeva più neanche il BIOS.Purtroppo c'è poco da fare in questo caso>RMA(se ancora in garanzia) :(
Ciao
Avatar utente
SkunkWorks 68
Utente Senior
 
Post: 2336
Iscritto il: 03/03/07 08:55

Postdi mikecodadilupo » 26/03/07 12:47

l'HD è stato comprato 5 mesi addietro.....

io non ho mai toccato nulla a parte inserire o togliere immagini e documenti..


quando lo accendo tutto funziona correttamente....nelle risorse mi spunta il disco H e posso anche fare la rimozione sicura harware....

quindi il problema più che fisico mi sembra logico....

quando infatti vado su disco h: e clicco per aprirlo...mi dice che è impossibile aprirlo e nelle proprietà mi spunta "dimensione HD:0" e "spazio utilizzato:0"....


:(
mikecodadilupo
Utente Junior
 
Post: 38
Iscritto il: 18/04/06 10:52

Postdi SkunkWorks 68 » 26/03/07 12:58

Fai una prova estrema,se puoi...provalo su un altro PC...e su tutte le porte USB(ma non credo che vada,a me non andava:( )
Ci sono ditte specializzate nel recupero dati,ma a costi molto elevati... :(
Sei in garanzia e quindi(dati a parte,purtroppo,come per me)sei a posto.
Ciao
Avatar utente
SkunkWorks 68
Utente Senior
 
Post: 2336
Iscritto il: 03/03/07 08:55

Postdi iucaa » 26/03/07 13:40

La cosa migliore invece è aprire il case, se contiene un'hd da 3.5 collegarlo all'interno del case e fare le verifiche del caso.

1) Non appena collegato verificare che il bios lo riconosca
2) Da dentro windows XP ->computer->gestisci->unità disco verifica che compaia, se compare lancia l'opzione importa disco
3) A quel punto il disco dovrebbe essere montato e visto dal S.O.
4) da Esplora risorse click destro->gestisci->utility->chek disco seleziona tutte e due le opzioni e chiudi.
5) Riavvia il computer ed attendi il responso, se il disco è grande ci mette una vita!, ma potresti recuperare una grossa quantità di dati

In bocca al lupo, le indicazioni potrebbero essere diverse in quanto ho XP in inglese, se non hai cognizione tecniche fattelo fare da un centro assistenza, non mi prendo nessuna responsabilità-



;)
iucaa
Utente Senior
 
Post: 488
Iscritto il: 23/10/03 12:03
Località: Roma

Postdi mikecodadilupo » 26/03/07 14:28

:( dato che il bios lo riconosce è indispensabile fare tutte quelle operazioni fisiche di cui non sono minimamente capace??

aprendo gestione del computer me lo riconosce pure....mi dice solo che è vuoto e non mi permette di aprirlo.....

:undecided: [/img]
mikecodadilupo
Utente Junior
 
Post: 38
Iscritto il: 18/04/06 10:52

Postdi iucaa » 29/03/07 15:45

"Potrebbe", ma per esperienza personale, siccome i dischi esterni USB, comunque , si affidano a dei driver che spesso non sono quelli propri del Kernel di XP, non sono in grado di leggere e recuperare i dati come fa invece XP usando i suoi, addirittura a me è capitato che usando chipset diversi da quelli Intel i dischi erano illegibili! ed invece installandoli su una macchina con chipset Intel, il disco si è recuperato.

A me è sempre capitato questo: disco esterno USB (ne ho 4) con problemi vari (Lettura, Indicizazzione ecc.), attaccato direttamente all'interno del PC, al 99% ho sempre recuperato i dati, una volta ho avuto anche l'intera struttura della cartella rovinata, da esplora risorse si vedevano solo sgorbi, quando l'ho collegato all'interno del PC, è stata copiata la FAT di riserva, e tutto è tornato a posto.


:D
iucaa
Utente Senior
 
Post: 488
Iscritto il: 23/10/03 12:03
Località: Roma

Postdi wtoro » 29/03/07 16:04

ops l'ultimo hd esterno che mi ha fatto uno scherzo simile l'ho portato in garage e lo aperto con un martello :eeh: :eeh: :eeh:


però pensandoci bene mi aveva dato problemi anche nel case


:undecided: :undecided: :P


ma i migliori hd quali sono ??? ossia come velocità e come sicurezza per bekup


grazie
wtoro
Utente Junior
 
Post: 18
Iscritto il: 28/03/07 21:19

Postdi marinilele » 29/03/07 21:31

i migliori hdd sono sicuramente ( per i sata e ide ) western digital.
Oppure la serie barracuda dei seagate.

Per il resto... fujitsu, ibm, maxtor, samsung... tutto pari livello.

Emanuele.
marinilele
Utente Senior
 
Post: 193
Iscritto il: 22/03/07 20:13
Località: frascati (RM)


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "HD esterno in panne":


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

cron