Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

WinXP - piccolo problema con Stand-by

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

WinXP - piccolo problema con Stand-by

Postdi maxmula » 04/04/06 08:54

Ciao a tutti,
ho appena riformattato il mio PC, ci voleva, dopo 3 anni di onorato servizio...
Quando lo mando in standby, però, vengono spenti il monitor ed i dischi, mentre le ventole continuano a girare.
Prima non era così: in Standby si spegneva tutto, ventole comprese... Qualcuno ha idea di quali parametri si potrebbero modificare per riportarlo alla normalità?

Ho già provato con le impostazioni da BIOS (per errore avevo ricaricato le impostazioni di default) ed installato i driver della scheda madre (Asus A7n8X Deluxe), che però non sembrano avere nessuna parte riguardante il power Management.

Beh, non è poi così grave... però se qualcuno è in grado di darmi qualche lume son più contento! :-)

Ciao e grazie,
MAx
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Sponsor
 

Postdi fenolo » 04/04/06 12:03

per caso ti confondi con la sospensione?
quando metti il pc in standby, il pc è ancora acceso ma le periferiche vengono tenute con una bassa alimentazione....mentre la sospensione salva i l lavoro sul disco e spegne il pc...
Avatar utente
fenolo
Utente Senior
 
Post: 707
Iscritto il: 22/01/05 20:13
Località: O:={oeO|io <=> sto a casa}

Postdi maxmula » 04/04/06 19:04

Negativo!
Prima mandandolo in standby spegneva monitor, dischi, tastiera,... e ventole;

mandandolo in sospensione faceva il suo bel salvataggio su disco dei processi attivi, dopodiché spegneva tutto... esattamente come ora (almeno quello funziona ancora!)


Ciao,
MAx
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Postdi fenolo » 04/04/06 20:44

boh.... a me è sempre stato così, cioè quando mando in standby il pc desktop... le ventole dell'alimentatore e della cpu...funzionano sempre....
Avatar utente
fenolo
Utente Senior
 
Post: 707
Iscritto il: 22/01/05 20:13
Località: O:={oeO|io <=> sto a casa}

Postdi maxmula » 04/04/06 22:00

Ragazzi, non ci crederete ma ho risolto (se così si può dire)!

Dopo un'altra (inutile) sessione di smanettamento BIOS, mi sono messo un po' "in caccia" sulla internet ed ho trovato questo interessante topic su un altro forum:

http://www.annoyances.org/exec/forum/winxp/t1019158863

Purtroppo è tutto in inglese, per chi non ci capisce un'acca della lingua di Albione, riassumo brevemente:
Anche se qualcuno è convinto che il mancato spegnimento delle ventole dipenda dal fatto che si faccia uso di Messenger :eeh:, un altro utente ha segnalato che con WinXP, per qualche motivo, se si usano impostazioni di Risparmio Energia personalizzate, alcune schede madri non riescono ad usare correttamente le funzioni ACPI e quindi "si accontentano" di quelle APM (invito a consultare il Glossario per maggiori lumi sulle sigle).

Tra le tante cose che queste ultime non consentono c'è appunto lo spegnimento delle ventole: il trucchetto starebbe quindi nell' utilizzare uno dei profili di risparmio energetico predefiniti dal Pannello di Controllo di Windows.


Così ho fatto: Pannello Di Controllo/Opzioni di Risparmio Energia/Combinazioni di Risparmio Energia ed ho selezionato "Batteria Max." (anche se il mio PC è un desktop e l'unica pila che c'è nei dintorni è la torcia che tengo nel cassetto del tavolo). Il tutto confermato con il pulsante OK

Dopodiché, ho premuto "tasto-Windows"-s-s (la scorciatoia per richiamare lo standby)... e finalmente il silenzio è calato nella mia stanza. :)

OK, è una semi-soluzione, probabilmente una versione del BIOS più aggiornata ha risolto il problema, ma di solito io preferisco aggiornare il firmware solo se è necessario per risolvere qualche grave problema.
Direi che per questa volta va bene così.

Ciao e grazie comunque!
MAx

PS. Naturalmente il tutto funziona se la scheda madre supporta le funzioni ACPI. I possessori di schede che non implementano questa tecnologia devono rassegnarsi a sentire le ventole quando la macchina è in standby...
Inutile dire che Messenger c'entra ben poco, IMHO.. anche perchè l'ho disinstallato!
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Re: WinXP - piccolo problema con Stand-by

Postdi maxmula » 01/11/10 00:13

Procedo alla riesumazione di questo post, anche se ormai sono passati più di 4 anni dall'apertura...
Eh sì, non mi è mai piaciuto lasiare cose incompiute! :)

Non so se questa soluzione potrà mai essere utile a qualcuno, visto che di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia: di sicuro per me l'utilità è stata tanta, per cui mi sento di dover completare l'opera... non fosse altro che per avere un promemoria la prossima volta che "sbatterò le corna" su questo problema!

Ebbene sì, dopo 4 anni e mezzo m'è toccato riformattare... e devo dire che ci voleva proprio, per diversi motivi (tra cui una lista del menu programmi che era arrivata ad occupare 4 colonne).

Come l'altra volta, ecco puntuale il cruccio: mando in standby, e le ventole non si fermano!
Recupero questo post e ritorno al forum che avevo già segnalato. Incredibile, esiste ancora. Però stavolta il workaround suggerito non ha effetto :( .
Ecco allora che riparte la caccia. C'è voluto un po', alla fine sono capitato su un articolo che parla dei vari stati di sospensione:

http://www.yafla.com/dennisforbes/On-PC-Power-Saving-S1-to-S3-standby-dumppo-exe/On-PC-Power-Saving-S1-to-S3-standby-dumppo-exe.html

Qui si fa riferimento ad un piccolo programma di Microsoft (piccolo davvero, solo 13 KB), che permette di "forzare" alcune impostazioni. Il programma si chiama dumppo.exe e lo si può scaricare direttametne dal sito microsoft:

ftp://ftp.microsoft.com/products/Oemtest/v1.1/WOSTest/Tools/Acpi/dumppo.exe

In particolare gli stati di sospensione interessanti in questo csao sono S3 (Standy) e S4 (Hybernation)

Scaricato dumppo.exe, occorre eseguirlo da linea di comando (Shell di DOS):

Digitando
Codice: Seleziona tutto
dumppo cap

si ottiene una risposta come quella qui sotto, di cui evidenzio in grassetto la parte interessante:
    D:\Install\Drivers\Asus A7N8X Deluxe\ACPI>dumppo cap
    power capabilties
    System power capabilties
    Power Button Present....: TRUE
    Sleep Button Present....: FALSE
    Lid Present.............: FALSE
    System states supported.: S1 S3 S4 S5
    Hiber file reserved.....: TRUE
    Thermal control.........: FALSE
    CPU Throttle control....: FALSE
    Processor min throttle..: 100
    Processor trottle scale.: 100 (1%)
    Some disk will spindown.: TRUE
    System batteries present: FALSE
    System batteries scale..: (G:0 C:0) (G:0 C:0) (G:0 C:0)
    Ac on line wake ability.: Unspecified
    Lid wake ability........: Unspecified
    RTC wake ability........: S4 - hibernate
    Min device wake.........: Unspecified
    Default low latency wake: Unspecified

In questo modo, sappiamo quali sono gli stati suportati dalla motherboard.
Vediamo ora le impostazioni correnti digitando:

Codice: Seleziona tutto
dumppo admin

da cui risulta:
    D:\Install\Drivers\Asus A7N8X Deluxe\ACPI>dumppo admin
    Admin policy overrides
    Min sleep state......: S1
    Max sleep state......: S4 - hibernate
    Min video timeout....: 0
    Max video timeout....: -1
    Min spindown timeout.: 0
    Max spindown timeout.: -1
Ecco l'inghippo: come Min Sleep State è settato S1. Si tratta sì di sospensione... ma le ventole rimangono accese (oltre al fatto che il consumo di energia è paragonabile all'avere il PC completamente acceso).

Impostiamo il corretto livello (MIN=s3, MAX=S4):
Codice: Seleziona tutto
dumppo admin minsleep=s3
dumppo admin maxsleep=s4


Ora, mandando in stanby il computer, anche le ventole si spengono! Però... mi viene l'insana idea di fare qualche altra prova, cambiando il profilo di risparmio energetico in pannello di Controllo.
Di nuovo, 'ste maledette continuano a girare se passo a profilo Casa/Ufficio, mentre si fermano se seleziono "Sempre attivo"!

Ci viene di nuovo in aiuto dumppo: avendo attivato un profilo che non funziona, mi accorgo che Min sleep = S1, e Max Sleep = S1. 2 comandi, e riesco ad abilitare i parmetri corretti anche per questo profilo.

...e finalmente, facendo la fatidica prova (Win-s-s, Alias Spegni computer/Standby)... il PC sprofonda in un silenzio di tomba. 8) 8) 8)

Ciao a tutti e... chissà magari ci troviamo qui tra 4 anni!
Max



APPENDICE
Articolo di MSDN in cui sono spiegati i vari livelli di power-off:
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/aa373229%28VS.85%29.aspx
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Re: WinXP - piccolo problema con Stand-by

Postdi maxmula » 22/11/10 15:40

Update: sintassi corretta per impostare il comportamento del pc connesso ad alimentazione da rete (220V):

    dumppo admin /ac minsleep s3
    dumppo admin /ac minsleep s4

MAx
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34

Re: WinXP - piccolo problema con Stand-by

Postdi maxmula » 03/03/12 02:14

EPILOGO

Molti mesi sono passati, ormai, e Thor (tale è il nome del PC di cui si parla in questo thread) non è più con me.

Eh sì, alla fine mi sono deciso: avuti per le mani dei componenti di "semi-seconda mano" (praticamente nuovi), non mi sono lasciato sfuggire l'occasione ed ho assemblato Drago, il cui Core I7 ora ruggisce vicino al mio tavolo.

Thor, però, non l'ho rottamato: ci mancherebbe! Ha "solo" 9 anni, e continua a fare il suo dovere a casa di mia suocera!
Un Athlon XP 2600+ e 2 Giga di RAM sono più che sufficienti per navigare, leggere email e giocare al Solitario, direi...

Quando ho portato Thor alla sua nuova destinazione, la situazione (verificata anche in loco) era nuovamente quella descritta sopra: allo standby si riattivava da solo... alla sospensione pure. Ormai mi ero rassegnato, tanto più che il rinnovo del mio hardware era imminente.
Nessun problema, comunque: tanto la suocera,quando ha finito la sua sessione, lo spegne sempre (stato S5, giusto per intenderci).

Qualche sera fa sono passato da lei: il pc era acceso e nessuno ai comandi; Ne ho approfittato per installare qualche update di WinXP ed aggiornare TeamViewer (ogni tanto ricevo qualche "chiamata d'emergenza" ed è comodo poter intervenire da remoto).

Al termine dell'operazione, forza dell'abitudine, anziché spegnere col pulsante premo la sequenza di tasti dell'ibernazione.
"Ah già", penso, "ora, quando si riavvia, lo devo spegnere a mano tenendo premuto il pulsantone".

E INVECE NO!
Ha fatto la sua sequenza di salvataggio, ha spento il monitor, ha fermato i dischi, le ventole hanno taciuto... e lui se n'è rimasto lì, nello studio di mia suocera, zitto zitto ad aspettare la prossima partita a Klondike.

:aaah MALEDETTOOOOO!!!! :aaah


Max


PS. ma io ancora non ci credo che si sia rimesso a funzionare, sono pronto a scommettere che prima o poi mi giocherà ancora qualche tiro. Lo aspetto al varco! :P
Avatar utente
maxmula
Utente Senior
 
Post: 965
Iscritto il: 18/08/04 18:28
Località: N44°59'45 E09°00'34


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "WinXP - piccolo problema con Stand-by":

Problema Windows 10
Autore: asso1998
Forum: Software Windows
Risposte: 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti