Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti

Condividi:        

RILEVO RETE SEANA FILI LIBERA

Se il modem non funziona, hai problemi con la scheda video o non sai che processore scegliere entra qui!!

Moderatore: Caffey

RILEVO RETE SEANA FILI LIBERA

Postdi ninuzzu » 07/12/05 19:14

ciao ragazzi da un paio di giorni mi capita di rilevare una rete sanza fili NETGEAR libera attreaverso il mio notebook ke essendo un centrino capta appunto questa rete. il segnale però è debole e pur essendo connesso non riesco ad effettuare la navigazione. vorrei sfruttare la situazione(ke ne dite?) però non sò penso ke mi servirebbe qualcosa che amplificasse questo segnale ricevuto(credo) si può fare quacosa o è meglio lasciare perdere? che mi consigliate? :roll:
ninuzzu
Utente Senior
 
Post: 171
Iscritto il: 07/07/05 18:10

Sponsor
 

Postdi Luke9792005 » 07/12/05 21:57

Scusa, ma ti sembra il caso di chiedere assistenza per sapere come scroccare una connessione illegalmente a chi paga una bolletta???????? :eeh:
Luke9792005
Guide Writer
 
Post: 1454
Iscritto il: 31/08/05 15:10

Postdi ninuzzu » 08/12/05 07:39

Luke9792005 ha scritto:Scusa, ma ti sembra il caso di chiedere assistenza per sapere come scroccare una connessione illegalmente a chi paga una bolletta???????? :eeh:


perkè prima di trarre conclusioni non mi chiedi se conosco la fonte della rete!!! :!:
ninuzzu
Utente Senior
 
Post: 171
Iscritto il: 07/07/05 18:10

Postdi hydra » 08/12/05 12:04

Luke9792005 ha scritto:Scusa, ma ti sembra il caso di chiedere assistenza per sapere come scroccare una connessione illegalmente a chi paga una bolletta???????? :eeh:


A mio parere se uno lascia una rete wireless accessibile e un altro si connette non si commette niente di illegale. Sta al possessore della rete a fare in modo che utenti esterni non possano accedervi, ma se questo non viene fatto allora non si può pretendere che la gente non si colleghi. Moralmente ti potrei dare ragione (non è giusto che lui paghi e io scrocco), legalmente penso che non si commetta nessun reato. ;)
Avatar utente
hydra
Moderatore
 
Post: 7002
Iscritto il: 19/07/04 08:06
Località: Vallis Duplavis

Re: RILEVO RETE SEANA FILI LIBERA

Postdi Tomas Milian » 08/12/05 13:45

ninuzzu ha scritto:mi capita di rilevare una rete senza fili NETGEAR libera...
vorrei sfruttare la situazione(ke ne dite?)


ninuzzu ha scritto:perkè prima di trarre conclusioni non mi chiedi se conosco la fonte della rete!!!


Prima dici che "ti capita di rilevare una rete" e poi vuoi farci capire che conosci la fonte della rete?!? Beh a me sembra un controsenso.

Visto che dici di conoscere colui CHE PAGA E GESTISCE quella rete libera, immagino che tu lo abbia messo al corrente del fatto che anche tu vuoi utilizzarla, vero???? :?:


Hydra ha scritto:A mio parere se uno lascia una rete wireless accessibile e un altro si connette non si commette niente di illegale. Sta al possessore della rete a fare in modo che utenti esterni non possano accedervi, ma se questo non viene fatto allora non si può pretendere che la gente non si colleghi. Moralmente ti potrei dare ragione (non è giusto che lui paghi e io scrocco), legalmente penso che non si commetta nessun reato.


Hydra secondo te è lecito scroccare la connessione di qualcun'altro senza il suo consenso? Beh io non credo sia così. Non sono molto informato in materia legislativa, però è come dire che se lascio la mia macchina aperta e con le chiavi inserite (PIRLA!! :lol: ), chiunque è autorizzato ad utilizzarla. Oppure, altro esempio: ho una villetta con un giardino DI MIA PROPRIETA' non recintato; è giusto secondo te che la domenica mi ritrovo una allegra famigliola che fa il suo simpatico picnic nel mio giardino?

Gli esempi che ho fatto sono piuttosto banali, però penso che aiutino a rendere l'idea!!
"Chi caca sotto la neve, pure se fa la buca e poi la copre, quando la neve se scioglie la m**da viè sempre fuori!"
Avatar utente
Tomas Milian
Utente Senior
 
Post: 211
Iscritto il: 18/02/05 20:25
Località: Roma

Re: RILEVO RETE SEANA FILI LIBERA

Postdi ninuzzu » 08/12/05 14:22

ninuzzu ha scritto:mi capita di rilevare una rete senza fili NETGEAR libera...
vorrei sfruttare la situazione(ke ne dite?)


ragazzi aspettate un attimo però io non sono ne uno scroccone ne tanto meno un ladro :!:
quel ke ne dite?del mio primo messaggio sta appunto per conoscere il vostro parere sia nel bene che nel male!!!

poi
tomas milian ha scritto:Prima dici che "ti capita di rilevare una rete" e poi vuoi farci capire che conosci la fonte della rete?!? Beh a me sembra un controsenso

scusa ma ke c'entra :?: Mi capita di captare una rete sanza fili libera...:!: di cui potrei conoscere la provenienza o ....che conosco la provenenza!
infatti (però dico penso) credo che derivi da una piccola zona, kiamiamila "franca" relativamente vicino a casa mia ke il comune in cui abito ha allestito per permettere la navigazione ad internet libera sopratutto ke so ad un pubblico studentesco. liberi di crederci o no(ma di recente cmq ne hanno parlato pure i giornali nello loro ultime pagine)
quindi
tomas milian ha scritto:secondo te è lecito scroccare la connessione di qualcun'altro senza il suo consenso? Beh io non credo sia così. Non sono molto informato in materia legislativa, però è come dire che se lascio la mia macchina aperta e con le chiavi inserite (PIRLA!! Ride ), chiunque è autorizzato ad utilizzarla. Oppure, altro esempio: ho una villetta con un giardino DI MIA PROPRIETA' non recintato; è giusto secondo te che la domenica mi ritrovo una allegra famigliola che fa il suo simpatico picnic nel mio giardino?

per fare un'altro esempio diciamo che si tratterebbe di una piazza relativamente vicina da raggiungere su cui un'allegra famigliola potrebbe fare un picnic

questo per chiarirci un pò
ninuzzu
Utente Senior
 
Post: 171
Iscritto il: 07/07/05 18:10

Postdi Luke9792005 » 08/12/05 15:10

Ciao.

Anzitutto, preciso che l'attività in discorso è illegale a tutti gli effetti. Il fatto che il soggetto passivo (ossia il povero disgraziato che paga la bolletta e che sfortunatamente non si intende di sicurezza delle reti) non abbia predisposto un sistema coperto da password, non dà il diritto a nessuno di utilizzare la sua connessione. Faccio un esempio che avevo letto in un vecchio post in cui si parlava di qualcosa di simile: il fatto che uscendo di casa dimentico di togliere le chiavi dalla porta, dà per caso al mio vicino il diritto di entrare, fare telefonate e svuotarmi il frigorifero???????

Attenzione, perché si tratta comunque di un reato (se non ricordo male, punito dall'art. 615 ter c.p.).
Mi dispiace essere un po' duro, ma il primo post di ninuzzu mi sembra inequivocabile. Se davvero si conosce il proprietario/gestore della rete, è sufficiente concordare con lui/lei cosa fare per aumentare il segnale: spostare il router Wi.Fi., inserire nella rete un Access point, etc... Se non si sa come avervi accesso, i casi sono 2:
1) il proprietario non si ricorda più come ha impostato la rete (Server DHCP, etc.);
2) si vuole accedere ad un sistema informatico senza informarne il proprietario.

@ Ninuzzu: non c'è nulla di personale. Se qualcuno se la sentirà di autarti, lo farà; io ritengo di dovermi esimere!

Ciao
Luke9792005
Guide Writer
 
Post: 1454
Iscritto il: 31/08/05 15:10

Re: RILEVO RETE SEANA FILI LIBERA

Postdi ninuzzu » 08/12/05 16:01

luke9792005
solo una cosa, e il dubbio l'ho avuto anke quando mi hai dato la prima risposta, ma tu i post li leggi per intero o ti limiti solo alle prime 2 righe?
ninuzzu ha scritto:
scusa ma ke c'entra :?: Mi capita di captare una rete sanza fili libera...:!: di cui potrei conoscere la provenienza o ....che conosco la provenenza!
infatti (però dico penso) credo che derivi da una piccola zona, kiamiamila "franca" relativamente vicino a casa mia ke il comune in cui abito ha allestito per permettere la navigazione ad internet libera sopratutto ke so ad un pubblico studentesco. liberi di crederci o no(ma di recente cmq ne hanno parlato pure i giornali nello loro ultime pagine)
quindi


ti ringrazio cmq per la dritta

Art. 615 TER
ACCESSO ABUSIVO
AD UN SISTEMA INFORMATICO O TELEMATICO



1. Chiunque abusivamente si introduce in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza ovvero vi si mantiene contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, è punito con la reclusione fino a tre anni.

2. La pena è della reclusione da uno a cinque anni:
1) se il fatto è commesso da un pubblico ufficiale o da un incaricato di un pubblico servizio [358], con abuso dei poteri o con violazione dei doveri inerenti alla funzione o al servizio , o da chi esercita anche abusivamente la professione di investigatore privato, o con abuso della qualità di operatore del sistema;
2) se il colpevole per commettere il fatto usa violenza sulle cose o alle persone , ovvero se è palesemente armato;
3) se dal fatto deriva la distruzione o il danneggiamento del sistema o l'interruzione totale o parziale del suo funzionamento, ovvero la distruzione o il danneggiamento dei dati, delle informazioni o dei programmi in esso contenuti.

3. Qualora i fatti di cui ai commi primo e secondo riguardino sistemi informatici o telematici di interesse militare o relativi all'ordine pubblico o alla sicurezza pubblica o alla sanità o alla protezione civile o comunque di interesse pubblico, la pena è, rispettivamente, della reclusione da uno a cinque anni e da tre a otto anni.
4. Nel caso previsto dal primo comma il delitto è punibile a querela della persona offesa ; negli altri casi si procede d'ufficio.


cmq la rete è volutamente lasciata libera per cui (vedi punto 1°) questa legge è applicabile pure in questo caso? :?:
ninuzzu
Utente Senior
 
Post: 171
Iscritto il: 07/07/05 18:10

Postdi GAD » 08/12/05 18:55

Se non e' criptata e non c'e' bisogno di identificazione allora probabilmente e' un access point free... quindi lo puoi sfruttare come vuoi a patto che usi il buon senso di verificare di persona se realmente la situazione e' questa.
Per es. access point nei parchi di roma o nelle coop del nord dove si navigha gratuitamente-> sai a priori che e' lecito perche' vedi pubblicità e cartelli o ti sei informato-> lo sfrutti senza problemi.
Access point della vicina ,di una ditta o sconosciuto che e' libero ma non sai il perche' (potrebbe essere loro incompetenza nel settare i criteri di protezione)-> lo sfrutti-> sono cavoli se si accorgono della cosa e denunciano.
Il buon senso e l'educazione regolano tutto cmq, se capti un segnale non protetto cosa ti costa andare a trovare la fonte e chiedere se puoi sfruttarlo legalmente?
Io dall'ufficio per esempio do connettività ad alcuni vicini che non hanno adsl, me lo hanno chiesto e li lascio navigare gratuitamente visto che con la flat spenderei la stessa cifra.
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi ninuzzu » 08/12/05 22:14

GAD ha scritto:Se non e' criptata e non c'e' bisogno di identificazione allora probabilmente e' un access point free... quindi lo puoi sfruttare come vuoi a patto che usi il buon senso di verificare di persona se realmente la situazione e' questa.
.


GAD diciamo che ci hai preso quasi in pieno... se fossi veramente sicuro che la provenienza della rete fosse quella di essere aperta a tutti, come mi consigli di proseguire?
ninuzzu
Utente Senior
 
Post: 171
Iscritto il: 07/07/05 18:10

Postdi GAD » 08/12/05 22:25

Già il nome della rete dovrebbe darti qualche info a riguardo, cerca su google quel nome e controlla nel vicinato se ci sono informazioni utili che descrivano la natura gratuita della cosa (cartelloni pubblicitari, avvisi del comune ecc)
Una volta che hai un riscontro della natura del servizio poi ti regoli.
Se e' veramente un access point aperto a tutti allora lo puoi sfruttare e puoi mettere su un'antennino a parabola per captare meglio il segnale.
Occhio pero' che anche gli access point free sono regolati da una carta servizi che stabilisci diritti e doveri, nel caso degli accesspoint di tin dentro i grandi magazzini te la danno allo sportello, per quelle comunali dei parchi romani credo tu debba vedere in comune.
Di sicuro mi aspetto che consentano scaricamento\ navigazione\mail ecc.. ma non di sfruttare la rete per offrire a tua volta servizi a terze parti, ne tanto meno che ti consentano di intasare tutta la banda scaricando file illegali o di dubbia provenienza attraverso p2p (anche perche' per le nuove normative antiterrorismo tutti gli access point free devono essere sottoposte a schedatura degli utilizzatori e conservare il traffico...almeno sulla carta, nel reale ancora non hanno fatto niente mi sa o partiranno nel 2006)
Ma qui siamo già oltre... prima cerca di ottenere maggiori info sulla natura del servizio e procura una copia della carta dei servizi. Poi lo leggi per bene e impari tutto quello che puoi fare o non fare (e non rischi che ti visiti la polizia postale per na bravata)
Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,l'ultimo pesce catturato,l'ultimo fiume avvelenato,
soltanto allora gli uomini si accorgeranno chei soldi non possono essere mangiati
GAD
Moderatore
 
Post: 2184
Iscritto il: 22/09/02 14:36
Località: Nebbiosa

Postdi ninuzzu » 08/12/05 22:45

:) grazie GAD
ciao ;)
ninuzzu
Utente Senior
 
Post: 171
Iscritto il: 07/07/05 18:10


Torna a Assistenza Hardware


Topic correlati a "RILEVO RETE SEANA FILI LIBERA":

Problema di rete
Autore: gimart
Forum: Reti, ADSL e wireless
Risposte: 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti